Supplies - 543116-2020

13/11/2020    S222

Italia-Torino: Indumenti di protezione contro agenti chimici o biologici

2020/S 222-543116

Bando di gara

Forniture

Base giuridica:
Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Società di committenza Regione Piemonte SpA — SCR — Piemonte SpA
Indirizzo postale: corso Marconi 10
Città: Torino
Codice NUTS: ITC1 Piemonte
Codice postale: 10125
Paese: Italia
Persona di contatto: direzione Appalti — Isabella Fanelli
E-mail: emergenza.covid@scr.piemonte.it
Tel.: +39 0116548329
Fax: +39 0116599161
Indirizzi Internet:
Indirizzo principale: www.scr.piemonte.it
Indirizzo del profilo di committente: www.scr.piemonte.it
I.2)Appalto congiunto
L'appalto è aggiudicato da una centrale di committenza
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: www.sintel.regione.lombardia.it
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate in versione elettronica: www.sintel.regione.lombardia.it
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Altro tipo: centrale di committenza regionale — ex art. 3, comma 1, lett. i) del D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i. e L.R. n. 19 del 6.8.2007
I.5)Principali settori di attività
Altre attività: attività di centralizzazione delle committenze ex art. 3, comma 1, lett. l) del D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i.

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Fornitura di DPI e materiale monouso di vestizione e protezione per emergenza covid-19 e servizi connessi per le aziende del servizio sanitario della regione Piemonte_II ed. (gara 140/2020).

Numero di riferimento: 140-2020
II.1.2)Codice CPV principale
35113410 Indumenti di protezione contro agenti chimici o biologici
II.1.3)Tipo di appalto
Forniture
II.1.4)Breve descrizione:

Fornitura di DPI e materiale monouso di vestizione e protezione per emergenza covid-19 e servizi connessi per le aziende del servizio sanitario della regione Piemonte_II ed. (gara 140/2020).

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 211 813 500.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: sì
Le offerte vanno presentate per numero massimo di lotti: 19
Numero massimo di lotti che possono essere aggiudicati a un offerente: 19
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

Sovrascarpe in PVC non sterili

Lotto n.: 1
II.2.2)Codici CPV supplementari
35113410 Indumenti di protezione contro agenti chimici o biologici
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC1 Piemonte
II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Sovrascarpe in PVC non sterili

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 603 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 180
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: sì
Descrizione dei rinnovi:

SCR Piemonte SpA si riserva la facoltà di rinnovare l’accordo quadro, alle medesime condizioni economiche e contrattuali, per un periodo di 3 (tre) mesi per un importo massimo complessivo di 70 604 500,00 EUR, al netto di IVA e/o di altre imposte e contributi di legge, nonché degli oneri per la sicurezza dovuti a rischi da interferenze, previa comunicazione scritta da inviarsi al fornitore.

II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

Variazione del quinto d’obbligo ex art. 106, comma 12 del D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i.

SCR Piemonte SpA si riserva la facoltà di richiedere al fornitore, alle stesse condizioni e corrispettivi, di incrementare il quantitativo massimo, fino a concorrenza di un quinto dell’importo massimo del contratto, ai sensi dell’art. 106, comma 12 del D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i.

Opzione di proroga

Nella sola ipotesi in cui alla scadenza del termine di cui sopra non sia esaurito l’importo stabilito per ciascun lotto, l’accordo quadro potrà essere prorogato per i lotti non esauriti fino ad un massimo di ulteriori 6 (sei) mesi, previa comunicazione scritta da inviarsi al fornitore da parte di SCR Piemonte SpA.

II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

GAMBALI NON STERILI

Lotto n.: 2
II.2.2)Codici CPV supplementari
35113410 Indumenti di protezione contro agenti chimici o biologici
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC1 Piemonte
II.2.4)Descrizione dell'appalto:

GAMBALI NON STERILI

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 2 835 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 180
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: sì
Descrizione dei rinnovi:

S.C.R. Piemonte S.p.A. si riserva la facoltà di rinnovare l’Accordo Quadro, alle medesime condizioni economiche e contrattuali, per un periodo di 3 (tre) mesi per un importo massimo complessivo di Euro 70.604.500,00 al netto di IVA e/o di altre imposte e contributi di legge, nonché degli oneri per la sicurezza dovuti a rischi da interferenze, previa comunicazione scritta da inviarsi al Fornitore

II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

Variazione del quinto d’obbligo ex art. 106, c. 12, D. Lgs. 50/2016 e s.m.i.

