Servizi - 525943-2017

Mostra versione ridotta

29/12/2017    S249

Italia-Roma: Servizi di trasporto (escluso il trasporto di rifiuti)

2017/S 249-525943

Avviso di preinformazione relativo a un contratto di servizio pubblico

Formulario standard per la notifica ai sensi dell'articolo 7, paragrafo 2, del regolamento (CE) n. 1370/2007 da pubblicare un anno prima dell’inizio della procedura di gara o dell'aggiudicazione diretta nel Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea.

Regolamento (CE) n. 1370/2007

Sezione I: Autorità competente

I.1)Denominazione, indirizzi e punti di contatto

Denominazione ufficiale: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT)
Numero di identificazione nazionale: Contratto di Servizio passeggeri servizi interregionali 2019-2028
Indirizzo postale: Via Nomentana 2
Città: Roma
Codice postale: 00161
Paese: Italia
Persona di contatto: Marco Natoli
Posta elettronica: dtt.dgtfe@mit.gov.it
Telefono: +39 0641583570
Fax: +39 0641583514

Indirizzi internet:

Indirizzo generale dell'amministrazione aggiudicatrice: http://www.mit.gov.it

Ulteriori informazioni sono disponibili presso:
I punti di contatto sopra indicati

I.2)Tipo di autorità competente
Ministero o qualsiasi altra autorità nazionale o federale, inclusi gli uffici a livello locale o regionale
I.3)Principali settori di attività
Servizi ferroviari
I.4)Aggiudicazione del contratto per conto di altre autorità competenti
L'amministrazione aggiudicatrice acquista per conto di altre amministrazioni aggiudicatrici: no

Sezione II: Oggetto dell'appalto

II.1)Descrizione
II.1.1)Denominazione conferita all'appalto:
Servizi regionali indivisi
II.1.2)Tipo di contratto, settore oggetto del servizio di trasporto pubblico
Categoria di servizi n. T-01: Servizi di trasporto per ferrovia
Settori oggetto dei servizi di trasporto pubblicoLuogo principale di esecuzione dei lavori, di consegna delle forniture o di prestazione dei servizi: Nord Est Italia.

Codice NUTS ITH Not specified

II.1.3)Breve descrizione dell'appalto
Servizi di trasporto ferroviario passeggeri interregionale a breve distanza relativi al collegamento con le altre regioni ed alla riduzione dell'isolamento delle regioni periferiche del Nord Est italiano ed in particolare del Friuli Venezia Giulia e delle province autonome di Trento e Bolzano, al fine di favorire una maggiore coesione territoriale ed una migliore soddisfazione della domanda di mobilità.
II.1.4)Vocabolario comune per gli appalti (CPV)

60000000 Servizi di trasporto (escluso il trasporto di rifiuti)

II.1.5)Informazioni sui subappalti
È previsto il subappalto: no
II.2)Quantitativo e/o valore dei servizi:
I servizi interregionali nel nord est italiano saranno misurati in treni*km pari ad oltre 3 900 000 treni*km anno per un valore stimato esclusa IVA di circa 30 000 000,00 EUR (attualmente finanziati 29 939 584,00 EUR).
km di servizi di trasporto pubblico di passeggeri: 4000000
Valore stimato, IVA esclusa:
Valore: tra 29 000 000,00 e 35 000 000,00 EUR
II.3)Inizio e durata previsti del contratto o termine per il completamento
inizio: 1.1.2019
Durata in mesi: 120 (dall'aggiudicazione dell'appalto)
II.4)Breve descrizione della natura e dell'entità dei lavori

