Bauleistung - 144895-2020

26/03/2020    S61

Italia-Milano: Lavori edili

2020/S 061-144895

Bando di gara

Lavori

Base giuridica:
Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Infrastrutture Lombarde SpA
Indirizzo postale: via Pola 12/14
Città: Milano
Codice NUTS: ITC4 Lombardia
Codice postale: 20124
Paese: Italia
Persona di contatto: funzionalità «Comunicazioni della procedura» della piattaforma Sintel
E-mail: ufficiogare@ilspa.it
Tel.: +39 0267971711
Fax: +39 0267971787

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: http://www.ilspa.it

Indirizzo del profilo di committente: http://www.ilspa.it

I.2)Appalto congiunto
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: www.ariaspa.it
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Organismo di diritto pubblico
I.5)Principali settori di attività
Servizi generali delle amministrazioni pubbliche

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Procedura aperta – accordo quadro per interventi di manutenzione straordinaria delle sedi di Regione Lombardia finalizzati all’adeguamento alla normativa di prevenzione incendi – 2 lotti

II.1.2)Codice CPV principale
45262522 Lavori edili
II.1.3)Tipo di appalto
Lavori
II.1.4)Breve descrizione:

La presente procedura, ex art. 54, comma 3 del D. Lgs. n. 50/2016, ha per oggetto l’affidamento in accordo quadro dei lavori relativi ad interventi di manutenzione straordinaria delle sedi di Regione Lombardia proritariamente finalizzati all’adeguamento alla normativa di prevenzione incendi

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 5 000 000.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: sì
Le offerte vanno presentate per un solo lotto
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Manutenzione straordinaria cat. prevalente in OG1

Lotto n.: 1
II.2.2)Codici CPV supplementari
45262522 Lavori edili
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC4 Lombardia
II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Manutenzione straordinaria cat. prevalente in OG1 – affidamento in accordo quadro dei lavori relativi ad interventi di manutenzione straordinaria delle sedi di Regione Lombardia proritariamente finalizzati all’adeguamento alla normativa di prevenzione incendi.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 3 500 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 36
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: sì
Descrizione dei rinnovi:

La stazione appaltante si riserva la facoltà di rinnovare il contratto, fino all’esaurimento dell’importo posto a base gara, per una durata pari a 12 mesi (365 giorni naturali consecutivi).

II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Manutenzione straordinaria cat. prevalente in OG2

Lotto n.: 2
II.2.2)Codici CPV supplementari
45262522 Lavori edili
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC4 Lombardia
II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Manutenzione straordinaria il OG2 – affidamento in accordo quadro dei lavori relativi ad interventi di manutenzione straordinaria delle sedi di Regione Lombardia proritariamente finalizzati all’adeguamento alla normativa di prevenzione incendi

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 1 500 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 36
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: sì
Descrizione dei rinnovi:

La stazione appaltante si riserva la facoltà di rinnovare il contratto, fino all’esaurimento dell’importo posto a base gara, per una durata pari a 12 mesi (365 giorni naturali consecutivi).

II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.5)Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:
III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
L’avviso comporta la conclusione di un accordo quadro
Accordo quadro con un unico operatore
IV.1.4)Informazioni relative alla riduzione del numero di soluzioni o di offerte durante la negoziazione o il dialogo
IV.1.6)Informazioni sull'asta elettronica
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: sì
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 04/05/2020
Ora locale: 16:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 12 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 05/05/2020
Ora locale: 14:30
Luogo:

Presso la sede di Infrastrutture lombarde SpA in via Pola 12/14, Milano

Informazioni relative alle persone ammesse e alla procedura di apertura:

Potranno partecipare i legali rappresentanti/procuratori delle imprese interessate oppure persone munite di specifica delega.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
VI.3)Informazioni complementari:

a) appalto indetto con determinazione del direttore generale del 22.3.2020;

b) con riferimento al paragrafo II.3) del presente bando di gara si precisa che la durata dell'appalto è pari a: 36 mesi decorrenti dalla data della sottoscrizione del contratto, secondo i termini e le modalità indicate nello «schema di accordo quadro»;

c) trova applicazione l’art. 216, comma 10 del D.P.R. n. 207/2010;

d) ai fini della partecipazione alla procedura sono previste garanzie e polizze come dettagliatamente descritto nella disciplinare di gara;

e) CIG (codice identificativo gare presso dell'autorità nazionale): lotto 1: 8254211665 e lotto 2: 8254250694;

f) la stazione appaltante si riserva, senza alcun diritto degli offerenti a rimborso spese o indennità di alcun genere, di differire o revocare il presente procedimento di gara o di non procedere all'aggiudicazione;

g) l’aggiudicazione è possibile anche in presenza di una sola offerta valida;

h) l’aggiudicatario nel corso dell’esecuzione del contratto, ha l’obbligo di accettare, alle condizioni tutte del contratto stesso, un aumento o diminuzione dell’importo contrattuale fino alla concorrenza del quinto;

j) responsabile del procedimento: ing Chiara Datta.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Tribunale amministrativo regionale per la Lombardia
Indirizzo postale: via Corridori 39
Città: Milano
Codice postale: 20122
Paese: Italia
Tel.: +39 027605321
Fax: +39 0276053246

Indirizzo Internet: http://www.giustizia-amministrativa.it

VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
VI.4.3)Procedure di ricorso
Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi:

a) entro 30 giorni dalla pubblicazione del presente bando per motivi che ostano alla partecipazione;

b) entro 30 giorni dalla conoscenza del provvedimento di esclusione;

c) entro 30 giorni dalla conoscenza del provvedimento di aggiudicazione.

VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
23/03/2020