Lieferungen - 12737-2022

Submission deadline has been amended by:  302982-2022
10/01/2022    S6

Italien-Domodossola: Eisenbahnpersonenwagen

2022/S 006-012737

Auftragsbekanntmachung – Sektoren

Lieferauftrag

Rechtsgrundlage:
Richtlinie 2014/25/EU

Abschnitt I: Auftraggeber

I.1)Name und Adressen
Offizielle Bezeichnung: Società Subalpina di Imprese Ferroviarie S.p.A.
Postanschrift: Via Mizzoccola, 9
Ort: Domodossola
NUTS-Code: ITC14 Verbano-Cusio-Ossola
Postleitzahl: 28845
Land: Italien
Kontaktstelle(n): dott. Claudio Lodoli
E-Mail: presidente.ssif@vigezzinacentovalli.com
Telefon: +39 0324242055
Fax: +39 032445242
Internet-Adresse(n):
Hauptadresse: https://www.vigezzinacentovalli.com/
Adresse des Beschafferprofils: http://vigezzina.com/index.php/l-azienda/bandi
I.3)Kommunikation
Die Auftragsunterlagen stehen für einen uneingeschränkten und vollständigen direkten Zugang gebührenfrei zur Verfügung unter: http://vigezzina.com/index.php/l-azienda/bandi
Weitere Auskünfte erteilen/erteilt die oben genannten Kontaktstellen
Angebote oder Teilnahmeanträge sind einzureichen an die oben genannten Kontaktstellen
I.6)Haupttätigkeit(en)
Eisenbahndienste

Abschnitt II: Gegenstand

II.1)Umfang der Beschaffung
II.1.1)Bezeichnung des Auftrags:

Ferrovia Domodossola - confine svizzero - Fornitura di nuovi veicoli ferroviari e di materiale di scorta. CUP:D60I20000000001 - CIG: 9040342638

II.1.2)CPV-Code Hauptteil
34622200 Eisenbahnpersonenwagen
II.1.3)Art des Auftrags
Lieferauftrag
II.1.4)Kurze Beschreibung:

L’appalto ha per oggetto, mediante Accordo quadro, la fornitura di rotabili ferroviari, come disciplinato dal D.lgs. 50/2016 relativamente ai settori speciali di cui al medesimo Decreto.

Nel rispetto dell’art. 54, 1° comma, del D.lgs. 50/2016, l’Accordo quadro avrà una durata di sei anni a decorrere dalla data di efficacia del relativo contratto.

Il piano di rinnovo del parco rotabile ferroviario di SSIF relativamente alla ferrovia internazionale elettrica a scartamento metrico Domodossola — Confine Svizzero (per Locarno) prevede la fornitura di n. 4 nuove composizioni di elettrotreni a 4 veicoli ciascuno, per un totale di n. 16 veicoli così suddivisi:

• n. 4 motrici pilota con cabina lato Domodossola;

• n. 4 motrici pilota con cabina lato Locarno;

• n. 8 motrici intermedie.

La fornitura comprende anche n. 4 toilette supplementari installate in n. 4 motrici intermedie delle n. 8 di cui sopra, come descritto nel Capitolato tecnico.

II.1.5)Geschätzter Gesamtwert
Wert ohne MwSt.: 50 570 000.00 EUR
II.1.6)Angaben zu den Losen
Aufteilung des Auftrags in Lose: ja
Angebote sind möglich für nur ein Los
II.2)Beschreibung
II.2.1)Bezeichnung des Auftrags:

Primo contratto applicativo di accordo quadro per la fornitura di nuovi veicoli ferroviari e di materiale di scorta

Los-Nr.: 1
II.2.2)Weitere(r) CPV-Code(s)
34622200 Eisenbahnpersonenwagen
II.2.3)Erfüllungsort
NUTS-Code: ITC14 Verbano-Cusio-Ossola
Hauptort der Ausführung:

Domodossola (VB)

II.2.4)Beschreibung der Beschaffung:

Primo contratto applicativo di accordo quadro per la fornitura per acquisto di nuovi veicoli ferroviari e di materiale di scorta.

