Forniture - 442811-2018

11/10/2018    S196    - - Forniture - Avviso di gara - Procedura aperta 

Italia-Roma: Indumenti, calzature, articoli da viaggio e accessori

2018/S 196-442811

Bando di gara

Forniture

Legal Basis:

Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri – Centro unico contrattuale
Viale Romania 45
Roma
00197
Italia
Tel.: +39 0680982269-2082
E-mail: crm42527@pec.carabinieri.it
Fax: +39 0680987586
Codice NUTS: ITI43

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: http://www.carabinieri.it/Internet/

I.2)Appalto congiunto
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: http://www.carabinieri.it/cittadino/informazioni/gare-appalto/gare-appalto/fornitura-materiali-vestiario-ed-equipaggiamento---6-lotti
Ulteriori informazioni sono disponibili presso altro indirizzo:
Comando Generale dell'Arma dei Carabinieri — Direzione di commissariato
Viale Romania 45
Roma
00197
Italia
Tel.: +39 0680982715/2713
E-mail: crm42527@pec.carabinieri.it
Codice NUTS: ITI43

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: http://www.carabinieri.it/cittadino/informazioni/gare-appalto/gare-appalto/

Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate al seguente indirizzo:
Comando Generale dell'Arma dei Carabinieri — Centro unico contrattuale
Viale Romania 45
Roma
00197
Italia
Tel.: +39 0680982269/2082
E-mail: crm42527@pec.carabinieri.it
Codice NUTS: ITI43

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: http://www.carabinieri.it/cittadino/informazioni/gare-appalto/gare-appalto/

I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Ministero o qualsiasi altra autorità nazionale o federale, inclusi gli uffici a livello locale o regionale
I.5)Principali settori di attività
Difesa

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Fornitura di materiali di vestiario ed equipaggiamento.

II.1.2)Codice CPV principale
18000000
II.1.3)Tipo di appalto
Forniture
II.1.4)Breve descrizione:

Fornitura di materiali di vestiario ed equipaggiamento, suddivisa in 6 lotti

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 1 221 396.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: sì
Le offerte vanno presentate per tutti i lotti
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Guanti antitaglio per NRM – C.I.G. 76467032F0.

Lotto n.: 1
II.2.2)Codici CPV supplementari
18141000
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: IT
Luogo principale di esecuzione:

Consegna a cura, rischio e spese del fornitore, nei locali presso i reparti dell’Arma dei Carabinieri, con le modalità convenute in contratto.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

N. 5 000 paia di guanti antitaglio per NRM, al prezzo unitario di 44,00 EUR IVA esclusa.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 220 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 90
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Per partecipare alla gara relativamente al lotto in argomento, gli operatori economici accorrenti, anche se riuniti, devono necessariamente possedere:

a. certificazione norme UNI EN ISO 9001, secondo quanto previsto al para. III.2.3);

b. fatturato specifico: media del fatturato (IVA esclusa) realizzato nel triennio 2015-17, per prodotti analoghi a quelli in appalto, pari almeno a 440 000,00 EUR.

II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Completi estivi ed invernali per motociclista – C.I.G. 7646737EFB.

Lotto n.: 2
II.2.2)Codici CPV supplementari
18410000
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: IT
Luogo principale di esecuzione:

Consegna a cura, rischio e spese del fornitore, nei locali presso i reparti dell’Arma dei Carabinieri, con le modalità convenute in contratto

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

N. 246 completi estivi per motociclista, composti da giubba e pantalone protettivo, al prezzo unitario di 274,00 EUR IVA esclusa.

N. 495 completi invernali per motociclista, composti da giubba e pantalone protettivo, al prezzo unitario di 310,00 EUR IVA esclusa

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 220 854.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 120
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Per partecipare alla gara relativamente al lotto in argomento, gli operatori economici accorrenti, anche se riuniti, devono necessariamente possedere:

a. certificazione norme UNI EN ISO 9001, secondo quanto previsto al para. III.2.3);

b. fatturato specifico: media del fatturato (IVA esclusa) realizzato nel triennio 2015-17, per prodotti analoghi a quelli in appalto, pari almeno a 441 708,00 EUR.

II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Pantaloni invernali per NRM – C.I.G. 7646740179.

