Servizi - 65407-2014

26/02/2014    S40    Agenzie - Servizi - Invito a manifestare interesse - Non specificato 

Lussemburgo-Lussemburgo: Invito a manifestare interesse per la creazione di un elenco di esperti esterni

2014/S 040-065407

Invito a manifestare il proprio interesse

 1.Ente appaltante:

Agenzia esecutiva per i consumatori, la salute e la sicurezza alimentare (Chafea), unità salute, DRB A3/042, 2920Lussemburgo, LUSSEMBURGO. Tel. +352 4301-35330. Fax +352 4301-30359. E-mail: eahc-experts@ec.europa.euInternet: http://ec.europa.eu/eahc/
 2.Procedura di registrazione:

L'obiettivo del presente invito a manifestare interesse è stilare un elenco di esperti esterni.
Le manifestazioni di interesse devono essere presentate in una delle lingue ufficiali dell'Unione europea per via elettronica al seguente indirizzo: http://ec.europa.eu/eahc/phea_ami/
L'inclusione nell'elenco non impegna l'ente appaltante a concludere gli appalti.
 3.Informazioni e documentazione da fornire:

Le parti interessate devono fornire nella manifestazione di interesse i propri estremi di contatto completi.
Le prove documentali previste per la valutazione dei criteri di selezione sono indicate al punto 11.
 4.Descrizione generale della procedura:

Le persone fisiche sono invitate a manifestare il proprio interesse ai sensi delle norme stabilite nel presente avviso.
L'ente appaltante stilerà un elenco di esperti che soddisfano i criteri indicati ai punti 10–11.
Qualora un incarico specifico relativo al settore descritto al punto 7 debba essere eseguito da un esperto esterno, l'ente appaltante affiderà l'incarico agli esperti in base alle capacità, all'esperienza e alla conoscenza necessarie e in conformità dei principi di non discriminazione, trattamento paritario e assenza di conflitto di interesse.
 5.Protezione dei dati personali:

Qualora la manifestazione di interesse preveda la registrazione e il trattamento di dati personali (quali nome, indirizzo e CV), tali dati saranno trattati in conformità del regolamento (CE) n. 45/2001 concernente la tutela delle persone fisiche in relazione al trattamento dei dati personali da parte delle istituzioni e degli organismi comunitari, nonché la libera circolazione di tali dati. A meno che non sia indicato diversamente, la risposta al presente avviso e qualunque dato personale richiesto sono necessari per gli scopi indicati al punto 4 e saranno trattati esclusivamente per tali scopi da parte dell'ente appaltante di cui al punto 1, che agisce anche in qualità di responsabile del trattamento dei dati. I dettagli riguardanti il trattamento dei dati personali sono disponibili sulla dichiarazione di riservatezza all'indirizzo: http://ec.europa.eu/eahc/about/data_protection.html
I dati personali potranno essere registrati solamente nel sistema di allarme rapido (SAR) o sia nel SAR che nella base centrale di dati sull'esclusione (CED) da parte del contabile della Commissione, nel caso il candidato si trovi in una delle situazioni menzionate nella:
— decisione 2008/969 della Commissione, del 16.12.2008, sul sistema di allarme rapido (per maggiori informazioni cfr. dichiarazione di riservatezza all'indirizzo Internet:
http://ec.europa.eu/budget/contracts_grants/info_contracts/legal_entities/legal_entities_en.cfm),
oppure
— regolamento (CE, Euratom) n. 1302/2008 della Commissione, del 17.12.2008, riguardante la base centrale di dati sull'esclusione (per maggiori informazioni cfr. dichiarazione di riservatezza all'indirizzo Internet: http://ec.europa.eu/budget/explained/management/protecting/protect_en.cfm#BDCE).
 6.Utilizzo dell'elenco risultante dal presente avviso:

L'elenco risultante dal presente avviso sarà utilizzato esclusivamente per l'esecuzione degli incarichi nell'ambito dei settori descritti al punto 7, con una soglia massima di 134 000 EUR del totale dei pagamenti per un esperto (comprese retribuzioni e rimborsi) nel corso della durata dell'appalto fino al termine del 2020. La Commissione europea può ricorrere all'elenco per lo stesso scopo.
Ogni volta si presenti il bisogno di esperti per un determinato incarico, l'ente appaltante sceglierà dall'elenco dei candidati — sulla base di criteri obiettivi e non discriminatori indicati ai punti 10–11 — con profilo e capacità che rispondono agli incarichi richiesti.
L'inclusione nell'elenco non impegna la Chafea o la Commissione ad aggiudicare il contratto ad un esperto.
 7.Descrizione completa dei settori contemplati del presente invito a manifestare interesse:

