Forniture - 37693-2021

25/01/2021    S16

Italia-Roma: Apparecchiature per comunicazioni

2021/S 016-037693

Rettifica

Avviso relativo a informazioni complementari o modifiche

Forniture

(Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 2020/S 238-589411)

Base giuridica:
Direttiva 2009/81/CE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice/ente aggiudicatore

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Ministero della Difesa — SGD/DNA — direzione Informatica, telematica e tecnologie avanzate — TELEDIFE
Indirizzo postale: via di Centocelle 301
Città: Roma
Codice postale: 00175
Paese: Italia
Persona di contatto: informazioni di carattere tecnico a: r1d5s0@teledife.difesa.it — informazioni di carattere amministrativo a: vdad9s4@teledife.difesa.it
E-mail: teledife@postacert.difesa.it
Tel.: +39 06469133648-654-815
Indirizzi Internet:
Indirizzo principale: www.teledife.difesa.it

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Acquisizione della capacità di comunicazione OTH (Over The Horizon) tramite sistemi Troposcatter

II.1.2)Codice CPV principale
32570000 Apparecchiature per comunicazioni
II.1.3)Tipo di appalto
Forniture
II.1.4)Breve descrizione:

La tecnologia di connettività in Troposcatter, ampiamente utilizzata dalle forze armate alleate, è una capacità richiesta dalla NATO nei Capability Targets ed è inoltre inserita all’interno della NATO C3 Taxonomy nella parte che riguarda i Communications Equipment. In particolare è prevista all’interno dei Transmission Services per quanto riguarda i sistemi di comunicazione wireless BLOS (Beyond Line Of Sight) wideband statici e mobili, per distanze entro i 300 km, operanti nella NATO Military Band IV (da 4,4 GHz a 5 GHz). La presente commessa intende acquisire un’iniziale capacità operativa basata su n. 2 terminali Troposcatter corredati di manualistica e di un corso di formazione per operatori.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
20/01/2021
VI.6)Riferimento dell'avviso originale
Numero dell'avviso nella GU S: 2020/S 238-589411

Sezione VII: Modifiche

VII.1)Informazioni da correggere o aggiungere
VII.1.2)Testo da correggere nell'avviso originale
Numero della sezione: II.1.5)
Punto in cui si trova il testo da modificare: Breve descrizione dell'appalto o degli acquisti
anziché:

La tecnologia di connettività in Troposcatter, ampiamente utilizzata dalle forze armate alleate, è una capacità richiesta dalla NATO nei Capability Targets ed è inoltre inserita all’interno della NATO C3 Taxonomy nella parte che riguarda i Communications Equipment. In particolare è prevista all’interno dei Transmission Services per quanto riguarda i sistemi di comunicazione wireless BLOS (Beyond line of Sight) Wideband statici e mobili, per distanze entro i 300 km, operanti nella NATO Military Band IV (da 4,4 GHz a 5 GHz). La presente commessa intende acquisire un’iniziale capacità operativa basata su n. 2 terminali Troposcatter corredati di manualistica e di un corso di formazione per operatori.

leggi:

La tecnologia di connettività in Troposcatter, ampiamente utilizzata dalle forze armate alleate, è una capacità richiesta dalla NATO nei Capability Targets ed è inoltre inserita all’interno della NATO C3 Taxonomy nella parte che riguarda i Communications Equipment. In particolare è prevista all’interno dei Transmission Services per quanto riguarda i sistemi di comunicazione wireless BLOS (Beyond Line Of Sight) wideband statici e mobili, per distanze entro i 300 km, operanti nella NATO Military Band IV (da 4,4 GHz a 5 GHz). La presente commessa intende acquisire un’iniziale capacità operativa basata su n. 2 terminali Troposcatter prodotti da aziende in possesso della certificazione di qualità UNI EN ISO 9001:2015, settore EA33 (Tecnologia dell'informazione) o equivalente IAF, corredati di manualistica e di un corso di formazione per operatori. È prevista anche la fornitura opzionale di ulteriori n. 2 sistemi comprensivi di manualistica e di un corso di formazione per operatori.

Numero della sezione: II.2.2)
Punto in cui si trova il testo da modificare: Opzioni
anziché:

No

leggi:

Numero della sezione: III.2.3)
Punto in cui si trova il testo da modificare: Capacità tecnica e/o professionale — Criteri relativi alla capacità tecnica e/o professionale degli operatori economici (che ne possono determinare l'esclusione)
anziché:

Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti:

Le ditte dovranno:

— produrre l’elenco delle principali forniture o dei principali servizi effettuati negli ultimi tre anni, come indicato nell'allegato XVII, parte II a) ii) del D.Lgs. 18.4.2016 n. 50,

— dichiarare l’indicazione dei tecnici o degli organismi tecnici responsabili del controllo della qualità, come indicato nell'allegato XVII, parte II b) del D.Lgs. 18.4.2016 n. 50,

— indicare le misure di gestione ambientale che verranno applicate durante l’esecuzione del contratto, come indicato nell'allegato XVII, parte II g) del D.Lgs. 18.4.2016 n. 50.

Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti

Le ditte dovranno produrre la certificazione di qualità secondo le norme UNI EN ISO 9001:2015, settori EA33 (Tecnologia dell’informazione).

In caso di RTI la classifica EA33 (Tecnologia dell’informazione) dovrà essere posseduta da tutte le imprese componenti.

leggi:

Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti:

Le ditte dovranno:

— produrre l’elenco dei principali forniture o dei principali servizi effettuati negli ultimi tre anni, come indicato nell'allegato XVII, parte II a) ii) del D.Lgs. 18.4.2016 n. 50,

— dichiarare l’indicazione dei tecnici o degli organismi tecnici responsabili del controllo della qualità, come indicato nell'allegato XVII, parte II b) del D.Lgs. 18.4.2016 n. 50,

— indicare le misure di gestione ambientale che verranno applicate durante l’esecuzione del contratto, come indicato nell'allegato XVII, parte II g) del D.Lgs. 18.4.2016 n. 50.

Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti (se del caso)

Le ditte dovranno produrre la certificazione di qualità secondo le norme UNI EN ISO 9001:2015. In caso di RTI tale certificazione dovrà essere posseduta da tutte le imprese componenti.

Resta inteso che i candidati che intendono partecipare alla gara in qualità di produttori dei materiali in fornitura devono essere in possesso della certificazione UNI EN ISO 9001:2015 settore EA33 (Tecnologia dell'informazione) o equivalente IAF. I candidati che, invece, intendono partecipare in qualità di operatori commerciali devono presentare la predetta certificazione UNI EN ISO 9001:2015 settore EA33 (Tecnologia dell'informazione) o equivalente IAF relativa all'impresa produttrice dei materiali che forniranno all'amministrazione della Difesa in caso di aggiudicazione dell'appalto.

Numero della sezione: IV.3.4)
Punto in cui si trova il testo da modificare: Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
anziché:
Data: 28/01/2021
Ora locale: 12:00
leggi:
Data: 18/02/2021
Ora locale: 12:00
Numero della sezione: VI.3)
Punto in cui si trova il testo da modificare: Informazioni complementari
anziché:

a) le domande di partecipazione alla presente gara dovranno essere inviate entro le ore 12:00 del giorno 28.1.2021 all'indirizzo di posta elettronica teledife@postacert.difesa.it;

b) la commessa verrà aggiudicata a favore dell’offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell’art. 95, comma 3 b bis) del D.Lgs 18.4.2016 n.50, comunque anche in presenza di una sola offerta valida purché «idonea» secondo i criteri di valutazione indicati nell’invito;

c) non saranno ammesse offerte riguardanti solo parte delle forniture richieste;

d) l’importo degli oneri della sicurezza è pari a 0,00 EUR (00/00) (L. n. 123/2007);

e) tutte le fasi di pubblicazione della procedura, presentazione delle offerte, analisi delle offerte stesse e aggiudicazione, oltre che le comunicazioni e gli scambi di informazioni verranno svolte attraverso la piattaforma telematica di negoziazione www.acquistinretepa.it (di seguito per brevità anche solo «Sistema»), in modalità ASP (Application Service Provider), nella disponibilità di Consip SpA; pertanto, qualora non già fatto, è necessario procedere alla registrazione presso il citato sistema secondo le modalità dettagliatamente indicate nel documento denominato «Istruzioni per la registrazione dell’operatore economico alla piattaforma telematica di negoziazione» presente sul citato sito;

f) le spese per la pubblicazione saranno rimborsate dall'aggiudicatario alla stazione appaltante entro 60 giorni dall'aggiudicazione, come disposto dall’art. 216, comma 11 del D.Lgs. 18.4.2016, n. 50 e dal decreto del ministero delle Infrastrutture e dei trasporti del 2.12.2016;

g) le ditte che saranno invitate a presentare offerta dovranno, pena esclusione dalla gara, presentare unitamente all’offerta il «patto di integrità» debitamente sottoscritto; tale documento sarà trasmesso alle ditte in annesso al fac-simile offerta all’invito; se nel corso delle fasi del procedimento amministrativo l’amministrazione accerti il mancato rispetto degli impegni anticorruzione contenuti nel patto procederà:

1) a escludere il concorrente dalla gara con la conseguente escussione della cauzione di validità dell’offerta;

