Servizi - 103030-2017

21/03/2017    S56

Lussemburgo-Lussemburgo: Gestione del servizio di ristorazione della Corte dei conti europea

2017/S 056-103030

Bando di gara

Servizi

Base giuridica:
Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Corte dei conti europea
Indirizzo postale: 12, rue Alcide de Gasperi
Città: Luxembourg
Codice NUTS: LU LUXEMBOURG (GRAND-DUCHÉ)
Codice postale: 1615
Paese: Lussemburgo
Persona di contatto: ECA Procurement Service
E-mail: eca-procurement.service@eca.europa.eu
Tel.: +352 4398-47611
Fax: +352 4398-46667
Indirizzi Internet:
Indirizzo principale: http://www.eca.europa.eu
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: https://etendering.ted.europa.eu/cft/cft-display.html?cftId=2272
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate al seguente indirizzo:
Denominazione ufficiale: Corte dei conti europea
Indirizzo postale: 12, rue Alcide de Gasperi
Città: Luxembourg
Codice postale: 1615
Paese: Lussemburgo
Persona di contatto: Procurement Service
Tel.: +352 43981
E-mail: eca-procurement.service@eca.europa.eu
Fax: +352 4398-46946
Codice NUTS: LU LUXEMBOURG (GRAND-DUCHÉ)
Indirizzi Internet:
Indirizzo principale: http://www.eca.europa.eu
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Istituzione/agenzia europea o organizzazione internazionale
I.5)Principali settori di attività
Affari economici e finanziari

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Gestione del servizio di ristorazione della Corte dei conti europea.

Numero di riferimento: CPN 597.
II.1.2)Codice CPV principale
55500000 Servizi di mensa e servizi di catering
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

L'appalto prevede la conclusione di 2 contratti quadro riguardanti:

— lotto 1: la gestione del servizio di ristorazione della Corte dei conti europea,

— lotto 2: le prestazioni di controllo quantitativo e qualitativo dei servizi di ristorazione della Corte dei conti europea.

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 4 560 000.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: sì
Le offerte vanno presentate per un solo lotto
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Gestione del servizio di ristorazione della Corte dei conti europea

Lotto n.: 1
II.2.2)Codici CPV supplementari
55330000 Servizi di caffetteria
55510000 Servizi di mensa
55511000 Servizi di mensa ed altri servizi di caffetteria per clientela ristretta
55523000 Servizi di catering per altre imprese o altre istituzioni
55520000 Servizi di catering
55500000 Servizi di mensa e servizi di catering
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: LU LUXEMBOURG (GRAND-DUCHÉ)
Luogo principale di esecuzione:

Corte dei conti europea, 12, rue Alcide de Gasperi, L-1615 Luxembourg (Kirchberg), LUSSEMBURGO.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

La gestione del servizio di ristorazione dovrà comprendere le seguenti prestazioni:

1) la gestione di un ristorante aziendale: il ristorante aziendale è situato 12, rue Alcide de Gasperi, L-1615 Luxembourg, al pianterreno dell'edificio K3. La sala ristorante dispone di circa 400 posti a sedere e di una cucina attrezzata al piano interrato;

2) la gestione di 2 caffetterie (K2 e K3) che offrono ristorazione rapida: le caffetterie degli edifici K2 e K3 dispongono rispettivamente di circa 68 e 80 posti a sedere. La caffetteria dell'edificio K2 dispone di un ufficio attiguo. Le 2 caffetterie funzionano come self-service;

3) la gestione di una sala da pranzo per la direzione (pranzi, cene, reception) modulabile, situata al 6o piano dell'edificio K3. La sala è divisibile e può servire al massimo 3 pranzi e 1 cocktail simultaneamente, ossia 170 persone in piedi in formula cocktail o buffet e 120 persone in formula pranzo o cena. La sala da pranzo per la direzione dell'edificio K3 è provvista di una cucina attrezzata;

4) la fornitura delle prestazioni connesse seguenti, per le quali il contraente non beneficia di alcuna esclusività:

i) pausa caffè, servizio caffè nelle sale di riunione e angoli caffè;

ii) noleggio e manutenzione di macchine da caffè e distributori d'acqua, consegna di bevande nei gabinetti dei membri, consegna e allestimento di prodotti di consumo connessi, come damigiane;

iii) distributori automatici (distributori di bevande, dolciumi, panini ecc.);

iv) assistenza alla Corte mediante personale di servizio (capi camerieri, lavapiatti e cuochi) durante le reception organizzate dalla Corte.

