Servizi - 15365-2019

Mostra versione ridotta

11/01/2019    S8    - - Servizi - Avviso di aggiudicazione - Procedura aperta 

Italia-Verbania: Servizi di riciclo dei rifiuti

2019/S 008-015365

Avviso di aggiudicazione di appalto

Servizi

Direttiva 2004/18/CE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione, indirizzi e punti di contatto

ConSer V.C.O. S.p.A.
Via Olanda 55
Punti di contatto: Ufficio gare e contratti
All'attenzione di: Capella Rosanna
28922 Verbania
Italia
Telefono: +39 0323518705
Posta elettronica: garecontratti@conservco.it
Fax: +39 0323556347

Indirizzi internet:

Indirizzo generale dell'amministrazione aggiudicatrice: http://www.conservco.it

Indirizzo del profilo di committente: http://www.conservco.it

Accesso elettronico alle informazioni: http://www.conservco.it

I.2)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Altro: Impresa pubblica di cui all’art. 3, comma 1, lett. t) del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i.
I.3)Principali settori di attività
Ambiente
I.4)Concessione di un appalto a nome di altre amministrazioni aggiudicatrici
L'amministrazione aggiudicatrice acquista per conto di altre amministrazioni aggiudicatrici: no

Sezione II: Oggetto dell'appalto

II.1)Descrizione
II.1.1)Denominazione conferita all'appalto
Servizi di trasporto e avvio a recupero rifiuti.
II.1.2)Tipo di appalto e luogo di consegna o di esecuzione
Servizi
Categoria di servizi n. 16: Servizi di smaltimento dei rifiuti solidi e delle acque reflue, servizi igienico-sanitari e simili
Luogo principale di esecuzione dei lavori, di consegna delle forniture o di prestazione dei servizi: Provincia del Verbano Cusio Ossola.

Codice NUTS ITC14

II.1.3)Informazioni sull'accordo quadro o il sistema dinamico di acquisizione (SDA)
II.1.4)Breve descrizione dell'appalto o degli acquisti
La procedura ha per oggetto l’affidamento di servizi di trasporto, avvio a recupero e/o smaltimento, ai sensi degli artt. 181, 182 e 216 del decreto legislativo 3.4.2006, n. 152 e s.m.i., dei rifiuti oggetto di raccolta differenziata da parte di ConSer V.C.O. S.p.A. ed identificati con i codici:
— 20 01 08 (frazione organica umida rifiuti biodegradabili di cucine e mense),
— 20 03 07 (rifiuti ingombranti), da effettuarsi con le modalità esposte nei capitolati di gara dei lotti specifici e per i quantitativi indicati nel bando e Disciplinare di gara.
II.1.5)Vocabolario comune per gli appalti (CPV)

90514000, 90513100

II.1.6)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici (AAP): no
II.2)Valore finale totale degli appalti
II.2.1)Valore finale totale degli appalti

Sezione IV: Procedura

IV.1)Tipo di procedura
IV.1.1)Tipo di procedura
Aperta
IV.2)Criteri di aggiudicazione
IV.2.1)Criteri di aggiudicazione
Prezzo più basso
IV.2.2)Informazioni sull'asta elettronica
Ricorso ad un'asta elettronica: no
IV.3)Informazioni di carattere amministrativo
IV.3.1)Numero di riferimento attribuito al dossier dall’amministrazione aggiudicatrice
IV.3.2)Pubblicazioni precedenti relative allo stesso appalto

Bando di gara

Numero dell'avviso nella GUUE: 2018/S 189-428548 del 2.10.2018

Sezione V: Aggiudicazione dell'appalto

Appalto n.: Servizi di trasporto e avvio a recupero rifiuti. Lotto n.: 1 - Denominazione: Servizi di trasporto e avvio a recupero C.E.R. 20 01 08.
V.1)Data della decisione di aggiudicazione dell'appalto:
2.1.2019
V.2)Informazioni sulle offerte
Numero di offerte pervenute: 1
Numero di offerte pervenute per via elettronica: 0
V.3)Nome e recapito dell'operatore economico in favore del quale è stata adottata la decisione di aggiudicazione dell'appalto

