Aiutaci a migliorare il sito TED compilando la nostra breve indagine!

Servizi - 438685-2016

14/12/2016    S241    Commissione europea - Servizi - Avviso di gara - Procedura ristretta 

Croazia-Zagabria: Servizi di guardie di sicurezza e servizi di accoglienza/centralino per la Casa dell'UE a Zagabria, Croazia

2016/S 241-438685

Bando di gara

Servizi

Base giuridica:

Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: European Commission Representation in Croatia
Indirizzo postale: Augusta Cesarca 4–6
Città: Zagreb
Codice NUTS: 00
Codice postale: 10000
Paese: Croazia
Persona di contatto: For the attention of Administration
E-mail: Dijana.KUZMAN@ec.europa.eu
Tel.: +385 14681300

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: http://ec.europa.eu/croatia/home_hr

Indirizzo del profilo di committente: http://ec.europa.eu/dgs/communication/contracts-and-grants/contracts/representations/index_en.htm

I.2)Appalto congiunto
I.3)Comunicazione
L'accesso ai documenti di gara è limitato. Ulteriori informazioni sono disponibili presso: https://etendering.ted.europa.eu/cft/cft-display.html?cftId=2063
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate in versione elettronica: https://etendering.ted.europa.eu/cft/cft-display.html?cftId=2063
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato
La comunicazione elettronica richiede l'utilizzo di strumenti e dispositivi che in genere non sono disponibili. Questi strumenti e dispositivi sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: https://etendering.ted.europa.eu/cft/cft-display.html?cftId=2063
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Istituzione/agenzia europea o organizzazione internazionale
I.5)Principali settori di attività
Servizi generali delle amministrazioni pubbliche

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Servizi di guardie di sicurezza e servizi di accoglienza/centralino per la Casa dell'UE a Zagabria, Croazia.

Numero di riferimento: PR/2016-04-SEC/ZAG.
II.1.2)Codice CPV principale
79710000
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

Servizi di guardie di sicurezza e servizi di accoglienza/centralino per i locali della Casa dell'UE in Croazia, Augusta Cesarca 4-6, 10000 Zagreb.

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 225 000.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:
II.2.2)Codici CPV supplementari
79992000
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: 00
Luogo principale di esecuzione:

Augusta Cesarca 4-6, 10000 Zagreb, CROAZIA.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

La rappresentanza della Commissione europea a Zagabria, Croazia, agendo anche a nome dell'ufficio informazioni del Parlamento europeo, richiede servizi di guardie di sicurezza e servizi di accoglienza/centralino per i locali della Casa dell'UE a Zagabria, Croazia. L'obiettivo è la prestazione di un servizio di guardie di sicurezza non armate, in uniforme e formate per l'esecuzione di compiti di routine di protezione e controllo dell'accesso nonché di servizi di accoglienza/centralino.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 45 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 12
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: sì
Descrizione dei rinnovi:

il contratto potrà essere rinnovato fino a 4 volte per un massimo di 5 anni.

II.2.9)Informazioni relative ai limiti al numero di candidati che saranno invitati a partecipare
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

le offerte possono essere presentate da raggruppamenti di prestatori di servizi, i quali non dovranno adottare una forma giuridica particolare prima dell'aggiudicazione dell'appalto. Qualora risultasse aggiudicatario dell'appalto, al raggruppamento potrebbe essere richiesta l'adozione di una forma giuridica particolare nel caso in cui ciò sia necessario per essere responsabile della ricezione e del trattamento dei pagamenti per i membri del raggruppamento nonché per la gestione e per il coordinamento del servizio.

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.5)Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.1)Informazioni relative ad una particolare professione
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:

Il pagamento dei servizi prestati (programma di routine più servizi aggiuntivi e straordinari) sarà effettuato ogni mese secondo le modalità stabilite nella bozza del contratto, dietro presentazione di un'apposita fattura compilata in conformità della legislazione nazionale e di tutti i documenti giustificativi che indichino i servizi prestati durante il mese in questione, in particolare la richiesta scritta dell'ente appaltante di servizi aggiuntivi e/o straordinari.

III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto
Obbligo di indicare i nomi e le qualifiche professionali del personale incaricato dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura ristretta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.4)Informazioni relative alla riduzione del numero di soluzioni o di offerte durante la negoziazione o il dialogo
IV.1.6)Informazioni sull'asta elettronica
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: no
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 20/01/2017
Ora locale: 17:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Bulgaro, Ceco, Danese, Tedesco, Greco, Inglese, Spagnolo, Estone, Finlandese, Francese, Irlandese, Croato, Ungherese, Italiano, Lituano, Lettone, Maltese, Olandese, Polacco, Portoghese, Rumeno, Slovacco, Sloveno, Svedese
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 6 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
VI.3)Informazioni complementari:
VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Tribunale della Corte di giustizia dell'Unione europea
Indirizzo postale: boulevard Konrad Adenauer
Città: Luxembourg
Codice postale: 2925
Paese: Lussemburgo
E-mail: cfi.registry@curia.europa.eu
Tel.: +352 4303-1
Fax: +352 4303-2100

Indirizzo Internet: http://curia.europa.eu

VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
VI.4.3)Procedure di ricorso
VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Tribunale della Corte di giustizia dell'Unione europea
Indirizzo postale: boulevard Konrad Adenauer
Città: Luxembourg
Codice postale: 2925
Paese: Lussemburgo
E-mail: cfi.registry@curia.europa.eu
Tel.: +352 4303-1
Fax: +352 4303-2100

Indirizzo Internet: http://curia.europa.eu

VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
02/12/2016