Servizi - 292604-2019

24/06/2019    S119    - - Servizi - Avviso di gara - Procedura aperta 

Francia-Le Bourget du Lac: Servizi di laboratorio

2019/S 119-292604

Bando di gara – Servizi di pubblica utilità

Servizi

Legal Basis:

Direttiva 2014/25/UE

Sezione I: Ente aggiudicatore

I.1)Denominazione e indirizzi
Tunnel Euralpin Lyon Turin SAS
Savoie Technolac, Bâtiment Homère, 13 allée du Lac de Constance, CS 90281
Le Bourget du Lac
73375
Francia
Persona di contatto: Fonction Contrats
E-mail: fonction.contrats@telt-sas.com
Fax: +33 479685683
Codice NUTS: FRK27

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: www.telt-sas.com

Indirizzo del profilo di committente: https://telt.achatpublic.com/accueil/

I.2)Appalto congiunto
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: https://telt.achatpublic.com/accueil/
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate in versione elettronica: https://telt.achatpublic.com/accueil/
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato
I.6)Principali settori di attività
Servizi ferroviari

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Prestazioni per l'esecuzione di indagini ambientali e accertamenti per la realizzazione della nuova linea Torino-Lione, lato Italia

II.1.2)Codice CPV principale
71900000
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

Nel quadro del nuovo collegamento ferroviario Torino-Lione, TELT è il promotore pubblico della sezione transfrontaliera responsabile dei lavori di realizzazione e di gestione della futura infrastruttura.

Il presente appalto ha per oggetto la realizzazione di indagini ambientali per la determinazione dei valori di fondo naturale, campionamenti, prove di laboratorio e redazione dei rapporti, relativi alla costruzione della Nuova Linea Lione-Torino, lato Italia.

In particolare, le prestazioni avranno luogo nei cantieri seguenti:

— Tunnel di Base,

— Tunnel di Interconnessione,

— Piana di Susa e Bussoleno

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 442 999.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:
II.2.2)Codici CPV supplementari
45120000
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC1
II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Le attività richieste al Titolare sono le seguenti:

— l’esecuzione di sondaggi geotecnici e ambientali fino alla profondità di 120 m, carotaggi, unitamente a prove in sito e di laboratorio, di verifica geologica, idrogeologica, idraulica e geotecnica e redazione della relazione interpretativa,

— l’esecuzione di pozzetti esplorativi fino alla profondità di 1m dal piano campagna,

— prelievo, presso la caroteca TELT di Susa (TO), di campioni sui sondaggi già disponibili al campionamento da inviare a laboratori specializzati per i test

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Criterio di qualità - Nome: Valore tecnico / Ponderazione: 50
Prezzo - Ponderazione: 50
II.2.6)Valore stimato
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 12
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: sì
Descrizione dei rinnovi:

Periodo di rinnovo 12 mesi

II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: sì
Numero o riferimento del progetto:

Nuovo collegamento ferroviario Lione-Torino TEN-T (reti transeuropee): progetto n. 2014-EU-TM-0401-M.

II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

Parti come quelle precisate all'articolo 6.1 del regolamento della consultazione.

Si precisa che soltanto le imprese italiana devono fornire i seguenti documenti redatti in lingua italiana correttamente compilati e firmati:

— Il DURC (Documento Unico di Regolarità Contributiva),

— Il protocollo operativo di monitoraggio dei flussi finanziari per le grandi opere nel quadro del programma delle infrastrutture strategiche – «Monitoraggio delle Grande Opere — MGO; Monitoraggio dei flussi finanziaridelle opere PIS secondo la L. 443/2001».

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

Le condizioni relative alla capacità economica e finanziaria sono precisate all'articolo 6.3 del regolamento della consultazione.

III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

Le condizioni relative alla capacità professionale e tecnica sono precisate all'articolo 6.2 del regolamento della consultazione.

