Servizi - 354601-2018

14/08/2018    S155

Belgio-Bruxelles: Servizio di sorveglianza tecnica degli edifici

2018/S 155-354601

Bando di gara

Servizi

Base giuridica:
Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Commissione europea
Indirizzo postale: CSM 1 05/P001
Città: Bruxelles
Codice NUTS: BE1 RÉGION DE BRUXELLES-CAPITALE / BRUSSELS HOOFDSTEDELIJK GEWEST
Codice postale: 1049
Paese: Belgio
Persona di contatto: OIB.02.002 marchés publics
E-mail: oib-marches-publics@ec.europa.eu
Tel.: +32 22986989
Fax: +32 22960570
Indirizzi Internet:
Indirizzo principale: http://ec.europa.eu
Indirizzo del profilo di committente: http://ec.europa.eu/oib/procurement_fr.cfm
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: https://etendering.ted.europa.eu/cft/cft-display.html?cftId=3978
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate in versione elettronica: https://etendering.ted.europa.eu/cft/cft-display.html?cftId=3978
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Istituzione/agenzia europea o organizzazione internazionale
I.5)Principali settori di attività
Servizi generali delle amministrazioni pubbliche

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Servizio di sorveglianza tecnica degli edifici

Numero di riferimento: OIB.02/PO/2018/029/765
II.1.2)Codice CPV principale
79512000 Centro di raccolta delle chiamate
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

Servizio di sorveglianza tecnica degli edifici occupati e/o gestiti dalla Commissione europea a Bruxelles-Capitale e dintorni.

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 2 000 000.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.2)Codici CPV supplementari
79993000 Servizi di amministrazione di edifici e gestione impianti
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: BE1 RÉGION DE BRUXELLES-CAPITALE / BRUSSELS HOOFDSTEDELIJK GEWEST
Luogo principale di esecuzione:

Regione di Bruxelles — Capitale

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Servizio di sorveglianza tecnica degli edifici occupati e/o gestiti dalla Commissione europea a Bruxelles-Capitale e dintorni.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 2 000 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 48
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: sì
Numero o riferimento del progetto:

Stanziamenti amministrativi dell'UE

II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

cfr. capitolato d'oneri

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
L’avviso comporta la conclusione di un accordo quadro
Accordo quadro con un unico operatore
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: sì
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 02/10/2018
Ora locale: 15:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Bulgaro, Ceco, Danese, Tedesco, Greco, Inglese, Spagnolo, Estone, Finlandese, Francese, Irlandese, Croato, Ungherese, Italiano, Lituano, Lettone, Maltese, Olandese, Polacco, Portoghese, Rumeno, Slovacco, Sloveno, Svedese
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
L'offerta deve essere valida fino al: 19/03/2019
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 03/10/2018
Ora locale: 10:00
Luogo:

Office pour les infrastructures et la logistique — Bruxelles (OIB), bâtiment CSM 1, Cours Saint-Michel 23 (entrée côté Rue Père de Deken) – 1040 Bruxelles, BELGIO.

Informazioni relative alle persone ammesse e alla procedura di apertura:

Le informazioni supplementari richieste alle persone autorizzate e le procedure per l'apertura sono riportate nel bando di gara, disponibile all'indirizzo indicato al punto VI.3 del presente documento.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: sì
Indicare il calendario previsto di pubblicazione dei prossimi avvisi:

36 mesi dopo l'aggiudicazione

VI.3)Informazioni complementari:

1) Il capitolato d'appalto e i documenti complementari (comprese le domande e le risposte) saranno disponibili al seguente indirizzo Internet: https://etendering.ted.europa.eu/cft/cft-display.html?cftId=3978 — Le persone interessate sono invitate a iscriversi attraverso il sito web. In tal modo, saranno informati dal sistema di aggiudicazione degli appalti pubblici riguardo ad eventuali aggiornamenti disponibili per il presente bando di gara. I soggetti non registrati sul sito sono invitati a consultarlo regolarmente. La Commissione non sarà ritenuta responsabile nel caso in cui gli offerenti non dovessero venire a conoscenza di un'informazione complementare relativa al presente bando di gara pubblicata su detto sito web.

Il sito web verrà regolarmente aggiornato, spetterà quindi agli offerenti verificare gli aggiornamenti e le modifiche durante il periodo di apertura del bando.

Le informazioni complementari sulle condizioni contrattuali, i rinnovi del contratto, le condizioni di partecipazione, i livelli minimi di capacità richiesti, il volume totale presunto dell'appalto ecc. sono riportate nel capitolato d'oneri disponibile sul sito web summenzionato. Non potranno essere consegnate versioni cartacee. Come titolare di certificazione «EMAS» dal 2005, l'OIB adotta un comportamento rispettoso dell'ambiente. EMAS è il sistema di gestione e audit ambientali, lo strumento volontario dell'UE utilizzato dalle organizzazioni per migliorare la propria prestazione ambientale;

2) Per un periodo di 3 anni successivi alla stipula dell'appalto iniziale, il segretariato potrà ricorrere a una procedura negoziata con l’aggiudicatario del presente appalto, non preceduta dalla pubblicazione di alcun bando di gara, per nuovi servizi consistenti nella ripetizione di servizi simili affidati al titolare del presente appalto;

3) per informazioni supplementari relative alla partecipazione ai bandi di gara e lo svolgimento delle procedure di appalto pubblico dell'OIB, si prega di consultare la "Guida degli offerenti" e l'opuscolo "Entrare in rapporti commerciali con la Commissione europea", accessibile tramite il seguente link:

http://ec.europa.eu/oib/procurement_fr.cfm

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Tribunale
Indirizzo postale: Rue du Fort Niedergrünewald
Città: Luxembourg
Codice postale: L-2925
Paese: Lussemburgo
E-mail: GeneralCourt.registry@curia.europa.eu
Tel.: +352 43031
Fax: +352 43032100
Indirizzo Internet: http://curia.europa.eu
VI.4.3)Procedure di ricorso
Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi:

Entro 2 mesi dalla notifica al ricorrente o, in assenza, dal giorno in cui ne è venuto a conoscenza. Una denuncia al Mediatore europeo non produce l'effetto né di sospendere tale periodo né di aprirne uno nuovo per la presentazione di ricorsi.

VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
03/08/2018