Chafea indice il presente invito a manifestare il proprio interesse per costituire un elenco di attività di supporto, come illustrato di seguito, in connessione con l'attuazione del secondo programma in materia di salute (2008–2013) e il terzo programma in materia di salute (2014–2020).
Descrizione dei compiti:
1) valutazione delle proposte ricevute nell'ambito degli inviti annuali a presentare proposte per progetti, azioni comuni e sovvenzioni di funzionamento, presentate in conformità degli obiettivi del secondo e terzo programma in materia di salute e dei criteri di selezione e aggiudicazione nell'ambito del piano di lavoro annuale della Commissione e dei documenti dell'invito;
2) revisione tecnica e/o relazioni finanziarie di progetti ultimati o in corso o altre azioni (ad es. azioni comuni/sovvenzioni di funzionamento/accordi diretti con organizzazioni internazionali);
3) monitoraggio e/o valutazione di progetti finanziati (azioni comuni/sovvenzioni di funzionamento/accordi diretti con organizzazioni internazionali);
4) valutazione delle offerte nelle procedure relative agli appalti pubblici, monitoraggio e/o valutazione della realizzazione degli appalti di servizi (in corso o già completati);
5) sostegno alla Chafea nella diffusione dei risultati ottenuti da azioni cofinanziate;
6) qualsiasi altro incarico a sostegno del secondo e terzo programma in materia di salute.
 8.Luogo della prestazione:

In linea con la descrizione degli incarichi, all'esperto potrà essere richiesto di eseguire il lavoro a Lussemburgo, presso il domicilio dell'esperto o in qualsiasi altro luogo indicato nel contratto per esperti (ad esempio negli uffici del beneficiario/contraente).
 9.Scadenza dell'elenco risultante dal presente invito a manifestare interesse:

L'elenco risultante dal presente avviso è valido per tutta la durata del terzo programma UE di azione in materia di salute 2014–2020. Le parti interessate possono presentare una candidatura in qualsiasi momento prima degli ultimi 3 mesi di validità dell'elenco.
 10.Criteri di esclusione:

Saranno esclusi della partecipazione gli esperti:
a) che siano in stato di fallimento, liquidazione, amministrazione controllata, concordato preventivo, cessazione d'attività o in ogni altra situazione analoga risultante da una procedura della stessa natura prevista da leggi e regolamenti nazionali, ovvero a carico dei quali sia in corso un procedimento di tal genere;
b) o le persone con poteri di rappresentanza, decisionali o di controllo su di essi che siano state condannate per un reato che incida sulla loro etica professionale con una sentenza di un'autorità competente di uno Stato membro che ha efficacia di giudicato;
c) che abbiano commesso un errore professionale grave comprovato con qualunque elemento documentabile dall'ente appaltante, comprese le decisioni della Banca europea per gli investimenti e di organizzazioni internazionali;
d) che non siano in regola con gli obblighi relativi al pagamento dei contributi previdenziali e assistenziali o con gli obblighi relativi al pagamento di imposte e tasse secondo la legislazione del paese in cui sono stabiliti, del paese dell'ente appaltante o del paese dove deve essere eseguito l'appalto;
e) o le persone con poteri di rappresentanza, decisionali o di controllo su di essi che siano stati condannati, con sentenza passata in giudicato, per casi di frode, corruzione, concorso in associazione a delinquere, riciclaggio di denaro o per qualsiasi altra attività illecita che leda gli interessi finanziari dell'Unione europea;
f) che siano stati soggetti a una sanzione amministrativa in quanto colpevoli di aver dichiarato il falso nel fornire le informazioni richieste dall'ente appaltante quale condizione di partecipazione alla procedura di appalto o non abbiano prodotto tali informazioni, ovvero che siano stati dichiarati gravemente inadempienti per inosservanza dei propri obblighi contrattuali derivanti dal contratto finanziato dal bilancio;
g) che si trovino in una situazione di conflitto di interessi con riguardo all'appalto; un conflitto di interessi potrebbe derivare in modo particolare da interessi economici, affinità politiche o nazionali, rapporti familiari o sentimentali, oppure da qualsiasi altro legame o interesse comune rilevante.
Documenti giustificativi:
— al momento di compilare l'atto di candidatura, i candidati devono dichiarare di non rientrare nell'ambito dei summenzionati criteri di esclusione. Prima di firmare un contratto, gli esperti devono fornire una dichiarazione sull'onore nella quale attestano di non trovarsi in alcuna delle situazioni di esclusione elencate in precedenza. In caso di dubbi, è possibile che ai candidati sia chiesto di fornire prove a conferma della non esclusione,
— al momento di compilare l'atto di candidatura, i candidati devono dichiarare i propri interessi in relazione alle mansioni al fine di rivelare qualsiasi potenziale conflitto di interessi che potrebbe essere pertinente agli incarichi previsti dai programmi in materia di salute.
Criteri di ammissione:
L'invito è aperto alle persone fisiche che hanno la cittadinanza di almeno 1 dei seguenti paesi:
1) i 28 Stati membri dell'Unione europea: Belgio, Bulgaria, Repubblica ceca, Danimarca, Germania, Estonia, Irlanda, Grecia, Spagna, Francia, Croazia, Italia, Cipro, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Ungheria, Malta, Paesi Bassi, Austria, Polonia, Portogallo, Romania, Slovenia, Slovacchia, Finlandia, Svezia, Regno Unito;
2) gli Stati membri dello Spazio economico europeo (SEE): Islanda, Liechtenstein, Norvegia;
3) i paesi candidati: ex Repubblica jugoslava di Macedonia, Montenegro, Serbia, Turchia;
4) Svizzera;
5) Australia, Canada, Nuova Zelanda e Stati Uniti d'America.
Gli esperti che sono cittadini di paesi non partecipanti al secondo o terzo programma in materia di salute possono essere selezionati in particolare per gli incarichi connessi a progetti che riguardano aree diverse da quelle UE/SEE.
 11.Criteri di selezione:

