Prekės - 445112-2020

22/09/2020    S184

Italija-Roma: Įrankių dalys

2020/S 184-445112

Skelbimas apie pirkimą. Komunalinės paslaugos

Prekės

Teisinis pagrindas:
Direktyva 2014/25/ES

I dalis: Perkantysis subjektas

I.1)Pavadinimas ir adresai
Oficialus pavadinimas: Rete ferroviaria italiana SpA – Società con socio unico soggetta alla direzione e coordinamento di Ferrovie dello stato italiane SpA a norma dell’art. 2497 sexies codice civile e del D.Lgs. 112/2015. Direzione acquisti – Sede di Roma
Adresas: via dello Scalo Prenestino 25
Miestas: Roma
NUTS kodas: ITI43 Roma
Pašto kodas: 00159
Šalis: Italija
Asmuo ryšiams: Responsabile del procedimento: Francesco Pugliese
El. paštas: rfi-ad-dac.rc@pec.rfi.it
Interneto adresas (-ai):
Pagrindinis adresas: www.gare.rfi.it
I.3)Komunikavimas
Prieiga prie pirkimo dokumentų yra ribojama. Daugiau informacijos galima rasti čia: www.acquistionlinerfi.it
Daugiau informacijos galima gauti pirmiau nurodytu adresu
Pasiūlymai arba prašymai dalyvauti turi būti siunčiami elektroniniu būdu per: www.acquistionlinerfi.it
Pasiūlymai arba prašymai dalyvauti turi būti siunčiami pirmiau nurodytu adresu
I.6)Pagrindinė veikla
Geležinkelio paslaugos

II dalis: Objektas

II.1)Pirkimo apimtis
II.1.1)Pavadinimas:

Fornitura di utensilerie meccaniche in metallo duro, accessorie per le frese dell’Officina nazionale armamento fonderia di Bari. Codice gara: DAC.0149.2020

II.1.2)Pagrindinis BVPŽ kodas
44514200 Įrankių dalys
II.1.3)Sutarties tipas
Prekės
II.1.4)Trumpas aprašymas:

— Lotto n. 1, CIG: 84342692F6 — Importo posto a base di gara: 491 420,70 EUR al netto IVA,

— lotto n. 2, CIG: 84342703C9 - Importo posto a base di gara: 328 349,50 EUR al netto IVA.

In fase di valutazione preventiva dei rischi relativi all’appalto in oggetto, non sono stati individuati costi aggiuntivi per apprestamenti di sicurezza relativi all’eliminazione dei rischi da interferenza, pertanto tali costi della sicurezza sono pari a 0.

Gli importi di cui sopra sono comprensivi di qualsiasi forma di eventuali opzioni (cfr. punto II.2.11).

La fornitura dovrà essere effettuata nel rispetto di quanto previsto dalle specifiche tecniche di fornitura (allegati nn. 2.1, 2.2, 2.3 e 2.4 allo schema di contratto).

II.1.5)Numatoma bendra vertė
Vertė be PVM: 819 770.20 EUR
II.1.6)Informacija apie pirkimo dalis
Ši sutartis suskaidyta į pirkimo dalis: taip
Pasiūlymai gali būti teikiami dėl maksimalaus pirkimo dalių skaičiaus: 2
Maksimalus vienam konkurso dalyviui skirtinų pirkimo dalių skaičius: 2
Perkančioji organizacija turi teisę paskirti sutartis, apimančias šias pirkimo dalis ar pirkimo dalių grupes:

Ogni operatore economico potrà aggiudicarsi entrambi i lotti purché abbia i requisiti di qualificazione, dettagliati nel successivo punto III.1.2.a), sufficienti a coprire la sommatoria dei lotti in questione.

II.2)Aprašymas
II.2.1)Pavadinimas:

Fornitura di utensilerie meccaniche in metallo duro, accessorie per le frese dell’Officina nazionale armamento fonderia di Bari — CIG: 84342692F6

Pirkimo dalies Nr.: 1
II.2.2)Kitas (-i) šio pirkimo BVPŽ kodas (-ai)
44514200 Įrankių dalys
II.2.3)Įgyvendinimo vieta
NUTS kodas: ITF47 Bari
Pagrindinė įgyvendinimo vieta:

Bari.

