Forniture - 258993-2018

16/06/2018    S114    - - Forniture - Avviso di gara - Procedura aperta 

Italia-Roma: Attrezzature di sicurezza, antincendio, per la polizia e di difesa

2018/S 114-258993

Bando di gara

Forniture

Legal Basis:

Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Ministero dell'Interno — Dipartimento della pubblica sicurezza — Direzione centrale dei servizi tecnico logistici e della gestione patrimoniale — Ufficio attività contrattuali per il vestiario l'equipaggiamento e l'armamento della polizia di stato
Via Palermo 101 — Ufficio accettazione corrispondenza
Roma
00184
Italia
Persona di contatto: Dr.ssa Catia Colautti
Tel.: +39 06465/72420/72559/72365/72569
E-mail: dipps.dircentrteclog.equipaggiamento@pecps.interno.it
Codice NUTS: ITI

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: http://www.interno.gov.it

Indirizzo del profilo di committente: http://www.poliziadistato.it

I.2)Appalto congiunto
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: http://www.poliziadistato.it
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Ministero o qualsiasi altra autorità nazionale o federale, inclusi gli uffici a livello locale o regionale
I.5)Principali settori di attività
Ordine pubblico e sicurezza

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Procedura aperta, con aggiudicazione all'offerta con minor prezzo, per la fornitura di cartucce cal. 9 mm, cal. 40 mm. e cinture di colore nero per le esigenze della Polizia di stato (FL 385) — anno 2018.

Numero di riferimento: FL 385
II.1.2)Codice CPV principale
35000000
II.1.3)Tipo di appalto
Forniture
II.1.4)Breve descrizione:

Procedura aperta, con aggiudicazione all'offerta con minor prezzo, per la fornitura di cartucce cal. 9 mm., di cartucce cal. 40 mm. e di cinture di colore nero occorrenti per le esigenze della Polizia di stato (FL 385) — anno 2018.

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 2 180 000.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: sì
Le offerte vanno presentate per numero massimo di lotti: 3
Numero massimo di lotti che possono essere aggiudicati a un offerente: 3
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

N. 10 000 000 EUR cartucce cal. 9 mm. NATO Parabellum con simbolo di intercambiabilità.

Lotto n.: 1
II.2.2)Codici CPV supplementari
35331000
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: IT
Luogo principale di esecuzione:

Consegna franco spese presso uffici Polizia di stato su territorio nazionale.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Fornitura di n. 10 000 000 EUR cartucce cal. 9 mm. NATO Parabellum con simbolo di intercambiabilità.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 1 800 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 120
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: sì
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Gli operatori economici debbono possedere, pena esclusione, ciclo completo di produzione consistente in:

— progettazione e controllo qualità (prestazioni principali),

— assemblaggio componenti (prestazioni secondarie).

Tempi consegna fornitura: 120 giorni. Contributo A.N.A.C. partecipazione gara: 140,00 EUR. C.I.G.: 7500139E7C.

II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Cartucce cal. 40 mm. al CS a frammentazione per servizi di o.p.

Lotto n.: 2
II.2.2)Codici CPV supplementari
35330000
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: IT
Luogo principale di esecuzione:

Consegna franco spese presso uffici Polizia di stato su territorio nazionale.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Fornitura di n. 4 000 cartucce cal. 40 mm. al CS a frammentazione per servizi di o.p.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 180 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 90
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: sì
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Gli operatori economici debbono possedere, pena esclusione, ciclo completo di produzione consistente in:

— progettazione e controllo qualità (prestazioni principali),

— assemblaggio componenti (prestazioni secondarie).

Tempi consegna fornitura: 90 giorni. Contributo A.N.A.C. partecipazione gara: 20,00 EUR. C.I.G.: 75001718E6.

II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Cinture di colore nero (già cinghie) per divisa ordinaria.

Lotto n.: 3
II.2.2)Codici CPV supplementari
18425000
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: IT
Luogo principale di esecuzione:

Consegna franco spese presso uffici Polizia di stato su territorio nazionale.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Fornitura di n. 10 000 cinture di colore nero (già cinghie) per divisa ordinaria.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 200 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 100
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: sì
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Gli operatori economici debbono possedere, pena esclusione, ciclo completo di produzione consistente in:

— progettazione e controllo qualità (prestazioni principali),

— taglio e confezione (prestazioni secondarie).

Tempi consegna fornitura: 100 giorni. Contributo A.N.A.C. partecipazione gara: 20,00 EUR. C.I.G.: 7500233C0F.

