Lavori - 187363-2017

Traduzione automatica non rivista

18/05/2017    S95

Repubblica ceca-Praga: Ferrovie interurbane

2017/S 095-187363

Bando di gara – Servizi di pubblica utilità

Lavori

Direttiva 2014/25/UE

Sezione I: Ente aggiudicatore

I.1)Denominazione e indirizzi
Správa železniční dopravní cesty, státní organizace
70994234
Dlážděná 1003/7
Praha 1-Nové Město
110 00
Ceca, Repubblica
Persona di contatto: Ing. Martin Kosmál
Tel.: +420 972244865
E-mail: kosmal@szdc.cz
Codice NUTS: CZ010

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: http://www.szdc.cz

Indirizzo del profilo di committente: https://zakazky.szdc.cz

I.2)Appalto congiunto
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: https://zakazky.szdc.cz
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate al seguente indirizzo:
Správa železniční dopravní cesty, státní organizace
70994234
Stavební správa západ, Sokolovská 278/1955
Praha 9
190 00
Ceca, Repubblica
Persona di contatto: Ing. Martin Kosmál
Tel.: +420 972244865
E-mail: kosmal@szdc.cz
Codice NUTS: CZ010

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: http://www.szdc.cz

Indirizzo del profilo di committente: https://zakazky.szdc.cz

I.6)Principali settori di attività
Servizi ferroviari

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Modernizzazione della Votice — Sudoměřice.

Numero di riferimento: 12975/2017-SŽDC-SSZ-VZ
II.1.2)Codice CPV principale
45234110
II.1.3)Tipo di appalto
Lavori
II.1.4)Breve descrizione:

Costruzione di una sezione di linea è principalmente zdvojkolejnění insieme la posizione dei binari principali, con particolare enfasi sull’aumento della velocità. Elemento di importanza cruciale sono oggetti přeložce rotta e della sovrastruttura ferroviaria e di costruzione, ponti, piattaforme sottostruttura multipolari anche fino a 7 cartoni, due gallerie, le misure antirumore, sviluppare le competenze e un accesso adeguato ai passeggeri nelle stazioni e scali e l’ammodernamento degli impianti di segnalamento e telecomunicazione dello studio esterno. Nel contesto di edifici delle stazioni ferroviarie sarà abrogata e sostituita da una nuova decisione fermate. La modifica e la cancellazione dell’attraversamento della linea di comunicazione esistenti, compresa la costruzione di ponti stradali sulle nuove linee. Ulteriore specificazione dell’oggetto dell’esecuzione dell’appalto pubblico esiste comunque in altre parti del capitolato d’oneri.

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 6 237 581 000.00 CZK
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:
II.2.2)Codici CPV supplementari
45221242
45221112
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: CZ020
Codice NUTS: CZ031
Luogo principale di esecuzione:

Regione della Boemia meridionale, regione della Boemia centrale.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Costruzione di una sezione di linea è principalmente zdvojkolejnění insieme la posizione dei binari principali, con particolare enfasi sull’aumento della velocità. Elemento di importanza cruciale sono oggetti přeložce rotta e della sovrastruttura ferroviaria e di costruzione, ponti, piattaforme sottostruttura multipolari anche fino a 7 cartoni, due gallerie, le misure antirumore, sviluppare le competenze e un accesso adeguato ai passeggeri nelle stazioni e scali e l’ammodernamento degli impianti di segnalamento e telecomunicazione dello studio esterno. Nel contesto di edifici delle stazioni ferroviarie sarà abrogata e sostituita da una nuova decisione fermate. La modifica e la cancellazione dell’attraversamento della linea di comunicazione esistenti, compresa la costruzione di ponti stradali sulle nuove linee. Ulteriore specificazione dell’oggetto dell’esecuzione dell’appalto pubblico esiste comunque in altre parti del capitolato d’oneri.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 46
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

L’amministrazione aggiudicatrice conformemente al paragrafo 100 al paragrafo 3 ZZVZ consente di utilizzare la procedura negoziata senza pubblicazione per nuovi lavori scelti per svolgere la successiva modifica del tracciato dei binari laterali e verticali bonifica biologica e i successivi tre anni. Durata prevista e la portata di questo nuovo indicati nelle specifiche tecniche. Il valore stimato dei lavori di 37 371 000 CZK (al netto dell’IVA).