2) alla risoluzione del contratto con la conseguente escussione della cauzione di buona esecuzione del contratto;

3) a escludere il concorrente dalle gare indette per 5 anni;

h) per il rilascio delle dichiarazioni di cui al punto III.2) le ditte dovranno utilizzare il documento unico di gara europeo (DGUE), come previsto dall'art. 85 del D.Lgs. 18.4.2016 n. 50, reperibile su Internet al seguente indirizzo: http://www.mit.gov.it/comunicazione/news/documento-di-gara-unico-europeo-dgue;

i) eventuali carenze di qualsiasi elemento formale della domanda di partecipazione e/o dichiarazioni e/o certificazioni richieste possono essere sanate attraverso la procedura del soccorso istruttorio di cui all'art. 83, comma 9 del D.Lgs. 50/2016;

j) per la presente commessa l'importo a base di gara è pari a 1 200 000,00 EUR (euro unmilioneduecentomila/00) IVA esente ai sensi dell'art. 72 del DPR 633/1972;

k) la procedura di affidamento verrà interamente svolta nel corso del 2021.

leggi:

a) le domande di partecipazione alla presente gara dovranno essere inviate entro le ore 12:00 del giorno 18.2.2021 all'indirizzo di posta elettronica teledife@postacert.difesa.it;

b) la commessa verrà aggiudicata a favore dell’offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell’art. 95, comma 3 b bis) del D.Lgs. 18.4.2016 n. 50, comunque anche in presenza di una sola offerta valida purché «idonea» secondo i criteri di valutazione indicati nell’invito;

c) non saranno ammesse offerte riguardanti solo parte delle forniture richieste;

d) l’importo degli oneri della sicurezza è pari a 0,00 EUR (euro zero/00) (L. n. 123/2007);

e) tutte le fasi di pubblicazione della procedura, presentazione delle offerte, analisi delle offerte stesse e aggiudicazione, oltre che le comunicazioni e gli scambi di informazioni verranno svolte attraverso la piattaforma telematica di negoziazione www.acquistinretepa.it (di seguito per brevità anche solo «Sistema»), in modalità ASP (Application Service Provider), nella disponibilità di Consip SpA; pertanto, qualora non già fatto, è necessario procedere alla registrazione presso il citato Sistema secondo le modalità dettagliatamente indicate nel documento denominato «Istruzioni per la registrazione dell’operatore economico alla piattaforma telematica di negoziazione», presente sul citato sito;

f) le spese per la pubblicazione saranno rimborsate dall'aggiudicatario alla stazione appaltante entro 60 giorni dall'aggiudicazione, come disposto dall’art. 216, comma 11 del D.Lgs. 18.4.2016, n. 50 e dal decreto del ministero delle Infrastrutture e dei trasporti del 2.12.2016;

g) le ditte che saranno invitate a presentare offerta dovranno, pena esclusione dalla gara, presentare unitamente all’offerta «patto di integrità» debitamente sottoscritto; tale documento sarà trasmesso alle ditte in annesso al fac-simile offerta all’invito; se nel corso delle fasi del procedimento amministrativo l’amministrazione accerti il mancato rispetto degli impegni anticorruzione contenuti nel patto, procederà:

1) a escludere il concorrente dalla gara con la conseguente escussione della cauzione di validità dell’offerta;

2) alla risoluzione del contratto con la conseguente escussione della cauzione di buona esecuzione del contratto;

3) a escludere il concorrente dalle gare indette per 5 anni;

h) per il rilascio delle dichiarazioni di cui al punto III.2 le ditte dovranno utilizzare il Documento unico di gara europeo (DGUE), come previsto dall'art. 85 del D.Lgs. 18.4.2016 n. 50, reperibile su Internet al seguente indirizzo: http://www.mit.gov.it/comunicazione/news/documento-di-gara-unico-europeo-dgue;

i) eventuali carenze di qualsiasi elemento formale della domanda di partecipazione e/o dichiarazioni e/o certificazioni richieste possono essere sanate attraverso la procedura del soccorso istruttorio di cui all'art. 83, comma 9 del D.Lgs. 50/2016;

j) per la presente commessa l'importo a base di gara è pari a 1 200 000,00 EUR (euro unmilioneduecentomila/00) IVA esente ai sensi dell'art. 72 del DPR 633/1972;

k) la procedura di affidamento verrà interamente svolta nel corso del 2021;

l) la fornitura opzionale è costituita da ulteriori n. 2 terminali Troposcatter corredati di manualistica e di un corso di formazione per operatori per un valore stimato di 1 200 000,00 EUR (euro unmilioneduecentomila/00) IVA esente ai sensi dell'art. 72 del DPR 633/1972.

VII.2)Altre informazioni complementari: