Leveringen - 255053-2020

02/06/2020    S105

Italia-Roma: Componenti elettrici

2020/S 105-255053

Sistema di qualificazione – Servizi di pubblica utilitài

Il presente avviso è un avviso di indizione di gara

Forniture

Base giuridica:
Direttiva 2014/25/UE

Sezione I: Ente aggiudicatore

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Enel SpA
Indirizzo postale: viale Regina Margherita 137
Città: Roma
Codice NUTS: IT ITALIA
Codice postale: 00198
Paese: Italia
Persona di contatto: Qualificazione Enel
E-mail: qualificazione@enel.com
Tel.: +39 0683055500
Fax: +39 0664445108

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: https://globalprocurement.enel.com

I.2)Appalto congiunto
I.3)Comunicazione
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate al seguente indirizzo:
Denominazione ufficiale: Enel Global Services srl — Global procurement governance and suppliers management — Suppliers qualification and vendor rating
Indirizzo postale: viale Regina Margherita 137
Città: Roma
Codice postale: 00198
Paese: Italia
Tel.: +39 0683055500
E-mail: qualificazione@enel.com
Fax: +39 0664445108
Codice NUTS: IT ITALIA

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: https://globalprocurement.enel.com

I.6)Principali settori di attività
Elettricità

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Equipaggiamenti vari (codici gruppi merce FEEM01; FEEM03; FEEM05; FEEM08; FEEM14; FEEM15; FEEM17; FEEM20)

II.1.2)Codice CPV principale
31681400 Componenti elettrici
II.1.3)Tipo di appalto
Forniture
II.2)Descrizione
II.2.2)Codici CPV supplementari
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: IT ITALIA
II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Scopo del sistema di qualificazione è di costituire un elenco di imprese idonee alle attività relative alla fornitura di equipaggiamenti vari. Ulteriori dettagli relativi ai gruppi merceologici indicati nel presente avviso, sono descritti nei relativi documenti dei requisiti tecnici di base reperibili sul portale Global procurement di Enel con riferimento a ciascun gruppo merce indicato (FEEM01: capicorda; FEEM03: dispersori di terra diversi; FEEM05: equipagg. e morsetteria MT per stazioni e cabine; FEEM08: equipaggiamento e morsetteria AT per stazioni e cabine; FEEM14: morsetti di giunzione e di derivazione MT; FEEM15: morsetti di giunzione, derivazione, portanti e terminali AT; FEEM17: passerelle portacavi; FEEM20: supporti meccanici e morse per linee MT cavo autoportante).

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.8)Durata del sistema di qualificazione
Durata indeterminata
Rinnovo del sistema di qualificazione
Formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti:

La qualificazione ottenuta dall'impresa, singola o associata, ha durata quinquennale, con decorrenza dalla data indicata con la comunicazione del provvedimento di qualificazione. La qualificazione potrà essere rinnovata per un ulteriore quinquennio a condizione che l’impresa, singola o associata, abbia inoltrato apposita istanza di rinnovo prima della scadenza dei cinque anni della qualificazione.

II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.5)Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati
III.1.9)Qualificazione per il sistema
Condizioni che gli operatori economici devono soddisfare per la qualificazione:

La richiesta di qualificazione dovrà essere inoltrata ad Enel Global Services srl — Global procurement — Governance and suppliers management — Suppliers qualification and vendor rating, tramite il sito internet https://globalprocurement.enel.com. Su tale sito sarà possibile ottenere informazioni sul sistema di qualificazione, compilare e trasmettere per via elettronica i documenti necessari per l’avvio del procedimento di qualificazione. L’ottenimento della qualificazione è subordinato al possesso dei requisiti (resi disponibili sul portale acquisti Enel nella fase della richiesta di qualificazione) di natura legale, tecnico-professionali, economico-finanziari: comunque tutti gli eventuali riferimenti alle disposizioni D.Lgs. 163/2006 presenti nella documentazione di qualificazione, ivi compresa quella tecnica, devono intendersi riferiti alle corrispondenti norme del D.Lgs. 50/2016.

Metodi di verifica di ciascuna condizione:

I criteri di valutazione adottati da Enel per la verifica circa la sussistenza dei requisiti tecnico-professionali ed economico-finanziari, nonché di ordine generale e di natura legale sono disponibili sul portale acquisti Enel (https://globalprocurement.enel.com). Enel, qualora ritenuto necessario, si riserva il diritto di richiedere informazioni supplementari al fine di accertare il pieno possesso dei requisiti tecnici, economico-finanziari e di natura legale, dichiarati dall’impresa, singola o associata.

Condizioni che gli operatori economici devono soddisfare per la qualificazione:

La qualificazione ottenuta dall'impresa, singola o associata, ha durata quinquennale, con decorrenza dalla data indicata con la comunicazione del provvedimento di qualificazione. La qualificazione potrà essere rinnovata per un ulteriore quinquennio a condizione che l’impresa, singola o associata, abbia inoltrato apposita istanza di rinnovo prima della scadenza del quinquennio di durata della qualificazione stessa. L’istanza di rinnovo dovrà essere presentata utilizzando il sito internet https://globalprocurement.enel.com. Resta fermo che, in mancanza di presentazione dell’istanza di rinnovo nei termini, condizioni e modalità suindicate, la qualificazione dell’impresa si intenderà definitivamente cessata, con ogni conseguente effetto di legge. È fatta salva, in tal caso, la facoltà per l’impresa di presentare una nuova istanza di qualificazione, che verrà esaminata secondo le condizioni, modalità e termini prescritti nelle norme del D.Lgs. 50/2016.

III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.1)Informazioni relative ad una particolare professione
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:
III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.6)Informazioni sull'asta elettronica
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Inglese, Bulgaro, Danese, Tedesco, Greco, Estone, Finlandese, Francese, Irlandese, Croato, Ungherese, Italiano, Lettone, Lituano, Maltese, Olandese, Polacco, Portoghese, Rumeno, Slovacco, Sloveno, Spagnolo, Svedese, Ceco

Sezione VI: Altre informazioni

VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
VI.3)Informazioni complementari:
VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Tribunale amministrativo regionale
Città: Roma
Paese: Italia
VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
VI.4.3)Procedure di ricorso
VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
28/05/2020