II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: sì
Numero o riferimento del progetto: Operační program Doprava.
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

La presentazione di un estratto del registro delle imprese o di un altro registro; licenza commerciale per le seguenti attività: Costruzione, modifica e demolizione della revisione, le ispezioni e dispositivi tecnici nel traffico Projektovou testingofspecific zeměměřických Esercizio cumulativo delle attività nel settore delle costruzioni, attività nel settore della gestione dei rifiuti pericolosi, nonché le condizioni geologiche, Attuazione ohňostrojných calendario di lavoro. Prova dell’autorizzazione a norma della sezione 5, paragrafo 3, lettera a), (b), (d), (e), (g), (i) e (j) della legge n. 360/1992 Presentazione delle attività intraprese ai sensi utilizzando metodi di estrazione Art. 2, paragrafo 5, della legge n. 61/1988 Coll. in applicazione Paragrafo 3, lettera c) di lavorare per garantire la stabilità delle opere nei locali sotterranei (lett. e), effettuata con macchine movimento terra ed esplosivi se spostati in un sito più di 100 000 metri cubi di rocce, ad eccezione del punto i) la creazione di strutture e lavori in sotterraneo delle miniere e cave, scavo di gallerie, pozzi e gallerie, nonché l’istituzione di zone delle acque sotterranee con un volume superiore a 300 metri cubi di roccia, la versione della legge n. 61/1988 Presentazione dei risultati della verifica zeměměřických per un’autorizzazione ufficiale delle attività conformemente al paragrafo 13, punto 1, lettere a) e c) della legge n. 200/1994 Presentazione del diritto della persona responsabile della conduzione degli esplosivi in quanto a norma del decreto n. č.72/1988 Coll., punto 41, paragrafo 2, lettera e) «responsabile tecnico» delle operazioni di esplosione. Un certificato di competenza professionale di un responsabile della sicurezza ai sensi del decreto n. 298/2005 Punto 4, lettera d), e al paragrafo 2, lettere c) ed e), e paragrafo 3, lettera c), (e), (f) e (i) della legge n. 61/1988 Attestato di idoneità professionale per una funzione nella prevenzione dei rischi a norma del § 10, comma 1, legge n. 309/2006 Coll., stabilisce ulteriori requisiti in materia di salute e sicurezza sul lavoro, e ai punti 6, 7 e 8 del regolamento governativo n. 592/2006 La documentazione relativa al progetto per i lavori effettuati con metodi di estrazione mineraria «autore» ai sensi dell’art. 4, lett. e), del decreto n. 298/2005 Coll., sulle qualifiche professionali e competenze in materia di attività mineraria o di attività che richiedono metodi di estrazione e di modifica di alcune leggi e nel campo di applicazione della disposizione della sezione 3 (c), (d), (e), (f) e (i) della legge n. 61/1988 Prevedere ČBÚ esperto certificato ai sensi della sezione 2 del decreto n. 298/2005 e art. 3, lettera i), del decreto legislativo n. 61/1988

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.4)Norme e criteri oggettivi di partecipazione
Elenco e breve descrizione delle norme e dei criteri:

Per le norme o i criteri di partecipazione sono contenute nella guida per il fornitore.

III.1.5)Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati
III.1.6)Cauzioni e garanzie richieste:
III.1.7)Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia:

Le condizioni di pagamento sono stabilite all’articolo. 14 contraenti per la costruzione e per opere d’ingegneria civile progettate da condizioni generali — Condizioni speciali per la costruzione di dell’Amministrazione delle infrastrutture ferroviarie (allegato al contratto di lavori).

III.1.8)Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell'appalto:
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:
III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto
Obbligo di indicare i nomi e le qualifiche professionali del personale incaricato dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.4)Informazioni relative alla riduzione del numero di soluzioni o di offerte durante la negoziazione o il dialogo
IV.1.6)Informazioni sull'asta elettronica
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: sì
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 23/06/2017
Ora locale: 09:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Ceco
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 23/06/2017
Ora locale: 09:15
Luogo:

Sokolovská, costruzioni, 1955/278, 190 00 Praha 9, sala 402.

Informazioni relative alle persone ammesse e alla procedura di apertura:

Gli offerenti possono presenziare all’apertura di max. 1 rappresentante autorizzato

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
VI.3)Informazioni complementari:

L’ente aggiudicatore è un’amministrazione aggiudicatrice che aggiudica l’appalto per l’esecuzione di attività pertinenti ai sensi degli articoli 153, paragrafo 1, lettera f) ZZVZ. Conformemente al paragrafo 151, punto 1, del contratto di appalto ZZVZ ritiene che nel settore. Conformemente al paragrafo 170 ZZVZ si riserva il diritto di annullare la procedura di aggiudicazione dell’appalto anche senza rispettare la motivazione di cui al § 127 ZZVZ in qualsiasi momento prima della conclusione del contratto per l’esecuzione dell’appalto.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Úřad pro ochranu hospodářské soutěže
tř. Kpt. Jaroše 7
Brno
604 55
Ceca, Repubblica
Tel.: +420 542167111
E-mail: posta@compet.cz
Fax: +420 542167112

Indirizzo Internet:http://www.compet.cz

VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
VI.4.3)Procedure di ricorso
Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi:

Una condizione per la presentazione dell’OPC è l’opposizione all’amministrazione aggiudicatrice, che deve essere espresso entro 15 giorni dal giorno in cui il reclamante venga a conoscenza della presunta violazione della legge da parte dell’amministrazione aggiudicatrice entro e non oltre la stipulazione del contratto, o entro la data del concorso di progettazione siano dopo la selezione della proposta.