La fornitura comprende un numero da definire di:

motrici pilota con cabina lato Domodossola;

motrici pilota con cabina lato Locarno;

motrici intermedie;

toilette supplementari.

La fornitura comprende inoltre:

• progettazione dei veicoli ferroviari;

• materiale di scorta tecnica per i suddetti rotabili;

• materiale documentario;

• attrezzature speciali;

• dati relativi ai materiali di ricambio e consumo;

• istruzione del personale SSIF, come descritto nel Capitolato tecnico.

La fornitura comprende anche l’ottenimento dell’autorizzazione da parte dell’Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie e delle Infrastrutture Stradali e Autostradali (ANSFISA) alla messa in servizio (AMIS) dei veicoli ferroviari sulla linea Domodossola – confine svizzero.

La fornitura oggetto dell’Accordo quadro sarà articolata attraverso l’affidamento di un primo lotto mediante un primo contratto applicativo e l’eventuale successivo affidamento di uno o più ulteriori lotti mediante ulteriori contratti applicativi, in caso di esercizio della relativa facoltà da parte di SSIF, da manifestarsi entro il termine di efficacia dell’Accordo quadro.

Il primo contratto applicativo avrà per oggetto l’esecuzione di un primo lotto della fornitura di cui all’Accordo quadro, la cui composizione sarà stabilita da SSIF sulla base delle risorse a essa assegnate per il rinnovo del materiale rotabile della Ferrovia Vigezzina dal Decreto del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti n. 109 dell’11 marzo 2020 a valere sul Fondo investimenti 2019 e sulla base dei prezzi unitari offerti dall’Esecutore.

Tali risorse disponibili sono pari a € 26.884.921 e in esse devono trovare copertura economica la fornitura del primo lotto, le spese generali di gara e le spese tecniche di esecuzione, messa in servizio e verifica di conformità.

II.2.5)Zuschlagskriterien
Der Preis ist nicht das einzige Zuschlagskriterium; alle Kriterien sind nur in den Beschaffungsunterlagen aufgeführt
II.2.6)Geschätzter Wert
Wert ohne MwSt.: 26 500 000.00 EUR
II.2.7)Laufzeit des Vertrags, der Rahmenvereinbarung oder des dynamischen Beschaffungssystems
Laufzeit in Tagen: 1290
Dieser Auftrag kann verlängert werden: nein
II.2.10)Angaben über Varianten/Alternativangebote
Varianten/Alternativangebote sind zulässig: ja
II.2.11)Angaben zu Optionen
Optionen: ja
Beschreibung der Optionen:

Il concorrente, in sede di offerta, può presentare varianti che devono comunque soddisfare i requisiti di sicurezza prescritti nel Capitolato tecnico o essere equivalenti. In tale ultimo caso la proposta di variante deve essere supportata da elementi che consentano la valutazione di equivalenza. In ogni caso, le varianti devono essere supportate da un processo di gestione dei rischi di cui al Regolamento UE n. 402/2013.

II.2.13)Angaben zu Mitteln der Europäischen Union
Der Auftrag steht in Verbindung mit einem Vorhaben und/oder Programm, das aus Mitteln der EU finanziert wird: nein
II.2.14)Zusätzliche Angaben

Tutti i veicoli ferroviari forniti dovranno essere dotati di autorizzazione di messa in servizio (AMIS) rilasciata dall’ANSFISA (Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie e delle Infrastrutture Stradali e Autostradali) come indicato dal Capitolato tecnico. L’ultimazione della fornitura del primo contratto applicativo potrà essere approvata solo successivamente all'AMIS.

Abschnitt III: Rechtliche, wirtschaftliche, finanzielle und technische Angaben

III.1)Teilnahmebedingungen
III.1.1)Befähigung zur Berufsausübung einschließlich Auflagen hinsichtlich der Eintragung in einem Berufs- oder Handelsregister
Auflistung und kurze Beschreibung der Bedingungen:

Si veda il disciplinare di gara.

Per operatori economici italiani, o di altro Stato membro residenti in Italia, ovvero di Paese terzo firmatario di accordi internazionali sugli appalti pubblici vigenti con l’Unione europea e residenti in Italia, è richiesta l’iscrizione nel registro delle imprese della Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura, per attività coerenti con quelle oggetto della presente procedura di gara.