Il contratto relativo al lotto 1 è un contratto misto con il quale, da un lato, la Corte affida al contraente la gestione di vari servizi a titolo di concessione [«parte concessione» corrispondente alle prestazioni 1), 2) e 4)iii)] e, dall'altro, vengono stabilite le condizioni che disciplinano gli appalti specifici per la prestazione di servizi di ristorazione che possono essere aggiudicati dalla Corte al contraente tramite ordini di acquisto durante il periodo contrattuale [«parte contratto quadro di servizi», prestazioni 3) e 4)i), ii) e iv)].

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 4 500 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 48
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: sì
Numero o riferimento del progetto: bilancio generale dell'UE.
II.2.14)Informazioni complementari
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Prestazioni di controllo quantitativo e qualitativo dei servizi di ristorazione della Corte dei conti europea

Lotto n.: 2
II.2.2)Codici CPV supplementari
55500000 Servizi di mensa e servizi di catering
55330000 Servizi di caffetteria
79419000 Servizi di consulenza di valutazione
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: LU LUXEMBOURG (GRAND-DUCHÉ)
Luogo principale di esecuzione:

Corte dei conti europea, 12, rue Alcide de Gasperi, L-1615 Luxembourg (Kirchberg), LUSSEMBURGO.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

La Corte è alla ricerca di un prestatore per assisterla nella sua missione di controllo della buona esecuzione del contratto di ristorazione (lotto 1).

Per gestione del servizio di ristorazione s'intende la gestione di un ristorante aziendale, la gestione di 2 caffetterie (K2 e K3) che offrono ristorazione rapida, la gestione di una sala da pranzo per la direzione (pranzi, cene, reception) per la ristorazione cerimoniale e in occasione di eventi.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 60 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 48
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: sì
Numero o riferimento del progetto: bilancio generale dell'UE.
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

i candidati devono vantare la capacità giuridica di eseguire l'appalto. L'esigenza in termini di capacità giuridica è la seguente:

— i candidati devono essere autorizzati all'esercizio dell'attività commerciale oggetto della presente procedura di appalto.

A tal fine, i candidati devono presentare la prova attestante che la legislazione nazionale li autorizza ad eseguire l'appalto (iscrizione al registro commerciale o all'albo professionale, appartenenza ad un'organizzazione specifica, autorizzazione espressa o iscrizione al registro IVA).

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

i candidati devono disporre di risorse e mezzi finanziari sufficienti per eseguire l'appalto. L'esigenza in termini di capacità economica e finanziaria è la seguente:

— lotto 1 e lotto 2: il fatturato medio annuo globale degli ultimi 3 esercizi realizzato dall'offerente deve essere pari o superiore a 2 volte l'importo annuale presunto.

La capacità economica e finanziaria del candidato sarà valutata sulla base dei bilanci o degli estratti di bilancio e conti profitti e perdite degli ultimi 3 esercizi, nonché di qualsiasi copia dei rapporti del consiglio di amministrazione e dei revisori esterni, ove disponibili, relativi a tali esercizi.

Se, per un motivo eccezionale che l'amministrazione aggiudicatrice ritenga valido, il candidato non è in grado di presentare le referenze richieste, sarà autorizzato a dimostrare la propria capacità finanziaria mediante qualsiasi altro mezzo che l'amministrazione aggiudicatrice reputi adeguato.

III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

i candidati devono vantare la capacità tecnica e professionale sufficiente per eseguire l'appalto. Le esigenze in termini di capacità tecnica e professionale sono le seguenti.

