Forniture - 496180-2019

22/10/2019    S204    Forniture - Avviso di gara - Procedura ristretta 

Italia-Milano: Strumenti chirurgici

2019/S 204-496180

Bando di gara

Forniture

Base giuridica:
Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Aria S.p.A. — Azienda regionale per l'innovazione e gli acquisti
Indirizzo postale: Via T. Taramelli 26
Città: Milano
Codice NUTS: ITC4C Milano
Codice postale: 20124
Paese: Italia
E-mail: protocollo@pec.ariaspa.it
Tel.: +39 02 / 39331-1
Fax: +39 02/39331225

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: www.ariaspa.it

Indirizzo del profilo di committente: www.sintel.regione.lombardia.it

I.2)Appalto congiunto
L'appalto è aggiudicato da una centrale di committenza
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: www.ariaspa.it
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate in versione elettronica: www.sintel.regione.lombardia.it
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Organismo di diritto pubblico
I.5)Principali settori di attività
Altre attività: Azienda regionale per l’innovazione e gli acquisti per la Regione Lombardia

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

ARCA_2019_055 (ora ARIA) – SDA per la fornitura di strumentario chirurgico pluriuso o riusabile

Numero di riferimento: ARCA_2019_055
II.1.2)Codice CPV principale
33169000 Strumenti chirurgici
II.1.3)Tipo di appalto
Forniture
II.1.4)Breve descrizione:

La presente procedura ha ad oggetto l’istituzione di un sistema dinamico di acquisizione per l’affidamento delle forniture di strumentario chirurgico pluriuso o riusabile in favore degli enti del servizio sanitario regionale di cui all’art. 1 della L. R. n. 30 del 27.12.2006.

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 10 000 000.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:
II.2.2)Codici CPV supplementari
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC4 Lombardia
Luogo principale di esecuzione:

Presso le sedi e i locali degli enti del servizio sanitario regionale di cui all’art. 1 della L. R. n. 30/2006 che aderiranno o beneficeranno della convenzione.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Presso le sedi e i locali degli enti del servizio sanitario regionale di cui all’art. 1 della L. R. n. 30/2006 che aderiranno o beneficeranno della convenzione.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 10 000 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 48
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.9)Informazioni relative ai limiti al numero di candidati che saranno invitati a partecipare
Numero previsto di candidati: 1
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

Pena l’esclusione dalla procedura in quanto elementi essenziali dell’offerta, il concorrente deve soddisfare le seguenti condizioni:

a) iscrizione per attività inerenti l’oggetto del presente appalto, sia con riferimento all’attività di fornitura che di servizi di cui all’appalto, nella C.C.I.A.A. o nel registro delle commissioni provinciali per l’artigianato in conformità con quanto previsto dal comma 3 dell’art. 83 del D.Lgs. 50/2016;

b) non sussistenza dei motivi di esclusione di cui all’art. 80, D.Lgs. n. 50/2016.

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
III.1.3)Capacità professionale e tecnica
III.1.5)Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:
III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura ristretta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.4)Informazioni relative alla riduzione del numero di soluzioni o di offerte durante la negoziazione o il dialogo
IV.1.6)Informazioni sull'asta elettronica
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: sì
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 17/10/2023
Ora locale: 15:30
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
Sarà accettata la fatturazione elettronica
VI.3)Informazioni complementari:

1) La procedura di gara è gestita con il sistema telematico denominato Sintel, accessibile dal sito www.ariaspa.it, la cui descrizione e modalità di utilizzo ai fini della presentazione della domanda è precisata nel Capitolato d’oneri e relativo allegato. In tale allegato sono descritte: le informazioni riguardanti la piattaforma di intermediazione telematica in generale, le modalità tecniche per l’utilizzo di Sintel, la dotazione informatica necessaria per la partecipazione alla presente procedura, la registrazione alla piattaforma e la forma delle comunicazioni da utilizzare per la presente procedura. ARIA si riserva di sospendere la procedura in caso di anomalie segnalate dal sistema;

2) è necessaria la registrazione al sistema Sintel al fine di presentare la domanda di ammissione: è necessario essere abilitati per partecipare ai singoli appalti specifici;

3) la documentazione ufficiale di gara è disponibile in formato elettronico, firmato digitalmente, scaricabile dai siti di cui al punto I.1);

4) le specifiche prescrizioni riguardanti le modalità di presentazione della domanda di ammissione e gli elementi di valutazione per la qualificazione, sono contenute nel Capitolato d’oneri. Le specifiche prescrizioni riguardanti la fornitura e i servizi connessi, le modalità di presentazione, il valore stimato di ciascun lotto, le basi d’asta unitarie, le modalità di partecipazione a più lotti, il subappalto, le ulteriori cause di esclusione e le altre informazioni di gara saranno contenute nei singoli appalti specifici e relativa documentazione;

5) i concorrenti, con la presentazione delle offerte, consentono il trattamento dei propri dati, anche personali, ai sensi del D.Lgs. n. 196/2003 s.m.i., e regolamento Ue 2016/679 per le esigenze concorsuali e contrattuali;

6) informazioni e chiarimenti sugli atti di gara possono essere richiesti secondo le modalità indicate nel Capitolato d’oneri, per tutta la durata dello SDA. I chiarimenti agli atti di gara verranno pubblicati sul sito di cui al precedente punto I.1) nonché su Sintel;

7) i concorrenti sono tenuti ad indicare, in sede di presentazione della domanda di ammissione allo SDA, secondo le modalità indicate nel Capitolato d’oneri, il domicilio eletto per l’invio delle comunicazioni prendendo atto che le stesse saranno inviate da ARCA con le modalità indicate;

8) è designato quale Responsabile unico del procedimento per la presente procedura la dott.ssa Carmen Schweigl;

9) il concorrente dovrà indicare nella propria offerta le parti del servizio/fornitura che intende subappaltare nei limiti del 40 % dell’importo complessivo del contratto. Considerato che la procedura di gara in oggetto è una procedura centralizzata caratterizzata da ingenti volumi la stessa è maggiormente esposta ad una necessità di controllo sulla commessa in affidamento anche attraverso l’utilizzo dell’istituto del subappalto. L’affidamento è caratterizzato per tipologia di fornitura/servizio da essenzialità (es. AIC ecc...). Inoltre, per le medesime caratteristiche precedentemente esposte, la presenza della percentuale indicata, considerati, l’aggregazione dei volumi, la tipologia del settore economico e del tessuto imprenditoriale di riferimento, non ostacola l’accesso delle piccole e medie imprese all’appalto;

10) ciascuna/ciascun convenzione/contratto che verrà stipulata/stipulato non prevede la clausola compromissoria.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Tribunale amministrativo regionale della Lombardia
Indirizzo postale: Via Corridoni 39
Città: Milano
Codice postale: 20122
Paese: Italia
VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
VI.4.3)Procedure di ricorso
Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi:

Contro il presente bando di gara è proponibile ricorso avanti il TAR di Milano entro 30 giorni dalla pubblicazione sulla GURI.

VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
18/10/2019