Servizi - 497704-2018

Mostra versione ridotta

10/11/2018    S217    Servizi - Avviso di gara - Procedura aperta 

Italia-Milano: Trattamento e smaltimento dei rifiuti

2018/S 217-497704

Bando di gara

Servizi

Direttiva 2004/18/CE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione, indirizzi e punti di contatto

Denominazione ufficiale: AMSA S.p.A.
Indirizzo postale: Via Olgettina 25
Città: Milano
Codice postale: 20132
Paese: Italia
Persona di contatto: Sotto indicati
All'attenzione di: Appalti e subappalti settori ordinari
Posta elettronica: appalti@amsa.it
Telefono: +39 0227298970/897/361/316/012
Fax: +39 0227298354/465

Indirizzi internet:

Indirizzo generale dell'amministrazione aggiudicatrice: www.amsa.it

Indirizzo del profilo di committente: https://gare.a2a.eu

Accesso elettronico alle informazioni: https://gare.a2a.eu

Presentazione per via elettronica di offerte e richieste di partecipazione: https://gare.a2a.eu

Ulteriori informazioni sono disponibili presso:
I punti di contatto sopra indicati

Il capitolato d'oneri e la documentazione complementare (inclusi i documenti per il dialogo competitivo e per il sistema dinamico di acquisizione) sono disponibili presso:
I punti di contatto sopra indicati

Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate a:
I punti di contatto sopra indicati

I.2)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Altro: Impresa pubblica
I.3)Principali settori di attività
Ambiente
I.4)Concessione di un appalto a nome di altre amministrazioni aggiudicatrici
L'amministrazione aggiudicatrice acquista per conto di altre amministrazioni aggiudicatrici: no

Sezione II: Oggetto dell'appalto

II.1)Descrizione
II.1.1)Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice:
Procedura aperta n. 24/2018.
II.1.2)Tipo di appalto e luogo di consegna o di esecuzione
Servizi
Categoria di servizi n. 16: Servizi di smaltimento dei rifiuti solidi e delle acque reflue, servizi igienico-sanitari e simili
Luogo principale di esecuzione dei lavori, di consegna delle forniture o di prestazione dei servizi: Milano.

Codice NUTS ITC4C

II.1.3)Informazioni sugli appalti pubblici, l'accordo quadro o il sistema dinamico di acquisizione (SDA)
L'avviso riguarda un appalto pubblico
II.1.4)Informazioni relative all'accordo quadro
II.1.5)Breve descrizione dell'appalto o degli acquisti
Servizio di prelievo, trasporto, trattamento e/o smaltimento di 5 000 t di percolato, prodotto dalla giacenza di rifiuti organici (EER 190703), presso le stazioni di trasferimento di via Silla 253 e di via Zama 33 (Maserati Light) a Milano. Importo unitario a base di gara 50,00 EUR/t IVA esclusa. Periodo un anno dall'inizio del servizio.
II.1.6)Vocabolario comune per gli appalti (CPV)

90510000

II.1.7)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici (AAP): sì
II.1.8)Lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.1.9)Informazioni sulle varianti
Ammissibilità di varianti: no
II.2)Quantitativo o entità dell'appalto
II.2.1)Quantitativo o entità totale:
Il quantitativo totale previsto, compreso di tutti gli eventuali rinnovi ed opzioni, è pari ad 12 000 t.
Valore stimato, IVA esclusa: 600 000,00 EUR
II.2.2)Opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni: AMSA potrà avvalersi della facoltà di prorogare il contratto, alle medesime condizioni contrattuali, per un periodo massimo di ulteriori 12 mesi.
Qualora al termine del periodo di affidamento, il quantitativo di cui sopra non risultasse esaurito, AMSA potrà avvalersi della facoltà di proroga del contratto per ulteriori 3 mesi.
In ogni caso, AMSA S.p.A. si riserva di applicare quanto previsto dall’art. 106, comma 12 del D.Lgs. 50/2016.
L'importo indicato al punto II.2.1) è comprensivo delle suddette opzioni. L'importo complessivo al netto di tali opzioni è pari a 250 000 EUR IVA esclusa.
II.2.3)Informazioni sui rinnovi
L'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.3)Durata dell'appalto o termine di esecuzione
Durata in mesi: 12 (dall'aggiudicazione dell'appalto)

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni relative all'appalto
III.1.1)Cauzioni e garanzie richieste:
Cauzione provvisoria: art. 3, lettera B del Disciplinare di gara.
Cauzione definitiva: art. 9 del Disciplinare.
III.1.2)Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia:
Autofinanziamento.
III.1.3)Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell'appalto:
III.1.4)Altre condizioni particolari
La realizzazione dell'appalto è soggetta a condizioni particolari: no
III.2)Condizioni di partecipazione
III.2.1)Situazione personale degli operatori economici, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: Si vedano l'art. 6 del capitolato e l'art. 3 del Disciplinare.
III.2.2)Capacità economica e finanziaria
III.2.3)Capacità tecnica
Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti:
Si vedano l'art. 6 del capitolato e l'art. 3 del Disciplinare
III.2.4)Informazioni concernenti appalti riservati
III.3)Condizioni relative agli appalti di servizi
III.3.1)Informazioni relative ad una particolare professione
III.3.2)Personale responsabile dell'esecuzione del servizio

Sezione IV: Procedura

IV.1)Tipo di procedura
IV.1.1)Tipo di procedura
Aperta
IV.1.2)Limiti al numero di operatori che saranno invitati a presentare un’offerta
IV.1.3)Riduzione del numero di operatori durante il negoziato o il dialogo
IV.2)Criteri di aggiudicazione
IV.2.1)Criteri di aggiudicazione
Prezzo più basso
IV.2.2)Informazioni sull'asta elettronica
Ricorso ad un'asta elettronica: no
IV.3)Informazioni di carattere amministrativo
IV.3.1)Numero di riferimento attribuito al dossier dall’amministrazione aggiudicatrice:
24/2018
IV.3.2)Pubblicazioni precedenti relative allo stesso appalto
no
IV.3.3)Condizioni per ottenere il capitolato d'oneri e documenti complementari o il documento descrittivo
Documenti a pagamento: no
IV.3.4)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
11.12.2018 - 12:00
IV.3.5)Data di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.3.6)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione
italiano.
IV.3.7)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
in giorni: 180 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.3.8)Modalità di apertura delle offerte
Persone ammesse ad assistere all'apertura delle offerte: no

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni sulla periodicità
Si tratta di un appalto periodico: no
VI.2)Informazioni sui fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
VI.3)Informazioni complementari

Tutti i documenti di gara sono disponibili presso il sito (https://gare.a2a.eu/), all'interno dell'apposita area di gara.

Poiché la presente procedura è interamente gestita con sistemi telematici, le società concorrenti, per la presentazione dell'offerta dovranno essere in possesso di opportuna firma digitale, così come indicato in premessa nel Disciplinare di gara.
Per le modalità di offerta vedere gli articoli 2, 3 e 4 del Disciplinare.
Gli eventuali quesiti posti dai concorrenti e/o i chiarimenti agli atti di gara verranno gestiti secondo le modalità indicate all'art. 7 del Disciplinare di gara.
Per i criteri di aggiudicazione si veda l'art. 5 del Disciplinare.
Trattandosi di gara completamente telematica la disamina delle offerte amministrative ed economiche è riservata.
Termine ricezione offerte ridotto ai sensi dell'art. 60, comma 2 bis, D.Lgs. 50/2016 e s.m.i.
VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
VI.4.2)Presentazione di ricorsi
VI.4.3)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulla presentazione dei ricorsi
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
8.11.2018