Per operatori economici di altro Stato membro non residenti in Italia, ovvero di Paese terzo firmatario di accordi internazionali sugli appalti pubblici vigenti con l’Unione europea e non residenti in Italia, è richiesta la prova dell'iscrizione in un idoneo registro commerciale (di cui all’Allegato XVI al D.lgs. 50/2016 nel caso di operatori di altro Stato membro), per attività coerenti con quella oggetto della presente procedura di gara, mediante dichiarazione sostitutiva di certificazione (autocertificazione) ai sensi dell’art. 46 del DPR 445/2000 o secondo le modalità vigenti nello Stato nel quale l’operatore è stabilito.

III.1.2)Wirtschaftliche und finanzielle Leistungsfähigkeit
Eignungskriterien gemäß Auftragsunterlagen
III.1.3)Technische und berufliche Leistungsfähigkeit
Eignungskriterien gemäß Auftragsunterlagen
III.1.4)Objektive Teilnahmeregeln und -kriterien
Auflistung und kurze Beschreibung der Regeln und Kriterien:

Le norme e i criteri di partecipazione sono indicati nel disciplinare di gara.

Sono ammessi a partecipare alla procedura di gara gli operatori economici di cui all’articolo 45 del D.lgs. 50/2016, anche stabiliti in altri Stati membri dell’Unione europea, costituiti conformemente alla legislazione vigente nei rispettivi paesi, o in Paese terzo firmatario di accordi internazionali sugli appalti pubblici vigenti con l’Unione europea, in possesso, alla data di presentazione dell’offerta, a pena di esclusione, dei requisiti di partecipazione di cui al Disciplinare di gara.

III.1.6)Geforderte Kautionen oder Sicherheiten:

Si veda il disciplinare di gara.

a) una garanzia fideiussoria come definita dall’art. 93 del D.lgs. 50/2016, denominata “garanzia provvisoria”, pari al 2 (due) per cento del prezzo base dell’Accordo quadro indicato nel presente disciplinare, sotto forma di cauzione o di fideiussione, a scelta dell'offerente;

b) una dichiarazione d’impegno di un fideiussore, anche diverso da quello che ha rilasciato la garanzia provvisoria, a rilasciare la garanzia fideiussoria per l'esecuzione dei contratti applicativi dell’Accordo quadro secondo gli importi relativi ai singoli affidamenti, qualora l'offerente risultasse affidatario. Tale garanzia, denominata “garanzia definitiva” ai sensi dell'articolo 103 del D.lgs. 50/2016, è disciplinata dallo schema di contratto applicativo.

La garanzia definitiva è svincolata al termine del periodo di garanzia contrattuale generale (5 anni) e a seguito della presentazione di “cauzione per garanzie particolari”.

III.1.7)Wesentliche Finanzierungs- und Zahlungsbedingungen und/oder Hinweise auf Vorschriften, in denen sie enthalten sind:

La fornitura oggetto del primo contratto applicativo è finanziata con la legge 30 dicembre 2018, n. 145 della Repubblica italiana. Il Fondo investimenti 2019 stanziato sulla base della legge 145/2018 è stato ripartito con assegnazione di una quota a favore della Società Subalpina di Imprese Ferroviarie da parte del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti mediante il D.M. 109 dell’11 marzo 2020 ai fini del rinnovo del materiale rotabile. Il D.M. 109/2020, come modificato dal D.M. 385/2021, disciplina, inoltre, le modalità di erogazione e rendicontazione del finanziamento.

I pagamenti a favore dell'appaltatore avverranno sulla base di stati d'avanzamento secondo quanto indicato nello schema di accordo quadro e nello schema di primo contratto applicativo, facenti parte dei documenti di gara.

III.1.8)Rechtsform, die die Unternehmensgruppe, der der Auftrag erteilt wird, haben muss:

Si veda il disciplinare di gara.

Ai soggetti costituiti in forma associata si applicano le disposizioni di cui agli artt. 47 e 48 del D.lgs. 50/2016.