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

Le società partecipanti alla presente gara nelle varie forme giuridiche (R.T.I., avvalimento, consorzi etc), dovranno far pervenire la sotto indicata documentazione, con le modalità previste dal Disciplinare di gara:

a) domanda di partecipazione e PassO.E.;

b) modello D.G.U.E. e mod. A, reso dai soggetti giuridici ai sensi dell'art. 80 comma 3, D.Lgs. 50/2016, scaricabile dal sito (www.poliziadistato.it);

c) dichiarazioni integrative (ai sensi del D.P.R. 445/2000), rilasciate dal legale rappresentante di ciascuna società partecipante;

d) dimostrazione versamento contributo A.N.A.C. per lotto/i cui si intende partecipare;

e) dichiarazione presa visione documenti di gara, ai sensi D.P.R. 445/2000;

f) dichiarazione consenso diritto accesso atti, ai sensi D.P.R. 445/2000;

g) deposito cauzionale garanzia offerta;

h) certificazione di qualità;

i) licenza di cui all'art. 28 T.U.L.P.S. — R. D. n. 773/1931;

l) contratto di avvalimento, se del caso;

m) contratto di subappalto, se del caso;

n) dichiarazione iscrizione registro professionale o commerciale;

o) dichiarazione ottemperanza normativa diritto al lavoro disabili;

p) documentazione di cui ai successivi punti (capacità economica e finanziaria) oppure (capacità tecnica).

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

Fatturato globale riferito agli ultimi 3 esercizi finanziari (2015-2016-2017) e fatturato specifico nel settore oggetto della fornitura, realizzato in almeno uno degli ultimi 3 esercizi (2015-2016-2017), da indicare nel D.G.U.E.

L'operatore economico che, per fondati motivi, non sia in grado di presentare le referenze richieste, può provare la propria capacità economica e finanziaria mediante qualsiasi altro documento, considerato idoneo dalla stazione appaltante, ai sensi dell'art. 86, comma 4, e dell'allegato XVII, parte I, D.Lgs. 50/2016 e s.m.i.

III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

Si richiede:

1) elenco delle principali forniture effettuate nell'ultimo triennio (2015-2016-2017), con l'indicazione degli importi, delle date e dei destinatari;

2) indicazione dei tecnici, degli organi tecnici e, in particolare, di quelli incaricati dei controlli di qualità, indicando per ciascuno i dati identificativi;

3) descrizione delle attrezzature possedute per ogni stabilimento di produzione, in relazione ai manufatti richiesti ed alle specifiche fasi di lavorazione, nonché della forza lavoro impiegata per ogni stabilimento di produzione e relativa capacità produttiva giornaliera.

La capacità tecnica può essere dimostrata con uno o più mezzi di prova di cui all'allegato XVII, parte II, ai sensi dell'art. 86, comma 5, D.Lgs. 50/2016 e s.m.i.

L'amministrazione effettua la verifica formale e sostanziale delle capacità realizzative, delle competenze tecniche e professionali, ivi comprese le risorse umane, organiche all'impresa, nonché delle attività effettivamente eseguite.

L'amministrazione si riserva la facoltà di disporre a tal fine sopralluoghi tecnici presso le sedi di produzione anche secondarie. Le relative spese sono a carico del concorrente.

III.1.5)Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:

Le condizioni verranno indicate nel contratto che le società aggiudicatarie stipuleranno in formato digitale con la stazione appaltante.

III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.4)Informazioni relative alla riduzione del numero di soluzioni o di offerte durante la negoziazione o il dialogo
IV.1.6)Informazioni sull'asta elettronica
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: sì
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura
Numero dell'avviso nella GU S: 2018/S 032-069354
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 03/09/2018
Ora locale: 12:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 6 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 05/09/2018
Ora locale: 10:00
Luogo:

Verrà successivamente indicato con avviso sul sito istituzionale: (www.poliziadistato.it).

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
VI.3)Informazioni complementari:

La stazione appaltante garantisce l'integrità dei dati e la riservatezza delle offerte e delle domande di partecipazione (art. 52, comma 5, D.Lgs. 50/2016 e s s.m.i.).

L 'avviso di preinformazione è stato pubblicato nella GU/S S32 n. 69354-2018 del 15.2.2018.

Si precisa che, per i lotti in gara, non sono ammissibili offerte da parte di società di persone o capitali, aventi rappresentanti in comune, senza che le stesse si raggruppino.

