Forniture - 488203-2020

16/10/2020    S202

Italia-Roma: Apparecchiature per produzioni radiotelevisive

2020/S 202-488203

Bando di gara

Forniture

Base giuridica:
Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: RAI — Radiotelevisione italiana
Indirizzo postale: viale Mazzini 14
Città: Roma
Codice NUTS: ITI43 Roma
Codice postale: 00195
Paese: Italia
E-mail: portaleacquistirai@jaggaer.com
Indirizzi Internet:
Indirizzo principale: www.rai.it
Indirizzo del profilo di committente: http://www.portaleacquisti.rai.it
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: http://www.portaleacquisti.rai.it
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate in versione elettronica: http://www.portaleacquisti.rai.it
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Organismo di diritto pubblico
I.5)Principali settori di attività
Altre attività: realizzazione e trasmissione programmi radiotelevisivi

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Procedura aperta, articolata in due lotti, avente ad oggetto la fornitura e allestimento di mezzi mobili Ka-Sat & Field Editing.

Numero di riferimento: 7905628
II.1.2)Codice CPV principale
32211000 Apparecchiature per produzioni radiotelevisive
II.1.3)Tipo di appalto
Forniture
II.1.4)Breve descrizione:

Fornitura e allestimento di mezzi mobili Ka-Sat & field editing in 2 lotti:

— lotto n. 1 — allestimento elettromeccanico di n. 7 automezzi Ka-Sat di proprietà RAI attraverso l’esecuzione delle prestazioni da realizzare presso i locali del fornitore aggiudicatario e/o di terzi indicate nel capitolato tecnico lotto 1,

— lotto n. 2 — fornitura di n. 2 automezzi attrezzati con un insieme di sistemi atti a predisporre la ripresa live con relativo editing e trasferimento tramite tecnologia KA-SAT, con la fornitura e l’esecuzione di tutto quanto necessario al corretto funzionamento di ciascun mezzo mobile che deve essere costituito come da capitolato tecnico lotto 2. Per entrambi i lotti ciascun mezzo alla consegna deve essere in condizioni di perfetto funzionamento, configurato e pronto a circolare. Le forniture, le installazioni, le configurazioni, gli impianti da realizzare ed i cablaggi di tutti gli apparati sono dettagliatamente descritti nel rispettivo capitolato tecnico con allegati.

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 390 000.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: sì
Le offerte vanno presentate per numero massimo di lotti: 2
Numero massimo di lotti che possono essere aggiudicati a un offerente: 2
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Allestimento di automezzi RAI di trasmissione leggeri Ka-Sat & Field Editing.

Lotto n.: 1 - C.I.G. 846715662B
II.2.2)Codici CPV supplementari
32211000 Apparecchiature per produzioni radiotelevisive
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: IT ITALIA
Luogo principale di esecuzione:

Il luogo di consegna ed esecuzione è presso la sede dell’aggiudicatario.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Allestimento elettromeccanico di n. 7 automezzi Ka-Sat di proprietà RAI attraverso l’esecuzione delle seguenti prestazioni da realizzare presso i locali del fornitore:

— predisposizione degli elaborati grafici esecutivi inerenti agli impianti elettrici e meccanici, nonché alle strutture dei telai da realizzare, comprensivi di tutta la documentazione indicata nel capitolato tecnico, redatta, timbrata e firmata da professionista abilitato a norma di legge,

— lavorazioni meccaniche sulle carrozzerie con fornitura ed installazione degli impianti di condizionamento, dell’impianto elettrico e di tutti gli impianti ausiliari descritti nel capitolato tecnico,

— realizzazione dell'installazione delle apparecchiature di fornitura rai e dei cablaggi elettrici e audio/video/dati (cd. cablaggio strutturato). È inclusa la fornitura ed installazione di tutti i cavi, i patch panel e gli accessori necessari per realizzare il suddetto cablaggio,

— marcatura CE dell'automezzo nel suo complesso e consegna a RAI del relativo fascicolo tecnico,

— gestione, presso la motorizzazione civile, di tutte le pratiche finalizzate all'omologazione, all'immatricolazione e all'iscrizione al PRA, laddove l'autoveicolo allestito dovesse classificarsi come «automezzo speciale», compresa la parte progettuale con i relativi elaborati grafici, al fine di consegnare a RAI l'automezzo attrezzato in regola e pronto a circolare,

— predisposizione e consegna della documentazione finale costituita da supporti cartacei e multimediali come specificata nel capitolato tecnico.

