Servizi - 137391-2017

12/04/2017    S72    - - Servizi - Avviso di gara - Procedura ristretta 

Italia-Roma: Studi di fattibilità, servizi di consulenza, analisi

2017/S 072-137391

Bando di gara

Servizi

Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
ANAS SpA
Via Monzambano 10
Roma
00185
Italia
Tel.: +39 0644461
E-mail: garecontratti@postacert.stradeanas.it
Fax: +39 0644462009
Codice NUTS: ITE43

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: www.stradeanas.it

Indirizzo del profilo di committente: https://acquisti.stradeanas.it

I.2)Appalto congiunto
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: https://acquisti.stradeanas.it
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate in versione elettronica: https://acquisti.stradeanas.it
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Organismo di diritto pubblico
I.5)Principali settori di attività
Altre attività: realizzazione di infrastrutture stradali

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

DG 03-17.

II.1.2)Codice CPV principale
71241000
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

Progettazione esecutiva relativa ai lavori di manutenzione straordinaria di Ponti, Viadotti e Gallerie. L'appalto è suddiviso in 8 lotti: Lotto 1 ANAS — Nord-Ovest, Codice CIG:7002252924; Lotto 2 ANAS — Nord-Est, Codice CIG: 70022718D2; Lotto 3 ANAS — Centro, Codice CIG:70022832BB; Lotto 4 ANAS — Adriatica, Codice CIG: 7002290880; Lotto 5 ANAS –Tirrenica, Codice CIG:7002301196; Lotto 6 ANAS — Calabria, Codice CIG:700230982E; Lotto 7 ANAS — Sardegna, Codice CIG:7002313B7A; Lotto 8 ANAS — Sicilia, Codice CIG: 7002336E74.

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 16 000 000.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: sì
Le offerte vanno presentate per un solo lotto
Numero massimo di lotti che possono essere aggiudicati a un offerente: 1
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Lotto 1 ANAS — Nord-Ovest, Codice CIG: 7002252924; Codici NUTS: ITC1-ITC2-ITC3-ITC4

Lotto n.: 1
II.2.2)Codici CPV supplementari
71241000
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC
Luogo principale di esecuzione:

Piemonte,Valle d'Aosta, Liguria, Lombardia.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Accordo quadro ai sensi dell'art. 54, comma 3, del D.Lgs. 50/2016, per l'affidamento della progettazione esecutiva relativa a lavori di manutenzione straordinaria di Ponti, Viadotti e Gallerie.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 2 000 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 36
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.9)Informazioni relative ai limiti al numero di candidati che saranno invitati a partecipare
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: sì
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Classi e categorie di opere da progettare per singolo lotto

S.01 (ex If) 22 000 000 EUR

S.03 (ex Ig) 13 000 000 EUR

S.04 (ex IXb) 8 000 000 EUR

S.05 (ex IXc) 7 000 000 EUR

Unità stimate per la progettazione per singolo lotto: 8.

II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Lotto 2 ANAS — Nord-Est, Codice CIG: 70022718D2. Codici NUTS: ITH3-ITH5-ITH4 (Veneto, Emilia Romagna,Friuli Venezia Giulia).

Lotto n.: 2
II.2.2)Codici CPV supplementari
71241000
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITD
Luogo principale di esecuzione:

Veneto, Emilia Romagna,Friuli Venezia Giulia.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Accordo quadro triennale per servizi di progettazione relativi a interventi di manutenzione programmata, con un unico operatore per ciascuno dei lotti in gara, ai sensi degli art. 54, comma 3, art. 61 e art. 23, commi 4 e 8, del D.Lgs. 50/2016.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 36
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.9)Informazioni relative ai limiti al numero di candidati che saranno invitati a partecipare
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: sì
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

S.01 (ex If) 22 000 000 EUR

S.03 (ex Ig) 13 000 000 EUR

S.04 (ex IXb) 8 000 000 EUR

S.05 (ex IXc) 7 000 000 EUR

Unità stimate per la progettazione per singolo lotto: 8.

II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Lotto 3 ANAS — Centro, Codice CIG: 70022832BB. Codici NUTS: ITI1-ITI2-ITI3 (Toscana, Umbria, Marche).

Lotto n.: 3
II.2.2)Codici CPV supplementari
71241000
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITE3
Codice NUTS: ITE2
Codice NUTS: ITE1
Luogo principale di esecuzione:

Toscana, Umbria, Marche.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Accordo quadro triennale per servizi di progettazione relativi a interventi di manutenzione programmata, con un unico operatore per ciascuno dei lotti in gara, ai sensi degli art. 54, comma 3, art. 61 e art. 23, commi 4 e 8, del D.Lgs. 50/2016.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 2 000 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 36
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.9)Informazioni relative ai limiti al numero di candidati che saranno invitati a partecipare
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: sì
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

S.01 (ex If) 22 000 000 EUR

S.03 (ex Ig) 13 000 000 EUR

S.04 (ex IXb) 8 000 000 EUR

S.05 (ex IXc) 7 000 000 EUR

Unità stimate per la progettazione per singolo lotto: 8.