Lotto 1:

a) i candidati devono vantare un'esperienza pertinente di almeno 3 anni nel campo dell'attività commerciale oggetto del lotto 1 della presente procedura d'appalto, come descritta nelle specifiche tecniche;

b) i candidati devono presentare un elenco contenente 3 esempi di contratti simili realizzati durante gli ultimi 3 anni, ciascuno dei quali rappresenti, per il candidato, un fatturato di almeno 500 000 EUR all'anno/per cliente I servizi di ristorazione devono comprendere imperativamente servizi di ristorazione collettiva, nonché prestazioni relative ad eventi e servizi di rappresentanza.

Ogni referenza dovrà comprendere le seguenti informazioni:

— il nome del cliente (pubblico o privato),

— una breve descrizione dei servizi prestati (tipologia dei servizi, importo, data di esecuzione),

— le dichiarazioni di buona esecuzione rilasciate dai clienti devono essere allegate ad ogni referenza;

c) i candidati devono dimostrare le competenze e l'esperienza professionale dei responsabili e delle persone addette all'esecuzione della prestazione (1 gestore del sito, 2 cuochi e 1 pasticcere), tenendo conto delle esigenze enunciate al punto 3.5.2 (parte B del capitolato d'oneri). A tal fine, i candidati dovranno presentare i CV del gestore del sito, dei 2 cuochi e del pasticcere.

Lotto 2: i candidati devono presentare un elenco contenente 3 referenze di clienti nel campo dei controlli quantitativi e qualitativi di servizi di ristorazione collettiva, da cui si evinca un'esperienza pertinente di almeno 3 anni nell'attività commerciale oggetto del lotto 2.

Ogni referenza dovrà comprendere le seguenti informazioni:

— il nome del cliente (pubblico o privato),

— una breve descrizione dei servizi prestati (tipologia dei controlli, importo, data),

— le dichiarazioni di buona esecuzione rilasciate dai clienti devono essere allegate ad ogni referenza.

III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto
Obbligo di indicare i nomi e le qualifiche professionali del personale incaricato dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura competitiva con negoziazione
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
L’avviso comporta la conclusione di un accordo quadro
Accordo quadro con un unico operatore
IV.1.5)Informazioni relative alla negoziazione
L'amministrazione aggiudicatrice si riserva la facoltà di aggiudicare il contratto d'appalto sulla base delle offerte iniziali senza condurre una negoziazione
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: sì
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 18/04/2017
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Bulgaro, Ceco, Danese, Tedesco, Greco, Inglese, Spagnolo, Estone, Finlandese, Francese, Irlandese, Croato, Ungherese, Italiano, Lituano, Lettone, Maltese, Olandese, Polacco, Portoghese, Rumeno, Slovacco, Sloveno, Svedese
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 6 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.3)Informazioni complementari:

I documenti di gara sono esclusivamente disponibili sul sito «Ted-eTendering». Le informazioni supplementari saranno pubblicate sul sito «Ted-eTendering». Questa pagina web viene aggiornata periodicamente e spetta ai candidati/agli offerenti verificare gli aggiornamenti e le modifiche apportate durante il periodo della procedura di gara.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Tribunale dell'Unione europea
Indirizzo postale: rue du Fort Niedergrünewald
Città: Luxembourg
Codice postale: 2925
Paese: Lussemburgo
Tel.: +352 4303-1
Fax: +352 4303-2100
Indirizzo Internet: http://curia.europa.eu/
VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
Denominazione ufficiale: Mediatore europeo
Città: Strasbourg
Codice postale: 67001
Paese: Francia
Tel.: +33 388172313
Indirizzo Internet: http://ombudsman.europa.eu/
VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Corte dei conti europea, Procurement Service
Indirizzo postale: 12, rue Alcide de Gasperi
Città: Luxembourg
Codice postale: 1615
Paese: Lussemburgo
E-mail: eca-procurement.service@eca.europa.eu
Tel.: +352 4398-47611
Fax: +352 4398-46955
Indirizzo Internet: http://www.eca.europa.eu
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
09/03/2017