Il minor prezzo sarà determinato dalla sommatoria moltiplicata per 7 (sette) dei seguenti prezzi unitari:

1) il prezzo unitario scontato risultante dall’applicazione dello sconto S1% offerto applicato all’importo di 18 800 EUR per le le prestazioni da sottoporre a ribasso;

2) il prezzo unitario di 11 200 EUR per il costo relativo alla manodopera non sottoposto a ribasso. Il costo complessivo relativo alla manodopera per allestimenti strutturali ed impianti, non sottoposto a ribasso, è pari a 78 400 EUR.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 210 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 7
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Fornitura e allestimento di mezzi mobili attrezzati Ka-Sat & Field Editing.

Lotto n.: 2 - C.I.G. 84671576FE
II.2.2)Codici CPV supplementari
34144000 Autoveicoli per usi speciali
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: IT ITALIA
Luogo principale di esecuzione:

Il luogo di consegna ed esecuzione è presso la sede dell’aggiudicatario.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Fornitura di n. 2 automezzi satellitari attrezzati ka-sat, ciascuno costituito come segue: (fornitura a carico dell’aggiudicatario) n. 1 autoveicolo e n. 1 sistema di trasmissione; (fornitura a carico di RAI ed installazione a carico dell’aggiudicatario) n. 1 sistema di ripresa, n. 1 sistema di editing, n. 1 sistema di codifica e trasferimento, n. 1 sistema di monitoria e controllo di fornitura RAI. L’aggiudicatario è tenuto ad eseguire per ciascun automezzo, presso la propria sede, le seguenti prestazioni:

— predisposizione degli elaborati grafici esecutivi inerenti agli impianti elettrici e meccanici, nonché alle strutture dei telai da realizzare, comprensivi di tutta la documentazione indicata nel capitolato tecnico, redatta, timbrata e firmata da professionista abilitato a norma di legge,

— lavorazioni meccaniche sulle carrozzerie con fornitura, realizzazione ed installazione degli impianti di condizionamento, elettrico e segnali descritti nel capitolato tecnico nonché delle opere complementari non espressamente previste nel capitolato tecnico, ma necessarie per la sua realizzazione,

— realizzazione dell'installazione e del cablaggio delle apparecchiature di fornitura RAI all'interno di ciascun mezzo. È inclusa la fornitura ed installazione di tutti i cavi, i patch panel ed i relativi accessori necessari per realizzare il suddetto cablaggio,

— marcatura CE dell'automezzo nel suo complesso e consegna a RAI del relativo fascicolo tecnico,

— gestione, presso la motorizzazione civile, di tutte le pratiche finalizzate all'omologazione, all'immatricolazione e all'iscrizione al PRA, laddove l'autoveicolo allestito dovesse classificarsi come «automezzo speciale», compresa la parte progettuale con i relativi elaborati grafici, al fine di consegnare a RAI l'automezzo attrezzato in regola e pronto a circolare,

— predisposizione e consegna della documentazione finale costituita da supporti cartacei e multimediali come specificata nel capitolato tecnico.

Il minor prezzo sarà determinato dalla sommatoria moltiplicata per 2 (due) dei due seguenti prezzi unitari: il prezzo unitario scontato risultante dall’applicazione dello sconto S2% offerto applicato all’importo di 73 000 EUR per le le prestazioni da sottoporre a ribasso; il prezzo unitario di 17 000 EUR per il costo relativo alla manodopera non sottoposto a ribasso. Il costo complessivo relativo alla manodopera per allestimenti strutturali ed impianti, non sottoposto a ribasso, è pari a 34 000 EUR.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 180 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 8
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

Iscrizione nel registro tenuto dalla Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura, oppure nel registro delle commissioni provinciali per l’artigianato per attività coerenti con quelle oggetto della presente procedura di gara.

