Forniture - 371197-2019

06/08/2019    S150    - - Forniture - Informazioni complementari - Procedura aperta 

Italia-Roma: Attrezzature ferroviarie

2019/S 150-371197

Rettifica

Avviso relativo a informazioni complementari o modifiche

Forniture

(Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 2019/S 043-099178)

Legal Basis:

Direttiva 2014/25/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice/ente aggiudicatore

I.1)Denominazione e indirizzi
Rete Ferroviaria Italiana
159
Roma
00100
Italia
Persona di contatto: Responsabile del Procedimento: Sergio Meloni
E-mail: s.daddato@rfi.it
Codice NUTS: IT

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: www.gare.rfi.it

Indirizzo del profilo di committente: www.gare.rfi.it

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Accordo quadro con più operatori per la fornitura di un sistema in sicurezza per la messa a terra della linea di contatto nelle gallerie ferroviarie (STES)

Numero di riferimento: DAC.0009.2019
II.1.2)Codice CPV principale
34940000
II.1.3)Tipo di appalto
Forniture
II.1.4)Breve descrizione:

CIG relativo all’accordo quadro 7811327EF2.

Fase I – Fornitura e posa in opera di sistemi STES per ciascun contratto applicativo (CA) — Importocomplessivo: 8 164 953,00 EUR al netto IVA, suddiviso in 3 contratti applicativi (CA n. 1, CA n. 2, CA n. 3)ciascuno pari a 2 721 651,00 EUR al netto IVA, di cui 300 000,00 EUR per eventuali oneri della sicurezza perinterferenze, non soggetti a ribasso.

Fase II – Fornitura di 41 sistemi STES — Importo complessivo: 38 277 739,33 EUR al netto IVA. Rilevata lanatura delle prestazioni non si rende necessario procedere alla redazione del documento unico di valutazionedei rischi da Interferenza (DUVRI), e pertanto non sono stati individuati oneri da interferenza.

La fornitura dovrà essere effettuata nel rispetto di quanto previsto dalle Specifiche tecniche di fornitura e diinstallazione (allegate al Disciplinare di gara).

Sezione VI: Altre informazioni

VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
01/08/2019
VI.6)Riferimento dell'avviso originale
Numero dell'avviso nella GU S: 2019/S 043-099178

Sezione VII: Modifiche

VII.1)Informazioni da correggere o aggiungere
VII.1.2)Testo da correggere nell'avviso originale
Numero della sezione: II.1.4
anziché:

Breve descrizione:

CIG relativo all’accordo quadro 7811327EF2.

Fase I – Fornitura e posa in opera di sistemi STES per ciascun contratto applicativo (CA) — Importo

Complessivo: 8 164 953,00 EUR al netto IVA, suddiviso in 3 contratti applicativi (CA n. 1, CA n. 2, CA n. 3)

Ciascuno pari a 2 721 651,00 EUR al netto IVA, di cui 300 000,00 EUR per eventuali oneri della sicurezza per

Interferenze, non soggetti a ribasso.

Fase II – Fornitura di 41 sistemi STES — Importo complessivo: 38 277 739,33 EUR al netto IVA. Rilevata la

Natura delle prestazioni non si rende necessario procedere alla redazione del documento unico di valutazione

Dei rischi da Interferenza (DUVRI), e pertanto non sono stati individuati oneri da interferenza.

La fornitura dovrà essere effettuata nel rispetto di quanto previsto dalle Specifiche tecniche di fornitura e di

Installazione (allegate al Disciplinare di gara).

leggi:

Breve descrizione:

CIG relativo all’accordo quadro 7811327EF2.

Fase I – Fornitura e posa in opera di sistemi STES per ciascun contratto applicativo (CA) — Importo

Complessivo:7.564.953,00 EUR al netto IVA, suddiviso in 3 contratti applicativi (CA n. 1, CA n. 2, CA n. 3)

Ciascuno pari a 2.521.651,00 EUR al netto IVA comprensivo di 100 000,00 EUR per eventuali oneri della sicurezza per

Interferenze, non soggetti a ribasso.

Fase II – Fornitura di 41 sistemi STES — Importo complessivo: 38 277 739,33 EUR al netto IVA. Rilevata la

Natura delle prestazioni non si rende necessario procedere alla redazione del documento unico di valutazione

Dei rischi da Interferenza (DUVRI), e pertanto non sono stati individuati oneri da interferenza.

La fornitura dovrà essere effettuata nel rispetto di quanto previsto dalle Specifiche tecniche di fornitura e di

Installazione (allegate al Disciplinare di gara).

Numero della sezione: II.2.4
anziché:

Descrizione dell'appalto:

Le prestazioni individuate per la gara sono le seguenti:

Prestazioni principali: fornitura dei sistemi STES per 45 382 486,45 EUR così articolato:

7 104 747,12 EUR relativi alle forniture di fase I;

38 277 739,33 EUR relativi alle attività di fase II.

Prestazioni secondarie: relative alle sole attività di posa in opera della fase I 1 060 205,88 EUR di cui 300

000,00 EUR per oneri della sicurezza per interferenza non soggetti a ribasso.

Resta inteso che le forniture relative alla fase II saranno affidate ad un solo degli aggiudicatari dei 3 lotti di fase

I, come meglio precisato nel Disciplinare di gara.

La procedura di affidamento è indetta ai sensi del D.Lgs. 50/2016 (Codice dei contratti pubblici) e del D.P.R.

207/2010 – limitatamente alle norme ancora in vigore ai sensi dell’art. 216 del D.Lgs. 50/2016 – per la parte

Applicabile ai c.d. Settori speciali.

leggi:

Descrizione dell'appalto:

Le prestazioni individuate per la gara sono le seguenti:

Prestazioni principali: fornitura dei sistemi STES per 44.782.486,45 EUR così articolato:

6.504.747,12 EUR relativi alle forniture di fase I;

38 277 739,33 EUR relativi alle attività di fase II.

Prestazioni secondarie: relative alle sole attività di posa in opera della fase I 1 060 205,88 EUR di cui 300

000,00 EUR per oneri della sicurezza per interferenza non soggetti a ribasso.

Resta inteso che le forniture relative alla fase II saranno affidate ad un solo degli aggiudicatari dei 3 lotti di fase

I, come meglio precisato nel Disciplinare di gara.

La procedura di affidamento è indetta ai sensi del D.Lgs. 50/2016 (Codice dei contratti pubblici) e del D.P.R.

207/2010 – limitatamente alle norme ancora in vigore ai sensi dell’art. 216 del D.Lgs. 50/2016 – per la parte

Applicabile ai c.d. Settori speciali.

VII.2)Altre informazioni complementari: