Servizi - 540265-2018

07/12/2018    S236    - - Servizi - Avviso di gara - Procedura aperta 

Italia-Cassano d'Adda: Piattaforme informatiche

2018/S 236-540265

Bando di gara

Servizi

Direttiva 2004/18/CE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione, indirizzi e punti di contatto

Centrale Unica di Committenza tra i Comuni di Cassano d'Adda, Vaprio d'Adda e Inzago
Piazza Matteotti 1
Punti di contatto: Comune di Inzago
20062 Cassano d'Adda
Italia
Telefono: +39 02954398
Posta elettronica: comuneinzago@legalmail.it
Fax: +39 0295310447

Indirizzi internet:

Indirizzo generale dell'amministrazione aggiudicatrice: http://www.comune.inzago.mi.it

Indirizzo del profilo di committente: http://www.comune.inzago.mi.it

Ulteriori informazioni sono disponibili presso: I punti di contatto sopra indicati

Il capitolato d'oneri e la documentazione complementare (inclusi i documenti per il dialogo competitivo e per il sistema dinamico di acquisizione) sono disponibili presso: Centrale Unica di Committenza Comuni di Cassano d'Adda, Vaprio d'Adda e Inzago
Piazza Matteotti 1
Punti di contatto: Comune di Inzago
All'attenzione di: Stefania Conca
20069 Cassano d'Adda
Italia
Telefono: +39 02954398
Posta elettronica: comuneinzago@legalmail.it
Indirizzo internet: http://www.comune.inzago.mi.it

Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate a: Piattaforma telematica di Regione Lombardia Arca Sintel
Piazza Città di Lombardia
Punti di contatto: Arca Sintel – Regione Lombardia
20124 Milano
Italia
Telefono: +39 800116738
Indirizzo internet: http://www.arca.regione.lombardia.it

I.2)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Agenzia/ufficio regionale o locale
I.3)Principali settori di attività
Servizi generali delle amministrazioni pubbliche
I.4)Concessione di un appalto a nome di altre amministrazioni aggiudicatrici

Sezione II: Oggetto dell'appalto

II.1)Descrizione
II.1.1)Denominazione conferita all'appalto dall'amministrazione aggiudicatrice:
Affidamento della fornitura di software applicativi per gli uffici comunali e servizi collegati per il Comune di Inzago
II.1.2)Tipo di appalto e luogo di consegna o di esecuzione
Servizi
Categoria di servizi n. 7: Servizi informatici e affini

Codice NUTS ITC4C

II.1.3)Informazioni sugli appalti pubblici, l'accordo quadro o il sistema dinamico di acquisizione (SDA)
L'avviso riguarda un appalto pubblico
II.1.4)Informazioni relative all'accordo quadro
II.1.5)Breve descrizione dell'appalto o degli acquisti
Fornitura di prodotti software fondati su una base dati unica ed integrata e dei relativi servizi di assistenza, installazione, recupero dati e formazione per il Comune di Inzago, come meglio dettagliato nel Capitolato di gara.
II.1.6)Vocabolario comune per gli appalti (CPV)

30211300

II.1.7)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
II.1.8)Lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.1.9)Informazioni sulle varianti
II.2)Quantitativo o entità dell'appalto
II.2.1)Quantitativo o entità totale:
L'importo dell'appalto per la durata di anni sette (7) decorrenti dalla data di sottoscrizione del contratto è pari a 315 800,00 EUR, IVA esclusa. L'importo di eventuale rinnovo dell'affidamento per l'ulteriore durata di anni tre (3) – ex art. 63 comma 5 del D.Lgs. 50/2016 è pari a 135 343,00 EUR, IVA esclusa.
Il valore globale dell'appalto comprensivo dell'eventuale opzione di ripetizione di servizi analoghi è stimato in 451 143,00 EUR IVA esclusa. Gli oneri della sicurezza sono pari a 0,00 EUR.
II.2.2)Opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni: L'appalto prevede la ripetizione di servizi analoghi ai sensi dell'art. 63 comma 5 del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i. L'eventuale nuovo affidamento avrà durata di anni tre (3).
II.2.3)Informazioni sui rinnovi
L'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.3)Durata dell'appalto o termine di esecuzione
Durata in mesi: 84 (dall'aggiudicazione dell'appalto)