Lotto n.: 3
II.2.2)Codici CPV supplementari
35113470
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: IT
Luogo principale di esecuzione:

Consegna a cura, rischio e spese del fornitore, nei locali presso i reparti dell’Arma dei Carabinieri, con le modalità convenute in contratto.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

N. 3 163 pantaloni invernali per NRM, al prezzo unitario di 45,00 EUR IVA esclusa.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 142 335.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 90
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Per partecipare alla gara relativamente al lotto in argomento, gli operatori economici accorrenti, anche se riuniti, devono necessariamente possedere:

a. certificazione norme UNI EN ISO 9001, secondo quanto previsto al para. III.2.3;

b. fatturato specifico: media del fatturato (I.V.A. esclusa) realizzato nel triennio 2015-17, per prodotti analoghi a quelli in appalto, pari almeno a € 284.670,00.

II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Pennacchi per CC – C.I.G. 76467601FA.

Lotto n.: 4
II.2.2)Codici CPV supplementari
18443000
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: IT
Luogo principale di esecuzione:

Consegna a cura, rischio e spese del fornitore, nei locali presso i Reparti dell’Arma dei Carabinieri, con le modalità convenute in contratto

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

N. 2.735 pennacchi per CC, al prezzo unitario di € 75,00 IVA esclusa.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 205 125.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 120
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Per partecipare alla gara relativamente al lotto in argomento, gli operatori economici accorrenti, anche se riuniti, devono necessariamente possedere:

a. certificazione norme UNI EN ISO 9001, secondo quanto previsto al para. III.2.3;

b. fatturato specifico: media del fatturato (I.V.A. esclusa) realizzato nel triennio 2015-17, per prodotti analoghi a quelli in appalto, pari almeno a € 410.250,00.

II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Set di borse da equipaggiamento – C.I.G. 7646768892.

Lotto n.: 5
II.2.2)Codici CPV supplementari
18931000
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: IT
Luogo principale di esecuzione:

Consegna a cura, rischio e spese del fornitore, nei locali presso i Reparti dell’Arma dei Carabinieri, con le modalità convenute in contratto

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

N. 2.744 set di borse per equipaggiamento, al prezzo unitario di € 78,00 IVA esclusa.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 214 032.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 120
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Per partecipare alla gara relativamente al lotto in argomento, gli operatori economici accorrenti, anche se riuniti, devono necessariamente possedere:

a. certificazione norme UNI EN ISO 9001, secondo quanto previsto al para. III.2.3;

b. fatturato specifico: media del fatturato (I.V.A. esclusa) realizzato nel triennio 2015-17, per prodotti analoghi a quelli in appalto, pari almeno a € 428.064,00.

II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Cinturoni in cuoio per NRM e cinturoni in cuoio con spallaccio – C.I.G. 7646776F2A.

Lotto n.: 6
II.2.2)Codici CPV supplementari
18425100
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: IT
Luogo principale di esecuzione:

Consegna a cura, rischio e spese del fornitore, nei locali presso i Reparti dell’Arma dei Carabinieri, con le modalità convenute in contratto

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

N. 1.498 cinturoni in cuoio per NRM, al prezzo unitario di € 50,00 IVA esclusa.

N. 2.883 cinturoni in cuoio con spallaccio, al prezzo unitario di € 50,00 IVA esclusa.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 219 050.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 120
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Per partecipare alla gara relativamente al lotto in argomento, gli operatori economici accorrenti, anche se riuniti, devono necessariamente possedere:

a. certificazione norme UNI EN ISO 9001, secondo quanto previsto al para. III.2.3;

b. fatturato specifico: media del fatturato (I.V.A. esclusa) realizzato nel triennio 2015-17, per prodotti analoghi a quelli in appalto, pari almeno a € 438.100,00.

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

Sono ammessi tutti gli operatori economici previsti dall’art. 45 del D. Lgs. n. 50/2016, compresi i concorrenti appositamente e temporaneamente raggruppati ai sensi dell’art. 45, comma 2, lett. d) del D. Lgs. n. 50/2016 e aggregazioni tra imprese aderenti al contratto di rete ai sensi dell’art. 45, comma 2, lett. f) del D. Lgs. n. 50/2016, secondo le modalità indicate nel disciplinare di gara.

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

Ciascuna impresa concorrente (anche se ausiliaria o mandante) dovrà produrre due idonee dichiarazioni bancarie.

