Forniture - 323441-2019

11/07/2019    S132    - - Forniture - Avviso di gara - Procedura aperta 

Italia-Cuneo: Sale per disgelo

2019/S 132-323441

Bando di gara

Forniture

Legal Basis:

Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Provincia di Cuneo
Corso Nizza 21
Cuneo
12100
Italia
Tel.: +39 1714451
E-mail: urp@provincia.cuneo.it
Fax: +39 171698620
Codice NUTS: ITC16

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: www.provincia.cuneo.it

Indirizzo del profilo di committente: www.provincia.cuneo.gov.it

I.2)Appalto congiunto
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: https://appalti.provincia.cuneo.it
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Autorità regionale o locale
I.5)Principali settori di attività
Servizi generali delle amministrazioni pubbliche

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Fornitura di cloruro di sodio di origine minerale — Salgemma per trattamenti invernali lungo la rete stradale provinciale — Stagioni invernali 2019/2020 e 2020/2021

II.1.2)Codice CPV principale
34927100
II.1.3)Tipo di appalto
Forniture
II.1.4)Breve descrizione:

Fornitura di cloruro di sodio di origine minerale — Salgemma per trattamenti invernali lungo la rete stradale provinciale — Stagioni invernali 2019/2020 e 2020/2021

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 1 949 760.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:
II.2.2)Codici CPV supplementari
34927100
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC16
Luogo principale di esecuzione:

Rete stradale provinciale (CN)

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Fornitura di cloruro di sodio di origine minerale — Salgemma per trattamenti invernali lungo la rete stradale provinciale — Stagioni invernali 2019/2020 e 2020/2021

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 1 949 760.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 24
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

Iscrizione alla CCIAA o registro equivalente in Paesi UE come produttori e/o venditori del materiale oggetto di gara

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.5)Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:

Come da art. 5 e 6 del Capitolato Speciale d'Appalto

III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.4)Informazioni relative alla riduzione del numero di soluzioni o di offerte durante la negoziazione o il dialogo
IV.1.6)Informazioni sull'asta elettronica
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: no
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 08/08/2019
Ora locale: 09:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 08/08/2019
Ora locale: 09:30

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
Sarà accettata la fatturazione elettronica
VI.3)Informazioni complementari:

RUP: Ing. Enrici — Direttore esecuzione: Eandi (Alba) Rovere (Saluzzo) Cavallo (Cuneo) Dotta (Mondovì) La Stazione appaltante ha redatto il DUVRI. Gli offerenti dovranno registrarsi al sistema AVCPass accedendo al link sul Portale A.N.A.C. La verifica del possesso dei requisiti di carattere generale e speciale avverrà, utilizzando la banca dati AVC Pass .Offerta economica, in carta libera, generata dal sistema secondo le indicazioni contenute nel Disciplinare di gara .Garanzie:

1) garanzia provvisoria di 38 995,20 da presentare in sede di offerta

2) garanzia definitiva da presentare prima della stipulazione del contratto. La procedura di gara verrà espletata in modalità completamente telematica mediante la piattaforma telematica di e-procurement utilizzata dalla Provincia di Cuneo e disponibile all'indirizzo web: https://appalti.provincia.cuneo.it

L'affidamento avverrà mediante procedura aperta e con applicazione del criterio del minor prezzo e esclusione automatica dalla gara art. 60 e 94, c. 4, lett. b) e 97 c. 8 del D.Lgs. 50/16 e smi. La Provincia potrà procedere all'aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta valida purché conveniente e idonea in relazione all'oggetto dell'appalto ferma restando la verifica della congruità dell'offerta; tuttavia si riserva la facoltà in ogni caso di non addivenire ad aggiudicazione. La Provincia si riserva, comunque, di non aggiudicare la fornitura di cui al bando per sopravvenute necessità di pubblico interesse. La Provincia di Cuneo sarà impegnata definitivamente soltanto quando, a norma di legge, tutti gli atti conseguenti e necessari all'espletamento della gara abbiano conseguito piena efficacia giuridica. Le carenze di qualsiasi elemento formale della domanda possono essere sanate attraverso la procedura di soccorso istruttorio di cui all'art. 83, c. 9 D.Lgs. 50/2016 e s.m.i. Le autocertificazioni, le certificazioni, i documenti e l'offerta economica devono essere redatti in lingua italiana o corredati di traduzione giurata ai sensi dell'art. 62 del DPR 207/2010 e s.m.i. I concorrenti dovranno provvedere al versamento del contributo di 140,00 EUR a favore A.N.A.C. Il concorrente è tenuto a dimostrare, al momento della presentazione dell'offerta, di aver versato la somma dovuta a titolo di contribuzione. Èconsentito l'avvalimento nei modi e termini ex art. 89 D.Lgs. 50/2016 e s.m.i.. Entro 60 gg dalla determinazione di aggiudicazione definitiva, il soggetto aggiudicatario provvede al rimborso delle spese sostenute dalla Stazione appaltante per la pubblicazione del bando e dell'esito di gara ai sensi dell'art. 5 comma 2 del D.M. 2.12.2016, quantificate presuntivamente in 5 000,00. La Stazione appaltante non riconoscerà alcun rimborso o compenso per la presentazione dell'offerta. Sono a carico dell'aggiudicatario le spese contrattuali da versarsi prima della stipulazione del contratto.Il subappalto non può superare la quota del 30 % dell'importo complessivo del contratto di fornitura. Il contratto, redatto in forma pubblica amministrativa a cura dell'Ufficiale rogante della stazione appaltante in modalità elettronica secondo le normative vigenti, sarà stipulato entro 60 giorni dall'aggiudicazione definitiva e comunque non prima di 35 giorni dall'invio dell'ultima delle comunicazioni del provvedimento di aggiudicazione definitiva.

Il contratto non potrà essere ceduto a pena di nullità. L'esercizio del diritto di accesso agli atti di gara è disciplinato dall'art. 53 D.Lgs. 50/16 e s.m.i. Informativa generale privacy — Regolamento 2016/679/UE GDPR — I dati forniti dagli operatori economici offerenti verranno trattati esclusivamente per le finalità legate alla presente procedura di gara ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 del Regolamento 2016/679/UE GDPR e della normativa nazionale vigente in materia.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
TAR — Piemonte
Corso Stati Uniti 45
Torino
10100
Italia
Tel.: +39 115576411

Indirizzo Internet: www.giustizia-amministrativa.it

VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
VI.4.3)Procedure di ricorso
VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
Provincia di Cuneo Servizio Avvocatura
Corso Nizza 21
Cuneo
12100
Italia
Tel.: +39 0171445391
E-mail: servizio.avvocatura@provincia.cuneo.it
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
08/07/2019