S.C.R. Piemonte S.p.A. si riserva la facoltà di richiedere al Fornitore, alle stesse condizioni e corrispettivi, di incrementare il quantitativo massimo, fino a concorrenza di un quinto dell’importo massimo del contratto, ai sensi dell’art. 106 comma 12 del D. Lgs. 50/2016 e s.m.i.

Opzione di proroga

Nella sola ipotesi in cui alla scadenza del termine di cui sopra non sia esaurito l’importo stabilito per ciascun Lotto, l’Accordo Quadro potrà essere prorogato per i Lotti non esauriti fino ad un massimo di ulteriori 6 (sei) mesi, previa comunicazione scritta da inviarsi al Fornitore da parte di S.C.R. Piemonte S.p.A.

II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

CAPPELLINI CHIRURGICI CON BORDO COMPLETAMENTE ELASTICIZZATO

Lotto n.: 3
II.2.2)Codici CPV supplementari
35113410 Indumenti di protezione contro agenti chimici o biologici
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC1 Piemonte
II.2.4)Descrizione dell'appalto:

CAPPELLINI CHIRURGICI CON BORDO COMPLETAMENTE ELASTICIZZATO

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 1 552 500.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 180
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: sì
Descrizione dei rinnovi:

S.C.R. Piemonte S.p.A. si riserva la facoltà di rinnovare l’Accordo Quadro, alle medesime condizioni economiche e contrattuali, per un periodo di 3 (tre) mesi per un importo massimo complessivo di Euro 70.604.500,00 al netto di IVA e/o di altre imposte e contributi di legge, nonché degli oneri per la sicurezza dovuti a rischi da interferenze, previa comunicazione scritta da inviarsi al Fornitore

II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

Variazione del quinto d’obbligo ex art. 106, c. 12, D. Lgs. 50/2016 e s.m.i.

S.C.R. Piemonte S.p.A. si riserva la facoltà di richiedere al Fornitore, alle stesse condizioni e corrispettivi, di incrementare il quantitativo massimo, fino a concorrenza di un quinto dell’importo massimo del contratto, ai sensi dell’art. 106 comma 12 del D. Lgs. 50/2016 e s.m.i.

Opzione di proroga

Nella sola ipotesi in cui alla scadenza del termine di cui sopra non sia esaurito l’importo stabilito per ciascun Lotto, l’Accordo Quadro potrà essere prorogato per i Lotti non esauriti fino ad un massimo di ulteriori 6 (sei) mesi, previa comunicazione scritta da inviarsi al Fornitore da parte di S.C.R. Piemonte S.p.A.

II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

COPRICAPO A SCAFANDRO

Lotto n.: 4
II.2.2)Codici CPV supplementari
35113410 Indumenti di protezione contro agenti chimici o biologici
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC1 Piemonte
II.2.4)Descrizione dell'appalto:

COPRICAPO A SCAFANDRO

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 627 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 180
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: sì
Descrizione dei rinnovi:

S.C.R. Piemonte S.p.A. si riserva la facoltà di rinnovare l’Accordo Quadro, alle medesime condizioni economiche e contrattuali, per un periodo di 3 (tre) mesi per un importo massimo complessivo di Euro 70.604.500,00 al netto di IVA e/o di altre imposte e contributi di legge, nonché degli oneri per la sicurezza dovuti a rischi da interferenze, previa comunicazione scritta da inviarsi al Fornitore

II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

Variazione del quinto d’obbligo ex art. 106, c. 12, D. Lgs. 50/2016 e s.m.i.

S.C.R. Piemonte S.p.A. si riserva la facoltà di richiedere al Fornitore, alle stesse condizioni e corrispettivi, di incrementare il quantitativo massimo, fino a concorrenza di un quinto dell’importo massimo del contratto, ai sensi dell’art. 106 comma 12 del D. Lgs. 50/2016 e s.m.i.

