Servizi - 413410-2015

24/11/2015    S227    - - Servizi - Avviso di preinformazione senza indizione di gara - Non applicabile 

Italia-Napoli: Servizi sanitari e di assistenza sociale

2015/S 227-413410

Avviso di preinformazione

Servizi

Direttiva 2004/18/CE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione, indirizzi e punti di contatto

Società Regionale per la Sanità (SO.RE.SA. SpA)
Centro Direzionale, Isola C1, Torre Saverio
All'attenzione di: avv. Donato Cavallo
80143 Napoli
Italia
Telefono: +39 0812128174
Posta elettronica: ufficiogare@pec.soresa.it
Fax: +39 0817500012

Indirizzi internet:

Indirizzo generale dell'amministrazione aggiudicatrice: www.soresa.it

Ulteriori informazioni sono disponibili presso: I punti di contatto sopra indicati

I.2)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Organismo di diritto pubblico
I.3)Principali settori di attività
Salute
I.4)Concessione di un appalto a nome di altre amministrazioni aggiudicatrici

L'amministrazione aggiudicatrice acquista per conto di altre amministrazioni aggiudicatrici: sì

ARSAN — Agenzia Regionale Sanitaria della Campania
Centro Direzionale di Napoli, Isola F9
Napoli
Italia

Sezione II.B: Oggetto dell'appalto (Forniture o servizi )

II.1)Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice:
Procedura di gara per l'affidamento dei servizi di Telemonitoraggio domiciliare e in mobilità di pazienti anziani con multiple malattie croniche sul territorio della Regione Campania.
II.2)Tipo di appalto e luogo di consegna o di esecuzione
Categoria di servizi n. 25: Servizi sanitari e sociali

Codice NUTS ITF3

II.3)Informazioni relative all'accordo quadro
II.4)Breve descrizione della natura e dell'entità oppure del valore delle forniture o dei servizi:
Soresa SpA, su delega dell'ARSAN, ha in programma l'attivazione di una gara d'appalto per il «Telemonitoraggio domiciliare e in mobilità di pazienti anziani con multiple malattie croniche».
In dettaglio, attraverso l'uso delle tecnologie digitali la stazione appaltante intende promuovere soluzioni per facilitare lo scambio di informazioni tra i professionisti coinvolti nel processo di cura, promuovere l'empowerment del paziente, implementare e gestire i servizi di telemedicina, acquisire ed elaborare le informazioni per il monitoraggio e la valutazione delle performance.
Il fine è quello di sperimentare e validare lo European Specification Template (EST), una serie di linee guida europee per definire e gestire appalti pubblici per l'acquisizione di servizi assistenziali supportati dalle tecnologie digitali, consentendo la realizzazione di modelli di cura innovativi per gli anziani.
L'EST è un risultato chiave del progetto STOPandGO in cui ARSAN è coinvolto. Il documento, in lingua inglese, può essere scaricato al seguente link: http://stopandgoproject.eu/est/
STOPandGO (Sustainable Technology for Older People — Get Organised) è un progetto di Procurement Pubblico di Innovazione (PPI), cofinanziato dalla Commissione Europea nell'ambito del CIP-ICT-PSP-2013-7 (www.stopandgoproject.eu).
Le sue finalità sono:
— Sviluppare lo European Specification Template;
— Verificare e valutare il processo di approvvigionamento attraverso una serie di gare d'appalto co-finanziati dalla Commissione Europea promossi da sette stazioni appaltanti in quattro paesi diversi (Italia, Spagna, Regno Unito, Paesi Bassi);
— Produrre una versione finale dell'ES, utilizzabile in qualsiasi Regioni d'Europa per sostenere le strategie e gli obiettivi del Partenariato europeo per l'innovazione sull'invecchiamento attivo e in buona salute (EIPonAHA).
Al fine di giungere ad una chiara identificazione dei requisiti e ad una completa specificazione di gara, in linea con le prescrizioni dello strumento PPI, si intende svolgere una Consultazione di Mercato, allo scopo di:
— annunciare la procedura di gara, al fine di ottenere la più ampia partecipazione delle parti interessate,
— approfondire la conoscenza in merito a funzionalità e caratteristiche tecniche delle soluzioni proposte sul mercato,
— consentire alle parti interessate di fornire commenti e suggerimenti ritenuti utili per l'amministrazione aggiudicatrice, in preparazione della gara.
Si noti che questa consultazione non obbliga a procedere con la gara di appalto, né ne fissa i limiti degli eventuali contenuti.
II.5)Vocabolario comune per gli appalti (CPV)

85000000, 85121252, 85141210

II.6)Data prevista per l'avvio delle procedure di aggiudicazione
II.7)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
II.8)Informazioni complementari:

Gli operatori economici ovvero le rispettive associazioni di categoria interessate a partecipare al dialogo tecnico, ai sensi del considerando n. 8 della Direttiva 2004/18/CE, sono invitati a presentare apposita istanza riportante l'oggetto del presente avviso, il settore di interesse nonché il nominativo dell'impresa entro le ore 12:00 del giorno 26.11.2015 da far pervenire esclusivamente a mezzo PEC al seguente indirizzo ufficiogare@pec.soresa.it ovvero, per gli operatori stranieri sprovvisti di PEC, via fax al seguente numero: +39 0817500012.

La domanda di invito dovrà, in particolare, contenere:
1. Dichiarazione mediante la quale l'operatore economico o l'associazione di categoria precisi il recapito — completo di indirizzo, numero di telefono, di telefax e PEC — ove desidera ricevere le comunicazioni inerenti al dialogo tecnico, con il nominativo del proprio referente per la medesima.
2. Documentazione, a scelta dell'impresa, che attesti lo svolgimento di attività commerciale (produzione o distribuzione) nei settori di interesse inerenti alle specifiche categorie merceologiche di cui ai punti sopra indicati ovvero, per le associazioni di categoria, idonea analoga documentazione con indicazione dei nominativi delle imprese associate rappresentate.
Si precisa che il dialogo tecnico è finalizzato ad acquisire dal mercato di riferimento informazioni utili per la predisposizione del disciplinare di gara e del capitolato tecnico. La domanda presentata tramite associazione di categoria preclude la richiesta di invito ai rispettivi associati ma qualora un associato volesse presentare separata istanza occorre debitamente motivare la stessa.
Il procedimento verrà espletato in due incontri, le cui date verranno tempestivamente comunicate agli operatori che avranno inoltrato istanza e verrà effettuato a titolo gratuito. I nominativi delle società/associazioni partecipanti verranno indicati nel rispettivo bando di gara per ciascuna delle procedure oggetto del presente avviso.

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni relative all'appalto
III.1.1)Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia:
III.2)Condizioni di partecipazione
III.2.1)Informazioni concernenti appalti riservati

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni sui fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: sì
Indicare il o i progetti e/o il o i programmi: STOPandGO — Contract no. 621013
CIP-ICT-PSP 7th call for proposals, 2013; Public Procurement of Innovative solutions (PPI) pilot.
ICT PSP Objective: 3.2 Supporting innovative solutions in eHealth, assisted living and for mobility:
b) Active and healthy ageing and assisted living.
VI.2)Informazioni complementari:
VI.3)Informazioni sul quadro normativo generale
VI.4)Data di spedizione del presente avviso:
17.11.2015