Obiezioni contro la notifica di documenti L’amministrazione aggiudicatrice è obbligata per legge a pubblicare o a trasmettere al reclamante devono pervenire alle amministrazioni aggiudicatrici entro 15 giorni dalla pubblicazione o dalla notifica della denunciante.

Se in un termine per la ricezione delle domande di partecipazione è di obiezioni alle condizioni relative alla qualificazione come fornitore che non le amministrazioni aggiudicatrici entro tale termine.

La ricezione delle offerte, il termine per sollevare obiezioni contro i documenti di gara le amministrazioni aggiudicatrici al più tardi alla fine di tale periodo in caso di procedura negoziata con pubblicazione preventiva deve essere le amministrazioni aggiudicatrici hanno contestato i documenti di gara entro e non oltre la scadenza del termine per la presentazione delle offerte indicative.

Obiezioni alla notifica volontaria di intenzione di aggiudicare un contratto ai sensi del paragrafo 212, punto 2, di tale legge deve essere ricevute dalle amministrazioni aggiudicatrici, entro 30 giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso.

L’amministrazione aggiudicatrice è tenuta a rispondere entro 15 giorni. La proposta deve essere presentata a un’ANC ceca anche le amministrazioni aggiudicatrici entro 10 giorni dalla data in cui il promotore ha ricevuto una decisione oppure rifiutata entro 25 giorni se le obiezioni sono state inviate, il promotore ha CA

Dopo la conclusione del contratto o dell’accordo quadro possono apportare soltanto un divieto sull’esecuzione di un contratto, anche in assenza di una censura. Proposta di divieto di esecuzione del contratto e una copia della ricorrente deve consegnare all’autorità garante della concorrenza, le amministrazioni aggiudicatrici entro 1 mesi a decorrere dalla data in cui l’amministrazione aggiudicatrice ha pubblicato un avviso di gara in conformità della sezione 212, paragrafo 2, dell’atto, indicando i motivi della decisione di aggiudicare l’appalto senza la previa pubblicazione di un bando di gara, l’avviso indicativo o invito a presentare offerte nell’ambito della procedura semplificata di soglia non più tardi di 6 mesi dopo la conclusione del contratto. Proposta di divieto di esecuzione del contratto a norma del punto 254, paragrafo 1, lettera d), del TUB trasmette al richiedente una copia dell’ANC e le amministrazioni aggiudicatrici entro 1 mesi dalla data in cui il bando di gara è stato pubblicato, basati su un accordo quadro a norma della sezione 137 della legge o la notifica della conclusione del contratto nel sistema dinamico di acquisizione ai sensi della sezione 142 della legge, non più tardi di 6 mesi dopo la conclusione del contratto.

Il termine per la ricezione della proposta è il ricorrente ha presentato, a nome di un’autorità nazionale garante della concorrenza una cauzione per un importo pari al 1 % del prezzo dell’offerta della ricorrente per tutta la durata del contratto, o durante i primi 4 anni di attuazione della direttiva nel caso di contratti a tempo indeterminato, almeno pari a CZK 50 000 ad un massimo di 10 000 000 CZK. Nel caso in cui un ricorrente non può precisare il prezzo totale dell’offerta, l’obbligo di pagare una cauzione pari a 100 000 CZK. Nel caso di un divieto di esecuzione del contratto è il ricorrente è tenuto a costituire una garanzia per un importo pari a CZK 200 000. Nel caso della procedura d’esame per l’aggiudicazione delle concessioni, il richiedente dispone di un termine ultimo per il ricevimento di una proposta, a nome di un’autorità nazionale garante della concorrenza una cauzione per un importo pari al 1 % del valore stimato delle concessioni e appalti pubblici pubblicato nella gazzetta o il profilo dell’amministrazione aggiudicatrice almeno pari a CZK 50 000 ad un massimo di 10 000 000 CZK. Nel caso in cui l’amministrazione aggiudicatrice pubblicherà nella Gazzetta degli appalti pubblici o l’amministrazione aggiudicatrice del valore stimato della concessione, il richiedente abbia un deposito, dell’importo di 100 000 CZK. Nel caso di un divieto di esecuzione di un contratto di concessione di servizi, il ricorrente ha un deposito, dell’importo di 200 000 CZK.

VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
Úřad pro ochranu hospodářské soutěže
tř. Kpt. Jaroše 7
Brno
604 55
Ceca, Repubblica
Tel.: +420 542167111
E-mail: posta@compet.cz
Fax: +420 542167112

Indirizzo Internet:http://www.compet.cz

VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
15/05/2017