È vietato ai concorrenti di partecipare alla gara in più di un raggruppamento temporaneo o consorzio ordinario di concorrenti o aggregazione di imprese di rete.

È vietato al concorrente che partecipa alla gara in raggruppamento o consorzio ordinario di concorrenti, di partecipare anche in forma individuale.

È vietato al concorrente che partecipa alla gara in aggregazione di imprese di rete, di partecipare anche in forma individuale. Le imprese retiste non partecipanti alla gara possono presentare offerta, per la medesima gara, in forma singola o associata.

III.2)Bedingungen für den Auftrag
III.2.2)Bedingungen für die Ausführung des Auftrags:

Il termine per l'ultimazione della fornitura disciplinata dal primo contratto applicativo dell’Accordo quadro non potrà in ogni caso essere superiore a 1.290 giorni naturali e consecutivi dalla data di efficacia del contratto stesso.

Tutti i veicoli ferroviari forniti dovranno essere dotati di autorizzazione di messa in servizio (AMIS) rilasciata dall’ANSFISA (Agenzia Nazionale per la Sicurezza delle Ferrovie e delle Infrastrutture Stradali e Autostradali) come indicato dal Capitolato tecnico. L’ultimazione della fornitura di ogni contratto applicativo potrà essere approvata solo successivamente all’autorizzazione alla messa in servizio per tutti i veicoli ferroviari compresi nel contratto medesimo.

La vita commerciale dei rotabili ferroviari forniti deve essere di almeno 33 anni dall’ultimazione della fornitura.

Abschnitt IV: Verfahren

IV.1)Beschreibung
IV.1.1)Verfahrensart
Offenes Verfahren
IV.1.3)Angaben zur Rahmenvereinbarung oder zum dynamischen Beschaffungssystem
Die Bekanntmachung betrifft den Abschluss einer Rahmenvereinbarung
Rahmenvereinbarung mit einem einzigen Wirtschaftsteilnehmer
IV.1.8)Angaben zum Beschaffungsübereinkommen (GPA)
Der Auftrag fällt unter das Beschaffungsübereinkommen: nein
IV.2)Verwaltungsangaben
IV.2.2)Schlusstermin für den Eingang der Angebote oder Teilnahmeanträge
Tag: 16/02/2022
Ortszeit: 13:00
IV.2.3)Voraussichtlicher Tag der Absendung der Aufforderungen zur Angebotsabgabe bzw. zur Teilnahme an ausgewählte Bewerber
IV.2.4)Sprache(n), in der (denen) Angebote oder Teilnahmeanträge eingereicht werden können:
Italienisch
IV.2.6)Bindefrist des Angebots
Laufzeit in Monaten: 6 (ab dem Schlusstermin für den Eingang der Angebote)
IV.2.7)Bedingungen für die Öffnung der Angebote
Tag: 21/02/2022
Ortszeit: 15:00
Ort:

Via Mizzoccola, 9 - Domodossola (VB) - Italia

Angaben über befugte Personen und das Öffnungsverfahren:

All'apertura delle offerte è ammesso ad assistere il legale rappresentante di ogni Società offerente o persona da esso delegato mediante delega autenticata.

In considerazione delle disposizioni di contenimento dell’emergenza sanitaria da Covid-19, si potrà procedere allo svolgimento di seduta pubblica di gara con modalità telematica mediante convocazione di videoconferenza a mezzo PEC.

Abschnitt VI: Weitere Angaben

VI.1)Angaben zur Wiederkehr des Auftrags
Dies ist ein wiederkehrender Auftrag: nein
VI.2)Angaben zu elektronischen Arbeitsabläufen
Die elektronische Rechnungsstellung wird akzeptiert
VI.3)Zusätzliche Angaben:
VI.4)Rechtsbehelfsverfahren/Nachprüfungsverfahren
VI.4.1)Zuständige Stelle für Rechtsbehelfs-/Nachprüfungsverfahren
Offizielle Bezeichnung: Tribunale Amministrativo Regionale per il Piemonte
Postanschrift: Corso Stati Uniti, 45
Ort: Torino
Postleitzahl: 10129
Land: Italien
VI.5)Tag der Absendung dieser Bekanntmachung:
05/01/2022