Servizi - 244801-2018

07/06/2018    S107    - - Servizi - Avviso di gara - Procedura aperta 

Francia-Le Bourget du Lac: Monitoraggio ambientale per la costruzione

2018/S 107-244801

Bando di gara – Servizi di pubblica utilità

Servizi

Direttiva 2014/25/UE

Sezione I: Ente aggiudicatore

I.1)Denominazione e indirizzi
Tunnel Euralpin Lyon Turin SAS
Savoie Technolac, Bâtiment Homère, 13 allée du Lac de Constance, CS 90281
Le Bourget du Lac
73375
Francia
E-mail: fonction.contrats@telt-sas.com
Codice NUTS: FRK27

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: www.telt-sas.com

Indirizzo del profilo di committente: https://marches.telt-sas.com

I.2)Appalto congiunto
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: https://marches.telt-sas.com
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate in versione elettronica: https://marches.telt-sas.com
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato
I.6)Principali settori di attività
Servizi ferroviari

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Implementazione supplementare del protocollo dello stato iniziale e del monitoraggio, in virtù della legge sulle risorse idriche, dei lavori di realizzazione del tunnel di base.

II.1.2)Codice CPV principale
71313450
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

Nell'ambito del progetto della tratta transfrontaliera del collegamento ferroviario Lione-Torino, le prestazioni oggetto del presente appalto consistono nel completamento dello stato iniziale ai sensi della legge sulle acque, già effettuato o in corso di realizzazione, e nell'assicurare il monitoraggio dell'esecuzione dei lavori. L'obiettivo principale è quello di disporre di conoscenze sufficienti sugli ambienti idrici per analizzare le variazioni dei parametri misurati durante i monitoraggi, che consentono di distinguere quelle imputabili alle fluttuazioni "naturali" o preesistenti da quelle direttamente o indirettamente conseguenti ai lavori o all'esercizio del collegamento ferroviario. Si tratta di un accordo quadro senza minimo né massimo, concluso con un operatore economico.

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 4 900 000.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:
II.2.2)Codici CPV supplementari
71313450
90733100
71336000
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: FRK27
Luogo principale di esecuzione:

Valle della Morienne.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Tali prestazioni hanno lo scopo di integrare lo stato iniziale e di realizzare un monitoraggio sulla base di svariate tematiche:

— qualità delle acque di superficie: implementazione delle stazioni di misura, misure in situ e analisi di laboratorio,

— qualità delle acque sotterranee: prelievi nei piezometri e alle sorgenti, misure in situ e analisi di laboratorio,

— risorse idriche sotterranee: misure in situ sulla rete di sorveglianza idrogeologica,

— dinamica alluvionale: realizzazione dei profili batimetrici nell'Arc e ricostituzione di profilo in lungo,

— qualità idrobiologica degli ambienti acquatici: realizzazione di stazioni per le misure idrometriche, caratterizzazione degli ambienti acquatici, prelievi per misure IBGN e IBD, inventari ittici.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 96
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: sì
Numero o riferimento del progetto: Nuovo collegamento ferroviario Lione-Torino. TENT-T (reti transeuropee): progetto n. 2014-EU-TM-0401-M
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

Così come riportate nei documenti della consultazione. Si precisa che i candidati italiani dovranno fornire anche il DURC (Documento unico di regolarità contributiva) e il «Protocollo operativo per il monitoraggio finanziario delle grandi opere (MGO)», scaricabile al seguente indirizzo: (http://www.telt-sas.com/it/fornitori/). Le prestazioni oggetto del presente accordo-quadro non sono compatibili con le prestazioni di coordinamento ambientale lato Francia e di direzione lavori, per via del rischio che il titolare del presente appalto possa trovarsi in una situazione di conflitto d'interessi. In tale contesto, le imprese candidate al presente accordo quadro non potranno essere anche assegnatarie di appalti relativi alle prestazioni sopra indicate nell'ambito della realizzazione del tunnel di base del collegamento ferroviario Lione-Torino. Inoltre, nel caso in cui, durante la procedura di stipulazione del presente accordo quadro, un offerente sia dichiarato assegnatario di un appalto riguardante le prestazioni sopra indicate, egli dovrà ritirarsi dalla presente consultazione.

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.4)Norme e criteri oggettivi di partecipazione
III.1.5)Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati
III.1.6)Cauzioni e garanzie richieste:
III.1.7)Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia:

Il pagamento delle prestazioni viene effettuato mediante bonifico bancario entro 45 giorni dalla data di ricezione delle fatture. Il presente accordo quadro è finanziato per il 40 % dall’Unione europea, per il 35 % dall’Italia e per il 25 % dalla Francia. Il pagamento delle prestazioni viene effettuato mediante bonifico bancario entro 45 giorni dalla data di ricezione delle fatture.

III.1.8)Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell'appalto:
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.1)Informazioni relative ad una particolare professione
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:

I candidati possono presentarsi singolarmente o in un raggruppamento. Non possono combinare le due cose né essere mandatari di più raggruppamenti. Dopo l'assegnazione dell'appalto, la forma del raggruppamento richiesta dal committente sarà congiunta con mandatario solidale. Questa forma permette infatti di preservare la concorrenza (raggruppamento congiunto), salvaguardando nel contempo il committente. Il mandatario solidale è responsabile:

— in caso di inadempienza di uno dei membri,

— della corretta esecuzione del contratto attraverso il suo ruolo di coordinamento delle prestazioni, necessario a causa della loro multidisciplinarietà.

III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto
Obbligo di indicare i nomi e le qualifiche professionali del personale incaricato dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
L’avviso comporta la conclusione di un accordo quadro
Accordo quadro con un unico operatore
IV.1.4)Informazioni relative alla riduzione del numero di soluzioni o di offerte durante la negoziazione o il dialogo
IV.1.6)Informazioni sull'asta elettronica
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: no
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 24/08/2018
Ora locale: 12:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Francese
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 12 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 27/08/2018
Ora locale: 09:00
Luogo:

Bourget-du-Lac.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
VI.3)Informazioni complementari:

Questo bando di gara in lingua italiana è una traduzione di cortesia. Il bando di gara in francese pubblicato nel JOUE è l'unico a fare fede. Il dossier di consultazione delle imprese deve essere scaricato dall'indirizzo di cui al punto I.1 del presente bando, cioè (https://marches.telt-sas.com). Si precisa che l’appalto da sottoscrivere prevedrà le conseguenze dell’applicazione del nuovo regolamento dei contratti, relativo alle norme sulla lotta contro le infiltrazioni mafiose, pubblicato tramite decreto n. 2017-482 del 7.4.2017, e tale da condurre alla risoluzione del presente appalto. Infine il titolare del presente contratto si impegna a rispettare il codice etico applicato presso TELT e a farlo rispettare dal suo personale, dai suoi coappaltatori e subappaltatori. Il codice etico può essere liberamente scaricato dal seguente indirizzo: (http://www.telt-sas.com/fr/statut-code-ethique-accords).

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Tribunale Amministrativo di Grenoble
BP 1135
Grenoble
38022
Francia
E-mail: greffe.ta-grenoble@juradm.fr

Indirizzo Internet: http://grenoble.tribunal-administratif.fr

VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
VI.4.3)Procedure di ricorso
VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
Tribunale Amministrativo di Grenoble
BP 1135
Grenoble
38022
Francia
E-mail: greffe.ta-grenoble@juradm.fr

Indirizzo Internet: http://grenoble.tribunal-administratif.fr

VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
05/06/2018