Forniture - 461106-2020

02/10/2020    S192

Italia-Cavenago di Brianza: Contenitori per rifiuti

2020/S 192-461106

Bando di gara

Forniture

Base giuridica:
Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: CEM Ambiente SpA
Indirizzo postale: località Cascina Sofia, strada per Basiano
Città: Cavenago di Brianza
Codice NUTS: ITC4D Monza e della Brianza
Codice postale: 20873
Paese: Italia
Persona di contatto: ufficio gare e appalti
E-mail: gareappalti@pec.cemambiente.it
Tel.: +39 029524191
Fax: +39 0295241962
Indirizzi Internet:
Indirizzo principale: www.cemambiente.it
Indirizzo del profilo di committente: http://www.cemambiente.it
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: https://elda-cem-spa.elogicfarm.it/PortaleAppalti
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Altro tipo: impresa pubblica (SpA a totale capitale pubblico)
I.5)Principali settori di attività
Ambiente

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Fornitura con consegna ripartita di contenitori diversi per raccolte differenziate — periodo: 1.1.2021-31.12.2022 — Codice CIG: 8438646EF6

II.1.2)Codice CPV principale
44613800 Contenitori per rifiuti
II.1.3)Tipo di appalto
Forniture
II.1.4)Breve descrizione:

Fornitura e consegna, intesa come trasporto e scarico a terra in totale autonomia, di contenitori di vari tipi, colori e dimensioni per la raccolta differenziata, così come dettagliatamente indicati per tipologia, specifiche tecniche e quantità presunte, nel capitolato speciale d’appalto.

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 417 100.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC4D Monza e della Brianza
Luogo principale di esecuzione:

Su indicazione insindacabile di CEM Ambiente SpA, presso la sede CEM Ambiente SpA di Cavenago Brianza o presso i magazzini dei comuni soci ovvero presso utenze ubicate nei territori dei comuni soci.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

L’appalto ha per oggetto la fornitura e la consegna, intesa come trasporto e scarico a terra in totale autonomia, di contenitori di vari tipi, colori e dimensioni per la raccolta differenziata.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 417 100.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 24
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: sì
Descrizione dei rinnovi:

È prevista la facoltà di rinnovo del contratto – alle medesime condizioni tecnico-economiche – per i medesimi quantitativi oggetto di contratto e per ulteriori 12 mesi, da esercitare previo accordo consensuale scritto intervenuto tra le parti entro il 30.11.2022.

II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

Il valore complessivo della fornitura sarà in ogni caso passibile di variazione nell’ordine del 20 % in eccesso o in difetto (quinto d’obbligo).

Tale importo potrà inoltre essere passibile di variazione nell’ordine di un ulteriore 10 % in eccesso nel caso di ingresso in CEM Ambiente SpA di nuovi soci.

Qualora, dopo la scadenza del contratto, fosse necessario un lasso di tempo per esperire una nuova procedura di gara d’appalto, il fornitore, previa richiesta di CEM Ambiente SpA, sarà tenuto alla prosecuzione della fornitura, in regime di prorogatio ed alle medesime condizioni contrattuali, per un periodo massimo di mesi tre, senza poter pretendere indennizzo alcuno.

II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

Saranno ammessi a partecipare alla gara i soggetti individuati dagli art. 3, comma 1, lett. p) del D.Lgs. 50/2016, secondo le modalità e le precisazioni contenute negli art. 45 e ss., che risultino in possesso dei requisiti previsti dal presente bando e dal disciplinare di gara.

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:

Iscrizione al consorzio Polie.Co e assolvimento dei relativi oneri contributivi.

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: no
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 28/10/2020
Ora locale: 12:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 6 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 28/10/2020
Ora locale: 14:30
Luogo:

Seduta telematica di gara.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.3)Informazioni complementari:

Il responsabile unico del procedimento è l'ing. arch. Massimo Pelti.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Tribunale amministrativo regionale
Città: Milano
Paese: Italia
VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Direzione amministrativa
Indirizzo postale: località Cascina Sofia 1/A
Città: Cavenago di Brianza
Codice postale: 20873
Paese: Italia
E-mail: gareappalti@pec.cemambiente.it
Tel.: +39 0295241937
Fax: +39 0295241962
Indirizzo Internet: www.cemambiente.it
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
28/09/2020