II.2.4)Pirkimo aprašymas:

Fornitura di utensilerie meccaniche in metallo duro accessorie per le frese dell’Officina nazionale armamento fonderia di Bari.

Ai sensi dell'art. 95, co. 4, lett. b) del D.Lgs. 50/2016, si evidenzia che la presente gara ha ad oggetto materiali con caratteristiche standardizzate, prodotti sulla base delle specifiche tecniche posta a base di gara, che non consentono discrezionalità rispetto alle prescrizioni tecniche previste.

La procedura di affidamento è indetta ai sensi del D.Lgs. 50/2016 (codice dei contratti pubblici) e del D.P.R. 207/2010 – limitatamente alle norme ancora in vigore ai sensi dell’art. 216 del D.Lgs. 50/2016 – per la parte applicabile ai c.d. settori speciali.

II.2.5)Sutarties skyrimo kriterijai
Toliau pateikti kriterijai
Kaina
II.2.6)Numatoma vertė
Vertė be PVM: 491 420.70 EUR
II.2.7)Sutarties, preliminariosios sutarties ar dinaminės pirkimo sistemos taikymo trukmė
Trukmė mėnesiais: 24
Ši sutartis gali būti pratęsta: ne
II.2.10)Informacija apie alternatyvius pasiūlymus
Leidžiama pateikti alternatyvius pasiūlymus: ne
II.2.11)Informacija apie pasirinkimo galimybes
Pasirinkimo galimybės: taip
Pasirinkimo galimybių aprašymas:

Proroga (vedere punto R-Avvertenze particolari del disciplinare di gara).

II.2.13)Informacija apie Europos Sąjungos fondus
Pirkimas yra susijęs su projektu ir (arba) programa, finansuojama Europos Sąjungos lėšomis: ne
II.2.14)Papildoma informacija
II.2)Aprašymas
II.2.1)Pavadinimas:

Fornitura di utensilerie meccaniche in metallo duro, accessorie per le frese dell’Officina nazionale armamento fonderia di Bari — CIG: 84342703C9

Pirkimo dalies Nr.: 2
II.2.2)Kitas (-i) šio pirkimo BVPŽ kodas (-ai)
44514200 Įrankių dalys
II.2.3)Įgyvendinimo vieta
NUTS kodas: ITF47 Bari
Pagrindinė įgyvendinimo vieta:

Bari.

II.2.4)Pirkimo aprašymas:

Fornitura di utensilerie meccaniche in metallo duro accessorie per le frese dell’Officina nazionale armamento fonderia di Bari.

Ai sensi dell'art. 95, co. 4, lett. b) del D.Lgs. 50/2016, si evidenzia che la presente gara ha ad oggetto materiali con caratteristiche standardizzate, prodotti sulla base delle specifiche tecniche posta a base di gara, che non consentono discrezionalità rispetto alle prescrizioni tecniche previste.

La procedura di affidamento è indetta ai sensi del D.Lgs. 50/2016 (codice dei contratti pubblici) e del D.P.R. 207/2010 – limitatamente alle norme ancora in vigore ai sensi dell’art. 216 del D.Lgs. 50/2016 – per la parte applicabile ai c.d. settori speciali.

II.2.5)Sutarties skyrimo kriterijai
Toliau pateikti kriterijai
Kaina
II.2.6)Numatoma vertė
Vertė be PVM: 328 349.50 EUR
II.2.7)Sutarties, preliminariosios sutarties ar dinaminės pirkimo sistemos taikymo trukmė
Trukmė mėnesiais: 24
Ši sutartis gali būti pratęsta: ne
II.2.10)Informacija apie alternatyvius pasiūlymus
Leidžiama pateikti alternatyvius pasiūlymus: ne
II.2.11)Informacija apie pasirinkimo galimybes
Pasirinkimo galimybės: taip
Pasirinkimo galimybių aprašymas:

Proroga (vedere punto R-Avvertenze particolari del disciplinare di gara).

