Servizi - 445511-2020

23/09/2020    S185

Belgio-Bruxelles: Competenze su questioni politiche e normative in merito ai diritti delle donne e all'uguaglianza di genere

2020/S 185-445511

Bando di gara

Servizi

Base giuridica:
Regolamento (UE, Euratom) n. 2018/1046

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Parlamento europeo, DG IPOL, Directorate C
Indirizzo postale: Rue Wiertz 60
Città: Brussels
Codice NUTS: BE100 Arr. de Bruxelles-Capitale / Arr. van Brussel-Hoofdstad
Codice postale: 1047
Paese: Belgio
Persona di contatto: Michael Alexander Speiser
E-mail: poldepc-finance@ep.europa.eu
Tel.: +32 22832475
Indirizzi Internet:
Indirizzo principale: http://www.europarl.europa.eu
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: https://etendering.ted.europa.eu/cft/cft-display.html?cftId=6793
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate in versione elettronica: https://etendering.ted.europa.eu/cft/cft-display.html?cftId=6793
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Istituzione/agenzia europea o organizzazione internazionale
I.5)Principali settori di attività
Altre attività: diritti delle donne e uguaglianza di genere

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Competenze su questioni politiche e normative in merito ai diritti delle donne e all'uguaglianza di genere

Numero di riferimento: IP/C/FEMM/FWC/2020-069
II.1.2)Codice CPV principale
79110000 Servizi di consulenza giuridica e di rappresentanza - RD11
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

Il contratto quadro riguarda la prestazione di consulenza da parte di esperti indipendenti su una varietà di questioni attuali ed emergenti nel settore dei diritti delle donne e della parità di genere.

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 1 500 000.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: BE100 Arr. de Bruxelles-Capitale / Arr. van Brussel-Hoofdstad
Luogo principale di esecuzione:

Parlamento europeo, Bruxelles, Belgio.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Il contratto quadro di servizi previsto ha come oggetto il sostegno del lavoro della commissione per i diritti della donna e l'uguaglianza di genere nei suoi settori di competenza. La competenza dovrà essere fornita sotto forma di documenti di ricerca di varia lunghezza, consegnati in caso di richieste ad hoc entro un intervallo di tempo limitato e definito. Oltre ai documenti di ricerca, il contratto quadro di servizi riguarderà anche servizi associati quali la partecipazione alle riunioni della commissione e presentazioni da parte degli esperti principali o il supporto di seminari, a seconda dei casi. Il contraente sarà l'unico responsabile scientifico dei risultati dei servizi prestati.

È generalmente riconosciuto che l'obiettivo generale della parità di genere è una società in cui donne e uomini godono delle stesse opportunità, degli stessi diritti e degli stessi obblighi in tutti i settori della vita. A tal fine, l'UE sta contribuendo a promuovere la prosperità per tutti attraverso le sue iniziative legislative e non legislative.

La violenza contro le donne e le ragazze è un tema importante nei lavori del comitato FEMM.

Al fine di valutare l'impatto della convenzione sulla prevenzione e la lotta alla violenza contro le donne e la violenza domestica (convenzione di Istanbul) e di altri accordi e protocolli relativi al genere sulla legislazione nazionale degli Stati membri, l'offerente dovrà essere in possesso di conoscenze e competenze giuridiche, sia a livello micro e macroeconomico che nella scienza sociale e politica, in modo da essere in grado di fornire prodotti di ricerca di alta qualità con una prospettiva centrata sulla parità di genere e/o i diritti delle donne. Ciò comprende la conoscenza di tutte le disposizioni giuridiche pertinenti nonché l'accesso a tutti i dati e alle statistiche pertinenti a livello nazionale e dell'UE. Le competenze e le conoscenze dell'offerente dovranno estendersi anche al settore della sociologia e all'applicazione di metodi di integrazione della dimensione di genere, definizione del bilancio di genere e valutazioni d'impatto di genere.

Gli argomenti dei risultati attesi per la FEMM sono connessi alle pertinenti disposizioni della CEDAW, della BPfA, delle politiche e leggi dell'UE in materia di parità di genere, dei settori dell'EIGE e dei documenti della politica esterna dell'UE in materia di parità di genere. Di conseguenza, i risultati attesi comprenderanno valutazioni dell'attuazione delle politiche e delle leggi in materia di parità di genere dell'UE e/o degli Stati membri, dal punto di vista giuridico, economico, sociale, sociologico e politico, nonché valutazioni degli effetti delle politiche dell'UE in materia di diritti delle donne e parità di genere nei paesi terzi.

