Servizi - 114942-2019

12/03/2019    S50    - - Servizi - Avviso di gara - Procedura aperta 

Italia-Palermo: Servizi di ingegneria integrati

2019/S 050-114942

Bando di gara

Servizi

Legal Basis:

Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Regione Siciliana – Assessorato regionale dell’energia e dei servizi di pubblica utilità – Dipartimento regionale dell’acqua e dei rifiuti — Servizio 4
Viale Campania 36/a
Palermo
90144
Italia
Persona di contatto: Ing. Leonardo Geraci
Tel.: +39 0916391111
E-mail: leonardo.geraci@regione.sicilia.it
Fax: +39 091518782
Codice NUTS: ITG12

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: http://pti.regione.sicilia.it

Indirizzo del profilo di committente: http://pti.regione.sicilia.it/portal/page/portal/955326525FE6A10AE040060A0201413D

I.2)Appalto congiunto
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: http://pti.regione.sicilia.it/portal/page/portal/955326525FE6A10AE040060A0201413D
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate in versione elettronica: http://appalti.ucomidrogeosicilia.it/professionisti/sourcing
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Autorità regionale o locale
I.5)Principali settori di attività
Servizi generali delle amministrazioni pubbliche

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Servizi di architettura e ingegneria.

II.1.2)Codice CPV principale
71340000
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

Gara a procedura aperta per l’affidamento dei servizi di architettura e ingegneria relativi all’espletamento di:

— studio di rivalutazione della sicurezza sismica del corpo diga e delle opere accessorie,

— studio geotecnico,

— indagini geognostiche sulle strutture in c.a. e relative prove di laboratorio,

— verifiche del manto bituminoso,

— redazione del progetto di gestione dell’invaso ai sensi dell’art. 114 del D.Lgs. 152/2006 nonché

— redazione del progetto di fattibilità tecnica ed economica, del progetto definitivo ed esecutivo, coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, con opzione per direzione lavori, direttori operativi, ispettore di cantiere e coordinatore per la sicurezza in fase di esecuzione, degli interventi di manutenzione straordinaria scarichi e sistema di tenuta della diga Olivo in territorio del Comune di Piazza Armerina (EN), gestita dalla Regione Siciliana. Gara telematica.

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 2 257 390.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:
II.2.2)Codici CPV supplementari
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITG14
Luogo principale di esecuzione:

Piazza Armerina (EN).

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

a) rivalutazione della sicurezza sismica dello sbarramento e delle opere accessorie della diga Olivo, così articolata:

— ricognizione della documentazione esistente,

— eventuali rilievi integrativi e ricostruzione di eventuali disegni di consistenza oltre quelli già disponibili,

— definizione del piano di indagini,

— esecuzione delle indagini e prove di laboratorio,

— studio geologico e geotecnico del corpo diga,

— eventuale studio sismotettonico,

— esecuzione delle verifiche sismiche,

giudizio complessivo sulla sicurezza sismica,

— esame delle possibilità di adeguamento sismico delle opere in caso di esito negativo delle verifiche sismiche;

b) redazione del progetto di gestione dell’invaso ai sensi dell’art. 114 del D.Lgs. 152/2006, incluse le indagini, di cui all’art. 3, comma 2, lettere b) del D.M. 30.6.2004, finalizzate alla caratterizzazione delle qualità chimiche e granulometriche dei sedimenti presenti nel fondo dell'invaso, da realizzare sulla scorta di un «piano di campionamento» da sottoporre all’approvazione preventiva della stazione appaltante;

c) redazione del progetto di fattibilità tecnica ed economica, del progetto definitivo ed esecutivo e coordinamento della sicurezza in fase di progettazione per la realizzazione degli interventi finalizzati a verifiche del manto bituminoso, manutenzione straordinaria degli scarichi e del sistema di tenuta della diga;

d) opzione per direzione lavori, direttore operativo, direttore operativo geologo, ispettore di cantiere e coordinatore per la sicurezza in fase di esecuzione.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 190
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

Iscrizione all’albo professionale degli ingegneri o architetti, nonché al collegio dei geologi per quanto di pertinenza. Nel caso di professionista che espleta l’incarico di coordinatore della sicurezza in fase della progettazione possesso anche dei requisiti di cui all’art. 98 del D.Lgs. 81/2008.

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

Fatturato globale per servizi di ingegneria e architettura, riferito ai migliori tre esercizi finanziari dell’ultimo quinquennio antecedente la pubblicazione del bando livelli minimi di capacità eventualmente richiesti: non inferiore a 2 volte l’importo a base di gara. Ulteriori criteri di selezione indicati nei documenti di gara.

III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

1) svolgimento di servizi tecnici negli ultimi 10 anni, relativi a lavori appartenenti a ognuna delle classi e categorie dei lavori cui si riferiscono i servizi da affidare;

2) svolgimento negli ultimi 10 anni di 2 servizi tecnici relativi a lavori appartenenti a ognuna delle classi e categorie dei lavori cui si riferiscono i servizi da affidare.

Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti:

1) non inferiore a 1,5 volte l’importo stimato delle opere o dei lavori cui si riferiscono i servizi da affidare, calcolato con riguardo ad ognuna delle classi e categorie;

2) non inferiore ad un valore pari a 0,60 volte l’importo stimato delle opere o dei lavori cui si riferiscono i servizi da affidare, calcolato con riguardo ad ognuna delle classi e categorie;

3) per i soggetti organizzati in forma societaria, un numero medio negli ultimi 3 anni di personale tecnico non inferiore a no 14 unità;

4) per il professionista singolo o l’associazione di professionisti, un numero medio negli ultimi 3 anni di personale tecnico non inferiore a no 14 unità.

Ulteriori criteri di selezione indicati nei documenti di gara.

III.1.5)Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.1)Informazioni relative ad una particolare professione
La prestazione del servizio è riservata ad una particolare professione
Citare le corrispondenti disposizioni legislative, regolamentari o amministrative:

Art. 24, comma 5 del D.Lgs. 50/2016 e ss. mm. ii.

III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:
III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto
Obbligo di indicare i nomi e le qualifiche professionali del personale incaricato dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.4)Informazioni relative alla riduzione del numero di soluzioni o di offerte durante la negoziazione o il dialogo
IV.1.6)Informazioni sull'asta elettronica
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: sì
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 18/04/2019
Ora locale: 13:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 6 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 06/05/2019
Ora locale: 10:00
Luogo:

Sede amministrazione aggiudicatrice.

Informazioni relative alle persone ammesse e alla procedura di apertura:

No1 rappresentante per ciascun concorrente.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
Sarà accettata la fatturazione elettronica
Sarà utilizzato il pagamento elettronico
VI.3)Informazioni complementari:
VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
T.A.R. Sicilia
Via Butera 6
Palermo
90133
Italia
VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
VI.4.3)Procedure di ricorso
VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
07/03/2019