II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Lotto 4 ANAS — Adriatica, Codice CIG: 7002290880. Codici NUTS: ITF4-ITF2-ITF1 (Puglia, Molise, Abruzzo).

Lotto n.: 4
II.2.2)Codici CPV supplementari
71241000
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITF4
Codice NUTS: ITF2
Codice NUTS: ITF1
Luogo principale di esecuzione:

Puglia, Molise, Abruzzo.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Accordo quadro triennale per servizi di progettazione relativi a interventi di manutenzione programmata, con un unico operatore per ciascuno dei lotti in gara, ai sensi degli art. 54, comma 3, art. 61 e art. 23, commi 4 e 8, del D.Lgs. 50/2016.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 2 000 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 36
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.9)Informazioni relative ai limiti al numero di candidati che saranno invitati a partecipare
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: sì
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

S.01 (ex If) 22 000 000 EUR

S.03 (ex Ig) 13 000 000 EUR

S.04 (ex IXb) 8 000 000 EUR S.05 (ex IXc) Gallerie, Opere sotterranee e subacquee, Fondazioni speciali 7 000 000 EUR

Unità stimate per la progettazione per singolo lotto: 8.

II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Lotto 5 ANAS –Tirrenica, Codice CIG: 7002301196. Codici NUTS: ITI4-ITF3-ITF5 (Lazio, Campania, Basilicata).

Lotto n.: 5
II.2.2)Codici CPV supplementari
71241000
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITF3
Codice NUTS: ITE4
Codice NUTS: ITF5
Luogo principale di esecuzione:

Lazio, Campania, Basilicata.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Accordo quadro triennale per servizi di progettazione relativi a interventi di manutenzione programmata, con un unico operatore per ciascuno dei lotti in gara, ai sensi degli art. 54, comma 3, art. 61 e art. 23, commi 4 e 8, del D.Lgs. 50/2016.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 2 000 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 36
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.9)Informazioni relative ai limiti al numero di candidati che saranno invitati a partecipare
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: sì
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

S.01 (ex If) 22 000 000 EUR

S.03 (ex Ig) 13 000 000 EUR

S.04 (ex IXb) 8 000 000 EUR

S.05 (ex IXc) 7 000 000 EUR

Unità stimate per la progettazione per singolo lotto: 8.

II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Lotto 6 ANAS — Calabria, Codice CIG: 700230982E. Codice NUTS: ITF6 (Calabria)

Lotto n.: 6
II.2.2)Codici CPV supplementari
71241000
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITF6
Luogo principale di esecuzione:

Calabria.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Accordo quadro ai sensi dell'art. 54, comma 3, del D.Lgs. 50/2016, per l'affidamento della progettazione esecutiva relativa a lavori di manutenzione straordinaria di Ponti, Viadotti e Gallerie.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 2 000 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 36
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.9)Informazioni relative ai limiti al numero di candidati che saranno invitati a partecipare
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: sì
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

S.01 (ex If) 22 000 000 EUR

S.03 (ex Ig) 13 000 000 EUR

S.04 (ex IXb) 8 000 000 EUR

S.05 (ex IXc) 7 000 000 EUR

Unità stimate per la progettazione per singolo lotto: 8.

II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Lotto 7 ANAS — Sardegna, Codice CIG: 7002313B7A. Codice NUTS: ITG2

Lotto n.: 7
II.2.2)Codici CPV supplementari
71241000
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITG2
II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Accordo quadro triennale per servizi di progettazione relativi a interventi di manutenzione programmata, con un unico operatore per ciascuno dei lotti in gara, ai sensi degli art. 54, comma 3, art. 61 e art. 23, commi 4 e 8, del D.Lgs. 50/2016.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 2 000 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 36
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.9)Informazioni relative ai limiti al numero di candidati che saranno invitati a partecipare
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: sì
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

S.01 (ex If) 22 000 000 EUR

S.03 (ex Ig) 13 000 000 EUR

S.04 (ex IXb) 8 000 000 EUR

S.05 (ex IXc) 7 000 000 EUR

Unità stimate per la progettazione per singolo lotto: 8.

II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Lotto 8 ANAS — Sicilia, Codice CIG: 7002336E74. Codice NUTS. ITG1.

