Forniture - 208336-2018

16/05/2018    S92    - - Forniture - Avviso di gara - Procedura aperta 

Italia-Bitonto: Autoveicoli per la raccolta di rifiuti

2018/S 092-208336

Bando di gara

Forniture

Legal Basis:

Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Azienda servizi vari S.p.A. (ASV)
Viale delle Nazioni 14 — Zona artigianale
Bitonto (BA)
70032
Italia
Persona di contatto: Pec: direzione@pec.asvspa.com
Tel.: +39 080/3751714
E-mail: info@asvspa.com
Fax: +39 080/3742287
Codice NUTS: ITF47

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: www.asvspa.com

I.2)Appalto congiunto
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: www.asvspa.com
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Altro tipo: Società partecipata.
I.5)Principali settori di attività
Altre attività: Raccolta rifiuti.

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Fornitura senza posa in opera di varie tipologie di automezzi per l'esecuzione del servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani nell'ARO BA/4.

II.1.2)Codice CPV principale
34144511
II.1.3)Tipo di appalto
Forniture
II.1.4)Breve descrizione:

Fornitura di varie tipologia di automezzi per l’esecuzione del servizio di raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani previsti dal progetto di integrazione del servizio di raccolta differenziata dei rifiuti urbani nei comuni di Santeramo in Colle, Cassano delle Murge, Grumo Appula.

—lotto 1: fornitura di n. 3 compattatori a carico posteriore 10 mc. CIG: 74856097F5,

—lotto 2: fornitura di n. 3 compattatori a carico posteriore 26 mc. CIG: 748561199B,

—lotto 3: fornitura di n. 13 costipatori su telaio 35 q.li. CIG: 7485614C14,

—lotto 4: fornitura di n. 4 spazzatrici idrostatiche non inferiori a 4 mc. CIG: 7485616DBA,

—lotto 5: fornitura di n. 2 porter maxxi gpl/benzina con vasca da 3,5 mc. CIG: 74856222B1,

—lotto 6: fornitura di n. 1 spazzatrice su telaio dal 6 mc. CIG: 7485624457.

Le caratteristiche tecniche minime delle diverse tipologie di automezzi oggetto di tutti i lotti sono riportate nel capitolato speciale d'appalto cui si rinvia.

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 1 924 000.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: sì
Le offerte vanno presentate per numero massimo di lotti: 6
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Fornitura di n. 3 compattatori a carico posteriore 10 mc. CIG: 74856097F5.

Lotto n.: 1
II.2.2)Codici CPV supplementari
34144512
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITF47
Luogo principale di esecuzione:

Bitonto (BA), SP 231 km 5 400 c/o ASV S.p.A. — codice NUTS: ITF42.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Fornitura di n. 3 compattatori a carico posteriore 10 mc. CIG: 74856097F5.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 270 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 90
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

I tempi massimi tassativi di consegna dovranno essere: 90 (novanta) giorni naturali e consecutivi dalla data dell’ordine. L’appalto è finanziato con finanza esterna (eventualmente anche con lo strumento del leasing).

II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Fornitura di n. 3 compattatori a carico posteriore 26 mc. CIG: 748561199B.

Lotto n.: 2
II.2.2)Codici CPV supplementari
34144512
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITF47
Luogo principale di esecuzione:

Bitonto (BA), SP 231 km 5 400 c/o ASV S.p.A. — codice NUTS: ITF42.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Fornitura di n. 3 compattatori a carico posteriore 26 mc. CIG: 748561199B.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 360 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 90
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

I tempi massimi tassativi di consegna dovranno essere: 90 (novanta) giorni naturali e consecutivi dalla data dell’ordine. L’appalto è finanziato con finanza esterna (eventualmente anche con lo strumento del leasing).

II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Fornitura di n. 13 costipatori su telaio 35 q.li. CIG: 7485614C14.

Lotto n.: 3
II.2.2)Codici CPV supplementari
34144511
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITF47
Luogo principale di esecuzione:

Bitonto (BA), SP 231 km 5 400 c/o ASV S.p.A. — codice NUTS: ITF42.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Fornitura di n. 13 costipatori su telaio 35 q.li. CIG: 7485614C14.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 494 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 90
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

I tempi massimi tassativi di consegna dovranno essere: 90 (novanta) giorni naturali e consecutivi dalla data dell’ordine. L’appalto è finanziato con finanza esterna (eventualmente anche con lo strumento del leasing).

II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Fornitura di n. 4 spazzatrici idrostatiche non inferiori a 4 mc. CIG: 7485616DBA.

Lotto n.: 4
II.2.2)Codici CPV supplementari
34144431
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITF47
Luogo principale di esecuzione:

Bitonto (BA), SP 231 km 5 400 c/o ASV S.p.A. — codice NUTS: ITF42.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Fornitura di n. 4 spazzatrici idrostatiche non inferiori a 4 mc. CIG: 7485616DBA.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 600 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 90
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

I tempi massimi tassativi di consegna dovranno essere: 90 (novanta) giorni naturali e consecutivi dalla data dell’ordine. L’appalto è finanziato con finanza esterna (eventualmente anche con lo strumento del leasing).

II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Fornitura di n. 2 porter maxxi gpl/benzina con vasca da 3,5 mc. CIG: 74856222B1.