Opzione di proroga

Nella sola ipotesi in cui alla scadenza del termine di cui sopra non sia esaurito l’importo stabilito per ciascun Lotto, l’Accordo Quadro potrà essere prorogato per i Lotti non esauriti fino ad un massimo di ulteriori 6 (sei) mesi, previa comunicazione scritta da inviarsi al Fornitore da parte di S.C.R. Piemonte S.p.A.

II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

CAMICI CHIRURGICI STERILI

Lotto n.: 5
II.2.2)Codici CPV supplementari
35113410 Indumenti di protezione contro agenti chimici o biologici
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC1 Piemonte
II.2.4)Descrizione dell'appalto:

CAMICI CHIRURGICI STERILI

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 5 775 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 180
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: sì
Descrizione dei rinnovi:

S.C.R. Piemonte S.p.A. si riserva la facoltà di rinnovare l’Accordo Quadro, alle medesime condizioni economiche e contrattuali, per un periodo di 3 (tre) mesi per un importo massimo complessivo di Euro 70.604.500,00 al netto di IVA e/o di altre imposte e contributi di legge, nonché degli oneri per la sicurezza dovuti a rischi da interferenze, previa comunicazione scritta da inviarsi al Fornitore

II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

Variazione del quinto d’obbligo ex art. 106, c. 12, D. Lgs. 50/2016 e s.m.i.

S.C.R. Piemonte S.p.A. si riserva la facoltà di richiedere al Fornitore, alle stesse condizioni e corrispettivi, di incrementare il quantitativo massimo, fino a concorrenza di un quinto dell’importo massimo del contratto, ai sensi dell’art. 106 comma 12 del D. Lgs. 50/2016 e s.m.i.

Opzione di proroga

Nella sola ipotesi in cui alla scadenza del termine di cui sopra non sia esaurito l’importo stabilito per ciascun Lotto, l’Accordo Quadro potrà essere prorogato per i Lotti non esauriti fino ad un massimo di ulteriori 6 (sei) mesi, previa comunicazione scritta da inviarsi al Fornitore da parte di S.C.R. Piemonte S.p.A.

II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

CAMICI NON STERILI IDROREPELLENTI CONTRO RISCHIO BIOLOGICO

Lotto n.: 6
II.2.2)Codici CPV supplementari
35113410 Indumenti di protezione contro agenti chimici o biologici
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC1 Piemonte
II.2.4)Descrizione dell'appalto:

CAMICI NON STERILI IDROREPELLENTI CONTRO RISCHIO BIOLOGICO

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 24 750 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 180
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: sì
Descrizione dei rinnovi:

S.C.R. Piemonte S.p.A. si riserva la facoltà di rinnovare l’Accordo Quadro, alle medesime condizioni economiche e contrattuali, per un periodo di 3 (tre) mesi per un importo massimo complessivo di Euro 70.604.500,00 al netto di IVA e/o di altre imposte e contributi di legge, nonché degli oneri per la sicurezza dovuti a rischi da interferenze, previa comunicazione scritta da inviarsi al Fornitore

II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

Variazione del quinto d’obbligo ex art. 106, c. 12, D. Lgs. 50/2016 e s.m.i.

S.C.R. Piemonte S.p.A. si riserva la facoltà di richiedere al Fornitore, alle stesse condizioni e corrispettivi, di incrementare il quantitativo massimo, fino a concorrenza di un quinto dell’importo massimo del contratto, ai sensi dell’art. 106 comma 12 del D. Lgs. 50/2016 e s.m.i.

Opzione di proroga

Nella sola ipotesi in cui alla scadenza del termine di cui sopra non sia esaurito l’importo stabilito per ciascun Lotto, l’Accordo Quadro potrà essere prorogato per i Lotti non esauriti fino ad un massimo di ulteriori 6 (sei) mesi, previa comunicazione scritta da inviarsi al Fornitore da parte di S.C.R. Piemonte S.p.A.

II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

CAMICI NON STERILI CONTRO RISCHIO BIOLOGICO

Lotto n.: 7
II.2.2)Codici CPV supplementari
35113410 Indumenti di protezione contro agenti chimici o biologici
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC1 Piemonte
II.2.4)Descrizione dell'appalto:

CAMICI NON STERILI CONTRO RISCHIO BIOLOGICO

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 8 400 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 180
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: sì
Descrizione dei rinnovi:

S.C.R. Piemonte S.p.A. si riserva la facoltà di rinnovare l’Accordo Quadro, alle medesime condizioni economiche e contrattuali, per un periodo di 3 (tre) mesi per un importo massimo complessivo di Euro 70.604.500,00 al netto di IVA e/o di altre imposte e contributi di legge, nonché degli oneri per la sicurezza dovuti a rischi da interferenze, previa comunicazione scritta da inviarsi al Fornitore

II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

Variazione del quinto d’obbligo ex art. 106, c. 12, D. Lgs. 50/2016 e s.m.i.

