Lavori - 15382-2020

14/01/2020    S9    Lavori - Avviso di gara - Procedura aperta 

Italia-Minori: Lavori di costruzione di parcheggi sotterranei

2020/S 009-015382

Bando di gara

Lavori

Base giuridica:
Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Comune di Minori
Indirizzo postale: Piazza G. Cantilena s.n.c.
Città: Minori (IT)
Codice NUTS: ITF35 Salerno
Codice postale: 84010
Paese: Italia
Persona di contatto: Ufficio tecnico, comune di Minori, all’attenzione del responsabile del servizio LL.PP. — RUP: arch. Silvana Sibilia
E-mail: comune.minori@asmepec.it
Tel.: +39 089/854240

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: www.comune.minori.sa.it

I.2)Appalto congiunto
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: www.comune.minori.sa.it
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate in versione elettronica: https://minori.tuttogare.it/
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Autorità regionale o locale
I.5)Principali settori di attività
Altre attività: infrastrutture pubbliche per la mobilità e la sosta

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

CUP: B29D13000010005 — CIG: 8159251AEB concessione per la progettazione esecutiva, l’esecuzione e gestione strada di collegamento della viabilità interna con la s.s. 163 Amalfitana km 32+500......

II.1.2)Codice CPV principale
45223310 Lavori di costruzione di parcheggi sotterranei
II.1.3)Tipo di appalto
Lavori
II.1.4)Breve descrizione:

Affidamento in finanza di progetto (art. 183, commi 1-14, del D.Lgs. n. 50/2016 e ss. mm. ii.) del contratto di concessione afferente la progettazione esecutiva, l’esecuzione nonché la successiva gestione dell’intervento denominato «strada di collegamento della viabilità interna con la s.s. 163 Amalfitana km 32+500 e relativi parcheggi pubblici e pertinenziali».

Determina a contrarre del responsabile del servizio LL.PP. n. 30 del 27.12.2019: procedura aperta per l’affidamento, in finanza di progetto, della progettazione esecutiva, dell’esecuzione e della successiva gestione delle seguenti opere: n. 2 distinti blocchi edilizi interrati destinati a posti auto pubblici a rotazione e a box auto pertinenziali nonché strada carrabile con tratto in galleria per miglioramento viabilità comunale, via di fuga e di esodo in caso di calamità, previa messa in sicurezza e monitoraggio dei luoghi d’intervento.

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 13 000 000.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:
II.2.2)Codici CPV supplementari
71221000 Servizi di progettazione di edifici
98351000 Servizi di gestione di parcheggi
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITF35 Salerno
Luogo principale di esecuzione:

Comune di Minori (SA).

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Concessione in finanza di progetto della progettazione esecutiva, dell’esecuzione e della successiva gestione delle seguenti opere: n. 2 distinti blocchi edilizi interrati destinati a posti auto pubblici a rotazione e a box auto pertinenziali, nonché strada carrabile con tratto in galleria per miglioramento viabilità comunale, via di fuga e di esodo in caso di calamità, previa messa in sicurezza e monitoraggio dei luoghi d’intervento.

Categoria prevalente: OS21 / VI — opere strutturali speciali.

Categoria scorporabile: OG4 / IV — opere d'arte nel sottosuolo.

Il valore complessivo della concessione è stimato in 13 000 000,00 EUR, di cui 8 552 682,61 EUR per lavori, 260 489,99 EUR per costi per la sicurezza, 4 186 827,40 EUR per spese generali a carico del promotore finanziario-concessionario, come meglio specificato nel quadro economico di progetto.

Il concorrente dovrà presentare in sede di offerta il progetto definitivo redatto, a termine dell’art. 23, comma 7, del D.Lgs. n. 50/2016 e nel rispetto del principio di equivalenza di cui all’art. 68 del precitato decreto, sulla base di progetto di fattibilità tecnica ed economica posto a base di gara, apportando variazioni caratterizzanti il proprio know-how che ottimizzino, nel contempo, l’equilibrio economico finanziario dell’investimento, nel rispetto della spesa prevista e dei tempi di esecuzione.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 360
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

Come da disciplinare di gara e relativi allegati.

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.5)Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:
III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto
Obbligo di indicare i nomi e le qualifiche professionali del personale incaricato dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.4)Informazioni relative alla riduzione del numero di soluzioni o di offerte durante la negoziazione o il dialogo
IV.1.6)Informazioni sull'asta elettronica
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: no
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 17/04/2020
Ora locale: 13:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 05/05/2020
Ora locale: 10:30

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
Sarà utilizzato il pagamento elettronico
VI.3)Informazioni complementari:

Per le ulteriori prescrizioni di dettaglio in ordine ai requisiti di partecipazione, allo svolgimento della procedura e ai contenuti della concessione, si rimanda alla documentazione pubblicata sul sito ufficiale del comune di Minori e della piattaforma telematica «TuttoGare». Informazioni e/o delucidazioni in merito ai documenti di gara potranno essere richiesti al responsabile del procedimento, arch. Silvana Sibilia, esclusivamente mediante la piattaforma telematica: https://minori.tuttogare.it/.

Tutte le risposte ai quesiti presentati saranno pubblicate in forma anonima e saranno consultabili all’indirizzo internet: https://minori.tuttogare.it e sul sito web del comune di Minori all’indirizzo: www.comune.minori.sa.it

Le repliche in questione andranno ad integrare la lex specialis con effetto dalla data della loro pubblicazione sul sito, ai fini della partecipazione alla procedura. Sarà onere dei concorrenti esaminare il contenuto dei chiarimenti pubblicati, rimanendo l’amministrazione dispensata da ogni obbligo di ulteriore comunicazione nei confronti degli stessi.

Il professionista di supporto al RUP: ing. Aristide Marini.

Il responsabile del servizio LL.PP. — responsabile unico del procedimento: arch. Silvana Sibilia.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: TAR della Campania — sezione di Salerno
Indirizzo postale: Largo San Tommaso d’Aquino
Città: Salerno (SA)
Codice postale: 84121
Paese: Italia
E-mail: tarsa-segrprotocolloamm@ga-cert.it
Tel.: +39 089/226496

Indirizzo Internet: www.giustizia-amministrativa.it

VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
VI.4.3)Procedure di ricorso
VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
10/01/2020