Consulta la nostra pagina dedicata alla COVID-19 per le gare d’appalto relative al fabbisogno di attrezzature mediche.

La Conferenza sul futuro dell'Europa è la tua occasione per condividere le tue idee e plasmare il futuro dell'Europa. Fai sentire la tua voce!

Servizi - 101075-2015

Mostra versione ridotta

24/03/2015    S58

Belgio-Bruxelles: Bando per la MADB unificata relativo all'acquisizione di dati su «Tariffe», «Procedure e formalità» e «Regole in materia di origine» destinati alla banca dati per l'accesso al mercato (MADB) nel periodo compreso tra il 2016 e il 2018 incluso per almeno 108 territori doganali

2015/S 058-101075

Avviso di preinformazione

Servizi

Direttiva 2004/18/CE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione, indirizzi e punti di contatto

Denominazione ufficiale: Commissione europea, direzione generale del Commercio, direzione G — Strategia e analisi commerciali, accesso al mercato
Indirizzo postale: CHAR 05/236, rue de la Loi 200
Città: Bruxelles
Codice postale: 1049
Paese: Belgio
Persona di contatto: Petros Sourmelis
All'attenzione di: Signe Ratso, direttore
Posta elettronica: trade-industry@ec.europa.eu
Telefono: +32 22987935
Fax: +32 22967393

Indirizzi internet:

Indirizzo generale dell'amministrazione aggiudicatrice: http://ec.europa.eu/trade/trade-policy-and-you/calls-for-tender/

Ulteriori informazioni sono disponibili presso:
I punti di contatto sopra indicati

I.2)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Istituzione/agenzia europea o organizzazione internazionale
I.3)Principali settori di attività
Servizi generali delle amministrazioni pubbliche
Altro: politica commerciale.
I.4)Concessione di un appalto a nome di altre amministrazioni aggiudicatrici
L'amministrazione aggiudicatrice acquista per conto di altre amministrazioni aggiudicatrici: no

Sezione II.B: Oggetto dell'appalto (Forniture o servizi )

II.1)Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice:
Bando per la MADB unificata relativo all'acquisizione di dati su «Tariffe», «Procedure e formalità» e «Regole in materia di origine» destinati alla banca dati per l'accesso al mercato (MADB) nel periodo compreso tra il 2016 e il 2018 incluso per almeno 108 territori doganali.
II.2)Tipo di appalto e luogo di consegna o di esecuzione
Categoria di servizi n. 11: Servizi di consulenza gestionale [6] e affini
la prestazione dei servizi avverrà nei locali del contraente.
II.3)Informazioni relative all'accordo quadro
L’avviso riguarda la conclusione di un accordo quadro: no
II.4)Breve descrizione della natura e dell'entità oppure del valore delle forniture o dei servizi:
Fornitura e aggiornamento di dati destinati alla MADB per il periodo compreso tra il 2016 e il 2018 incluso relativamente a:
— tasse e dazi all'importazione applicabili ad almeno 108 territori doganali designati da includere nella sezione «Tariffe» della MADB, la quale comprenderà inoltre informazioni sulle «Regole in materia di origine» preferenziali applicabili a paesi con i quali l'UE ha concluso un accordo,
— procedure e formalità di importazione applicabili ad almeno 108 territori doganali designati da includere nella sezione «Procedure e formalità» della MADB.
Valore stimato, IVA esclusa: 5 832 000 EUR

Lotti

Questo appalto è suddiviso in lotti: sì
II.5)Vocabolario comune per gli appalti (CPV)

