Servizi - 419213-2016

Submission deadline has been amended by:  548072-2019
29/11/2016    S230    Servizi - sistema dinamico di acquisizione - Procedura ristretta 

Italia-Roma: Raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti ospedalieri

2016/S 230-419213

Bando di gara

Servizi

Base giuridica:
Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Consip SpA a socio unico
Numero di identificazione nazionale: ID 1790
Indirizzo postale: Via Isonzo 19/E
Città: Roma
Codice NUTS: ITE43 Roma
Codice postale: 00198
Paese: Italia
Persona di contatto: Direzione Sourcing Servizi e Utility, ing. Angelo De Masi in qualità di Responsabile del Procedimento
E-mail: sda.rifiutisanitari@postacert.consip.it
Tel.: +39 06854491
Fax: +39 0685449288

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: http://www.consip.it-http://www.acquistinretepa.it-http://www.mef.gov.it

Indirizzo del profilo di committente: http://www.consip.it

I.2)Appalto congiunto
L'appalto è aggiudicato da una centrale di committenza
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: http://www.consip.it-http://www.acquistinretepa.it-http://www.mef.gov.it
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate in versione elettronica: http://www.acquistinretepa.it
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Organismo di diritto pubblico
I.5)Principali settori di attività
Servizi generali delle amministrazioni pubbliche

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Sistema dinamico di acquisizione della PA per la prestazione di servizi di raccolta e trasporto a recupero/smaltimento dei rifiuti sanitari prodotti presso i siti in uso alle PA — ID 1753.

Numero di riferimento: ID 1753
II.1.2)Codice CPV principale
90524400 Raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti ospedalieri
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

La presente procedura, indetta da Consip SpA per conto del Ministero dell'Economia e delle Finanze, ha ad oggetto l'istituzione del Sistema Dinamico di Acquisizione della Pubblica Amministrazione per l'affidamento dei servizi di raccolta e trasporto a recupero/smaltimento dei rifiuti sanitari prodotti presso i siti in uso, a qualsiasi titolo, alle pubbliche amministrazioni.

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 600 000 000.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:
II.2.2)Codici CPV supplementari
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: IT ITALIA
Luogo principale di esecuzione:

Intero territorio nazionale. Nella documentazione relativa ai singoli Appalti Specifici saranno indicate le sedi e gli uffici delle Amministrazioni contraenti.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Le prestazioni oggetto degli Appalti Specifici ed i requisiti di conformità, di compatibilità e le caratteristiche minime saranno dettagliati nelle singole lettere di invito nella documentazione ad esse allegata.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 600 000 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 36
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.9)Informazioni relative ai limiti al numero di candidati che saranno invitati a partecipare
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

Le Stazioni appaltanti nella documentazione dell'Appalto Specifico potranno prevedere l'applicazione dell'art. 106, co. 11, del D. Lgs. n. 50/2016 per il relativo contratto d'appalto.

II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

A) per l'ammissione alla categoria merceologica di cui al par. 2.2 del Capitolato d'oneri, l'operatore economico dovrà essere iscritto per attività inerenti le relative prestazioni al Registro delle Imprese o in uno dei registri professionali o commerciali dello Stato di residenza se si tratta di uno Stato dell'UE, in conformità con quanto previsto dall'art. 83, comma 3, D.Lgs. 50/2016;

b) non sussistenza dei motivi di esclusione di cui all'art. 80, D.Lgs. n. 50/2016, di ogni altra situazione che determini l'esclusione dalle gare di appalto e/o l'incapacità di contrarre con la pubblica amministrazione, nonché della causa interdittiva di cui all'art. 53, comma 16-ter, del D.lgs. n. 165/2001. Nei casi di cui all'art. 83, comma 9, del D.Lgs. n. 50/2016, la sanzione pecuniaria è pari a 500 EUR. Trova applicazione la disciplina di cui alla citata previsione e al Capitolato d'Oneri paragrafo 5.1;

c) per l'ammissione alla categoria merceologica di cui al par. 2.2 del Capitolato d'oneri, l'operatore economico dovrà essere in possesso dell'iscrizione all'Albo Nazionale dei Gestori Ambientali, secondo quanto previsto dal D.Lgs. 152/06 e s.m.i., per le categorie 4 e 5. In conformità a quanto previsto dal D.Lgs. n. 205/2010 e dalla Circolare del Comitato Nazionale Gestori Ambientali n. 240 del 9.2.2011, è sufficiente l'iscrizione alla categoria 5 qualora l'operatore economico si trovi nelle condizioni previste dalla medesima circolare.

Ai sensi dell'art. 37 della L. n. 122/2010, gli operatori economici aventi sede, residenza o domicilio nei Paesi inseriti nelle black list di cui al D.M. 4.5.1999 e al D.M. 21.11.2001 devono essere in possesso dell'autorizzazione rilasciata ai sensi del D.M. 14.12.2010.

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

Ciascun operatore economico dovrà soddisfare i requisiti economici e finanziari stabiliti nel Capitolato d'Oneri per la Classe di ammissione richiesta in ragione della relativa Categoria.

III.1.3)Capacità professionale e tecnica
III.1.5)Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.1)Informazioni relative ad una particolare professione
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:
III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura ristretta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
L'avviso comporta l'istituzione di un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.4)Informazioni relative alla riduzione del numero di soluzioni o di offerte durante la negoziazione o il dialogo
IV.1.6)Informazioni sull'asta elettronica
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: sì
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 24/11/2019
Ora locale: 16:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
VI.3)Informazioni complementari:

Rispetto al termine di cui al punto IV.2.2 si precisa che le domande di ammissione potranno essere presentate per tutta la durata del Sistema dinamico, tramite il Sistema informatico di cui al Capitolato d'Oneri. Le basi d'asta non superabili saranno indicate nella documentazione relativa ad ogni Appalto specifico. Il periodo in cui l'offerente è vincolato alla sua offerta sarà precisato nella documentazione relativa ad ogni Appalto specifico.

Nell'ambito degli Appalti Specifici indetti dalle Stazioni Appaltanti, sarà richiesto ai concorrenti di presentare una dichiarazione di impegno a produrre, entro 15 giorni dall'aggiudicazione, almeno 3 tra i) convenzioni con impianti di recupero/smaltimento di rifiuti sanitari e/o ii) titoli di proprietà relativi ad impianti di recupero/smaltimento di rifiuti sanitari, come meglio specificato nel Capitolato d'Oneri.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio — Roma
Indirizzo postale: Via Flaminia 189
Città: Roma
Codice postale: 00196
Paese: Italia
Tel.: +39 06328721
Fax: +39 0632872310
VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
VI.4.3)Procedure di ricorso
Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi:

Avverso il presente Bando è proponibile ricorso avanti il TAR Lazio-Roma, entro 30 giorni dalla data di pubblicazione sulla GURI.

VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
24/11/2016