Lavori - 51722-2018

03/02/2018    S24    Lavori - Avviso di gara - Procedura negoziata 

Italia-San Donato Milanese: Lavori di costruzione di gallerie

2018/S 024-051722

Bando di gara – Servizi di pubblica utilità

Lavori

Base giuridica:

Direttiva 2014/25/UE

Sezione I: Ente aggiudicatore

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Snam Rete Gas S.p.A.
Indirizzo postale: Piazzale Supercortemaggiore 2/4 presso sala posta Snam S.p.A.
Città: San Donato Milanese
Codice NUTS: IT
Codice postale: 20097
Paese: Italia
E-mail: mario.mura@snamretegas.it
Tel.: +39 0237037011

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: https://fornitori.snam.it/tamtamy/home.action?lang=ti_it

I.2)Appalto congiunto
I.3)Comunicazione
L'accesso ai documenti di gara è limitato. Ulteriori informazioni sono disponibili presso: https://fornitori.snam.it/tamtamy/home.action?lang=ti_it
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato
I.6)Principali settori di attività
Produzione, trasporto e distribuzione di gas e calore

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Costruzione galleria per passaggio metanodotto.

Numero di riferimento: 6925614
II.1.2)Codice CPV principale
45221240
II.1.3)Tipo di appalto
Lavori
II.1.4)Breve descrizione:

I lavori richiesti sono per la realizzazione:

(a) di due gallerie e relativo raiseborer;

(b) di un tratto di metanodotto DN750 di lunghezza di circa 3 100 m 75 bar in un territorio morfologicamente complesso.

Il tutto ubicato in comune di Badia Tedalda (AR).

C.I.G n. 7303785A0B

Categoria prevalente: realizzazione di due gallerie e relativo raiseborer. (Valore stimato 28 500 000,00 EUR).

Categoria scorporabile: realizzazione di un tratto di metanodotto DN750 di lunghezza di circa 3 100 m 75 bar. (Valore stimato 6 500 000,00 EUR).

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 35 000 000.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:
II.2.2)Codici CPV supplementari
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITI18
Luogo principale di esecuzione:

Comune di Badia Tedalda (provincia di AR).

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Il metanodotto Rimini — Sansepolcro collega Rimini a Sansepolcro con una direttrice est-ovest percorrendo la valle del fiume Marecchia per poi risalire i crinali appenninici fino alla piana di Sansepolcro.

Il tratto oggetto dell’appalto consiste nella percorrenza di un territorio appenninico partendo dalla progressiva km 52 circa del metanodotto sul monte Montale a 1 000 m slm raggiungibile con l’adeguamento della viabilità esistente e la realizzazione di circa un km di nuova viabilità, per poi proseguire verso sud percorrendo i crinali del monte Botolino, attraversare il fiume Marecchia (a circa quota 580) e risalire a quota 800 m slm, verso l’abitato di Badia Tedalda attraverso la viabilità esistente fino alla progressiva km 55,2 del metanodotto.

Nel tratto sono compresi due tratti in galleria di rispettivamente 1 250 m e 290 m (sezione di circa 13 mq con scavo tradizionale) ed i due raise borer (diametro 1 000 mm) ad esse collegati rispettivamente di 120 e 210 m.

Una volta realizzate le gallerie, posato il tubo, queste devono essere intasate.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 35 000 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 28
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.9)Informazioni relative ai limiti al numero di candidati che saranno invitati a partecipare
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

I concorrenti dovranno essere iscritti ad almeno uno dei registri commerciali o professionali di cui all’art 83 e all. XVI del D.Lgs. 50/2016 per attività coincidenti con quella oggetto del presente appalto.

Saranno accettate esclusivamente le richieste di partecipazione corredate dalla documentazione e dalle dichiarazioni richieste nel relativo modulo “III.1.1. Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all’iscrizione nell’albo professionale o nel registro commerciale; III.1.4) Norme e criteri oggettivi di partecipazione”.

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti.

Saranno accettate esclusivamente le richieste di partecipazione corredate dalla documentazione e dalle dichiarazioni richieste nel relativo modulo “III.1.2) Capacità economica o finanziaria” allegato alla documentazione a corredo del presente bando.

III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti.

Saranno accettate esclusivamente le richieste di partecipazione corredate dalla documentazione e dalle dichiarazioni richieste nel relativo modulo “III.1.3) Capacità professionale e tecnica” allegato alla documentazione a corredo del presente bando.

III.1.4)Norme e criteri oggettivi di partecipazione
Elenco e breve descrizione delle norme e dei criteri:

Saranno accettate esclusivamente le richieste di partecipazione corredate dalla documentazione e dalle dichiarazioni richieste nel relativo modulo “III.1.1. Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all’iscrizione nell’albo professionale o nel registro commerciale; III.1.4) Norme e criteri oggettivi di partecipazione”.

III.1.5)Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati
III.1.6)Cauzioni e garanzie richieste:

Eventuali cauzioni e garanzie saranno indicate nella documentazione di gara che sarà inviata dall'ente aggiudicatore ai candidati la cui richiesta di partecipazione risulterà conforme ai requisiti indicati nel presente bando.

III.1.7)Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia:

Saranno indicate nella documentazione di gara che sarà inviata dall'ente aggiudicatore ai candidati la cui richiesta di partecipazione risulterà conforme ai requisiti indicati nel presente bando.