S.C.R. Piemonte S.p.A. si riserva la facoltà di richiedere al Fornitore, alle stesse condizioni e corrispettivi, di incrementare il quantitativo massimo, fino a concorrenza di un quinto dell’importo massimo del contratto, ai sensi dell’art. 106 comma 12 del D. Lgs. 50/2016 e s.m.i.

Opzione di proroga

Nella sola ipotesi in cui alla scadenza del termine di cui sopra non sia esaurito l’importo stabilito per ciascun Lotto, l’Accordo Quadro potrà essere prorogato per i Lotti non esauriti fino ad un massimo di ulteriori 6 (sei) mesi, previa comunicazione scritta da inviarsi al Fornitore da parte di S.C.R. Piemonte S.p.A.

II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

CAMICI NON STERILI TIPO "VISITATORE"

Lotto n.: 8
II.2.2)Codici CPV supplementari
35113410 Indumenti di protezione contro agenti chimici o biologici
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC1 Piemonte
II.2.4)Descrizione dell'appalto:

CAMICI NON STERILI TIPO "VISITATORE"

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 18 000 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 180
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: sì
Descrizione dei rinnovi:

S.C.R. Piemonte S.p.A. si riserva la facoltà di rinnovare l’Accordo Quadro, alle medesime condizioni economiche e contrattuali, per un periodo di 3 (tre) mesi per un importo massimo complessivo di Euro 70.604.500,00 al netto di IVA e/o di altre imposte e contributi di legge, nonché degli oneri per la sicurezza dovuti a rischi da interferenze, previa comunicazione scritta da inviarsi al Fornitore

II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

Variazione del quinto d’obbligo ex art. 106, c. 12, D. Lgs. 50/2016 e s.m.i.

S.C.R. Piemonte S.p.A. si riserva la facoltà di richiedere al Fornitore, alle stesse condizioni e corrispettivi, di incrementare il quantitativo massimo, fino a concorrenza di un quinto dell’importo massimo del contratto, ai sensi dell’art. 106 comma 12 del D. Lgs. 50/2016 e s.m.i.

Opzione di proroga

Nella sola ipotesi in cui alla scadenza del termine di cui sopra non sia esaurito l’importo stabilito per ciascun Lotto, l’Accordo Quadro potrà essere prorogato per i Lotti non esauriti fino ad un massimo di ulteriori 6 (sei) mesi, previa comunicazione scritta da inviarsi al Fornitore da parte di S.C.R. Piemonte S.p.A.

II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

TUTE DI PROTEZIONE

Lotto n.: 9
II.2.2)Codici CPV supplementari
35113410 Indumenti di protezione contro agenti chimici o biologici
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC1 Piemonte
II.2.4)Descrizione dell'appalto:

TUTE DI PROTEZIONE

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 36 000 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 180
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: sì
Descrizione dei rinnovi:

S.C.R. Piemonte S.p.A. si riserva la facoltà di rinnovare l’Accordo Quadro, alle medesime condizioni economiche e contrattuali, per un periodo di 3 (tre) mesi per un importo massimo complessivo di Euro 70.604.500,00 al netto di IVA e/o di altre imposte e contributi di legge, nonché degli oneri per la sicurezza dovuti a rischi da interferenze, previa comunicazione scritta da inviarsi al Fornitore

II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

Variazione del quinto d’obbligo ex art. 106, c. 12, D. Lgs. 50/2016 e s.m.i.

S.C.R. Piemonte S.p.A. si riserva la facoltà di richiedere al Fornitore, alle stesse condizioni e corrispettivi, di incrementare il quantitativo massimo, fino a concorrenza di un quinto dell’importo massimo del contratto, ai sensi dell’art. 106 comma 12 del D. Lgs. 50/2016 e s.m.i.