III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

Sono ammesse a partecipare le imprese e/o Raggruppamenti e/o Reti specializzati nella produzione dei manufatti per cui chiedono di concorrere. A tal fine, ciascun concorrente dovrà dichiarare/dimostrare il possesso dei seguenti requisiti minimi:

a. certificazione, in originale o in copia conforme, attestante l’ottemperanza alle norme UNI EN ISO 9001-2008 o superiore, rilasciata da ente accreditato ACCREDIA o altro ente in mutuo riconoscimento, relativa al settore di accreditamento (EA) e processi verificati e certificati (indicati nello “scopo” o “campo di applicazione”) concernenti la/e fase/i di lavorazione svolta/e dall’operatore economico per la/e tipologia/e di manufatti per i quali chiede di partecipare;

b. fatturato specifico: elenco di forniture, realizzate nel triennio 2015-2017, relativo a prodotti analoghi (per materie prime utilizzate, tecniche costruttive, macchinari e attrezzature utilizzati, somiglianza e destinazione d’uso) a quelli per cui si chiede di partecipare, la cui media annua deve essere pari almeno al doppio del valore del lotto IVA esclusa, come meglio indicato negli allegati. L’elenco deve contenere l’indicazione dettagliata di tipologia dei prodotti, importi fatturati, date dei contratti e beneficiari;

c. (per le sole imprese confezioniste italiane, ad eccezione per gli operatori economici che intendano presentare offerta per il lotto 5) dichiarazione attestante il possesso della licenza del Ministero Interno ex art. 28 del R.D. n. 773/1931, recante l’indicazione della data di rilascio, di scadenza, della Prefettura emittente, nonché del quantitativo dei manufatti di cui è autorizzata la detenzione, allegando copia della stessa.

L’Amministrazione si riserva la facoltà di disporre sopralluoghi tecnici presso le sedi, anche secondarie, dei concorrenti, per verificarne la capacità tecnica. Le relative spese sono a carico del concorrente.

I livelli minimi di capacità tecnica ed economica sono giustificati poiché la stazione appaltante ha intenzione di individuare operatori economici in grado di produrre i materiali in approvvigionamento entro i termini ristretti previsti, nonché dall’oggettiva complessità delle forniture (quanto a tempi di approntamento e consegna dei prodotti finiti, specie per richiesta di “V d’urgenza” o “V d’obbligo”).

III.1.5)Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:
III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
Procedura accelerata
Motivazione:

Urgente necessità logistica di approvvigionare i materiali di cui trattasi, al fine di procedere quanto prima al ripianamento delle scorte necessarie per garantire le esigenze di 1^ vestizione/rinnovo del personale avene diritto

IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.4)Informazioni relative alla riduzione del numero di soluzioni o di offerte durante la negoziazione o il dialogo
IV.1.6)Informazioni sull'asta elettronica
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: sì
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 29/10/2018
Ora locale: 16:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 30/10/2018
Ora locale: 09:30
Luogo:

Presso la Sala Aste del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, sita in Viale Romania n. 45 - 00197 Roma.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
Si farà ricorso all’ordinazione elettronica
VI.3)Informazioni complementari:

a) Le procedure approvvigionative di cui al presente bando sono state autorizzate – ai sensi dell’art. 32, co. 2, del D.Lgs. n. 50/2016 – con determina a contrarre n. 583 R.U.A. in data 5.10.2018;

b) la gara verrà effettuata secondo le procedure fissate dal D.Lgs. n. 50/2016 e sarà aggiudicata, lotto per lotto, anche in presenza di una sola offerta valida, in considerazione dell’urgenza di disporre dei materiali stessi che sarebbe pregiudicata in caso di ripetizione della gara;

c) il Disciplinare di gara, che contiene tutte le condizioni di partecipazione, le specifiche tecniche ed il capitolato amministrativo sono disponibili, unitamente al presente bando, sul sito (www.carabinieri.it), nella sezione «amministrazione trasparente», sotto-sezione «bandi di gara e contratti», al seguente URL: (http://www.carabinieri.it/cittadino/informazioni/gare-appalto/gare-appalto/fornitura-materiali-vestiario-ed-equipaggiamento---6-lotti).

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Comando Generale dell'Arma dei Carabinieri — Ufficio approvvigionamenti
Viale Romania 45
Roma
00197
Italia
Tel.: +39 0680982362
E-mail: crm38895@pec.carabinieri.it
VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
VI.4.3)Procedure di ricorso
Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi:

30 giorni dalla notifica o dall’effettiva conoscenza dell’avvenuta aggiudicazione, per ricorrere al competente Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio, sede di Roma.

VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio
Via Flaminia 189
Roma
00196
Italia
Tel.: +39 06328721
Fax: +39 0632872310
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
09/10/2018