II.2.13)Informacija apie Europos Sąjungos fondus
Pirkimas yra susijęs su projektu ir (arba) programa, finansuojama Europos Sąjungos lėšomis: ne
II.2.14)Papildoma informacija

III dalis: Teisinė, ekonominė, finansinė ir techninė informacija

III.1)Dalyvavimo sąlygos
III.1.1)Tinkamumas vykdyti profesinę veiklą, įskaitant reikalavimus, susijusius su įtraukimu į profesinius ar prekybos registrus
Sąlygų sąrašas ir trumpas aprašymas:

Iscrizione in un registro commerciale (C.C.I.A.A.) (da dichiarare nel DGUE)

Gli operatori economici, se cittadini italiani o di altro Stato membro residenti in ITALIA, devono essere iscritti nel registro della camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura o nel registro delle commissioni provinciali per l'artigianato, o presso i competenti ordini professionali per l’attività di Produzione ovvero commercio (comprese importazione ed esportazione) di utensilerie meccaniche in metallo duro, ovvero altra attività equivalente inerente l’oggetto dell’appalto; al soggetto di altro Stato membro non residente in ITALIA, è richiesta la prova dell’iscrizione, secondo le modalità vigenti nello Stato di residenza, in uno dei registri professionali o commerciali di cui all'allegato XVI) al D.Lgs. 50/2016, mediante dichiarazione giurata o secondo le modalità vigenti nello Stato membro nel quale è stabilito ovvero mediante attestazione, sotto la propria responsabilità, che il certificato prodotto è stato rilasciato da uno dei registri professionali o commerciali istituiti nel Paese in cui è residente.

In caso di partecipazione di concorrenti plurisoggettivi di cui all’art. 45 co. 1 lett d), e), f) e g) del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i il presente requisito dovrà essere posseduto da ciascuno dei soggetti costituenti il medesimo concorrente plurisoggettivo.

III.1.2)Ekonominė ir finansinė padėtis
Atrankos kriterijų sąrašas ir trumpas aprašymas:

a) Fatturato specifico medio annuo (da dichiarare nel DGUE) ricompreso nel settore di attività oggetto dell’appalto relativo a «Fornitura di utensilerie meccaniche in metallo duro», riferito agli ultimi 3 (tre) esercizi finanziari disponibili non inferiore a:

— lotto 1: 450 000,00 EUR IVA esclusa,

— lotto 2: 300 000,00 EUR IVA esclusa.

La comprova del requisito suindicato è fornita, ai sensi dell’art. 86, comma 4 e all. XVII), parte I) del codice, mediante:

— per le società di capitali mediante i bilanci approvati alla data di scadenza del termine per la presentazione delle offerte corredati della nota integrativa,

— per gli operatori economici costituiti in forma d’impresa individuale ovvero di società di persone mediante il Modello unico o la dichiarazione IVA,

ovvero:

— certificati di regolare esecuzione (in mancanza contratti e fatture quietanzate) dai quali si evinca l’esecuzione della prestazione.

Ove le informazioni sui fatturati non siano disponibili, per le imprese che abbiano iniziato l’attività da meno di tre anni, i requisiti di fatturato devono essere rapportati al periodo di attività.

Ai sensi dell’art. 86, comma 4 del codice l’operatore economico, che per fondati motivi non è in grado di presentare le referenze richieste può provare la propria capacità economica e finanziaria mediante un qualsiasi altro documento considerato idoneo dalla stazione appaltante.