79400000 Servizi di consulenza commerciale e di gestione e servizi connessi, 72300000 Servizi di elaborazione dati

II.6)Data prevista per l'avvio delle procedure di aggiudicazione
II.7)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici (AAP): sì
II.8)Informazioni complementari:
Quantità dei lotti — si prega di notare che sono previsti un minimo di 216 lotti. Infatti, per ogni territorio doganale esistente già incluso nella MADB vi saranno 2 lotti. Uno dei lotti riguarderà la fornitura e l'aggiornamento di dati relativi a tasse e dazi all'importazione inclusi nella sezione «Tariffe» della MADB. L'altro lotto riguarderà la fornitura e l'aggiornamento di dati relativi a procedure e formalità di importazione da includere nella sezione «Procedure e formalità» della MADB. Le informazioni sulle «Regole in materia di origine» dovranno essere incluse nel lotto relativo a «Tasse e dazi all'importazione» e saranno richieste solo per i territori doganali con i quali l'UE ha firmato un accordo commerciale bilaterale. Gli offerenti sono inoltre invitati a presentare offerte relative a territori doganali non ancora inclusi nella MADB, in particolare per paesi (territori doganali) con i quali l'UE ha concluso accordi commerciali bilaterali.
Per motivi pratici, non è utile aggiungere 216 allegati al presente avviso di preinformazione. La sezione «Informazioni sui lotti» conterrà pertanto informazioni sui 2 tipi di lotti, che saranno valide per ciascuno degli attuali 108 territori doganali e per eventuali territori doganali supplementari che potrebbero essere inclusi nell'offerta.

Informazioni sui lotti

Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice: Lotto n.: 1 Denominazione: Acquisizione di dati relativi a tasse e dazi all'importazione per la MADB, sezione «Tariffe» nel periodo compreso tra il 2016 e il 2018 incluso
1)Breve descrizione:
Fornitura e aggiornamento di dati per il 2016, 2017 e 2018 relativi a tasse e dazi all'importazione applicabili ai 108 territori doganali designati già coperti dalla sezione «Tariffe» della MADB.
Dati supplementari relativi alle «Regole in materia di origine» preferenziali dovranno essere forniti per i territori doganali che hanno firmato accordi commerciali bilaterali con l'UE.
NB: la fornitura di dati sulle tasse e i dazi all'importazione e, all'occorrenza, sulle regole in materia di origine per ogni territorio doganale rappresenta 1 lotto (cfr. le informazioni indicate sotto relativamente a «Quantitativo o entità»).
2)Vocabolario comune per gli appalti (CPV)

79400000 Servizi di consulenza commerciale e di gestione e servizi connessi, 72300000 Servizi di elaborazione dati

3)Quantitativo o entità:
La fornitura e l'aggiornamento di dati relativi a tasse e dazi all'importazione per il periodo compreso tra il 2016 e il 2018 incluso riguarderanno i beni importati nei 108 territori doganali seguenti:
Afghanistan, Albania, Algeria, Angola, Arabia Saudita, Argentina, Armenia, Australia, Azerbaigian, Bahamas, Bahrein, Bangladesh, Barbados, Belize, Bielorussia, Bermuda, Bolivia, Bosnia-Erzegovina, Brasile, Brunei, Camerun, Canada, Cile, Cina, Colombia, Corea del Sud, Costa d'Avorio, Costa Rica, Cuba, Ecuador, Egitto, El Salvador, Emirati arabi uniti, Etiopia, ex Repubblica iugoslava di Macedonia, Federazione russa, Figi, Filippine, Gabon, Georgia, Ghana, Guatemala, Guyana, Haiti, Honduras, Hong Kong, India, Indonesia, Iran, Iraq, Islanda, Israele, Giamaica, Giappone, Giordania, Kazakstan, Kenya, Kirghizistan, Kosovo, Kuwait, Libano, Libia, Malaysia, Marocco, Mauritania, Maurizio, Messico, Moldova, Montenegro, Mozambico, Nicaragua, Nigeria, Norvegia, Nuova Zelanda, Oman, Pakistan, Panama, Papua Nuova Guinea, Paraguay, Perù, Qatar, Repubblica del Congo, Repubblica dominicana, Santa Lucia, Senegal, Serbia, Singapore, Siria, Sri Lanka, Stati Uniti d'America, Sud Africa, Sudan, Svizzera, Tagikistan, Thailandia, Taiwan, Tanzania, Togo, Trinidad e Tobago, Tunisia, Turchia, Turkmenistan, Ucraina, Uruguay, Uzbekistan, Venezuela, Vietnam, Yemen.
Potranno anche essere presentate offerte supplementari relative a territori doganali non indicati sopra, in particolare per paesi (territori doganali) con i quali l'UE ha concluso accordi commerciali bilaterali.
4)Indicazione di una data diversa per l'avvio delle procedure di aggiudicazione e/o una durata diversa dell'appalto
Durata in mesi: 36( dall'aggiudicazione dell'appalto)
5)Ulteriori informazioni sui lotti:
Si prega di notare che l'acquisizione di dati su tasse e dazi all'importazione e, ove del caso, sulle regole in materia di origine per ogni territorio doganale rappresenta 1 lotto.
108 territori doganali = 108 lotti.
Queste informazioni sui lotti sono valide per ciascuno dei 108 lotti summenzionati (dati su tasse e dazi all'importazione).
Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice: Lotto n.: 2 Denominazione: Acquisizione di dati relativi a procedure e formalità di importazione per la MADB, sezione «Procedure e formalità» nel periodo compreso tra il 2016 e il 2018 incluso
1)Breve descrizione:
Fornitura e aggiornamento di dati per il 2016, 2017 e 2018 relativi a procedure e formalità di importazione applicabili ai 108 territori doganali già coperti dalla MADB.
NB: la fornitura di dati sulle procedure e formalità di importazione per ogni territorio doganale rappresenta 1 lotto (cfr. le informazioni indicate sotto relativamente a «Quantitativo o entità»).
2)Vocabolario comune per gli appalti (CPV)

