Consulta la nostra pagina dedicata alla COVID-19 per le gare d’appalto relative al fabbisogno di attrezzature mediche.

La Conferenza sul futuro dell'Europa è la tua occasione per condividere le tue idee e plasmare il futuro dell'Europa. Fai sentire la tua voce!

Servizi - 203753-2017

30/05/2017    S102

Lussemburgo-Lussemburgo: Valutazione tecnica del sistema EURDEP

2017/S 102-203753

Bando di gara

Servizi

Base giuridica:
Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Commissione europea, Directorate-General for Energy, Directorate D — Nuclear Energy, Safety and ITER
Indirizzo postale: 1, rue Henri Schnadt, Zone d'activité Cloche d'Or
Città: Luxembourg
Codice NUTS: LU LUXEMBOURG (GRAND-DUCHÉ)
Codice postale: 2530
Paese: Lussemburgo
E-mail: vesa.tanner@ec.europa.eu
Indirizzi Internet:
Indirizzo principale: https://ec.europa.eu/energy/en
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: https://etendering.ted.europa.eu/cft/cft-display.html?cftId=2504
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Istituzione/agenzia europea o organizzazione internazionale
I.5)Principali settori di attività
Servizi generali delle amministrazioni pubbliche

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Valutazione tecnica del sistema EURDEP.

Numero di riferimento: ENER/D3/2017-149.
II.1.2)Codice CPV principale
98000000 Altri servizi di comunità, sociali e personali
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

Il presente progetto riguarda la valutazione dell'attuale base tecnologica del sistema EURDEP (European Radiological Data Exchange Platform — Piattaforma dell'Unione europea per lo scambio di dati radiologici) alla luce della sua recente espansione e dello sviluppo della tecnologia TI. In particolare, il progetto dovrà valutare i provvedimenti adottati dalle organizzazioni che alloggiano i server EURDEP (Centro comune di ricerca, DG Energia). Il progetto dovrà valutare l'affidabilità dei provvedimenti adottati per lo scambio di dati, condurre una valutazione dei rischi e la simulazione di una forte domanda, nonché descrivere le esigenze di sviluppo per i prossimi 10 anni di operazione.

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 58 000.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: 00 Not specified
II.2.4)Descrizione dell'appalto:

— Preparare una relazione iniziale per confermare i dettagli dell'incarico.

— Condurre una visita sul posto per esaminare le componenti del sistema EURDEP a Lussemburgo (DG Energia) e in Italia (JRC Ispra), in modo da valutare i sistemi tecnici, il software, i provvedimenti in materia di sicurezza fisica e i provvedimenti in materia di sicurezza dell'informazione.

— Condurre un esame dei siti specchio FTP mantenuti dalle controparti di EURDEP «Bundesamt für Strahlenschutz» (BfS) e «Federal Environmental Emergency Response Centre of Roshydromet» (FEERC), in modo da valutare i provvedimenti in materia di sicurezza fisica e i provvedimenti in materia di sicurezza dell'informazione.

— Condurre un esame dei siti web di EURDEP (pubblici e privati), in modo da valutare l'affidabilità, la scalabilità, la sicurezza dell'informazione ed il progetto dell'esperienza utente — in particolare il progetto di interazione.

— Condurre un certo numero di prove di stress in merito al funzionamento del sistema durante un'emergenza nucleare, cioè simulare una situazione in cui il numero di utenti dei siti web pubblici di EURDEP aumenta in modo significativo e valutare le prestazioni del sito web.

— Condurre una valutazione dei rischi riguardo l'hardware e il software del sistema, in particolare la continuità dell'hosting, l'affidabilità del software e gli eventuali impatti di componenti terzi, ad es. autenticazione ECAS.

— Preparare la relazione finale. Questa è il risultato del progetto completato e dovrà fornire un quadro completo degli attuali provvedimenti tecnici, delle soluzioni in materia di comunicazione e dei siti web. La relazione dovrà inoltre contenere i risultati della valutazione dei rischi e delle prove di stress, nonché proposte relative a miglioramenti tecnici a breve e lungo termine (i prossimi 10 anni), comprese eventuali proposte intese a migliorare la scalabilità del sistema, la sicurezza ed il progetto dell'esperienza utente.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 58 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 10
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: sì
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 29/06/2017
Ora locale: 23:59
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Bulgaro, Ceco, Danese, Tedesco, Greco, Inglese, Spagnolo, Estone, Finlandese, Francese, Irlandese, Croato, Ungherese, Italiano, Lituano, Lettone, Maltese, Olandese, Polacco, Portoghese, Rumeno, Slovacco, Sloveno, Svedese
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 6 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 06/07/2017
Ora locale: 10:00
Luogo:

Commissione europea, DG Energy, 1, rue Henri Schnadt, L-2530 Luxembourg, LUSSEMBURGO.

Informazioni relative alle persone ammesse e alla procedura di apertura:

1 rappresentante per ogni offerente.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.3)Informazioni complementari:
VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Tribunale dell'Unione europea
Indirizzo postale: rue du Fort Niedergrünewald
Città: Luxembourg
Codice postale: 2925
Paese: Lussemburgo
E-mail: generalcourt.registry@curia.europa.eu
Tel.: +352 4303-1
Fax: +352 4303-2100
Indirizzo Internet: http://curia.europa.eu/
VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Tribunale dell'Unione europea
Indirizzo postale: rue du Fort Niedergrünewald
Città: Luxembourg
Codice postale: 2925
Paese: Lussemburgo
E-mail: generalcourt.registry@curia.europa.eu
Tel.: +352 4303-1
Fax: +352 4303-2100
Indirizzo Internet: http://curia.europa.eu/
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
18/05/2017