Servizi - 201142-2018

12/05/2018    S90    Commissione europea - Servizi - Avviso di gara - Procedura aperta 

Belgio-Bruxelles: Studio su: La musica muove l'Europa — una strategia europea di esportazione della musica

2018/S 090-201142

Bando di gara

Servizi

Base giuridica:

Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Commissione europea, Directorate-General for Education, Youth, Sport and Culture, Directorate D — Culture and Creativity
Indirizzo postale: Rue Joseph II. 70
Città: Brussels
Codice NUTS: BE10
Codice postale: 1049
Paese: Belgio
Persona di contatto: https://etendering.ted.europa.eu/cft/cft-display.html?cftId=3532
E-mail: EAC-UNITE-D1@ec.europa.eu
Fax: +32 22998243

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: https://etendering.ted.europa.eu/cft/cft-display.html?cftId=3532

Indirizzo del profilo di committente: https://etendering.ted.europa.eu/cft/cft-display.html?cftId=3532

I.2)Appalto congiunto
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: https://etendering.ted.europa.eu/cft/cft-display.html?cftId=3532
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate in versione elettronica: https://etendering.ted.europa.eu/cft/cft-display.html?cftId=3532
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Istituzione/agenzia europea o organizzazione internazionale
I.5)Principali settori di attività
Servizi generali delle amministrazioni pubbliche

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Studio su: La musica muove l'Europa — una strategia europea di esportazione della musica

Numero di riferimento: EAC/13/2018
II.1.2)Codice CPV principale
73210000
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

L'obiettivo generale del presente invito consiste nello sviluppo di una proposta per una strategia europea di esportazione della musica che promuova la diversità e il talento musicale dell’Europa oltre i confini europei e che rafforzi la competitività del settore musicale europeo sul mercato internazionale.

Tale strategia dovrà aiutare i responsabili delle politiche nazionali ed europei a prendere decisioni più informate in materia di esportazione di musica e consentire ai responsabili delle decisioni nel settore musicale di adeguare o allineare le loro scelte in questo campo.

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 300 000.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:
II.2.2)Codici CPV supplementari
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: BE100
II.2.4)Descrizione dell'appalto:

La proposta di una strategia europea di esportazione della musica, che assumerà la forma di uno studio, dovrà:

— basarsi sui fattori di successo delle strategie nazionali esistenti per l'esportazione musicale e integrare le iniziative esistenti allo scopo di incoraggiare la circolazione transfrontaliera di talenti e repertori emergenti all'interno e all'esterno dell'Europa,

— esaminare le caratteristiche rilevanti dei più importanti mercati musicali internazionali alla luce della prevalenza e delle opzioni di ingresso per il repertorio musicale europeo, nonché i fattori limitanti a tale riguardo,

— tenere conto delle differenze tra i paesi dell'UE in merito alla facilitazione della mobilità transfrontaliera nel settore musicale in Europa,

— in definitiva, delineare in un approccio strategico gli elementi e le misure chiave, che faciliterebbero e promuoverebbero l'accesso della musica europea al mercato globale, comprese raccomandazioni per azioni a livello nazionale e dell’UE,

— la strategia proposta dovrebbe basarsi su un ampio consenso tra i principali attori, compresi gli uffici nazionali per l'esportazione di musica in Europa. L'organizzazione di una conferenza per testare i risultati preliminari farà parte di un contratto.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 300 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 12
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: sì
Numero o riferimento del progetto: Commissione europea, direzione generale dell’Istruzione, della gioventù, dello sport e della cultura, programma di lavoro annuale, punto 1.40
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

Criteri di selezione stabiliti nel capitolato d'appalto.

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.5)Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.1)Informazioni relative ad una particolare professione
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:
III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.4)Informazioni relative alla riduzione del numero di soluzioni o di offerte durante la negoziazione o il dialogo
IV.1.6)Informazioni sull'asta elettronica
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: sì
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 29/06/2018
Ora locale: 12:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Inglese, Bulgaro, Danese, Tedesco, Greco, Estone, Finlandese, Francese, Irlandese, Croato, Ungherese, Italiano, Lettone, Lituano, Maltese, Olandese, Polacco, Portoghese, Rumeno, Slovacco, Sloveno, Spagnolo, Svedese, Ceco
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 9 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 02/07/2018
Ora locale: 11:00
Luogo:

Rue Joseph II 70, 1049 Brussels, Belgio.

Informazioni relative alle persone ammesse e alla procedura di apertura:

Potranno assistere all'apertura delle offerte al massimo 2 rappresentanti di ogni offerente.

Per motivi organizzativi e di sicurezza, l'offerente dovrà fornire le generalità complete ed il numero di carta d'identità o del passaporto dei rappresentanti con almeno 3 giorni lavorativi di anticipo, al seguente indirizzo:

EAC-UNITE-D1@ec.europa.eu con il numero di riferimento del bando nell'oggetto dell'e-mail.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
VI.3)Informazioni complementari:
VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Tribunale
Indirizzo postale: Rue du Fort Niedergrünewald
Città: Luxemburg
Codice postale: L-2925
Paese: Lussemburgo
E-mail: GeneralCourt.Registry@curia.europa.eu
Tel.: +352 43031
Fax: +352 43032100

Indirizzo Internet: http://curia.europa.eu

VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
VI.4.3)Procedure di ricorso
VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
07/05/2018