La domanda di partecipazione non è vincolante per l'amministrazione, che si riserva la facoltà di revocare la gara e/o i lotti, o modificare i quantitativi dei lotti stessi, per mutate esigenze non preventivabili allo stato attuale, ovvero per indisponibilità delle risorse finanziarie del pertinente capitolo di bilancio.

Ogni comunicazione relativa alla gara, da cui decorrano termini essenziali ai fini dell'appalto e della fornitura, verrà trasmessa dall'amministrazione alla sede legale o all'indirizzo P.E.C. delle società concorrenti, ai sensi del D.Lgs. n. 82 e s.m.i del 7.3.2005, e pubblicata sul sito (www.poliziadistato.it).

L'aggiudicazione seguirà il criterio dell'offerta con minor prezzo (art. 95, comma 4, D.Lgs. 50/2016). Il collaudo avverrà su territorio italiano, presso deposito impresa o R.T.I., fatta salva la valutazione di particolari esigenze organizzative che giustifichino una variazione del luogo di collaudo. La consegna dei manufatti dovrà avvenire, franco spese, pressi enti o reparti della Polizia di stato in sede provinciale.

L'amministrazione non risponde dei disguidi conseguenti l'inosservanza delle norme del servizio postale o indipendenti dalla propria volontà.

Il bando di gara, la documentazione tecnico/amministrativa, il D.G.U.E., il mod. A, il contratto tipo, il patto d’integrità, il codice di comportamento e le specifiche tecniche poste a base di gara, sono consultabili presso ministero dell’Interno – Dipartimento della pubblica sicurezza – Direzione centrale dei servizi tecnico logistici e della gestione patrimoniale – Ufficio attività contrattuali per il vestiario, l’equipaggiamento e l’armamento della Polizia di stato – Settore gare – via del Castro Pretorio 5 — 00185 Roma, e scaricabili dal sito (www.poliziadistato.it) – Amministrazione trasparente – Bandi di gara e contratti – Atti delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatori distintamente per ogni procedura – D.C. dei Sevizi Tecnico Logistici e della Gestione Patrimoniale.

Sullo stesso sito verranno altresì pubblicati i chiarimenti relativi ad eventuali quesiti.

L'amministrazione si riserva la facoltà di procedere all’aggiudicazione, anche in presenza di una sola offerta valida, qualora ricorrano condizioni di necessità e/o convenienza.

Con riferimento a quanto previsto dall'art. 26, D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e dall'art. 16, D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106, si fa presente che il D.U.V.R.I., allegato al relativo contratto, in ragione dell’assenza di rischi da interferenza, avrà gli importi d’oneri della sicurezza pari a 0 (zero).

I concorrenti con la partecipazione alla gara consentono al trattamento dei dati anche personali, ai sensi del D.Lgs 30.6.2003 n. 196 e s.m.i., per le esigenze contrattuali e concorsuali.

Il responsabile del procedimento per questa procedura di gara è il dirigente dell'Ufficio attività contrattuale per il vestiario, l'equipaggiamento e l'armamento della Polizia di stato della Direzione centrale dei servizi tecnico logistici e della gestione patrimoniale del Dipartimento della pubblica sicurezza del ministero dell'Interno, vice prefetto d.ssa Catia Colautti, in base alla determina a contrarre del 16.5.2018, prot. n. 600. Eq FL 385, a firma del direttore centrale dei Servizi tecnico logistici e della gestione patrimoniale.

L’amministrazione si attiene, per tutte le forniture aggiudicate con il presente bando di gara, a quanto previsto dagli artt. 108-109-110 del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio
Via Flaminia 189
Roma
00196
Italia
Tel.: +39 06328721
Fax: +39 0632872310

Indirizzo Internet: http://www.giustizia-amministrativa.it

VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
VI.4.3)Procedure di ricorso
Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi:

30 gg. dalla pubblicazione sulla Gazzetta ufficiale della Repubblica italiana, ai sensi dell' art. 204, D.Lgs. 50/2016, ovvero 30 gg. dalla ricezione della comunicazione di cui all' art. 76 del medesimo decreto e, in ogni caso, 30 gg. dalla conoscenza dell' atto.

VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
Ministero dell'Interno — Dipartimento della pubblica sicurezza — Direzione centrale dei servizi tecnico logistici e della gestione patrimoniale — Ufficio attività contrattuali per il vestiario, l'equipaggiamento e l'armamento della Polizia di stato.
Via del Castro Pretorio 5
Roma
00185
Italia
Tel.: +39 0646572420/72559/72365/72569
E-mail: dirarea5.dcstlgp@interno.it

Indirizzo Internet: http://www.interno.gov.it

VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
14/06/2018