Relativamente ai requisiti di fatturato, ai sensi dell’art. 83, co. 5 del D.Lgs. 50/2016, si precisa che gli importi sopra indicati sono richiesti al fine di consentire la selezione di un operatore affidabile e con esperienza nel settore oggetto della gara, in considerazione dell’importanza che riveste il rifornimento dei materiali occorrenti per la manutenzione dell’infrastruttura in relazione alla sicurezza e la regolarità dell’esercizio ferroviario. Qualora al momento della presentazione della domanda di partecipazione non sia ancora disponibile il fatturato relativo all’esercizio immediatamente precedente, fornire quello relativo ai tre esercizi antecedenti, motivando la mancanza e impegnandosi a comunicare, appena possibile il dato richiesto;

b) indice finanziario (da dichiarare nel DGUE).

Il concorrente per essere ammesso alla gara deve essere in possesso del requisito indicato al paragrafo II.5.2) della «Procedura di valutazione economico finanziaria di un operatore economico RFI DAC PS IFS 005 C» di cui è possibile prendere visione sul sito Internet dell’ente aggiudicatore: www.rfi.it seguendo il percorso — Qualificazione e gare — Regole e documentazione — Procedura di valutazione economico — finanziaria.

Il valore minimo accettabile del punteggio sintetico finale è pari a 18. A tal fine il concorrente, sull'ultimo bilancio approvato e depositato presso la C.C.I.A.A., dovrà eseguire l'autovalutazione economico finanziaria in base alla procedura sopra indicata utilizzando, per la comparazione, gli indici medi di riferimento (cod. ident. Aggregato 7502):

— Roa (3,67 %),

— rotazione delle attività totali (101,88 %),

— liquidità corrente (124,60 %),

— copertura delle immobilizzazioni (84,85 %),

— autonomia finanziaria (18,45 %),

— esigibilità del passivo (62,21 %),

— indebitamento bancario (24,70 %),

— elasticità dei costi (14,56 %).

N.B. Nel caso di R.T.I. o di consorzi di concorrenti o G.E.I.E. ogni impresa partecipante al raggruppamento o al consorzio o al G.E.I.E. deve essere in possesso del requisito di cui al punto III.1.2), lettera b). Il requisito di cui al punto III.1.2), lettera a), in quanto frazionabile, deve essere posseduto cumulativamente dal raggruppamento e in misura maggioritaria dall’impresa mandataria.

III.1.3)Techniniai ir profesiniai pajėgumai
Atrankos kriterijų sąrašas ir trumpas aprašymas:

a) Certificato di riconoscimento di conformità del sistema di gestione per la qualità alla norma UNI-EN ISO 9001:2015, in corso di validità, riferito al settore produttivo specifico a cui appartiene il materiale oggetto della presente gara, rilasciato da un organismo indipendente certificatore accreditato (**). Il codice del settore produttivo specifico a cui appartiene il materiale oggetto della presente procedura deve essere EA 17, mentre il campo di attività riportato sul certificato ammesso deve riguardare Progettazione produzione e commercio di utensili, inserti e particolari in metallo duro sinterizzato resistente all'usura per taglio metalli, ovvero altro codice del settore produttivo specifico e altra attività equivalente inerente l’oggetto dell’appalto.

Il possesso del suddetto certificato dovrà essere dichiarato nell’apposita area presente nella dichiarazione DGUE.

Con riferimento alla sopra citata certificazione di qualità, trovano applicazione le disposizioni di cui all’art. 87 del D.Lgs. 50/2016.

Relativamente alla certificazione di cui al punto III.1.3), lett. a) del presente bando di gara, si procederà a verificare che il/i sito/i oggetto del processo di certificazione sia/siano effettivamente quello/i indicato/i nei documenti di gara quali siti destinati alla produzione e collaudo della fornitura. Qualora i siti certificati non siano quelli indicati il concorrente verrà escluso dalle successive fasi di gara.