79400000 Servizi di consulenza commerciale e di gestione e servizi connessi, 72300000 Servizi di elaborazione dati

3)Quantitativo o entità:
La fornitura e l'aggiornamento di dati relativi a procedure e formalità di importazione per il periodo compreso tra il 2016 e il 2018 incluso riguarderanno i beni importati nei 108 territori doganali seguenti:
Afghanistan, Albania, Algeria, Angola, Arabia Saudita, Argentina, Armenia, Australia, Azerbaigian, Bahamas, Bahrein, Bangladesh, Barbados, Belize, Bielorussia, Bermuda, Bolivia, Bosnia-Erzegovina, Brasile, Brunei, Camerun, Canada, Cile, Cina, Colombia, Corea del Sud, Costa d'Avorio, Costa Rica, Cuba, Ecuador, Egitto, El Salvador, Emirati arabi uniti, Etiopia, ex Repubblica iugoslava di Macedonia, Federazione russa, Figi, Filippine, Gabon, Georgia, Ghana, Guatemala, Guyana, Haiti, Honduras, Hong Kong, India, Indonesia, Iran, Iraq, Islanda, Israele, Giamaica, Giappone, Giordania, Kazakstan, Kenya, Kirghizistan, Kosovo, Kuwait, Libano, Libia, Malaysia, Marocco, Mauritania, Maurizio, Messico, Moldova, Montenegro, Mozambico, Nicaragua, Nigeria, Norvegia, Nuova Zelanda, Oman, Pakistan, Panama, Papua Nuova Guinea, Paraguay, Perù, Qatar, Repubblica del Congo, Repubblica dominicana, Santa Lucia, Senegal, Serbia, Singapore, Siria, Sri Lanka, Stati Uniti d'America, Sud Africa, Sudan, Svizzera, Tagikistan, Thailandia, Taiwan, Tanzania, Togo, Trinidad e Tobago, Tunisia, Turchia, Turkmenistan, Ucraina, Uruguay, Uzbekistan, Venezuela, Vietnam, Yemen.
Potranno anche essere presentate offerte supplementari relative a territori doganali non indicati sopra, in particolare per paesi (territori doganali) con i quali l'UE ha concluso accordi commerciali bilaterali.
4)Indicazione di una data diversa per l'avvio delle procedure di aggiudicazione e/o una durata diversa dell'appalto
Durata in mesi: 36( dall'aggiudicazione dell'appalto)
5)Ulteriori informazioni sui lotti:
Si prega di notare che l'acquisizione di dati sulle procedure e formalità di importazione per ogni territorio doganale rappresenta 1 lotto.
108 territori doganali = 108 lotti.
Queste informazioni sui lotti sono valide per ciascuno dei 108 lotti (dati su procedure e formalità di importazione).

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni relative all'appalto
III.1.1)Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia:
III.2)Condizioni di partecipazione
III.2.1)Informazioni concernenti appalti riservati

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni sui fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
VI.2)Informazioni complementari:
VI.3)Informazioni sul quadro normativo generale
VI.4)Data di spedizione del presente avviso:
12.3.2015