Opzione di proroga

Nella sola ipotesi in cui alla scadenza del termine di cui sopra non sia esaurito l’importo stabilito per ciascun Lotto, l’Accordo Quadro potrà essere prorogato per i Lotti non esauriti fino ad un massimo di ulteriori 6 (sei) mesi, previa comunicazione scritta da inviarsi al Fornitore da parte di S.C.R. Piemonte S.p.A.

II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

MASCHERINE CHIRURGICHE

Lotto n.: 10
II.2.2)Codici CPV supplementari
35113410 Indumenti di protezione contro agenti chimici o biologici
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC1 Piemonte
II.2.4)Descrizione dell'appalto:

MASCHERINE CHIRURGICHE

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 15 487 500.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 180
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: sì
Descrizione dei rinnovi:

S.C.R. Piemonte S.p.A. si riserva la facoltà di rinnovare l’Accordo Quadro, alle medesime condizioni economiche e contrattuali, per un periodo di 3 (tre) mesi per un importo massimo complessivo di Euro 70.604.500,00 al netto di IVA e/o di altre imposte e contributi di legge, nonché degli oneri per la sicurezza dovuti a rischi da interferenze, previa comunicazione scritta da inviarsi al Fornitore

II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

Variazione del quinto d’obbligo ex art. 106, c. 12, D. Lgs. 50/2016 e s.m.i.

S.C.R. Piemonte S.p.A. si riserva la facoltà di richiedere al Fornitore, alle stesse condizioni e corrispettivi, di incrementare il quantitativo massimo, fino a concorrenza di un quinto dell’importo massimo del contratto, ai sensi dell’art. 106 comma 12 del D. Lgs. 50/2016 e s.m.i.

Opzione di proroga

Nella sola ipotesi in cui alla scadenza del termine di cui sopra non sia esaurito l’importo stabilito per ciascun Lotto, l’Accordo Quadro potrà essere prorogato per i Lotti non esauriti fino ad un massimo di ulteriori 6 (sei) mesi, previa comunicazione scritta da inviarsi al Fornitore da parte di S.C.R. Piemonte S.p.A.

II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

SEMIMASCHERA FILTRANTE FACCIALE FFP2

Lotto n.: 11
II.2.2)Codici CPV supplementari
35113410 Indumenti di protezione contro agenti chimici o biologici
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC1 Piemonte
II.2.4)Descrizione dell'appalto:

SEMIMASCHERA FILTRANTE FACCIALE FFP2

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 28 800 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 180
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: sì
Descrizione dei rinnovi:

S.C.R. Piemonte S.p.A. si riserva la facoltà di rinnovare l’Accordo Quadro, alle medesime condizioni economiche e contrattuali, per un periodo di 3 (tre) mesi per un importo massimo complessivo di Euro 70.604.500,00 al netto di IVA e/o di altre imposte e contributi di legge, nonché degli oneri per la sicurezza dovuti a rischi da interferenze, previa comunicazione scritta da inviarsi al Fornitore

II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

Variazione del quinto d’obbligo ex art. 106, c. 12, D. Lgs. 50/2016 e s.m.i.

S.C.R. Piemonte S.p.A. si riserva la facoltà di richiedere al Fornitore, alle stesse condizioni e corrispettivi, di incrementare il quantitativo massimo, fino a concorrenza di un quinto dell’importo massimo del contratto, ai sensi dell’art. 106 comma 12 del D. Lgs. 50/2016 e s.m.i.

Opzione di proroga

Nella sola ipotesi in cui alla scadenza del termine di cui sopra non sia esaurito l’importo stabilito per ciascun Lotto, l’Accordo Quadro potrà essere prorogato per i Lotti non esauriti fino ad un massimo di ulteriori 6 (sei) mesi, previa comunicazione scritta da inviarsi al Fornitore da parte di S.C.R. Piemonte S.p.A.