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni relative all'appalto
III.1.1)Cauzioni e garanzie richieste:
Cauzione provvisoria: 2 % dell'importo a base d'asta secondo le modalità dettagliatamente specificate al punto 9 del Disciplinare di gara.
Cauzione definitiva: da costituirsi nella misura e nei modi previsti dall'art. 103 del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i.
Gli importi della cauzione provvisoria e della cauzione definitiva sono ridotti nei modi e nei termini previsti al comma 7 dell'art. 93 del D.Lgs. 50/2016.
III.1.2)Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia:
Finanziamento mediante: fondi propri del Comune di Inzago.
III.1.3)Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell'appalto:
Si rinvia a quanto disposto dal Disciplinare di gara.
III.1.4)Altre condizioni particolari
La realizzazione dell'appalto è soggetta a condizioni particolari: no
III.2)Condizioni di partecipazione
III.2.1)Situazione personale degli operatori economici, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: Si rinvia a quanto disposto nel Disciplinare di gara.
III.2.2)Capacità economica e finanziaria
Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: Si rinvia a quanto disposto nel Disciplinare di gara.
III.2.3)Capacità tecnica
Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti:
Si rinvia a quanto disposto nel Disciplinare di gara.
III.2.4)Informazioni concernenti appalti riservati
III.3)Condizioni relative agli appalti di servizi
III.3.1)Informazioni relative ad una particolare professione
III.3.2)Personale responsabile dell'esecuzione del servizio

Sezione IV: Procedura

IV.1)Tipo di procedura
IV.1.1)Tipo di procedura
Aperta
IV.1.2)Limiti al numero di operatori che saranno invitati a presentare un’offerta
IV.1.3)Riduzione del numero di operatori durante il negoziato o il dialogo
IV.2)Criteri di aggiudicazione
IV.2.1)Criteri di aggiudicazione

Offerta economicamente più vantaggiosa in base ai criteri indicati di seguito

1. Offerta tecnica. Ponderazione 80

2. Offerta economica. Ponderazione 20

IV.2.2)Informazioni sull'asta elettronica
IV.3)Informazioni di carattere amministrativo
IV.3.1)Numero di riferimento attribuito al dossier dall’amministrazione aggiudicatrice:
N. Gara 7267065 - Codice Cig 7709312584
IV.3.2)Pubblicazioni precedenti relative allo stesso appalto
IV.3.3)Condizioni per ottenere il capitolato d'oneri e documenti complementari o il documento descrittivo
Documenti a pagamento: no
IV.3.4)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
14.1.2019 - 12:00
IV.3.5)Data di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.3.6)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione
italiano.
IV.3.7)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
IV.3.8)Modalità di apertura delle offerte
Data: 16.1.2019 - 10:00

Luogo:

Sede della Centrale di Committenza presso Comune di Cassano d'Adda, Piazza Matteotti 1.

Persone ammesse ad assistere all'apertura delle offerte: sì
Informazioni complementari sulle persone ammesse e la procedura di apertura: Legali rappresentanti, procuratori delle imprese interessate oppure persone munite di specifica delega.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni sulla periodicità
VI.2)Informazioni sui fondi dell'Unione europea
VI.3)Informazioni complementari

a) Il procedimento di gara si svolge attraverso l'utilizzazione del sistema telematico di proprietà di proprietà della Regione Lombardia, denominato «Arca-Sintel» (nel seguito «Sistema»), il cui accesso è consentito dall'apposito link: http://www.arca.regione.lombardia.it/wps/portal/ARCA, mediante il quale saranno gestite le fasi della procedura relative alla pubblicazione, presentazione, analisi, valutazione e aggiudicazione delle offerte, nonché le comunicazioni e gli scambi di informazioni; le modalità tecniche per l'utilizzo del Sistema;sono contenute nell'area dedicata della piattaforma, ove sono descritte in particolare le informazioni riguardanti la piattaforma telematica, la dotazione informatica necessaria per la partecipazione alla presente procedura, la registrazione alla piattaforma e la forma delle comunicazioni da utilizzare per la presente procedura;

b) si procederà all’aggiudicazione della gara anche in presenza di una sola offerta valida, sempre che sia ritenuta congrua e conveniente così come previsto dall’art. 95, comma 12, del D.Lgs. n. 50/2016 e successive modifiche e integrazioni;
c) il Disciplinare di gara e i documenti facenti parte integrante e sostanziale del presente bando cui si fa riferimento per tutte le prescrizioni non espressamente indicate saranno pubblicati sulla piattaforma Sintel di Regione Lombardia oltre che sul sito Internet istituzionale della CUC presso il Comune di Cassano d’Adda e sul sito istituzionale del Comune di Inzago (Ente committente);
d) i concorrenti dovranno provvedere al pagamento di 35,00 EUR a favore dell’Autorità Nazionale Anticorruzione;
e) l’aggiudicatario, ai sensi dell’art. 216 c 11 del D.Lgs. n 50/2016, dovrà rimborsare le spese di pubblicazione entro il termine di 60 giorni dall’aggiudicazione;
f) il responsabile del procedimento ai sensi dell'art. 31 del D.Lgs. 50/2016 è la sig.ra Stefania Conca, Responsabile dell'Area Servizi al Cittadino del Comune di Inzago;
g) la procedura di gara è gestita dalla Centrale Unica di Committenza e il Responsabile è il dott. Guarneri Angelo – Responsabile del Settore 1 Affari generali del Comune di Cassano d’Adda.
VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
VI.4.2)Presentazione di ricorsi
VI.4.3)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulla presentazione dei ricorsi
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
4.12.2018