III.1.8)Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell'appalto:

Possono chiedere di partecipare alla gara i soggetti indicati all'art. 45, D.Lgs. 50/2016. Sono ammessi a presentare un'offerta i soggetti indicati all'art. 45 del D.Lgs. 50 /2016, ai quali l’ente aggiudicatore presenterà formale invito.

Si precisa che, in caso di raggruppamento temporaneo di imprese, costituiti o costituendi, all’impresa capogruppo i requisiti previsti sono richiesti con riferimento alla categoria prevalente, mentre a ciascuna mandante sono richiesti i requisiti previsti per l’importo dei lavori della categoria che la stessa intende assumere e nella misura indicata per l’impresa singola. Per ciascun componente del raggruppamento temporaneo di imprese dovrà essere specificato ruolo, attività che dovrà svolgere e la quota di partecipazione ed esecuzione al raggruppamento, fermo restando che tali informazioni dovranno essere obbligatoriamente rese in sede di offerta.

III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:
III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura negoziata con previo avviso di indizione di gara
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.4)Informazioni relative alla riduzione del numero di soluzioni o di offerte durante la negoziazione o il dialogo
IV.1.6)Informazioni sull'asta elettronica
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: no
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 23/03/2018
Ora locale: 12:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
VI.3)Informazioni complementari:

1. salvi casi di competenza inderogabile stabiliti dalla legge, Il foro competente esclusivo è quello di Milano;

2. tutte le attività devono essere conformi alle norme di legge ed ai regolamenti in vigore in Italia;

3. le eventuali certificazioni devono essere riconosciute in Italia ed in accordo alle vigenti normative europee;

4. si informa che tutti i dati trasmessi dai fornitori saranno trattati da Snam Rete Gas S.p.A. nel rispetto del D.Lgs. 196/2003, ai soli fini dell'istituzione e della gestione dell'avviso di gara e dell'eventuale esecuzione dei lavori in oggetto; il trattamento avverrà in forma cartacea e/o supporto magnetico, elettronico o telematico. La comunicazione dei dati richiesti è obbligatoria. L'eventuale rifiuto di rispondere comporta la non ammissione alla procedura di gara. I dati medesimi potranno essere oggetto di comunicazione o diffusione nei casi previsti dalla normativa vigente;

5. le dichiarazioni e le informazioni di natura tecnica di cui al presente avviso, tutti i documenti di gara, contrattuali e tecnici, la corrispondenza nonché i rapporti con SNAM Rete Gas sono in lingua italiana;

6. il presente avviso non costituisce impegno alcuno da parte di Snam Rete Gas nell’ aggiudicazione dei contratti;

7. i documenti contrattuali saranno allegati alla richiesta di offerta che verrà inviata ai candidati in possesso dei requisiti minimi previsti dal presente avviso, i pagamenti dei CIG ad ANAC dovranno avvenire solo dopo la ricezione della RDO;

8. il candidato prende atto che il mancato possesso di anche uno solo dei requisiti di cui all'art. 80 del D.Lgs. n. 50/2016, ovvero dei requisiti di idoneità tecnico-professionale con riferimento alla tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro di cui sopra, ovvero la produzione di una dichiarazione risultante irregolare, mendace o incompleta, costituiscono motivo di esclusione dalla gara. L'ente aggiudicatore si riserva il diritto di richiedere la produzione di ogni opportuna certificazione in ordine al possesso dei requisiti richiesti, prima dell'eventuale conclusione del contratto e comunque accertarne la veridicità, anche autonomamente, a propria discrezione in qualsiasi momento della procedura di gara, con qualsiasi mezzo consentito;

9. accesso alla documentazione di gara: in riferimento all’art. 53, comma 5, lettera a), del D.Lgs. 50/2016, il candidato è tenuto a presentare una dichiarazione a mezzo della quale dovrà indicare le informazioni e/o atti/documenti, forniti nell’ambito della propria candidatura che costituiscono segreto tecnico o commerciale, nonché motivare e comprovare tale qualificazione. In mancanza della suddetta dichiarazione, tutte le informazioni e/o atti/documenti saranno accessibili ai sensi e per gli effetti dell'art. 53 del D.Lgs. n. 50/2016;

10. tutte le offerte presentate saranno sottoposte a parere tecnico. Snam Rete Gas S.p.A. si riserva la possibilità di escludere le offerte tecniche che ritiene a suo insindacabile giudizio parzialmente o totalmente non idonee;

11. saranno accettate esclusivamente le domande di partecipazione pervenute entro il termine indicato al punto IV 2.2);

12. è vietato ai concorrenti partecipare alla gara contemporaneamente in RTI, ovvero in più di un R.T l, e in forma individuale pena l'esclusione dalla gara dell’impresa e della/e RTI.

La documentazione come indicata ai vari punti del bando, deve essere inserita formato (pdf), nella sezione del sito web nell'area «Collaborazione», alla cartella “3. Documenti Candidato” autoregistrazione dei fornitori è: https://fornitori.snam.it — Accesso ai sistemi — E-Business — Accesso al servizio — menù a tendina “Bandi U.E.”, selezionare Bandi U.E. pubblicati dopo il 30.6. Autoregistrazione accesso 5100000849.

La documentazione completa è inserita, informato elettronico, nell'apposita sezione del sito web nell'area Collaborazione, alla cartella «1. Documenti Bando».

Per richieste chiarimenti / informazioni all'indirizzo riportato alla sezione I.1.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Tribunale Amministrativo della Lombardia
Città: Milano
Paese: Italia
VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
VI.4.3)Procedure di ricorso
VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
01/02/2018