Lavori - 145495-2018

04/04/2018    S65    - - Lavori - Avviso di gara - Procedura negoziata 

Francia-Le Bourget du lac: Lavori di costruzione di gallerie, pozzi e sottopassaggi

2018/S 065-145495

Bando di gara – Servizi di pubblica utilità

Lavori

Direttiva 2014/25/UE

Sezione I: Ente aggiudicatore

I.1)Denominazione e indirizzi
Tunnel Euralpin Lyon Turin S.a.s.
Savoie Technolac, Bâtiment Homère, 13 allée du Lac de Constance, CS 90281
Le Bourget du lac
73375
Francia
Persona di contatto: Fonction Contrats
E-mail: fonction.contrats@telt-sas.com
Codice NUTS: FRK27

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: www.telt-sas.com

Indirizzo del profilo di committente: https://marches.telt-sas.com

I.2)Appalto congiunto
I.3)Comunicazione
L'accesso ai documenti di gara è limitato. Ulteriori informazioni sono disponibili presso: https://marches.telt-sas.com
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato
I.6)Principali settori di attività
Servizi ferroviari

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Lavori di realizzazione dei pozzi di Avrieux e delle opere in sotterraneo a partire dalla discenderia di Villarodin Bourget/Modane per il collegamento ferroviario Torino-Lione.

Numero di riferimento: T3
II.1.2)Codice CPV principale
45221200
II.1.3)Tipo di appalto
Lavori
II.1.4)Breve descrizione:

Nel quadro del progetto del nuovo collegamento ferroviario Torino-Lione, TELT è il promotore pubblico responsabile dei lavori di realizzazione e della gestione della sezione transfrontaliera della futura infrastruttura.

Il presente accordo quadro mono-assegnatario a buoni d'ordine ha per oggetto la realizzazione dei pozzi di Avrieux, di una parte delle gallerie del sito di sicurezza di Modane e circa 2x3 km del tunnel di base verso La Praz dalla discenderia di Villarodin-Bourget/Modane.

II.1.5)Valore totale stimato
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:
II.2.2)Codici CPV supplementari
45221200
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: FRK27
Luogo principale di esecuzione:

Villarodin-Bourget/Modane, Avrieux, valle della Maurienne.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Questo accordo quadro a buoni d'ordine comprende le seguenti prestazioni: l’attrezzaggio della piattaforma di Avrieux (trattamento dei suoli, ecc.); la realizzazione di 4 pozzi di diametro scavato di 5,20 m e di circa 500 m altezza, realizzati con Raise-Borer; la preparazione della piattaforma di Villarodin-Bourget/ Modane (recinzione, sterri, ecc.); a partire dal piede della discenderia di Villarodin-Bourget/Modane, lo scavo e l’armatura in metodo tradizionale fino ad alte coperture di circa 4 km delle gallerie del sito di sicurezza di Modane, di cui diverse caverne; a partire dal piede della discenderia di Villarodin-Bourget/Modane, lo scavo e l’armatura in metodo tradizionale fino ad alte coperture di circa 2x3 km del tunnel di base in direzione di La Praz; la realizzazione di sondaggi in avanzamento; lo smistamento e la messa in deposito del materiale di scavo nei siti di Moulin e di Tierces.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 300 000 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 96
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.9)Informazioni relative ai limiti al numero di candidati che saranno invitati a partecipare
Numero minimo previsto: 3
Numero massimo: 5
Criteri obiettivi per la selezione del numero limitato di candidati:

I criteri sono definiti alla sezione VI.3 «Informazioni aggiuntive» del presente bando di gara.

II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: sì
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: sì
Numero o riferimento del progetto: Nuovo collegamento ferroviario Torino-Lione TEN-T (reti transeuropee): Progetto n. 2014-EU-TM-0401-M
II.2.14)Informazioni complementari

Oltre alla presentazione di un'offerta di base, gli offerenti dovranno obbligatoriamente presentare un’offerta variabile alternativa: in sostituzione dei 4 pozzi previsti nella soluzione di base, realizzazione di 2 pozzi di diametro scavato di circa 7 m, con realizzazione di un primo foro di 2,40 m con l’ausilio di un Raise-Borer per alesaggio.

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

Il candidato dovrà fornire i moduli DC1 e DC2 o equivalenti per i candidati non francesi. Se opta per la presentazione di DC1 e del DC2 a sostegno della propria candidatura, dovrà utilizzare gli ultimi moduli aggiornati dal Ministero francese dell’economia e delle finanze (https://www.economie.gouv.fr/daj/formulaires-declarationdu-candidat).

Inoltre, i candidati italiani dovranno fornire il DURC (Documento unico di regolarità contributiva), oltre al «Protocollo operativo per il monitoraggio finanziario delle grandi opere (MGO)», in 2 esemplari, disponibile all'indirizzo seguente: http://www.telt-sas.com/it/fornitori/.

