Servizi - 444403-2018

11/10/2018    S196    - - Servizi - Avviso di gara - Procedura aperta 

Italia-Bergamo: Servizi di assistenza tecnica

2018/S 196-444403

Bando di gara

Servizi

Direttiva 2004/18/CE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione, indirizzi e punti di contatto

Università degli Studi di Bergamo
Via Salvecchio 19
All'attenzione di: Dott. William Del Re
24129 Bergamo
Italia
Telefono: +39 0352052643
Posta elettronica: gestionecontratti@unibg.it
Fax: +39 0352052862

Indirizzi internet:

Indirizzo generale dell'amministrazione aggiudicatrice: www.unibg.it

Ulteriori informazioni sono disponibili presso: I punti di contatto sopra indicati

Il capitolato d'oneri e la documentazione complementare (inclusi i documenti per il dialogo competitivo e per il sistema dinamico di acquisizione) sono disponibili presso: I punti di contatto sopra indicati

Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate a: Università degli Studi di Bergamo — Ufficio Protocollo - I piano
Via dei Caniana 2
All'attenzione di: Dott. William Del Re
24127 Bergamo
Italia
Telefono: +39 0352052643
Posta elettronica: gestionecontratti@unibg.it
Fax: +39 0352052862
Indirizzo internet: http://www.unibg.it

I.2)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Organismo di diritto pubblico
I.3)Principali settori di attività
Istruzione
I.4)Concessione di un appalto a nome di altre amministrazioni aggiudicatrici
L'amministrazione aggiudicatrice acquista per conto di altre amministrazioni aggiudicatrici: no

Sezione II: Oggetto dell'appalto

II.1)Descrizione
II.1.1)Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice:
Procedura aperta per l’affidamento del servizio di assistenza tecnica e manutenzione ordinaria delle attrezzature dei laboratori di ingegneria — CIG 7648137250
II.1.2)Tipo di appalto e luogo di consegna o di esecuzione
Servizi
Categoria di servizi n. 1: Servizi di manutenzione e riparazione
Luogo principale di esecuzione dei lavori, di consegna delle forniture o di prestazione dei servizi: Dalmine (BG)

Codice NUTS ITC46

II.1.3)Informazioni sugli appalti pubblici, l'accordo quadro o il sistema dinamico di acquisizione (SDA)
II.1.4)Informazioni relative all'accordo quadro
II.1.5)Breve descrizione dell'appalto o degli acquisti
Servizio di assistenza tecnica e manutenzione ordinaria delle attrezzature dei laboratori di ingegneria
II.1.6)Vocabolario comune per gli appalti (CPV)

71356200

II.1.7)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
II.1.8)Lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.1.9)Informazioni sulle varianti
II.2)Quantitativo o entità dell'appalto
II.2.1)Quantitativo o entità totale:
Il valore complessivo presunto del servizio in parola ammonta a 360 000,00 EUR (trecentosessantamila/00 euro) IVA esclusa, oltre a 6 000,00 EUR (seimila/00 euro) IVA esclusa, non soggetto a ribasso di gara, per costi della sicurezza relativi a rischi interferenziali, così suddiviso:
A. 340 000,00 EUR (trecentoquarantamila/00 euro) IVA esclusa a corpo, soggetto a ribasso di gara, corrispettivo per il servizio di assistenza tecnica e manutenzione ordinaria delle attrezzature dei laboratori di ingegneria per l’intera durata del contratto pari a 4 anni e 3 mesi di eventuale proroga, oltre a 6 000,00 EUR, IVA esclusa, non soggetto a ribasso di gara, per i costi della sicurezza relativi a rischi interferenziali.
B. 20 000,00 EUR (ventimila/00 euro) IVA esclusa, non soggetto a ribasso di gara, per eventuali servizi supplementari.
Valore stimato, IVA esclusa: 366 000,00 EUR
II.2.2)Opzioni
Opzioni: no
II.2.3)Informazioni sui rinnovi
L'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.3)Durata dell'appalto o termine di esecuzione
Durata in mesi: 51 (dall'aggiudicazione dell'appalto)

