Servizi - 14-2019

Mostra versione ridotta

02/01/2019    S1    Programmi di aiuti esterni - Servizi - Avviso di preinformazione senza indizione di gara - Non applicabile 

Belgio-Bruxelles: Assistenza tecnica per la prestazione di servizi di informazione finalizzati ad avvicinare la comunità turco-cipriota all'Unione europea attraverso la gestione di un punto informazioni UE nella parte settentrionale di Cipro

2019/S 001-000014

Cipro, parte settentrionale di Cipro

Avviso di preinformazione relativo a servizi

 1.Riferimento della pubblicazione

EuropeAid/140054/DH/SER/CY
 2.Procedura

ristretta.
 3.Titolo del programma

Strumento di sostegno finanziario per favorire lo sviluppo economico della comunità turco-cipriota.
 4.Finanziamento

Voce di bilancio
 5.Ente appaltante

Unione europea, rappresentata dalla Commissione europea, al fine di favorire lo sviluppo economico della comunità turco-cipriota, ai sensi del regolamento (CE) n. 389/2006 del Consiglio [GU L 65 del 2006, pag.5), Bruxelles, Belgio.
 6.Natura dell'appalto

Contratto in base a tariffa
 7.Descrizione dell'appalto

Lo scopo del presente contratto consiste nel migliorare la conoscenza del pubblico, la consapevolezza e la comprensione dell'Unione europea, dei suoi valori, politiche e programmi per e all'interno della comunità turco-cipriota mediante la fornitura di informazioni sulle politiche dell'Unione europea attraverso la gestione di un centro di informazione (UE Infopoint) nella parte settentrionale di Nicosia.
 8.Importo indicativo

1 900 000,00 EUR
 9.Data prevista per la pubblicazione del bando di gara

Febbraio 2019
 10.Informazioni complementari

non applicabile
 11.Base giuridica (1)

Regolamento (CE) n. 389/2006 del Consiglio, del 27.2.2006, che istituisce uno strumento di sostegno finanziario per promuovere lo sviluppo economico della comunità turco-cipriota.
Si prega di notare che, dopo il ritiro del Regno Unito dall'UE, ai candidati o agli offerenti provenienti dal Regno Unito verranno applicate le regole di accesso alle procedure di appalto dell'UE per gli operatori economici stabiliti in paesi terzi, in funzione dell'esito delle negoziazioni. Nel caso in cui tale accesso non sia previsto dalle disposizioni giuridiche vigenti al momento dell'aggiudicazione del contratto, i candidati o gli offerenti del Regno Unito potranno essere esclusi dalla procedura di gara.
(1) Indicare qualsiasi specificità che possa avere un impatto sulle regole di partecipazione (come ad esempio geografica o tematica o a lungo/breve termine).

dovrà intercorrere un periodo minimo di 30 giorni di calendario tra la pubblicazione dell'avviso di preinformazione e quella del corrispondente bando di gara.

Si prega di non inviare candidature o richieste di ulteriori informazioni durante questa fase della procedura.