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

Ogni operatore economico, solo o in raggruppamento, dovrà fornire: una dichiarazione indicante il volume d’affari medio annuale dei lavori eseguiti nell'ambito delle opere in sotterraneo, e realizzate secondo il metodo tradizionale, negli ultimi 5 anni disponibili; i bilanci completi (ivi compreso il conto economico) degli ultimi 3 anni disponibili, certificati dai revisori dei conti (o equivalenti per i candidati non francese). Nei bilanci finanziari dovranno essere messi in evidenza i valori dell’indicatore di redditività ROS (return on sales: rapporto tra reddito operativo e ricavi delle vendite e delle prestazioni) e dell’indicatore di indipendenza finanziaria (rapporto tra il patrimonio netto ed il capitale permanente, con capitale permanente = debiti a lungo termine + patrimonio netto + accantonamenti).

Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti:

Il fatturato medio annuale in lavori realizzati secondo il metodo tradizionale dovrà essere uguale o superiore a 25 000 000 EUR per gli ultimi 5 anni disponibili (in caso di raggruppamento di imprese, bisogna intendere qui il fatturato complessivo dell'insieme dei membri del raggruppamento).

III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

Il candidato dovrà fornire:

— certificazioni ISO 9001,14001 e 18001, o equivalenti,

— referenze di meno di 10 anni riguardante: tunnel di una sezione scavata di almeno 50 m2 sotto coperture comprese tra 200 m e 500 m e sotto copertura > 500 m; caverne di sezione superiore a 250 m2; pozzi verticali profondi di oltre 200 m e di almeno 4 m di diametro scavato, con indicazione di quelli scavati con Raise-Borer; messa a deposito di almeno 100 000 m3 di materiale e attivazione del trasporto di materiali derivanti da scotico tramite nastro trasportatore (queste referenze saranno accompagnate da certificati di buona esecuzione dei lavori, dettagliate e firmate dal committente),

— una nota di organizzazione dell'impresa o del raggruppamento di imprese che contiene o precisi: la forma giuridica del raggruppamento e la sua organizzazione interna (ivi compreso un originale del protocollo d'intenti delle parti); le attestazioni di assicurazione Responsabilità civile professionale; una dichiarazione dell'assicuratore attestante che l'impresa potrebbe essere coperta da un'assicurazione tutti i rischi dei cantieri.

Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti:

L'importo della copertura Responsabilità civile professionale dovrà essere uguale o superiore a 10 000 000 EUR per sinistro.

III.1.4)Norme e criteri oggettivi di partecipazione
III.1.5)Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati
III.1.6)Cauzioni e garanzie richieste:

Una ritenuta di garanzia pari al 5 % dell'importo della prestazione sarà applicata ad ogni buono d’ordine. Questa ritenuta potrà essere sostituita a scelta del titolare da una garanzia su semplice richiesta.

III.1.7)Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia:

Questi lavori sono finanziati dallo Stato francese e dallo Stato italiano, con il concorso dell'Unione europea.

Ogni buono d’ordine sarà trattato a prezzi unitari, che saranno aggiornabili o rivedibili.

Termine di pagamento: il pagamento delle prestazioni verrà effettuato tramite bonifico bancario entro 45 giorni a partire dal ricevimento della fattura.

III.1.8)Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell'appalto:

TELT non impone alcuna forma giuridica particolare al raggruppamento di imprese per poter rispondere a questo accordo quadro mono-assegnatario. Tuttavia, per quanto riguarda la composizione del raggruppamento di imprese, TELT dà la seguente indicazione: il raggruppamento di imprese assegnatario dovrà comprendere un’impresa specializzata nella realizzazione dei pozzi, oggetto della parte nr. 1 del buono d’ordine nr. 1. Questo significa che esso non potrà fare appello ad un subappaltatore per la realizzazione dei pozzi. Tale requisito è motivato dalla complessità e dal livello di competenza richiesto per assicurare questa prestazione. Una volta conclusa la realizzazione dei pozzi, e sotto riserva delle garanzie legali e contrattuali applicabili, questa impresa potrà ritirarsi dal raggruppamento di imprese, in applicazione ad una clausola di revisione che sarà prevista nel Capitolato di gara.

III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:

Saranno necessarie le autorizzazioni amministrative legate alle sistemazioni di cantiere, alle reti esistenti, ai trasporti, all'esecuzione dei lavori, ai lavori in 7 giorni su 7, all'impiego di personale, e all'impiego di esplosivi. Sarà a carico del titolare del contratto il loro rilascio presso le autorità amministrative competenti.

