Servizi - 422233-2019

09/09/2019    S173

Italia-Roma: Servizi di riparazione e manutenzione di attrezzature mediche e di precisione

2019/S 173-422233

Bando di gara

Servizi

Base giuridica:
Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Azienda ospedaliera San Camillo Forlanini
Indirizzo postale: Circ.ne Gianicolense 87
Città: Roma
Codice NUTS: ITI43 Roma
Codice postale: 00152
Paese: Italia
Persona di contatto: U.O.C. ufficio tecnico, patrimonio e programmazione/sviluppo dell'edilizia ospedaliera
E-mail: ingegneria@scf.gov.it
Tel.: +39 0658703403
Indirizzi Internet:
Indirizzo principale: http://www.scamilloforlanini.rm.it
Indirizzo del profilo di committente: http://www.scamilloforlanini.rm.it/bandi-di-gara
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: http://www.scamilloforlanini.rm.it/bandi-di-gara
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Altro tipo: Azienda ospedaliera
I.5)Principali settori di attività
Salute

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Servizio di gestione e manutenzione in service full-risk, compresa la fornitura di azoto liquido degli impianti, sistemi informatici ed apparecchiature delle sale Biobanca dell'azienda ospedaliera

II.1.2)Codice CPV principale
50400000 Servizi di riparazione e manutenzione di attrezzature mediche e di precisione
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

Il servizio comprende la gestione e la manutenzione full-risk della sala criobiologica del padiglione Cesalpino e della sala Biobanca del padiglione Marchiafava, comprensiva della fornitura di azoto liquido. Scopo della manutenzione è di prevenire l’insorgenza di guasti e il mantenimento delle condizioni di funzionamento dell’impianto secondo le prescrizioni tecniche dal produttore e le norme vigenti, nel rispetto dell’ottica di garanzia della sicurezza totale per gli operatori.

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 945 000.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITI CENTRO (IT)
Codice NUTS: ITI43 Roma
Luogo principale di esecuzione:

Sale Biobanca, del padiglione Cesalpino e del padiglione Marchiafava dell’azienda ospedaliera San Camillo Forlanini di Roma.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

L’affidamento comprende:

— la fornitura di azoto liquido dispositivo medico ai sensi della direttiva CE 93/42,

— la fornitura, la gestione e l’assistenza tecnica delle centrali di stoccaggio e distribuzione di azoto liquido DM CE 93/42 con il relativo servizio di telecontrollo,

— la fornitura, manutenzione di idonei softwares di gestione e monitoraggio della Biobanca delle cellule staminali del padiglione Cesalpino e della Biobanca del padiglione Marchiafava. Il sistema attuale di gestione delle 2 sale di biobanca è denominato Cryosmart,

— la manutenzione «Full-Risk» di impianti meccanici, elettrici, tecnologici, speciali, apparecchiature e sistemi informatici della Biobanca del padiglione Cesalpino,

— la manutenzione «Full-Risk» di impianti speciali, apparecchiature e sistemi informatici della Biobanca del padiglione Marchiafava,

— il servizio di controllo del particolato aereodisperso non microbico e microbico dei laboratori della Biobanca del padiglione Cesalpino,

— la reperibilità h 24 – 365 gg all’anno per la fornitura di azoto liquido e gli interventi di manutenzione su guasto.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Criterio di qualità - Nome: Qualità / Ponderazione: 70
Prezzo - Ponderazione: 30
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 945 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 36
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: sì
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 23/10/2019
Ora locale: 12:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Inglese, Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 6 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 31/10/2019
Ora locale: 10:00
Luogo:

Azienda ospedaliera San Camillo Forlanini — Nosocomio Forlanini presso la sala gare dell’UOC ufficio tecnico dell'azienda in piazza Carlo Forlanini 1 – 00152 Roma (palazzina ex Ortopedia, terzo piano).

Informazioni relative alle persone ammesse e alla procedura di apertura:

Rappresentanti o delegati con giusto atto di delega del legale rappresentante dell'impresa.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.3)Informazioni complementari:
VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Foro di Roma competente
Città: Roma
Codice postale: 00100
Paese: Italia
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
04/09/2019