RTI Montello S.p.A. — mandataria; Maserati Energia S.r.l., Re Sergio Autotrasporti S.r.l., la Nettatutto S.r.l. — mandanti
Via Fabio Filzi 5
24060 Montello
Italia

V.4)Informazione sul valore dell'appalto
Valore totale inizialmente stimato dell’appalto:
Valore: 2 195 000,00 EUR
IVA esclusa
Valore finale totale dell’appalto:
Valore: 1 662 484,00 EUR
IVA esclusa
V.5)Informazioni sui subappalti
È possibile che l'appalto venga subappaltato: no
Appalto n.: Servizi di trasporto e avvio a recupero rifiuti Lotto n.: 2 - Denominazione: Servizi di trasporto e avvio a recupero C.E.R. 20 03 07.
V.1)Data della decisione di aggiudicazione dell'appalto:
13.12.2018
V.2)Informazioni sulle offerte
Numero di offerte pervenute: 1
Numero di offerte pervenute per via elettronica: 0
V.3)Nome e recapito dell'operatore economico in favore del quale è stata adottata la decisione di aggiudicazione dell'appalto

Cereda Ambrogio S.r.l.
Viale Segantini 3
20837 Veduggio con Colzano
Italia

V.4)Informazione sul valore dell'appalto
Valore totale inizialmente stimato dell’appalto:
Valore: 940 000,00 EUR
IVA esclusa
Valore finale totale dell’appalto:
Valore: 736 875,00 EUR
IVA esclusa
V.5)Informazioni sui subappalti
È possibile che l'appalto venga subappaltato: no

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni sui fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
VI.2)Informazioni complementari:
— L’appalto è indetto con provvedimento dell’amministratore unico n. 79 del 25.9.2018,
— responsabile del procedimento: arch. Rosanna Capella, recapiti come al punto I.1) – denominazione e indirizzi,
— le spese relative alla pubblicazione del bando e dell’avviso sui risultati della procedura di affidamento, ai sensi dell’art. 216, comma 11 del codice e dell’art. 5, comma 2 del D.MIT 2.12.2016, sono a carico dell’aggiudicatario e dovranno essere rimborsate alla stazione appaltante entro il termine di sessanta giorni dall’aggiudicazione. In caso di suddivisione dell’appalto in lotti, le spese relative alla pubblicazione saranno suddivise tra gli aggiudicatari dei lotti in proporzione al relativo valore. L’importo presunto delle spese di pubblicazione è pari a 3 000,00 EUR. La stazione appaltante comunicherà all’aggiudicatario l’importo effettivo delle suddette spese, nonché le relative modalità di pagamento,
— la stazione appaltante si avvale della facoltà di cui all’art. 110, commi 1 e 2 D.Lgs. n. 50/2016, per cui in caso di fallimento dell'appaltatore o di risoluzione del contratto per grave inadempimento saranno interpellati progressivamente i soggetti che seguono in graduatoria,
— per le controversie contrattuali che eventualmente dovessero sorgere, è competente l’autorità giudiziaria del Foro di Verbania con esclusione dell’arbitrato.
VI.3)Procedure di ricorso
VI.3.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso

TAR Piemonte
Via Confienza 10
10121 Torino
Italia

Organismo responsabile delle procedure di mediazione

Responsabile unico del procedimento
Via Olanda 55
28922 Verbania
Italia
Posta elettronica: garecontratti@conservco.it
Telefono: +39 0323518705
Indirizzo internet: http://www.conservco.it
Fax: +39 0323556347

VI.3.2)Presentazione di ricorsi
Informazioni precise sui termini di presentazione dei ricorsi: Informazioni precise sui termini di presentazione del ricorso:
— entro 30 giorni dalla pubblicazione del presente bando per motivi che ostano alla partecipazione,
— entro 30 giorni dalla conoscenza del provvedimento di esclusione,
— entro 30 giorni dalla conoscenza del provvedimento di aggiudicazione.
VI.3.3)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulla presentazione dei ricorsi

Responsabile unico del procedimento
Via Olanda 55
28922 Verbania
Italia
Posta elettronica: garecontratti@conservco.it
Telefono: +39 0323518705
Indirizzo internet: http://www.conservco.it
Fax: +39 0323556347

VI.4)Data di spedizione del presente avviso:
9.1.2019