Lavori - 220891-2021

03/05/2021    S85

Italia-Roma: Lavori di costruzione di condotte idriche e fognarie

2021/S 085-220891

Rettifica

Avviso relativo a informazioni complementari o modifiche

Lavori

(Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 2021/S 081-209666)

Base giuridica:
Direttiva 2014/25/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice/ente aggiudicatore

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: ACEA SpA
Indirizzo postale: piazzale Ostiense 2
Città: Roma
Codice NUTS: ITI43 Roma
Paese: Italia
E-mail: gare.contratti@aceaspa.it
Indirizzi Internet:
Indirizzo principale: http://www.gruppo.acea.it
Indirizzo del profilo di committente: https://procurement-gruppoacea.app.jaggaer.com/web/login.shtml

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Avviso di gara: 8800003296/LTE

II.1.2)Codice CPV principale
45231300 Lavori di costruzione di condotte idriche e fognarie
II.1.3)Tipo di appalto
Lavori
II.1.4)Breve descrizione:

Accordo quadro avente ad oggetto i lavori di manutenzione reti e servizi del ciclo idrico integrato ACEA ATO2 SpA (3 lotti disomogenei).

Sezione VI: Altre informazioni

VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
28/04/2021
VI.6)Riferimento dell'avviso originale
Numero dell'avviso nella GU S: 2021/S 081-209666

Sezione VII: Modifiche

VII.1)Informazioni da correggere o aggiungere
VII.1.2)Testo da correggere nell'avviso originale
Numero della sezione: II.2.11)
Lotto n.: 2
Punto in cui si trova il testo da modificare: Informazioni relative alle opzioni
anziché:

Nel caso in cui, alla scadenza naturale del contratto, non fosse stata completata la procedura di individuazione di un nuovo contraente per cause indipendenti dalla committente, la stessa potrà ricorrere ad una proroga della durata contrattuale, per il tempo strettamente necessario al completamento della nuova procedura di affidamento e in ogni caso entro i limiti dell’importo contrattuale originario.

leggi:

Nel caso in cui, alla scadenza naturale del contratto, non fosse stata completata la procedura di individuazione di un nuovo contraente per cause indipendenti dalla committente, la stessa potrà ricorrere ad una proroga della durata contrattuale, per il tempo strettamente necessario al completamento della nuova procedura di affidamento e in ogni caso entro i limiti dell’importo contrattuale originario. La committente, con preavviso di almeno 60 (sessanta) giorni rispetto alla scadenza naturale del contratto, potrà rinnovare l’accordo quadro, agli stessi prezzi, patti e condizioni, per un ulteriore importo massimo pari al 20 % dell’importo contrattuale iniziale — comprensivo dell’eventuale residuo dello stesso — e per un’ulteriore durata massima di 219 (duecentodiciannove) giorni.

VII.2)Altre informazioni complementari: