Consulta la nostra pagina dedicata alla COVID-19 per le gare d’appalto relative al fabbisogno di attrezzature mediche.

La Conferenza sul futuro dell'Europa è la tua occasione per condividere le tue idee e plasmare il futuro dell'Europa. Fai sentire la tua voce!

Servizi - 505548-2021

06/10/2021    S194

Italia-Roma: Servizi architettonici, di ingegneria e misurazione

2021/S 194-505548

Bando di gara

Servizi

Base giuridica:
Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Agenzia del Demanio - Direzione Regionale Lazio
Indirizzo postale: Via Piacenza, 3
Città: Roma
Codice NUTS: ITI43 Roma
Codice postale: 00184
Paese: Italia
Persona di contatto: Ing. Gerardo Spina
E-mail: gerardo.spina@agenziademanio.it
Indirizzi Internet:
Indirizzo principale: www.agenziademanio.it
Indirizzo del profilo di committente: http://www.agenziademanio.it/opencms/it/gare-aste/lavori
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: http://www.agenziademanio.it/opencms/it/gare-aste/lavori
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate in versione elettronica: https://www.acquistinretepa.it
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Agenzia/ufficio nazionale o federale
I.5)Principali settori di attività
Altre attività: Gestione e valorizzazione immobiliare dello Stato

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Interventi per la Ricostruzione Post-Sisma Centro Italia D.L. 189/2016. Procedura aperta per l'affidamento dei servizi di ingegneria ed architettura

II.1.2)Codice CPV principale
71250000 Servizi architettonici, di ingegneria e misurazione
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

INTERVENTI PER LA RICOSTRUZIONE POST-SISMA CENTRO ITALIA D.L. 189/2016. PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI INGEGNERIA ED ARCHITETTURA FINALIZZATI ALLA PROGETTAZIONE DEFINITIVA, AL COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE ED ALLA DIREZIONE DEI LAVORI, CON RISERVA DI AFFIDAMENTO DELL’INCARICO DEL DIRETTORE DEI LAVORI, DELL’INTERVENTO DENOMINATO “RICOSTRUZIONE DEL COMANDO STAZIONE DEI CARABINIERI DI AMATRICE (RI)”, DI IMPORTANZA ESSENZIALE AI FINI DELLA RICOSTRUZIONE AI SENSI E PER GLI EFFETTI DEL COMMA 3-BIS.1 DELL’ARTICOLO 14 DEL D.L. 189/2016.

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 353 814.06 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITI42 Rieti
Luogo principale di esecuzione:

Amatrice (RI)

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Progettazione definitiva da restituire in modalità BIM, utilizzando materiali e tecniche a ridotto impatto ambientale conformi al D.M. del M.A.T.T.M del 11/10/2017, al coordinamento per la sicurezza in fase di progettazione ed esecuzione, ad indagini e rilievi preliminari alla progettazione, compresa la relazione geologica e la verifica preventiva di interesse archeologico, nonché alle attività di competenza dell’ufficio di direzione dei lavori, fatta eccezione per lo specifico incarico di direttore dei lavori il quale sarà oggetto di riserva di affidamento da parte della Stazione Appaltante, finalizzati alla ricostruzione dell’immobile sede della “Comando Stazione dei Carabinieri i nel Comune di Amatrice (RI)” – CAS_M_002_2017.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 353 814.06 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 75
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

Servizio opzionale senza indizione di nuova procedura di gara riguardante l'incarico di Direttore dei Lavori

II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

L’intervento rientra fra quelli individuati nel programma approvato con l’Ordinanza (O.C.S.R.) n. 56 del 10 maggio 2018 del “Commissario Straordinario del Governo ai fini della ricostruzione nei territori interessati dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016” sostituita ed integrata dall’O.C.S.R. n. 109 del 23 dicembre 2020

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

Criteri di selezione indicati nei documenti di gara.

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto
Obbligo di indicare i nomi e le qualifiche professionali del personale incaricato dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: sì
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 05/11/2021
Ora locale: 12:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 6 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 08/11/2021
Ora locale: 10:00
Luogo:

Seduta Pubblica telematica

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
Si farà ricorso all’ordinazione elettronica
Sarà accettata la fatturazione elettronica
Sarà utilizzato il pagamento elettronico
VI.3)Informazioni complementari:
VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio
Città: ROMA
Paese: Italia
VI.4.3)Procedure di ricorso
Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi:

30 giorni dalla data di pubblicazione sulla GURI del bando per le clausole autonomamente lesive, ovvero entro 30 giorni dalla ricezione delle comunicazioni di cui all’art. 76, comma 5, del D.Lgs. 50/2016 innanzi al Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio – Via Flaminia, 189, 00196 Roma.

VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
01/10/2021