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni relative all'appalto
III.1.1)Cauzioni e garanzie richieste:
— garanzia provvisoria ai sensi dell'art. 93 del D.Lgs. 50/2016,
— cauzione definitiva ai sensi dell'art. 103 del D.Lgs. 50/2016.
III.1.2)Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia:
III.1.3)Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell'appalto:
Vedasi Disciplinare di gara.
III.1.4)Altre condizioni particolari
III.2)Condizioni di partecipazione
III.2.1)Situazione personale degli operatori economici, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: Vedasi Disciplinare di gara.
III.2.2)Capacità economica e finanziaria
Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: Vedasi Disciplinare di gara.
III.2.3)Capacità tecnica
Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti:
Vedasi Disciplinare di gara.
III.2.4)Informazioni concernenti appalti riservati
III.3)Condizioni relative agli appalti di servizi
III.3.1)Informazioni relative ad una particolare professione
III.3.2)Personale responsabile dell'esecuzione del servizio

Sezione IV: Procedura

IV.1)Tipo di procedura
IV.1.1)Tipo di procedura
Aperta
IV.1.2)Limiti al numero di operatori che saranno invitati a presentare un’offerta
IV.1.3)Riduzione del numero di operatori durante il negoziato o il dialogo
IV.2)Criteri di aggiudicazione
IV.2.1)Criteri di aggiudicazione
Offerta economicamente più vantaggiosa in base ai criteri indicati nel capitolato d'oneri, nell’invito a presentare offerte o a negoziare oppure nel documento descrittivo
IV.2.2)Informazioni sull'asta elettronica
Ricorso ad un'asta elettronica: no
IV.3)Informazioni di carattere amministrativo
IV.3.1)Numero di riferimento attribuito al dossier dall’amministrazione aggiudicatrice:
Bando di gara prot. n. 154892/X/4 del 8.10.2018 emanato con determinazione dirigenziale n. 668 del 8.10.2018
IV.3.2)Pubblicazioni precedenti relative allo stesso appalto
no
IV.3.3)Condizioni per ottenere il capitolato d'oneri e documenti complementari o il documento descrittivo
Documenti a pagamento: no
IV.3.4)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
19.11.2018 - 12:00
IV.3.5)Data di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.3.6)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione
italiano.
IV.3.7)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
in giorni: 180 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.3.8)Modalità di apertura delle offerte
Data: 19.11.2018 - 14:00

Luogo:

Presso una sala dell'Università degli studi di Bergamo sita in via dei Caniana 2.

Persone ammesse ad assistere all'apertura delle offerte: sì
Informazioni complementari sulle persone ammesse e la procedura di apertura: Chiunque può presenziare allo svolgimento della gara, ma soltanto i legali rappresentanti delle imprese offerenti ovvero le persone da essi delegate potranno effettuare dichiarazioni a verbale.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni sulla periodicità
Si tratta di un appalto periodico: no
VI.2)Informazioni sui fondi dell'Unione europea
VI.3)Informazioni complementari

I documenti di gara sono costituiti dal bando di gara, dal disciplinare di gara e dai relativi allegati e dal capitolato speciale d'appalto e relativi allegati. Tutti i predetti documenti, che costituiscono parte integrante e sostanziale della disciplina di gara, sono resi accessibili in modo libero, diretto e completo sul sito internet dell'Università degli studi di Bergamo all'indirizzo www.unibg.it (bandi di gara) e reperibili presso i servizi amministrativi generali — contrattualistica — sede di via dei Caniana 2 — 24127 Bergamo (BG). Sullo stesso sito saranno resi disponibili eventuali informazioni o chiarimenti forniti ai fini della gara. Gli offerenti possono acquisire ogni informazione utile ai fini della partecipazione alla gara presso i servizi amministrativi generali — contrattualistica (tel. +39 0352052-643/577 — fax +390352052862) preferibilmente tramite e-mail: gestionecontratti@unibg.it.

È previsto il sopralluogo obbligatorio, che deve essere richiesto ed effettuato secondo le modalità previste nel Disciplinare di gara.
La stazione appaltante, a cui saranno richieste in tempo utile (ore 12:00 del 9.11.2018) informazioni complementari sui documenti di gara, fornirà di volta in volta gli eventuali chiarimenti richiesti dagli offerenti e comunque almeno 6 giorni prima della scadenza del termine stabilito per la ricezione delle offerte.
La verifica del possesso dei requisiti di partecipazione avverrà attraverso l'utilizzo del sistema AVCPass.
VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso

TAR Lombardia — Sez. di Brescia
Via Carlo Zima 3
25100 Brescia
Italia

VI.4.2)Presentazione di ricorsi
Informazioni precise sui termini di presentazione dei ricorsi: La tutela giurisdizionale davanti al giudice amministrativo è disciplinata dal codice del processo amministrativo (D.Lgs. 2.7.2010 n. 104).
VI.4.3)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulla presentazione dei ricorsi
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
8.10.2018