III.1.4)Objektyvios taisyklės ir dalyvavimo kriterijai
Taisyklių ir kriterijų sąrašas bei trumpas aprašymas:

— Sopralluogo obbligatorio: non previsto,

— soggetti ammessi alla gara: v. punto D del disciplinare,

— documentazione necessaria per la gara: v. punto D del disciplinare,

— condizioni di partecipazione e relative verifiche: v. punto D del disciplinare,

— soccorso istruttorio: v. punto D del disciplinare,

— subappalto:

La natura e le caratteristiche della fornitura richiesta non consentono l’affidamento in subappalto, che pertanto risulta non applicabile,

— avvalimento: v. punto E del disciplinare,

— verifica dell’offerta anomala: v. punto J del disciplinare,

— spese di stipula: v. punto M del disciplinare,

— spese di pubblicazione su GURI e quotidiani: v. punto R del disciplinare.

III.1.6)Reikalaujami užstatai ir garantijos:

Cauzione provvisoria

L’offerta dei concorrenti deve essere corredata da cauzione provvisoria, come definita al punto F.1) del disciplinare di gara, pari al 1 % dell’importo complessivo dell’appalto.

Cauzione definitiva

All’atto della stipulazione del contratto l’aggiudicatario deve presentare la garanzia definitiva nella misura del 5 % dell'importo complessivo netto del contratto, secondo le modalità e i contenuti specificati al punto F.2) del disciplinare di gara.

La mancata costituzione della garanzia determina la decadenza dell'affidamento (l’escussione della garanzia provvisoria ove richiesta) e permette alla stazione appaltante di aggiudicare l'appalto al concorrente che segue nella graduatoria.

L’importo della cauzione provvisoria e della definitiva sono stati ridotti del 50 % in quanto i concorrenti per partecipare alla procedura di gara devono essere in possesso della certificazione del sistema di qualità conforme alle norme europee della serie UNI CEI ISO 9000.

III.1.7)Pagrindinės finansavimo sąlygos ir atsiskaitymo tvarka bei (arba) nuorodos į atitinkamas jas reglamentuojančias nuostatas:

L’appalto è finanziato con fondi della stazione appaltante

I prezzi che risulteranno dall’aggiudicazione della procedura resteranno fissi e invariati per tutta la durata della fornitura.

Il contratto è soggetto agli obblighi in tema di tracciabilità dei flussi finanziari di cui all’art. 3 della L. 136/2010.

I corrispettivi d’appalto verranno liquidati secondo le modalità indicate nello schema di contratto posto a base di gara.

III.2)Su sutartimi susijusios sąlygos
III.2.2)Sutarties vykdymo sąlygos:

Le condizioni della fornitura sono contenute nello schema di contratto e relativi allegati, nonché negli atti in esso richiamati, come indicato nel disciplinare.

IV dalis: Procedūra

IV.1)Aprašymas
IV.1.1)Procedūros tipas
Atviras konkursas
IV.1.3)Informacija apie preliminariąją sutartį arba dinaminę pirkimo sistemą
IV.1.8)Informacija apie Sutartį dėl viešųjų pirkimų (SVP)
Ar pirkimui taikoma Sutartis dėl viešųjų pirkimų?: taip
IV.2)Administracinė informacija
IV.2.2)Pasiūlymų ar prašymų dalyvauti priėmimo terminas
Data: 23/10/2020
Vietos laikas: 12:00
IV.2.3)Kvietimų pateikti pasiūlymus ar dalyvauti pirkimo procedūroje išsiuntimo atrinktiems kandidatams numatyta data
IV.2.4)Kalbos, kuriomis gali būti teikiami pasiūlymai ar prašymai dalyvauti:
Italų kalba
IV.2.6)Minimalus laikotarpis, per kurį dalyvis privalo užtikrinti pasiūlymo galiojimą
Trukmė mėnesiais: 6 (nuo nustatytos dienos, kurią priimami pasiūlymai)
IV.2.7)Vokų su pasiūlymais atplėšimo sąlygos
Data: 28/10/2020
Vietos laikas: 09:30
Informacija apie įgaliotuosius asmenis ir vokų su pasiūlymais atplėšimo procedūrą:

— Si rinvia ai punti J e K del disciplinare di gara.