Il concorrente non stabilito in ITALIA ma in altro Stato membro o in uno dei Paesi di cui all’art. 83, comma 3 del codice, presenta dichiarazione giurata o secondo le modalità vigenti nello Stato nel quale è stabilito.

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
Procedura accelerata
Motivazione:

Si applica la riduzione dei termini procedimentali prevista dall’art. 8, prevista dall’art. 8, comma 1, lett. c), della legge del 11.9.2020, n. 120, in conformità al disposto dell’art. 2, comma 2, della medesima legge.

IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: sì
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 11/11/2020
Ora locale: 12:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 6 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 12/11/2020
Ora locale: 10:00
Luogo:

Le sedute si terranno in videostreaming, con modalità che saranno comunicate ai concorrenti, tramite l’area messaggi del portale Acquisti RAI, allo scadere del termine per la presentazione delle offerte.

Informazioni relative alle persone ammesse e alla procedura di apertura:

Sarà consentita la partecipazione di un rappresentante per ogni Impresa offerente, come meglio specificato nel disciplinare di gara.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
Sarà accettata la fatturazione elettronica
VI.3)Informazioni complementari:

Determinazione di contrarre A/D/5226/P del 7/10/2020. Il responsabile del procedimento, ai sensi e per gli effetti dell’articolo 31 del D.Lgs. n. 50/2016, è Fabiana Sebastiani. L’intera procedura viene espletata in modalità telematica ai sensi del D.Lgs. 50/2016 sul portale Acquisti RAI: https://www.portaleacquisti.rai.it (di seguito «portale»). Sul portale, nell’area dedicata alla presente procedura, è disponibile la documentazione ufficiale di gara. Informazioni e chiarimenti possono essere richiesti entro e non oltre il 3.11.2020 ore 23:59, utilizzando l’area Messaggi della RdO on line. Le risposte ai chiarimenti saranno pubblicate sul portale. Sono ammessi a partecipare alla presente procedura di gara, nel rispetto delle condizioni previste nella documentazione di gara, tutti gli operatori economici di cui all’art. 45 del D.Lgs. n. 50/2016 per i quali non sussistono:

i) i motivi di esclusione di cui all’art. 80 del D.Lgs. n. 50/2016, come modificato dalla L. n. 120/2020;

ii) le condizioni di cui all’art. 53, comma 16-ter del D.Lgs. n. 165/2001;

iii) ulteriori divieti a contrarre con la PA, il tutto secondo quanto specificato negli atti di gara. Il ricorso al subappalto è ammesso alle condizioni e nei limiti previsti dall’art. 105 del D.Lgs. n. 50/2016. RAI si riserva di procedere all’aggiudicazione separata dei singoli lotti. A ciascun concorrente è consentito aggiudicarsi uno o più lotti. Si applica la riduzione dei termini procedimentali prevista dall’art. 8, prevista dall’art. 8, comma 1, lett. c), della legge del 11.9.2020, n. 120, in conformità al disposto dell’art. 2, comma 2, della medesima legge. Si rinvia al disciplinare di gara e documenti allegati o ivi richiamati per tutto quanto concerne la presente procedura.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: TAR territorialmente competente ai sensi dell’art. 120 del D.Lgs. n. 104/2010
Città: Roma
Paese: Italia
Indirizzo Internet: www.giustizia-amministrativa.it
VI.4.3)Procedure di ricorso
Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi:

— ricorsi avverso il presente bando di gara possono essere notificati alla stazione appaltante entro 30 giorni dalla data di pubblicazione del presente bando,

— ricorsi avverso le eventuali esclusioni possono essere notificati alla stazione appaltante entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione di esclusione dalla gara,

— ricorsi avverso il provvedimento di aggiudicazione possono essere notificati alla stazione appaltante entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione di aggiudicazione.

VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: TAR territorialmente competente ai sensi dell’art. 120 del D.Lgs. n. 104/2010
Città: Roma
Paese: Italia
Indirizzo Internet: www.giustizia-amministrativa.it
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
12/10/2020