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni relative all'appalto
III.1.1)Parametri di costo per le compensazioni:
Per tali servizi si è considerato il costo di analoghi servizi svolti dalle regioni in altre aree del Paese.
III.1.2)Informazioni sui diritti di esclusiva:
Sono concessi diritti di esclusiva: no
III.1.3)Ripartizione dei ricavi dalla vendita di biglietti:
Percentuale destinata all'operatore: 100(%) (la parte restante è da considerarsi attribuita all'autorità competente)
III.1.4)Standard sociali:
Elenco degli standard richiesti (comprendente il personale interessato, i dettagli dei diritti e degli obblighi contrattuali e le condizioni alle quali i dipendenti sono vincolati ai servizi): Non applicabile in quanto trattasi di nuovo affidamento diretto.
III.1.5)Obblighi di servizio pubblico:
Specificazioni: Obblighi in materia di esercizio, monitoraggio dei treni, tariffe, qualità dei servizi, informazioni all'utenza, manutenzione rotabili e rendicontazione.
III.1.6)Altre condizioni particolari:
La realizzazione dell'appalto è soggetta a condizioni particolari: no
III.2)Condizioni di partecipazione
III.2.1)Capacità economica e finanziaria
III.2.2)Requisiti tecnici
III.3)Obiettivi di qualità per contratti di servizi
Descrizione: Gli obiettivi di qualità e gli standard qualitativi minimi del servizio riguarderanno la regolarità e puntualità dei servizi, l'affidabilità del servizio, l'informazione all'utenza, il rispetto dell'ambiente, la manutenzione, il comfort e la pulizia dei veicoli.
Informazioni e biglietti: Saranno indicate le informazioni minime per l'utenza, in relazione alle diverse tipologie dei canali informativi utilizzati, nonché l'obbligazione a carico dell'impresa concessionaria di pubblicare annualmente una "carta della qualità dei servizi".
Puntualità e affidabilità: Gli indici di puntualità ed affidabilità di sistema saranno misurati attraverso un flusso informativo di dati verso il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.
Soppressione di servizi: Oltre ai sistemi di detrazioni e penalità riguardanti i treni soppressi saranno previsti obblighi relativi a servizi sostitutivi per garantire la mobilità degli utenti.
Premi e penalità: Non si prevede l'attribuzione di premialità. È prevista l'applicazione di sanzioni e penali.
Pulizia del materiale rotabile e delle stazioni: Programmi di pulizia (con standard minimi di qualità) di monitoraggio e di rendicontazione che potranno dare seguito all'applicazione di penali.
Indagine sul grado di soddisfazione della clientela: L'impresa ferroviaria sarà obbligata a rendicontare le indagini di customer satisfaction effettuate.
Trattamento dei reclami: Nel rispetto del regolamento 1371/2007 e del D. Lgs. 70/2014.
Assistenza alle persone con mobilità ridotta: Rispetto obblighi derivanti dalla normativa nazionale e comunitaria, in particolare del regolamento 1371/2007.
Altro:

Sezione IV: Procedura

IV.1)Tipo di procedura
per trasporto ferroviario [articolo 5, paragrafo 6, del regolamento (CE) n. 1370/2007]
IV.2)Criteri di aggiudicazione
IV.2.1)Criteri di aggiudicazione
IV.2.2)Informazioni sull'asta elettronica
IV.3)Informazioni di carattere amministrativo
IV.3.1)Numero di riferimento attribuito al dossier:
IV.3.2)Condizioni per ottenere il capitolato d'oneri e la documentazione complementare
IV.3.3)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
IV.3.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione
IV.3.5)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
IV.3.6)Modalità di apertura delle offerte

Sezione V: Aggiudicazione dell'appalto

Nome e indirizzo dell'operatore selezionato

Denominazione ufficiale: Trenitalia S.p.A.
Città: Roma
Codice postale: 00161
Paese: Italia
Posta elettronica: v.vigna@trenitalia.it
Telefono: +39 0644106801
Indirizzo internet: www.trenitalia.it

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni complementari:
VI.2)Procedure di ricorso
VI.2.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso

Denominazione ufficiale: Tribunale di Roma
Città: Roma
Codice postale: 00100
Paese: Italia
Telefono: +39 064102295
Indirizzo internet: www.tribunale.roma.it

VI.2.2)Presentazione di ricorsi
VI.2.3)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulla presentazione dei ricorsi
VI.3)Notifica di aggiudicazione:
Data prevista per la pubblicazione: 20.12.2018
L'avviso di aggiudicazione del contratto sarà pubblicato nel Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea: no
Mezzi di pubblicazione:
VI.4)Data di spedizione del presente avviso:
27.12.2017