III.1.4)Norme e criteri oggettivi di partecipazione
III.1.5)Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati
III.1.6)Cauzioni e garanzie richieste:
III.1.7)Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia:

Il presente appalto è finanziato dall’Unione Europea, dall’Italia e dalla Francia.

III.1.8)Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell'appalto:
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.1)Informazioni relative ad una particolare professione
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:
III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto
Obbligo di indicare i nomi e le qualifiche professionali del personale incaricato dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
L’avviso comporta la conclusione di un accordo quadro
Accordo quadro con un unico operatore
IV.1.4)Informazioni relative alla riduzione del numero di soluzioni o di offerte durante la negoziazione o il dialogo
IV.1.6)Informazioni sull'asta elettronica
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: sì
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 19/07/2019
Ora locale: 12:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Francese, Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 12 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 23/07/2019
Ora locale: 09:00

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
VI.3)Informazioni complementari:

Si precisa che la lingua di riferimento per l’aggiudicazione della gara è il francese. La traduzione del presente bando di gara in lingua italiana è da considerare come una traduzione di cortesia.

La data indicata al punto IV.2.7) è indicativa.

Il presente appalto è soggetto a:

— la Legge italiana n. 191/2009 relativa ai lotti costruttivi, concernente le modalità di finanziamento dell’opera da parte dello stato italiano: queste disposizioni si applicano in conformità al diritto comunitario,

— alle regole relative alla lotta contro le infiltrazioni mafiose convenuto tra i governi francese e italiano attraverso il regolamento dei contratti validato dalla CIG (Commissione Intergovernativa) pubblicato con decreto n. 2017-432 del 5.4.2017 e applicabile a partire dal 9.4.2018 e sue successive modifiche.

In tal contesto, i codici CUP e CIG del presente contratto sono i seguenti:

— CUP: C11J05000030001

— CIG: ZBB281A931

Il Titolare del presente contratto s'impegna a rispettare il codice etico applicato presso TELT (liberamente scaricabile all'indirizzo seguente: http://www.telt-sas.com/fr/statut-code-éthique-accords) e a farlo rispettare dal suo personale, cocontraenti e subappaltatori.

In applicazione dell’art. R.2185-1 della Legge sugli Appalti Pubblici si rammenta ai partecipanti che la procedura può essere dichiarata senza esito in qualsiasi momento della procedura medesima e fino alla firma del contratto, senza che vi sia diritto alla firma del contratto ed ad alcun rimborso delle spese derivanti dalla partecipazione alla procedura. Questa facoltà di rinuncia alla conclusione della gara da parte della stazione appaltante può intervenire indifferentemente per ragioni economiche, giuridiche o tecniche o derivare da una scelta autonoma dei due Stati.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Tribunal Administratif de Grenoble
BP 1135
Grenoble
38022
Francia
Tel.: +33 476420000
E-mail: greffe.ta-grenoble@juradm.fr
Fax: +33 476422269

Indirizzo Internet: http://grenoble.tribunal-administratif.fr

VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
VI.4.3)Procedure di ricorso
Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi:

Le procedure di ricorso applicabili sono:

— il ricorso precontrattuale articolo L-551-5 della CJA che può essere applicato fino alla firma del contratto,

— il ricorso contrattuale articolo 551-13 della CJA che può essere applicato entro il termine di 31 giorni a partire dalla pubblicazione dell’avviso di attribuzione sul JOUE o 6 mesi a partire dal giorno successivo a quello di conclusione della gara in caso alcun avviso di aggiudicazione sia stato pubblicato,

— il ricorso contro la validità del contratto o di talune clausole di pubblicità davanti al giudice entro un termine di 2 mesi successivi alla pubblicazione.

VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
Tribunal Administratif de Grenoble
BP 1135
Grenoble
38022
Francia
Tel.: +33 476420000
E-mail: greffe.ta-grenoble@juradm.fr
Fax: +33 476422269

Indirizzo Internet: http://grenoble.tribunal-administratif.fr

VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
19/06/2019