Inoltre il presente contratto sarà oggetto di una clausola a favore dell'occupazione destinata a favorire l'inserimento professionale di persone in difficoltà provenienti da liste pubbliche (numero di ore da realizzare da parte di persone in inserimento).

III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura negoziata con previo avviso di indizione di gara
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
L’avviso comporta la conclusione di un accordo quadro
Accordo quadro con un unico operatore
IV.1.4)Informazioni relative alla riduzione del numero di soluzioni o di offerte durante la negoziazione o il dialogo
IV.1.6)Informazioni sull'asta elettronica
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: no
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 04/05/2018
Ora locale: 12:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Francese
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
VI.3)Informazioni complementari:

Non esiste un dossier di consultazione da ritirare. I candidati interessati devono solo depositare al più tardi il 4.5.2018 alle ore 12:00 un dossier di candidatura contenente i documenti e le informazioni richieste sopra, in una copia originale. Questo dossier sarà trasmesso o via elettronica sul profilo del committente di TELT (https://marches.telt-sas.com), o sotto forma cartacea accompagnato da una chiavetta USB o di un CD Rom per posta raccomandata con richiesta di avviso di ricevimento o con invio per corriere espresso all'indirizzo indicato al punto I.1 del presente bando, o presentato sul posto controfirmato per ricevuta. La busta esterna dovrà riportare l’indicazione: «Candidatura — Lavori dei pozzi di Avrieux e opere sotterranee — Cantiere operativo 5a — Non aprire».

Ai candidati che saranno selezionati sulla base dei criteri menzionati qui sopra sarà indirizzato un dossier di consultazione a partire del quale saranno invitati a formulare un offerta in un tempo che sarà loro precisato. In seguito, il titolare sarà scelto dopo eventuale negoziazione. È in effetti precisato che, ai sensi dell'articolo 74 del decreto n. 2016-360 del 25.3.2016 relativo agli appalti pubblici, TELT si riserva la possibilità di non negoziare con gli offerenti e di attribuire il contratto sulla base delle offerte iniziali. E in caso di negoziazione, TELT si riserva la possibilità di limitare progressivamente il numero degli offerenti ammessi a negoziare, a seconda delle fasi di negoziazione.

Si precisa che fanno fede unicamente i documenti in lingua francese e che i documenti eventualmente redatti in italiano (ivi compreso il presente bando di gara) sono traduzioni di cortesia.

È d'altronde indicato che il contratto da sottoscrivere preveda l’applicazione del nuovo regolamento dei contratti contenente le regole relative alla lotta contro le infiltrazioni mafiose concordate tra i governi francese e italiano, entrato in vigore l'8.4.2017.

Infine, il titolare del presente contratto si impegna a rispettare il Codice etico applicato in seno a TELT (liberamente scaricabile all'indirizzo seguente: http://www.telt-sas.com/fr/statut-code-ethique-accords) e farlo rispettare ai suoi dipendenti, appaltatori e subappaltatori.

Criteri di limitazione del numero di candidati: la selezione dei candidati valutati su 100 punti, sarà svolta come segue:

A) fatturato medio annuo sugli ultimi 5 anni disponibili in lavori realizzati in sotterraneo secondo il metodo tradizionale: 20 % (in caso di raggruppamento di imprese, occorre intendere in questo caso le cifre d’affari cumulate dell'insieme dei membri del raggruppamento);

B) certificazioni professionali ISO 9001,14001 e 18001 o equivalenti (di tutti i membri del raggruppamento di imprese in caso di raggruppamento): 5 %;

C) referenze entro gli ultimi 10 anni (di tutti i membri del raggruppamento di imprese in caso di raggruppamento): in lavori (tunnel e caverne): 20 %; in pozzi profondi: 16 %; con messa a deposito di materiali e messa in opera del trasporto dei materiali: 4 %;

D) nota d'organizzazione dell'impresa o del mandatario del raggruppamento di imprese: 15 %;

E) solidità patrimoniale e finanziaria dell'impresa o del raggruppamento di imprese (apprezzata in particolare con l’indicatore di indipendenza finanziaria e il ROS — return on sales): 20 %.

La presente consultazione succede ad una consultazione precedente riguardante i stessi lavori e dichiarata senza seguito da TELT.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Tribunale Amministrativo di Grenoble
BP 1135
Grenoble
38022
Francia
Tel.: +33 476420000
E-mail: greffe.ta-grenoble@juradm.fr
Fax: +33 476422269

Indirizzo Internet:http://grenoble.tribunal-administratif.fr

VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
VI.4.3)Procedure di ricorso
VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
Tribunale Amministrativo di Grenoble
BP 1135
Grenoble
38022
Francia
Tel.: +33 476420000
E-mail: greffe.ta-grenoble@juradm.fr
Fax: +33 476422269

Indirizzo Internet:http://grenoble.tribunal-administratif.fr

VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
30/03/2018