VI dalis: Papildoma informacija

VI.1)Informacija apie periodiškumą
Tai pasikartojantis pirkimas: ne
VI.3)Papildoma informacija:

Criterio di aggiudicazione di cui al punto II.2.5)

Il criterio di aggiudicazione è il minor prezzo da determinarsi — per ogni lotto — mediante ribasso percentuale unico sull’elenco dei prezzi posti a base di gara (come riportato all’allegato 3 «Distinta dei materiali» dello schema di contratto).

Modalità di apertura delle offerte

L’apertura delle offerte sarà effettuata partendo dal Lotto di importo maggiore e proseguendo in ordine decrescente, per cui l’ordine di aggiudicazione sarà il seguente: lotto 1 e lotto 2.

Ciascun concorrente potrà presentare offerta per tutti i lotti, fermo restando che potrà aggiudicarseli entrambi solo nel caso in cui abbia i requisiti di qualificazione, dettagliati al punto III.1.2.a), sufficienti a coprire la sommatoria dei lotti in questione.

Requisiti in caso di concorrenti plurisoggettivi di cui al punto III.1.3.a)

In caso di partecipazione di concorrenti plurisoggettivi di cui all’art. 45, co. 1, lett. d), e), f) e g) del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i il requisito di cui al presente paragrafo dovrà essere posseduto da ciascuno dei soggetti costituenti il medesimo concorrente plurisoggettivo. In caso di operatori economici di cui all’art. 45, co. 2, lett. b) e c) del D.Lgs. 50/2016 s.m.i si rimanda a quanto disciplinato dall’art. 47 del decreto stesso.

Importo della cauzione provvisoria e della definitiva in caso di avvalimento

Nel caso di avvalimento per beneficiare della riduzione, il requisito della qualità deve essere posseduto in ogni caso dall’OE concorrente, indipendentemente dalla circostanza che sia posseduto dall’impresa ausiliaria.

Chiarimenti

Eventuali richieste di chiarimenti dovranno essere inoltrate entro 15 giorni naturali e consecutivi precedenti al termine fissato per la presentazione delle offerte, tramite l’area messaggistica del portale acquisti.

Verifica dei requisiti economici e tecnici

Il concorrente, con la presentazione dell’offerta, è a conoscenza che RFI potrà effettuare controlli sulla veridicità delle dichiarazioni/certificazioni presentate, anche mediante la richiesta di documentazione attestante quanto dichiarato. A titolo esemplificativo e non esaustivo potranno essere effettuati presso l’amministrazione o l’ente competente, accertamenti sulle dichiarazioni/certificazioni presentate (ai sensi dell’art. 71 del D.P.R. 445/2000) o nel caso di verifica dei requisiti tecnici, potrà essere effettuata, a cura di incaricati di RFI, una visita ispettiva presso il sito di produzione sopra menzionato.

Lingue utilizzabili

Tutta la documentazione richiesta dovrà essere presentata in lingua italiana o con annessa traduzione giurata in lingua italiana, ovvero negli Stati membri in cui non esiste tale dichiarazione una dichiarazione resa dall'interessato innanzi a un’autorità giudiziaria o amministrativa competente, a un notaio o a un organismo professionale qualificato a riceverla del Paese di origine o provenienza.

VI.4)Peržiūros procedūros
VI.4.1)Peržiūros institucija
Oficialus pavadinimas: Tribunale amministrativo regionale del Lazio — Sede di Roma o altro competente individuato secondo le disposizioni di cui all’art. 13 del D.Lgs. 104/2010 s.m.i.
Adresas: via Flaminia 189
Miestas: Roma
Pašto kodas: 00196
Šalis: Italija
Telefonas: +39 06328721
Faksas: +39 0632872315
Interneto adresas: https://www.giustizia-amministrativa.it
VI.4.3)Peržiūros procedūra
Tiksli informacija apie peržiūros procedūrų terminą (-us):

Proposizione del ricorso innanzi al Tribunale amministrativo regionale competente entro 30 giorni dalla data della pubblicazione del bando ovvero dalla piena conoscenza dell'atto ritenuto lesivo.

VI.5)Šio skelbimo išsiuntimo data:
17/09/2020