L’Ufficio delle pubblicazioni dell’Unione europea sta aggiornando alcuni contenuti del sito alla luce dell'uscita del Regno Unito dall'Unione europea. L'eventuale presenza di contenuti che non riflettono tale uscita non è intenzionale e sarà corretta.

Servizi - 384132-2019

14/08/2019    S156    Corte dei conti europea - Servizi - Avviso di gara - Procedura aperta 

Lussemburgo-Lussemburgo: Manutenzione delle attrezzature di ristorazione, cucina, caffetteria e lavanderia per la ristorazione collettiva e cerimoniale

2019/S 156-384132

Bando di gara

Servizi

Base giuridica:

Regolamento (UE, Euratom) n. 2018/1046

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Corte dei conti europea
Indirizzo postale: 12, rue Alcide De Gasperi
Città: Luxembourg
Codice NUTS: LU
Codice postale: L-1615
Paese: Lussemburgo
Persona di contatto: Service des appels d'offres et contrats
E-mail: eca-procurement.service@eca.europa.eu
Tel.: +352 4398-47611
Fax: +352 4398-46667

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: http://www.eca.europa.eu

I.2)Appalto congiunto
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: https://etendering.ted.europa.eu/cft/cft-display.html?cftId=5306
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Istituzione/agenzia europea o organizzazione internazionale
I.5)Principali settori di attività
Affari economici e finanziari

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Manutenzione delle attrezzature di ristorazione, cucina, caffetteria e lavanderia per la ristorazione collettiva e cerimoniale

Numero di riferimento: 697
II.1.2)Codice CPV principale
50883000
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

La presente procedura d'appalto riguarda la selezione del contraente che provvederà ai servizi di manutenzione delle attrezzature di ristorazione, cucina, caffetteria e lavanderia per la ristorazione collettiva e cerimoniale di cui dispone la Corte dei conti nei suoi tre edifici (K1, K2 e K3), collegati tra loro e situati in 12, rue Alcide de Gasperi, 1615 Lussemburgo, LUSSEMBURGO.

II.1.5)Valore totale stimato
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:
II.2.2)Codici CPV supplementari
50882000
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: LU0
Luogo principale di esecuzione:

Lussemburgo.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Le prestazioni richieste sono di 3 tipi:

— prestazioni di manutenzione preventiva previste dal servizio tutto compreso di manutenzione (parte B punto 3.1 del capitolato d'appalto, distinta dei prezzi, parte I) ed elenco delle apparecchiature nell'allegato 2A) da realizzare per tutta la durata del contratto («prestazioni di manutenzione preventiva»),

— prestazioni di manutenzione correttiva (parte B punto 3.2 del capitolato d'appalto, distinta dei prezzi parte II. A) e II.B) ed elenco delle apparecchiature, allegato 2A) da realizzare per tutta la durata del contratto a seconda della specifica richiesta della Corte («prestazioni di manutenzione correttiva»),

— forniture complementari di pezzi di ricambio non compresi nell'elenco della distinta dei prezzi parte II.B) o delle apparecchiature aggiuntive o interventi di modifica e di sostituzione delle apparecchiature esistenti (parte B punto 3.3 del capitolato d'appalto e distinta dei prezzi parte III «prestazioni complementari»).

L'elenco degli impianti oggetto del contratto è indicato nell'allegato 2A del capitolato d'appalto. La loro descrizione tecnica e quantitativa viene fornita in base alla posizione. Si presume che tutti gli impianti funzionino correttamente (cfr. stato dei luoghi nell'allegato 2B del capitolato d'appalto). Tutte le attrezzature, impianti e accessori ausiliari costituiscono parte integrante degli impianti.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 48
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: sì
Numero o riferimento del progetto:

Bilancio generale dell'Unione europea

II.2.14)Informazioni complementari

È prevista una visita dei luoghi in data 3.9.2019 (ore 15.00) al seguente indirizzo: 12, rue Alcide de Gasperi, L-1615 Luxembourg-Kirchberg, LUSSEMBURGO. Nel caso di impossibilità di presenziare alla data stabilita, si prega di proporre una data alternativa, fermo restando che il termine ultimo di presentazione dell'offerta non potrà essere modificato. La propria presenza dovrà essere notificata per e-mail all’indirizzo eca-procurement.service@eca.europa.eu entro le ore 14:00 del giorno prima.

