Consulta la nostra pagina dedicata alla COVID-19 per le gare d’appalto relative al fabbisogno di attrezzature mediche.

La Conferenza sul futuro dell'Europa è la tua occasione per condividere le tue idee e plasmare il futuro dell'Europa. Fai sentire la tua voce!

Forniture - 467066-2021

15/09/2021    S179

Italia-Roma: Sigilli

2021/S 179-467066

Bando di gara – Servizi di pubblica utilità

Forniture

Base giuridica:
Direttiva 2014/25/UE

Sezione I: Ente aggiudicatore

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Poste Italiane S.p.A. – ACQUISTI
Indirizzo postale: Viale Asia 90
Città: Roma
Codice NUTS: IT Italia
Codice postale: 00144
Paese: Italia
Persona di contatto: Responsabile procedimento fase affidamento: Valeria Patacchiola
E-mail: posteprocurement@bravosolution.it
Indirizzi Internet:
Indirizzo principale: http://www.poste.it
Indirizzo del profilo di committente: http://www.posteprocurement.it
I.3)Comunicazione
L'accesso ai documenti di gara è limitato. Ulteriori informazioni sono disponibili presso: http://www.posteprocurement.it
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate in versione elettronica: http://www.posteprocurement.it
I.6)Principali settori di attività
Servizi postali

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Accordo Quadro per fornitura di Sigilli postali di sicurezza per la spedizione della posta

II.1.2)Codice CPV principale
35121500 Sigilli
II.1.3)Tipo di appalto
Forniture
II.1.4)Breve descrizione:

Procedura Aperta per l’istituzione di un Accordo Quadro per fornitura e consegna di Sigilli postali di sicurezza per la spedizione della posta suddivisa in 2 lotti di aggiudicazione non cumulabili tra lotto, a copertura rispettivamente del 60% e del 40% del fabbisogno complessivo posto a base di gara.

Le caratteristiche delle forniture sono dettagliatamente riportate nei CSO Parte II - (Capitolato Tecnico, Specifiche Tecniche).

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 3 265 555.80 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: sì
Le offerte vanno presentate per numero massimo di lotti: 2
Numero massimo di lotti che possono essere aggiudicati a un offerente: 1
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Accordo Quadro per fornitura di Sigilli postali di sicurezza per la spedizione della posta

Lotto n.: 1 CIG 8844912C46
II.2.2)Codici CPV supplementari
35121500 Sigilli
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: IT Italia
Luogo principale di esecuzione:

Italia

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Procedura di gara per l’istituzione di un Accordo Quadro per fornitura di Sigilli postali di sicurezza per la spedizione della posta a copertura del 60% del fabbisogno nazionale

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 1 959 230.41 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 24
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

prevista revisione prezzi secondo modalità stabilite CSO PARTE II” di ciascun lotto

II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Accordo Quadro per fornitura di Sigilli postali di sicurezza per la spedizione della posta

Lotto n.: 2 CIG 88449278A8
II.2.2)Codici CPV supplementari
35121500 Sigilli
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: IT Italia
Luogo principale di esecuzione:

Italia

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Procedura di gara per l’istituzione di un Accordo Quadro per fornitura di Sigilli postali di sicurezza per la spedizione della posta a copertura del 40% del fabbisogno nazionale

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 1 306 325.39 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 24
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

prevista revisione prezzi secondo modalità stabilite CSO PARTE II” di ciascun lotto

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

a) Iscrizione C.C.I.A.A. o organismo equipollente in caso di Imprese appartenenti a UE;

b) Insussistenza di tutti i motivi di esclusione di cui all’art. 80 D.lgs. 50/2016 e s.m.i. come richiamato dall’art. 133 co. 1 di detto decreto.

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

c) Fatturato specifico, relativo a ciascun lotto per il quale si partecipa, realizzato negli ultimi tre esercizi di bilancio approvati alla data di scadenza per la presentazione dell’istanza/offerta, non inferiore complessivamente ad Euro:

1.960.000,00 (IVA esclusa) - riferito a produzione e/o commercializzazione di sigilli di sicurezza - Lotto 1

1.300.000,00 (IVA esclusa) - riferito a produzione e/o commercializzazione di sigilli di sicurezza - Lotto 2

In caso di partecipazione a più i lotti, l’impresa partecipante dovrà possedere il fatturato relativo al lotto di maggior importo.

III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti:

d) almeno un contratto, di cui al punto precedente, riferito a produzione e/o commercializzazione di sigilli di sicurezza, dovrà essere di importo pari o superiore al 10% del valore del lotto per cui si concorre stipulato con un unico contraente tra il 01/01/2018 e la data di pubblicazione del bando.

e) Possesso della certificazione EN ISO (versione 9001:2015 o successive versioni ove previste), fermo restando quanto disposto ex art.87 D.lgs. 50/2016.

III.1.6)Cauzioni e garanzie richieste:

Cauzione provvisoria e definitiva come da CSO Parte I – Modalità di partecipazione.

III.1.7)Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia:

Fondi Poste Italiane. Modalità pagamenti come da CSO Parte I – Modalità di partecipazione.

III.1.8)Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell'appalto:

Ammessi RTI (Raggruppamenti Temporanei di Imprese) ex art. 45 D.lgs. 50/2016.

