Servizi - 437294-2019

Submission deadline has been amended by:  574679-2019
17/09/2019    S179    Servizi - Avviso di gara - Procedura aperta 

Italia-Milano: Servizi di pulizia

2019/S 179-437294

Bando di gara – Servizi di pubblica utilità

Servizi

Base giuridica:

Direttiva 2014/25/UE

Sezione I: Ente aggiudicatore

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Azienda Trasporti Milanesi S.p.A.
Indirizzo postale: Foro Buonaparte 61
Città: Milano
Codice NUTS: ITC4C
Codice postale: 20121
Paese: Italia
E-mail: responsabileacquisti@atm.it
Tel.: +39 02480311

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: http://www.atm.it

I.2)Appalto congiunto
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: www.atm.it
Ulteriori informazioni sono disponibili presso altro indirizzo:
Denominazione ufficiale: Azienda Trasporti Milanesi S.p.A.
Indirizzo postale: Viale Stelvio 2
Città: Milano
Codice NUTS: ITC4C
Codice postale: 20159
Paese: Italia
E-mail: andrea.virgilio@atm.it
Tel.: +39 0248038313
Fax: +39 026887778

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: http://www.atm.it

Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate in versione elettronica: https://acquisti.atm.it
I.6)Principali settori di attività
Servizi di ferrovia urbana, tram, filobus o bus

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Servizio di Facility Management — CIG Lotto 1 — 8016669C87 — CIG Lotto 2 — 8016686A8F — CIG Lotto 3 — 8016693059

Numero di riferimento: 3600000039
II.1.2)Codice CPV principale
90910000
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

Servizio di facility management per stabili, stazioni, parcheggi e rotabili.

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 144 989 630.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: sì
Le offerte vanno presentate per numero massimo di lotti: 3
Numero massimo di lotti che possono essere aggiudicati a un offerente: 1
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Servizio di facility management — Lotto 1

Lotto n.: 1
II.2.2)Codici CPV supplementari
50700000
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC4C
II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Servizio di facility management per:

— Linea M1 (stazioni, gallerie, manufatti intertratta, SSE), depositi treni Linea M1 e treni Linea M1,

— Linea M5 (stazioni, gallerie, manufatti intertratta, SSE), depositi treni Linea M5 e treni Linea M5,

— Parcheggi di corrispondenza e depositi veicoli rimossi.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 47 596 465.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 36
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

ATM si riserva, ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. 50/2016, art. 106, c. 1, la facoltà di rinnovare i contratti, alle medesime condizioni, per ulteriori 12 mesi. ATM esercita tale facoltà comunicandola all’appaltatore entro il limite massimo di 6 mesi antecedenti la data di scadenza del contratto. Il mancato esercizio dell’opzione non comporterà maggiori oneri per ATM.

II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Servizio di facility management — Lotto 2

Lotto n.: 2
II.2.2)Codici CPV supplementari
50700000
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC4C
II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Servizio di facility management per:

— Linea M2 (stazioni, gallerie, manufatti intertratta, SSE), depositi treni Linea M2 e treni Linea M2,

— Linea M3 (stazioni, gallerie, manufatti intertratta, SSE), depositi treni Linea M3 e treni Linea M3,

— Stabili ad uso uffici e depositi dismessi (e servizio traslochi e facchinaggio).

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 43 198 796.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 36
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

ATM si riserva, ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. 50/2016, art. 106 c. 1, la facoltà di rinnovare i contratti, alle medesime condizioni, per ulteriori 12 mesi. ATM esercita tale facoltà comunicandola all’appaltatore entro il limite massimo di 6 mesi antecedenti la data di scadenza del contratto. Il mancato esercizio dell’opzione non comporterà maggiori oneri per ATM.

II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Servizio di facility management — Lotto 3

Lotto n.: 3
II.2.2)Codici CPV supplementari
50700000
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC4C
II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Servizio di facility management per:

— depositi e officine tram (compresi tram),

— depositi e officine bus e filobus (compresi bus e filobus).

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 54 194 369.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 36
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

ATM si riserva, ai sensi e per gli effetti del D.Lgs. 50/2016, art. 106, c. 1, la facoltà di rinnovare i contratti, alle medesime condizioni, per ulteriori 12 mesi. ATM esercita tale facoltà comunicandola all’appaltatore entro il limite massimo di 6 mesi antecedenti la data di scadenza del contratto. Il mancato esercizio dell’opzione non comporterà maggiori oneri per ATM.

II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

Come indicato nel documento «Disciplinare di gara» reperibile all’indirizzo internet www.atm.it.

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.4)Norme e criteri oggettivi di partecipazione
Elenco e breve descrizione delle norme e dei criteri:

Come indicato nel documento «Disciplinare di gara» reperibile all’indirizzo internet www.atm.it.

III.1.5)Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati
III.1.6)Cauzioni e garanzie richieste:

Come indicato nel documento «Disciplinare di gara» reperibile all’indirizzo internet www.atm.it.

III.1.7)Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia:

Autofinanziamento

III.1.8)Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell'appalto:
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.1)Informazioni relative ad una particolare professione
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:
III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.4)Informazioni relative alla riduzione del numero di soluzioni o di offerte durante la negoziazione o il dialogo
IV.1.6)Informazioni sull'asta elettronica
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: sì
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 18/11/2019
Ora locale: 13:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 9 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 20/11/2019
Ora locale: 09:30
Luogo:

Azienda Trasporti Milanesi S.p.A. — viale Stelvio 2, 20159 Milano.

Informazioni relative alle persone ammesse e alla procedura di apertura:

Come indicato nel documento «Disciplinare di gara» reperibile all’indirizzo internet www.atm.it.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
VI.3)Informazioni complementari:
VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: TAR per la Lombardia — Ufficio Accettazione Ricorsi
Indirizzo postale: Via Corridoni 39
Città: Milano
Codice postale: 20122
Paese: Italia
VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
Denominazione ufficiale: TAR per la Lombardia
Indirizzo postale: Via Corridoni 39
Città: Milano
Codice postale: 20122
Paese: Italia
VI.4.3)Procedure di ricorso
Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi:

30 giorni decorrenti dall’ultima delle comunicazioni del provvedimento di aggiudicazione di cui all’art. 76 D.Lgs. 50/2016 o, per le clausole di gara immediatamente lesive, dalla pubblicazione dell’Avviso sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, ai sensi del D.Lgs. 104/2010.

VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
12/09/2019