a) Criteri relativi alla capacità tecnica e professionale:
— Criteri:
• i candidati devono essere in possesso di un diploma universitario,
• i candidati devono avere un minimo di 5 anni di esperienza lavorativa in uno o più settori delle priorità del secondo o terzo programma in materia di salute,
• i candidati devono parlare la lingua inglese a un livello (minimo) B2 (ascolto, lettura, interazione orale, produzione orale, scrittura).
— Documenti giustificativi: i campi obbligatori dell'atto di candidatura on line devono essere compilati. Il curriculum vitae (in formato Europass) del candidato deve essere allegato on line all'atto di candidatura.
L'aggiudicazione dell'appalto sarà effettuata seguendo la valutazione delle informazioni fornite dai candidati inclusi nell'elenco, in base ai seguenti criteri:
— la pertinenza del settore della salute pubblica generale di competenza del candidato, per quanto concerne l'incarico da eseguire,
— la pertinenza delle competenze del candidato nel settore specifico della salute pubblica dell'incarico da eseguire.
— le particolari competenze del candidato in un settore orizzontale (gestione di progetti, divulgazione e comunicazione, valutazione),
— i principi di non discriminazione e di parità di trattamento saranno rispettati.
 12.Condizioni per la remunerazione e il rimborso degli esperti:

L'elenco di esperti risultante dal presente invito sarà utilizzato esclusivamente per contratti alla tariffa giornaliera di 450 EUR (l'amministrazione aggiudicatrice si riserva il diritto di modificare la tariffa giornaliera nel corso della durata dell'invito a manifestare interesse — eccezion fatta per gli ultimi 3 mesi — in modo trasparente in casi o ragioni debitamente giustificati).
Inoltre, le spese di viaggio e le indennità giornaliere (se applicabili) saranno rimborsate conformemente alle regole standard della Commissione europea, come stabilito dal contratto per esperti.
 13.Trasparenza «ex post»:

Un elenco di esperti (nome e oggetto degli incarichi eseguiti) che abbiano concluso un contratto in base alla procedura di cui al punto 4 sarà pubblicato sul sito web dell'ente appaltante.
Qualora un esperto abbia concluso un appalto di oltre 15 000 EUR, il nome, la località (regione d'origine), l'importo e l'oggetto del contratto saranno pubblicati sul sito web dell'ente appaltante non oltre il 30 giugno dell'anno successivo all'aggiudicazione dell'appalto. Le informazioni sono cancellate 2 anni dopo l'anno di aggiudicazione del contratto.
 14.Data d'invio del bando:

12.2.2014.
 15.Data di ricevimento del bando da parte dell'UPUCE:

12.2.2014.