Lotto n.: 5
II.2.2)Codici CPV supplementari
34144511
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITF47
Luogo principale di esecuzione:

Bitonto (BA), SP 231 km 5 400 c/o ASV S.p.A. — codice NUTS: ITF42.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Fornitura di n. 2 porter maxxi gpl/benzina con vasca da 3,5 mc. CIG: 74856222B1.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 40 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 90
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

I tempi massimi tassativi di consegna dovranno essere: 90 (novanta) giorni naturali e consecutivi dalla data dell’ordine. L’appalto è finanziato con finanza esterna (eventualmente anche con lo strumento del leasing).

II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Fornitura di n.1 spazzatrice su telaio dal 6 mc. CIG: 7485624457.

Lotto n.: 6
II.2.2)Codici CPV supplementari
34144431
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITF47
Luogo principale di esecuzione:

Bitonto (BA), SP 231 km 5 400 c/o ASV S.p.A. — codice NUTS: ITF42.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Fornitura di n.1 spazzatrice su telaio dal 6 mc. CIG: 7485624457.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 160 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 90
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

I tempi massimi tassativi di consegna dovranno essere: 90 (novanta) giorni naturali e consecutivi dalla data dell’ordine. L’appalto è finanziato con finanza esterna (eventualmente anche con lo strumento del leasing).

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

Sono ammessi a partecipare alla procedura di gara i soggetti di cui all’art. 45 comma 2, lettere a), b) e c) del D.Lgs. 50/2016 (costituiti sia in forma singola che in raggruppamento temporaneo ai sensi dell’art. 45, comma 2, lettere d), e), f) e g) del D.Lgs. 50/2016), nonché i soggetti di cui all’art. 45, comma 1, D.Lgs. 50/2016 costituiti conformemente alla legislazione vigente nei rispettivi paesi, alle condizioni previste dal D.Lgs. n. 50/2016.

Ai soggetti che intendano riunirsi o consorziarsi si applicano le disposizioni di cui all’art. 48 del D.Lgs. 50/2016.

I partecipanti devono essere in possesso dei requisiti di ordine generale (art. 80 del D.Lgs. n. 50/2016), di idoneità professionale (art. 83 comma 1 lett. a del D.Lgs. n. 50/2016) e di capacità economico finanziaria (art. 83 comma 1 lett. b del D.Lgs. n. 50/2016) e tecnico — professionali (art. 83 comma 1 lett. c del D.Lgs. n. 50/2016) che di seguito si riportano.

I concorrenti ai fini della partecipazione alla gara dovranno essere:

1) iscritti alla Camera di Commercio per attività coincidente con quella oggetto del presente appalto o che abbiano come oggetto nel loro statuto lo svolgimento di attività coincidente con l’oggetto della presente gara. Gli operatori economici stabiliti in altri stati membri si qualificano producendo documentazione conforme alla normativa vigente nei rispettivi paesi.

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

2) attesa la rilevanza economica della fornitura oggetto della presente gara e tenuto conto della esigenza della stazione appaltante di affidare la stessa ad imprese solide e affidabili l’operatore economico deve aver realizzato un fatturato globale minimo annuo riferito a ciascuno degli ultimi tre esercizi finanziari disponibili (2014-2015-2016) di importo almeno pari al doppio dell'importo a base del lotto cui intende partecipare.

III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

3) l'operatore economico deve eseguire la fornitura con un adeguato standard di qualità da comprovarsi mediante la produzione di certificazione di qualità conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2008 nel settore oggetto di gara, in corso di validità;

4) l'operatore economico deve dichiarare la disponibilità di propria officina di assistenza tecnica e post vendita o di officina di assistenza tecnica e post vendita esterna autorizzata di cui intende avvalersi avente sede entro il raggio di 50 Km. dalla sede operativa ASV nell'ARO BA/4 (assunta convenzionalmente come sede del comune di Santeramo in Colle).

N.B. In caso di partecipazione a più lotti l'operatore economico dovrà possedere un fatturato globale minimo annuo pari alla somma dei fatturati minimi annui richiesti per i singoli lotti cui intende partecipare.

III.1.5)Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:
III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.4)Informazioni relative alla riduzione del numero di soluzioni o di offerte durante la negoziazione o il dialogo
IV.1.6)Informazioni sull'asta elettronica
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: no
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 20/06/2018
Ora locale: 12:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 6 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 22/06/2018
Ora locale: 11:00
Luogo:

La prima seduta pubblica avrà luogo presso la sede della stazione appaltante in viale delle Nazioni 14.

Le operazioni di gara potranno essere aggiornate ad altra ora o ai giorni successivi e le successive eventuali sedute pubbliche avranno luogo presso la medesima sede all’orario e giorno che sarà comunicato con congruo preavviso ai concorrenti a mezzo pubblicazione sul sito informatico e PEC.

Informazioni relative alle persone ammesse e alla procedura di apertura:

Vi potranno partecipare i legali rappresentanti delle imprese interessate oppure persone munite di specifica delega, loro conferita da suddetti legali rappresentanti.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
VI.3)Informazioni complementari:

Ciascun concorrente può presentare offerta per uno, per più o per tutti i lotti che verranno, comunque, assegnati separatamente.

È possibile aggiudicarsi uno, più o tutti i lotti.

Il responsabile unico del procedimento è l’ing. Vincenzo Castellano.

Per quanto non indicato si rinvia al bando integrale di gara.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Tribunale Amministrativo Regionale della Puglia
Bari
Italia
VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
VI.4.3)Procedure di ricorso
Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi:

Ai sensi dell’articolo 204 del D.Lgs. 50/2016 e dell’art. 120 del D.Lgs. 104/2010 avverso il presente atto è ammesso ricorso entro il termine di 30 giorni dalla sua pubblicazione.

VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
11/05/2018