Lotto n.: 8
II.2.2)Codici CPV supplementari
71241000
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITG1
Luogo principale di esecuzione:

Sicilia.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Accordo quadro triennale per servizi di progettazione relativi a interventi di manutenzione programmata, con un unico operatore per ciascuno dei lotti in gara, ai sensi degli art. 54, comma 3, art. 61 e art. 23, commi 4 e 8, del D.Lgs. 50/2016.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 2 000 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 36
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.9)Informazioni relative ai limiti al numero di candidati che saranno invitati a partecipare
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: sì
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

S.01 (ex If) 22 000 000 EUR

S.03 (ex Ig) 13 000 000 EUR

S.04 (ex IXb) 8 000 000 EUR

S.05 (ex IXc) 7 000 000 EUR

Unità stimate per la progettazione per singolo lotto: 8.

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

A) l'iscrizione alla C.C.I.A.A indicando per quale attività è iscritta l'impresa, forma giuridica, sede ditta (località/CAP – indirizzo), Codice fiscale, Partita IVA. Dichiarazione resa tramite formulario di Documento di Gara Unico Europeo DGUE parte IV, alla sez. A Idoneità.

Nel caso di Candidato appartenente ad altro Stato membro non residente in Italia, atto o dichiarazione equipollente di iscrizione nei registri professionali e commerciali, ai sensi dell'art. 83, comma 3 del D.Lgs. n. 50/2016.

b) di non rientrare in nessuna delle condizioni previste dall'art. 80 del D.Lgs. n. 50/2016 (ad esclusione della lett. m, comma 5 del medesimo articolo da rendere in sede di offerta (tramite formulario di Documento di Gara Unico Europeo DGUE Parte III Sez. D punto 6).

c) l'insussistenza delle cause di esclusione dalle procedure di appalto di cui all'art. 41 del D.Lgs. 198/2006, all'art. 44 del D.Lgs. 286/1998 tramite “Modello ANAS di dichiarazione” e, relativamente all'art. 53 comma 16-ter del D.Lgs. n. 165/2001, tramite formulario di Documento di Gara Unico Europeo DGUE Parte III Sez. D punto 7.

d) con riferimento agli operatori economici aventi sede, residenza o domicilio nei Paesi inseriti nelle c.d. “Black list” di cui al decreto del MEF 4.5.1999 ed al Decreto del MEF 21.11.2001, essi sono tenuti a produrre l'autorizzazione rilasciata ai sensi del D.M. 14.12.2010 (art. 37 del decreto legge 31.5.2010, n. 78, convertito con modificazioni con la legge 30.7.2010, n. 122) tramite “Modello ANAS di dichiarazione”.

e) in caso di Raggruppamento temporaneo d'imprese, Consorzio ordinario o GEIE costituiti, relativo atto costitutivo, statuto o contratto; in caso di Raggruppamento temporaneo di imprese o Consorzio ordinario non ancora costituiti, dichiarazione di impegno, sottoscritta dai legali rappresentanti di tutte le imprese che intendono raggrupparsi, a costituirsi in raggruppamento ovvero in Consorzio, in caso di aggiudicazione dell'appalto, e, in caso di RTI, verrà inoltre indicata indicando contestualmente l'impresa che sarà designata quale mandataria del raggruppamento medesimo. Dichiarazione resa tramite formulario di Documento di Gara Unico Europeo DGUE parte II, alla sez. A “Informazioni sull'operatore economico”.

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

Fatturato globale per servizi di cui all'art. 3, lett. vvvv) del D.Lgs. 50/2016 espletati nei migliori 3 esercizi dell'ultimo quinquennio antecedente la data di pubblicazione del bando, per un importo per singolo lotto pari a 1 500 000 EUR.

III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

a) dichiarazione relativa all'avvenuto espletamento, negli ultimi 10 anni antecedenti la data di pubblicazione del bando, di servizi di cui all'art. 3 lett. vvvv) del D.Lgs. 50/2016, relativi a lavori appartenenti ad ognuna delle classi e categorie dei lavori cui si riferiscono i servizi da affidare, individuate sulla base delle elencazioni contenute nelle vigenti tariffe professionali, per un importo globale per ogni classe e categoria, almeno pari a 1 (una) volta l'importo stimato dei lavori cui si riferisce la prestazione, calcolato con riguardo ad ognuna delle classi e categorie di cui al precedente punto II.1.5);

b) dichiarazione relativa al numero medio annuo del personale tecnico utilizzato, per l'espletamento di incarichi analoghi, nei 3 anni antecedenti la data di pubblicazione del bando, (comprendente i soci attivi, i dipendenti, i consulenti su base annua iscritti ai relativi albi professionali, ove esistenti, e muniti di partiva IVA e che firmino il progetto, ovvero firmino i rapporti di verifica del progetto, ovvero facciano parte dell'ufficio di direzione lavori e che abbiano fatturato nei confronti della società offerente una quota superiore al 50 % del proprio fatturato annuo, risultante dall'ultima dichiarazione IVA, e i collaboratori a progetto in caso di soggetti non esercenti arti e professioni), in misura non inferiore ad 1 (una) volta le unità stimate nel bando per ogni singolo lotto per lo svolgimento dell'incarico di cui al precedente punto II.1.5).

Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti:

Per ciascun incarico di cui al precedente punti a) dovrà essere fornito, oltre all'importo, la descrizione della prestazione, specificandone le classi e le categorie, nonché il soggetto che ha svolto il servizio ed il relativo committente.

I servizi di cui alla precedente lettera a) saranno valutati in base alle disposizioni contenute nell'art. 46, comma 1, lett. a) del D.Lgs. 50/2016.

III.1.5)Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.1)Informazioni relative ad una particolare professione
La prestazione del servizio è riservata ad una particolare professione
Citare le corrispondenti disposizioni legislative, regolamentari o amministrative:

Ai sensi dell'art. 24, comma 5, del D.Lgs. 50/2016 l'incarico dovrà essere espletato da professionisti iscritti negli appositi albi professionali, Inoltre i professionisti singoli o associati devono possedere i requisiti requisiti previsti dall'art. 1 del Decreto MIT n. 263 del 2.12.2016

Dovrà essere indicata la presenza del geologo ex art. 31, comma 8, del D.Lgs. 50/2016.

III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:
III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura ristretta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
L’avviso comporta la conclusione di un accordo quadro
Accordo quadro con un unico operatore
IV.1.4)Informazioni relative alla riduzione del numero di soluzioni o di offerte durante la negoziazione o il dialogo
IV.1.6)Informazioni sull'asta elettronica
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: sì
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 16/05/2017
Ora locale: 12:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
VI.3)Informazioni complementari:

Opere da progettare per un totale di 50 000 000 EUR per singolo lotto, tale importo deve intendersi indicativo, sia per quanto riguarda il totale delle opere da progettare, che per quanto riguarda la suddivisione delle singole classi e categorie sopra indicate. Pertanto, ANAS SpA si riserva, nell'ambito dell'importo massimo dell'accordo quadro, di richiedere i servizi oggetto del presente appalto per un diverso importo di opere da progettare, rispetto a quello sopra indicato. Criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo nei termini dei criteri sotto-enunciati e secondo le corrispondenti seguenti ponderazioni: (ai sensi dell'art. 95, comma 6, del D.Lgs. n. 50/2016)

A. Prezzo 20 punti

B. Componente qualitativa 80 punti

Il punteggio totale massimo ottenibile è quindi pari a 100 e sarà pari alla somma dei punteggi attribuiti alle componenti A e B. Con riferimento alla lettera A «Prezzo», si specifica che l'offerta economica consisterà nel ribasso unico da applicare ai parametri «Q» previsti per la progettazione esecutiva (da QbIII.01 a QbIII.07) e per la progettazione definitiva (QbII.02, QbII.07, QbII.09, QbII.010, QbII.11, QbII.12, QbII.13 e QbII.16) nella tavola «Z-2» del D.M. 17.6.2016.

In ossequio alle disposizioni contenute nell'art. 83, comma 9, del D.Lgs. n. 50/2016, è prevista la sanzione pecuniaria nella misura minima dell'uno per mille del valore del singolo lotto in appalto i.e. 2 000 EUR. h) Le richieste di chiarimenti potranno essere formulate esclusivamente mediante le funzionalità del Portale https://acquisti.stradeanas.it, dai soli concorrenti registrati al Portale, nonché abilitati alla gara, utilizzando lo strumento dei «Messaggi», disponibile nell'area riservata, dedicata alla presente gara. Non verranno presi in considerazione quesiti aventi carattere interpretativo delle norme vigenti. In ogni caso si fornirà riscontro esclusivamente alle richieste di chiarimenti, in merito al presente Bando, pervenute non oltre il 4.5.2017. I quesiti ed i relativi chiarimenti forniti in merito al presente Bando saranno oggetto di pubblicazione sul Portale Acquisti ANAS nell'apposita area «Messaggi» ovvero come documento allegato nell'area «Allegati» della gara online e saranno visibili ai concorrenti abilitati alla gara. Ai concorrenti abilitati alla gara verrà inoltre inviata una comunicazione (e-mail) con invito a prendere visione delle risposte ai chiarimenti/quesiti.

tutte le integrali indicazioni/informazioni sul presente bando sono disponibili sulla versione integrale pubblicata sul sito della S.A. e sulla GURI n.44 del 14.4.2017.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Tribunale Amministrativo Regionale territorialmente Competente ai sensi dell'art.120 del D.Lgs. n. 104/2010
Territorialmente Competente
Italia
VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
VI.4.3)Procedure di ricorso
Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi:

Entro 30 gg. dalla pubblicazione o dalla notifica o dalla conoscenza certa, acquisita tramite altra forma, dell'atto da impugnare.

VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
07/04/2017