Non ammessi:

1. Impresa partecipante singolarmente e quale componente RTI/Consorzio Ordinario, ovvero partecipante a più RTI/Consorzi Ordinari, pena esclusione dalla procedura dell’Impresa medesima e del RTI/Consorzio Ordinario al quale l’Impresa partecipa. I Consorzi ex art 45 comma 2 lett. b) e c) D.lgs. 50/2016 devono indicare in sede di domanda di partecipazione/offerta per quali consorziati il consorzio concorre; a questi ultimi è fatto divieto partecipare, in qualsiasi altra forma, pena esclusione dalla procedura del consorzio medesimo e del consorziato;

2. Impresa partecipante a RTI/Consorzi con diversa composizione per diversi lotti, pena esclusione, del RTI/Consorzi diversamente composti.

La Composizione del RTI/Consorzio o Impresa singola deve rimanere la stessa per tutti i lotti

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
L’avviso comporta la conclusione di un accordo quadro
Accordo quadro con un unico operatore
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: sì
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 13/10/2021
Ora locale: 13:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 6 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 20/10/2021
Ora locale: 11:00
Luogo:

Come da CSO Parte I

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
Sarà accettata la fatturazione elettronica
VI.3)Informazioni complementari:

Per le informazioni dettagliate relative alle condizioni di partecipazione e di espletamento dell’appalto, si rinvia al CSO Parte I - Modalità di Partecipazione.

Si precisa che In caso partecipazione RTI/Consorzio, tutte le imprese raggruppande devono sottoscrivere domanda di partecipazione/offerta, come meglio specificato nel CSO Parte I - Modalità di Partecipazione.

Gara espletata con supporto strumenti elettronici ex art. 52 DLgs50/16. Imprese interessate dovranno preventivamente obbligatoriamente chiedere abilitazione portale www.posteprocurement.it.

Per partecipare gara Imprese dovranno possedere dotazione tecnica minima indicata in: https://www.posteprocurement.it/esop/tlp-host/public/poste/web/dotazione_tecnica.jst.

Caso avvalimento capacità economico-finanziarie tecniche di altri soggetti ex art 89 DLgs 50/16, Impresa partecipante singolarmente o in RTI/Consorzio dovrà fornire con domanda partecipazione/offerta quanto previsto da art.89 e documentazione come da CSO Parte I.

Caso partecipazione RTI, ogni componente dovrà attestare nella dichiarazione il possesso dei requisiti di cui punti: III.1.1 lett. a), b) III.1.3 lett. e).

Il requisito di cui al punto III.1.3 lett. d) dovrà essere posseduto interamente da almeno una delle imprese del Raggruppamento.

I requisiti di cui al punto III.1.2 lett. c), potranno essere dimostrati dalla complessiva documentazione prodotta dalle singole Imprese raggruppande e ogni partecipante dovrà dichiarare il contributo specifico dello stesso ai fini del raggiungimento dei requisiti medesimi.

L’impresa mandataria dovrà possedere almeno il 60% dell’importo di cui al punto III.1.2 lett. c), - quello di ciascuna impresa mandante non potrà essere inferiore al 10% di ciascun singolo requisito di cui al punto III.1.2 lett c),

In ogni caso il RTI, nel suo complesso, dovrà possedere almeno il 100% dei requisiti richiesti.

Caso Consorzi ordinari almeno una delle imprese consorziate deve possedere requisiti previsti per mandataria, mentre le altre devono possedere i requisiti previsti per la/le mandante/i.

Ammesso subappalto ex art 105 Dlgs 50/16 e s.m.i., fermi restando divieti e limiti di legge

Fermo restando art 32 co7 DLgs 50/16 Poste ha facoltà richiedere prova possesso requisiti dichiarati e Impresa/RTI dovrà fornire quanto richiesto entro termine indicato da Poste. Esito negativo verifica comporterà esclusione da gara. Caso avvenuta aggiudicazione si procederà a revoca con riserva facoltà aggiudicare gara a concorrente seguente in graduatoria

Poste si riserva in qualsiasi momento non dare prosecuzione in tutto o in parte a espletamento gara e/o aggiudicare in parte

Espletamento procedura gara non costituisce per Poste obbligo affidamento servizio nel suo insieme o in parte e in nessun caso ai concorrenti ivi compreso aggiudicatario potrà spettare alcun compenso remunerazione rimborso o indennità per presentazione offerta

Poste ha facoltà non procedere aggiudicazione se nessuna offerta risulti conveniente o idonea in relazione a oggetto contratto/ Accordo Quadro Poste ha facoltà procedere aggiudicazione in presenza una sola offerta valida ovvero in caso due sole offerte valide ferma restando in entrambi i casi applicazione art. 95 co12 DLgs 50/16.

Poste per verifica anomalia procederà ex art 97 DLgs 50/16

Poste si riserva avvalersi facoltà ex art 110 DLgs 50/16.

Aggiudicataria, ex art. 216 co.11 D.Lgs. 50/16, dovrà provvedere entro 60gg da aggiudicazione rimborso al Committente spese sostenute per pubblicazione Bando su Quotidiani stimate in € 6.000,00 oltre IVA che saranno rimborsate con modalità indicate da Poste. Ad Aggiudicataria sarà richiesto inviare prova pagamento.

Valore massimo stimato Accordo Quadro è indicativo e non è, in alcun modo, impegnativo per Poste, nulla potrà pretendere Impresa aggiudicataria in caso affidamenti per un importo inferiore a quello stimato.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Tribunale amministrativo regionale competente
Città: IT
Paese: Italia
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
10/09/2021