Nel prossimo bilancio dell'UE (2021-2027), i progetti relativi alla parità di genere saranno sostenuti e finanziati attraverso una serie di programmi dell'UE.

In tale contesto, il contratto quadro di servizi mira ad accedere a conoscenze e competenze di alta qualità per il comitato FEMM su tutte le questioni relative alle competenze e alle attività della FEMM nel settore dei diritti delle donne e della parità di genere, compresi, a titolo esemplificativo ma non esaustivo:

• legislazione dell'UE e nazionale in materia di diritti delle donne e parità di genere;

• misure volte a promuovere il progresso delle donne e obiettivi per un impegno strategico per la parità di genere;

• il ruolo di donne e uomini nel processo decisionale politico ed economico e le azioni dell'UE volte a promuovere la parità nel processo decisionale;

• la partecipazione delle donne al mercato del lavoro, il divario retributivo di genere, i diritti dell'UE in materia di conciliazione tra vita professionale e vita privata, l'azione dell'UE volta a promuovere e migliorare l'equilibrio tra vita professionale e vita privata;

• azioni volte a eliminare la violenza di genere nell'UE, finanziamenti e sostegno a campagne di sensibilizzazione;

• azioni e misure dell'UE per combattere la discriminazione retributiva e migliorare la parità retributiva e pensionistica;

• obiettivi di sviluppo sostenibile, partner dell'UE, relazioni esterne dell'UE, cooperazione internazionale, cooperazione allo sviluppo e aiuti allo sviluppo dal punto di vista dei diritti delle donne e della parità di genere.

L'offerente o la sua équipe dovrà essere in grado di affrontare le questioni e le domande specifiche sollevate in relazione a un determinato risultato utilizzando un approccio multidisciplinare che garantisca la valutazione di tutti gli aspetti o dimensioni inerenti all'oggetto del risultato.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 1 500 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 60
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: sì
Descrizione dei rinnovi:

Il contratto avrà una durata iniziale di 12 mesi dalla data della firma dell'ultima parte contraente e sarà rinnovato tacitamente su base annuale per un massimo di 4 volte. Pertanto, la durata del contratto non può superare i 5 anni (60 mesi) dalla data della sua entrata in vigore.

II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

Con riguardo alla presente procedura, il Parlamento europeo non richiede una prova dello status e della capacità giuridica in questa fase della procedura, ma si riserva il diritto di farlo in un momento successivo, qualora lo ritenga necessario.

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto
Obbligo di indicare i nomi e le qualifiche professionali del personale incaricato dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
L’avviso comporta la conclusione di un accordo quadro
Accordo quadro con diversi operatori
Numero massimo di partecipanti all'accordo quadro previsto: 7
In caso di accordi quadro – giustificazione per una durata superiore a 4 anni:

Accordo quadro connesso con i lavori di una commissione parlamentare, da allineare alla legislatura di 5 anni.

IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: no
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 10/11/2020
Ora locale: 12:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Bulgaro, Ceco, Danese, Tedesco, Greco, Inglese, Spagnolo, Estone, Finlandese, Francese, Irlandese, Croato, Ungherese, Italiano, Lituano, Lettone, Maltese, Olandese, Polacco, Portoghese, Rumeno, Slovacco, Sloveno, Svedese
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 12 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 12/11/2020
Ora locale: 10:00
Luogo:

Parlamento europeo, Bruxelles, Belgio.

Informazioni relative alle persone ammesse e alla procedura di apertura:

L'apertura delle offerte avrà luogo con il personale presente nell'ufficio e con terzi che parteciperanno all'apertura solo tramite applicazioni di teleconferenza.

Gli offerenti che desiderano assistere all'apertura delle offerte a distanza sono tenuti ad avvisare il dipartimento responsabile entro e non oltre la data di presentazione delle offerte, inviando un'e-mail al seguente indirizzo:

poldepc-finance@ep.europa.eu

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.3)Informazioni complementari:
VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Corte di giustizia dell'Unione europea
Indirizzo postale: Boulevard Konrad Adenauer
Città: Luxembourg
Codice postale: L-2925
Paese: Lussemburgo
Tel.: +352 43031
Fax: +352 43032600
Indirizzo Internet: https://curia.europa.eu/
VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Corte di giustizia dell'Unione europea
Indirizzo postale: Boulevard Konrad Adenauer
Città: Luxembourg
Codice postale: L-2925
Paese: Lussemburgo
Tel.: +352 43031
Fax: +352 43032600
Indirizzo Internet: https://curia.europa.eu/
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
11/09/2020