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

Gli offerenti dovranno essere iscritti all'albo professionale o al registro commerciale, conformemente alle condizioni previste dalla legislazione del paese in cui l'offerente è stabilito.

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

I requisiti in termini di capacità economica e finanziaria sono i seguenti:

— il fatturato medio degli ultimi 3 esercizi (2016-2017-2018) relativo ai servizi cui si riferisce l'appalto deve essere di oltre 150 000 EUR;

— una copia delle polizze di assicurazione contro i rischi professionali attinenti alla tipologia dei servizi oggetto del presente appalto. L’assicurazione a copertura del rischio professionale dovrà rispondere almeno alle esigenze definite al punto 1.4 della parte B del capitolato d’appalto. L'offerente dovrà essere in grado di presentare le prove attestanti che dispone dell'assicurazione/delle assicurazioni per la copertura di eventuali danni causati dal suo personale, dai suoi cocontraenti e/o dai suoi subappaltatori all'edificio, agli impianti e/o al personale della Corte durante l'intera prestazione dei servizi.

Se, per un motivo eccezionale che l'ente appaltante ritiene valido, l'offerente non è in grado di presentare le referenze richieste, sarà autorizzato a dimostrare la propria capacità finanziaria mediante qualsiasi altro mezzo che l'ente appaltante reputerà adeguato.

Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti:

a) il fatturato medio degli ultimi 3 esercizi (2016-2017-2018) relativo ai servizi cui si riferisce l'appalto deve essere di oltre 150 000 EUR;

b) una copia delle polizze di assicurazione contro i rischi professionali attinenti alla tipologia dei servizi oggetto del presente appalto.

III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

a) l'offerente deve avere almeno 3 anni di esperienza nell'esecuzione di prestazioni simili a quelle oggetto del presente appalto. Come prova, dovrà presentare un elenco di almeno 2 contratti in corso o eseguiti durante gli ultimi 3 esercizi, relativi a prestazioni di manutenzione degli impianti di cucina, indicando il loro periodo, importo, luogo di esecuzione e la natura delle prestazioni effettuate.

Criterio minimo: almeno un riferimento deve riguardare un contratto di manutenzione paragonabile, in termini di dimensioni e apparecchiature, a quello del presente appalto, ovvero un servizio di ristorazione per almeno 500 persone al giorno e/o con una cucina della superficie di almeno 300 m2.

b) l'offerente deve disporre su base continuativa, negli ultimi 3 anni, di professionisti nei settori coperti dal contratto, con la competenza e l'esperienza professionale nella realizzazione di prestazioni di servizi mirate, alcuni dei quali possono essere responsabili dell'esecuzione del contratto, in conformità con le specifiche tecniche. Come prova, dovrà presentare:

un organigramma dell'équipe assegnata ai siti per i servizi di manutenzione. L'organigramma deve indicare chiaramente "chi fa che cosa" e i profili seguenti:

— il responsabile del contratto,

— il sostituto del responsabile del contratto,

— 2 tecnici,

— 2 tecnici frigoristi,

— altri membri dell'équipe.

I CV del personale addetto alle prestazioni, tenendo conto delle caratteristiche di queste ultime (profilo dei vari intervenienti, comprese le lingue di lavoro) nella quantità indicata di seguito. La Corte si riserva il diritto di richiedere documenti giustificativi, certificati/diplomi, ecc.

c) l'offerente o un suo subappaltatore o co-contraente deve essere registrato presso l'amministrazione dell'ambiente lussemburghese per trasportare i rifiuti generati dall'esecuzione delle prestazioni oppure deve dimostrare di avere avviato la procedura di registrazione.

Come prova, l'aggiudicatario dovrà presentare una copia della registrazione o della domanda di registrazione.

Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti:

a) almeno un riferimento deve riguardare un contratto di manutenzione paragonabile, in termini di dimensioni e apparecchiature, a quello del presente appalto, ovvero un servizio di ristorazione per ameno 500 persone al giorno e/o con una cucina della superficie di almeno 300 m2;

b) équipe: responsabile del contratto + il suo supplente, 2 tecnici e 2 tecnici frigoristi con un livello di formazione e un’esperienza professionale descritte alla parte A del punto 8.4 del capitolato d’appalto;

c) all'offerente aggiudicatario verrà richiesta una copia della registrazione o della domanda di registrazione per trasportare i rifiuti.

III.1.5)Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.1)Informazioni relative ad una particolare professione
La prestazione del servizio è riservata ad una particolare professione
Citare le corrispondenti disposizioni legislative, regolamentari o amministrative:

I tecnici frigoristi dovranno essere in possesso di un certificato d’idoneità di categoria 1 nella tecnica del freddo valido ai sensi del regolamento 2015/2076.

III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:
III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.4)Informazioni relative alla riduzione del numero di soluzioni o di offerte durante la negoziazione o il dialogo
IV.1.6)Informazioni sull'asta elettronica
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: sì
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 04/10/2019
Ora locale: 16:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Bulgaro, Ceco, Danese, Tedesco, Greco, Inglese, Spagnolo, Estone, Finlandese, Francese, Irlandese, Croato, Ungherese, Italiano, Lituano, Lettone, Maltese, Olandese, Polacco, Portoghese, Rumeno, Slovacco, Sloveno, Svedese
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 6 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 11/10/2019
Ora locale: 10:00
Luogo:

Corte dei conti europea, 12, rue Alcide de Gasperi a L-1615 Luxembourg-Kirchberg, LUSSEMBURGO.

Informazioni relative alle persone ammesse e alla procedura di apertura:

Gli offerenti o i loro rappresentanti che intendono partecipare all'apertura delle offerte sono pregati di comunicare i propri estremi per iscritto (e-mail: eca-procurement.service@eca.europa.eu) entro e non oltre il

10.10.2019, entro le ore 14:00 e dovranno presentare l'autorizzazione a rappresentare la propria società o il consorzio.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
VI.3)Informazioni complementari:

Qualsiasi informazione complementare verrà trasmessa attraverso la piattaforma «e-Tendering». Eventuali richieste di informazioni supplementari vanno inoltrate per iscritto, esclusivamente attraverso il sito web e-tendering, all’indirizzo (https://etendering.ted.europa.eu/cft/cft-display.html?cftId=5306) nella sezione «Questions et réponses» (domande e risposte), cliccando su «Créer une question» (creare una domanda).

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Tribunale
Indirizzo postale: Rue du Fort Niedergrünewald
Città: Luxembourg
Codice postale: L-2925
Paese: Lussemburgo
Tel.: +352 4303-1
Fax: +352 4303-2100

Indirizzo Internet: http://curia.europa.eu/

VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
Denominazione ufficiale: Mediatore europeo
Città: Strasbourg
Codice postale: 67001
Paese: Francia
Tel.: +33 388172313

Indirizzo Internet: http://ombudsman.europa.eu/

VI.4.3)Procedure di ricorso
Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi:

entro 2 mesi dalla notifica al ricorrente o, in assenza, dal giorno in cui ne è venuto a conoscenza. Una denuncia al Mediatore europeo non produce né l'effetto di sospendere tale periodo né di aprirne uno nuovo per la presentazione di ricorsi.

VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Corte dei conti europea, Service des appels d'offres et contrats
Indirizzo postale: 12, rue Alcide de Gasperi
Città: Luxembourg
Codice postale: L-1615
Paese: Lussemburgo
E-mail: eca-procurement.service@eca.europa.eu
Tel.: +352 4398-47611
Fax: +352 4398-46955

Indirizzo Internet: http://www.eca.europa.eu

VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
02/08/2019