Lavori - 428927-2020

14/09/2020    S178

Italia-Macerata: Lavori di costruzione per piscine

2020/S 178-428927

Bando di gara

Lavori

Base giuridica:
Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Comune di Macerata
Indirizzo postale: piazza della Libertà 3
Città: Macerata
Codice NUTS: ITI33 Macerata
Codice postale: 62100
Paese: Italia
Persona di contatto: ufficio Gare e contratti
E-mail: ufficiogare@comune.macerata.it
Tel.: +39 0733256349-368-570
Fax: +39 0733256294
Indirizzi Internet:
Indirizzo principale: http://www.comune.macerata.it
Indirizzo del profilo di committente: http://www.comune.macerata.it
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: http://www.comune.macerata.it
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate in versione elettronica: http://www.comune.macerata.it
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Autorità regionale o locale
I.5)Principali settori di attività
Servizi generali delle amministrazioni pubbliche

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Realizzazione impianti sportivi nell'area del nuovo polo scolastico ex SARAM di Macerata.

II.1.2)Codice CPV principale
45212212 Lavori di costruzione per piscine
II.1.3)Tipo di appalto
Lavori
II.1.4)Breve descrizione:

Appalto avente ad oggetto la progettazione esecutiva, il coordinamento della sicurezza in fase di progettazione e l'esecuzione dei lavori di realizzazione impianti sportivi nell'area del nuovo polo scolastico presso ex SARAM di Macerata. CUP n. I88B18000060001. CIG: 8427677312. Determina a contrattare n. 1048/305 del 8.9.2020. Progetto definitivo validato in data 10.8.2020.

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 6 728 683.78 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.2)Codici CPV supplementari
71322000 Servizi di progettazione tecnica per la costruzione di opere di ingegneria civile
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITI33 Macerata
II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Appalto avente ad oggetto la progettazione esecutiva, il coordinamento della sicurezza in fase di progettazione e l'esecuzione dei lavori di realizzazione impianti sportivi nell'area del nuovo polo scolastico presso ex SARAM di Macerata. Importo complessivo a corpo è pari a 6 728 683,78 EUR, al netto IVA, di cui 163 681,68 EUR, per progettazione esecutiva e coordinamento della sicurezza in fase di progettazione, 6 373 352,03 EUR per lavori, entrambi soggetti a ribasso, 111 961,87 EUR per oneri di sicurezza inclusi nei prezzi e 79 688,20 EUR, per oneri di sicurezza aggiuntiva per attuazione del PSC del protocollo anti contagio Covid-19, non soggetti a ribasso. I costi della manodopera, ai sensi dell’art. 23, comma 16 del D.Lgs. n. 50/2016, compresi nell'importo dei lavori soggetto a ribasso, sono indicati in 1 826 995,81 EUR. Categorie dell'intervento:

— OG1 — 3 766 318,70 EUR — prevalente,

— OS13 – 700 000,00 EUR — scorporabile/subappaltabile nella misura massima del 30 %,

— OS28 — 1 393 377,46 EUR — scorporabile/subappaltabile,

— OS30 — 705 305,94 EUR — scorporabile/subappaltabile nella misura massima del 30 %.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 6 728 683.78 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 455
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: no
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 20/10/2020
Ora locale: 12:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 6 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 21/10/2020
Ora locale: 11:00
Informazioni relative alle persone ammesse e alla procedura di apertura:

Seduta pubblica telematica esclusivamente da remoto.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.3)Informazioni complementari:

Trattasi di procedura aperta svolta attraverso piattaforma telematica accessibile all'indirizzo: www.comune.macerata.it — «amministrazione trasparente — bandi di gara e contratti — atti delle amministrazioni aggiudicatrici e degli enti aggiudicatori distintamente per ogni procedura — gare piattaforma telematica». Si rinvia al disciplinare di gara parte integrante e sostanziale del presente bando. È previsto il trasferimento, a titolo di parziale corrispettivo del contratto, della proprietà di immobili ai sensi dell’art. 191 del D.Lgs. n. 50/2016 per un importo complessivo stimato pari a 979 785,41 EUR, al netto IVA ed altri oneri fiscali. Ai sensi dell'art. 8, comma 1, lett. b) del D.Lgs. n. 76/2020 non è previsto il sopralluogo assisitito, come indicato nel disciplinare di gara. Al presente appalto si applica in materia di requisiti di qualificazione l'art. 28, comma 1 del D.Lgs. n. 50/2016. Sono ammesse esclusivamente offerte per la progettazione e l’esecuzione dei lavori congiuntamente all’acquisizione di beni immobili. La presente procedura di gara deve intendersi deserta se non sono presentate offerte per l’acquisizione degli immobili. Si provvederà all'aggiudicazione anche quando sia pervenuta una sola offerta valida. In caso di offerte uguali si provvederà all'aggiudicazione mediante estrazione a sorte. Non si procederà all’aggiudicazione se nessuna offerta risulti conveniente o idonea in relazione all’oggetto del contratto. Il contratto non conterrà la clausola compromissoria. La stazione appaltante provvede al pagamento diretto del progettista nei casi di cui all'art. 59, comma 1 quater, e dei subappaltatori nei casi di cui all’art. 105, comma 13. Responsabile del procedimento ing. Tristano Luchetti. Il dirigente del servizio segretario generale: dott. Paolo Cristiano.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: TAR Marche
Indirizzo postale: piazza Cavour
Città: Ancona
Paese: Italia
VI.4.3)Procedure di ricorso
Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi:

Ricorso al TAR Marche entro 30 giorni.

VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
09/09/2020