II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

SEMIMASCHERA FILTRANTE FACCIALE FFP3

Lotto n.: 12
II.2.2)Codici CPV supplementari
35113410 Indumenti di protezione contro agenti chimici o biologici
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC1 Piemonte
II.2.4)Descrizione dell'appalto:

SEMIMASCHERA FILTRANTE FACCIALE FFP3

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 10 800 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 180
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: sì
Descrizione dei rinnovi:

S.C.R. Piemonte S.p.A. si riserva la facoltà di rinnovare l’Accordo Quadro, alle medesime condizioni economiche e contrattuali, per un periodo di 3 (tre) mesi per un importo massimo complessivo di Euro 70.604.500,00 al netto di IVA e/o di altre imposte e contributi di legge, nonché degli oneri per la sicurezza dovuti a rischi da interferenze, previa comunicazione scritta da inviarsi al Fornitore

II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

Variazione del quinto d’obbligo ex art. 106, c. 12, D. Lgs. 50/2016 e s.m.i.

S.C.R. Piemonte S.p.A. si riserva la facoltà di richiedere al Fornitore, alle stesse condizioni e corrispettivi, di incrementare il quantitativo massimo, fino a concorrenza di un quinto dell’importo massimo del contratto, ai sensi dell’art. 106 comma 12 del D. Lgs. 50/2016 e s.m.i.

Opzione di proroga

Nella sola ipotesi in cui alla scadenza del termine di cui sopra non sia esaurito l’importo stabilito per ciascun Lotto, l’Accordo Quadro potrà essere prorogato per i Lotti non esauriti fino ad un massimo di ulteriori 6 (sei) mesi, previa comunicazione scritta da inviarsi al Fornitore da parte di S.C.R. Piemonte S.p.A.

II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

GUANTI NON STERILI IN LATTICE

Lotto n.: 13
II.2.2)Codici CPV supplementari
35113410 Indumenti di protezione contro agenti chimici o biologici
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC1 Piemonte
II.2.4)Descrizione dell'appalto:

GUANTI NON STERILI IN LATTICE

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 955 500.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 180
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: sì
Descrizione dei rinnovi:

S.C.R. Piemonte S.p.A. si riserva la facoltà di rinnovare l’Accordo Quadro, alle medesime condizioni economiche e contrattuali, per un periodo di 3 (tre) mesi per un importo massimo complessivo di Euro 70.604.500,00 al netto di IVA e/o di altre imposte e contributi di legge, nonché degli oneri per la sicurezza dovuti a rischi da interferenze, previa comunicazione scritta da inviarsi al Fornitore

II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

Variazione del quinto d’obbligo ex art. 106, c. 12, D. Lgs. 50/2016 e s.m.i.

S.C.R. Piemonte S.p.A. si riserva la facoltà di richiedere al Fornitore, alle stesse condizioni e corrispettivi, di incrementare il quantitativo massimo, fino a concorrenza di un quinto dell’importo massimo del contratto, ai sensi dell’art. 106 comma 12 del D. Lgs. 50/2016 e s.m.i.

Opzione di proroga

Nella sola ipotesi in cui alla scadenza del termine di cui sopra non sia esaurito l’importo stabilito per ciascun Lotto, l’Accordo Quadro potrà essere prorogato per i Lotti non esauriti fino ad un massimo di ulteriori 6 (sei) mesi, previa comunicazione scritta da inviarsi al Fornitore da parte di S.C.R. Piemonte S.p.A.

II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

GUANTI NON STERILI IN NITRILE

Lotto n.: 14
II.2.2)Codici CPV supplementari
35113410 Indumenti di protezione contro agenti chimici o biologici
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC1 Piemonte
II.2.4)Descrizione dell'appalto:

GUANTI NON STERILI IN NITRILE

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 41 592 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 180
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: sì
Descrizione dei rinnovi:

S.C.R. Piemonte S.p.A. si riserva la facoltà di rinnovare l’Accordo Quadro, alle medesime condizioni economiche e contrattuali, per un periodo di 3 (tre) mesi per un importo massimo complessivo di Euro 70.604.500,00 al netto di IVA e/o di altre imposte e contributi di legge, nonché degli oneri per la sicurezza dovuti a rischi da interferenze, previa comunicazione scritta da inviarsi al Fornitore

II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

Variazione del quinto d’obbligo ex art. 106, c. 12, D. Lgs. 50/2016 e s.m.i.

S.C.R. Piemonte S.p.A. si riserva la facoltà di richiedere al Fornitore, alle stesse condizioni e corrispettivi, di incrementare il quantitativo massimo, fino a concorrenza di un quinto dell’importo massimo del contratto, ai sensi dell’art. 106 comma 12 del D. Lgs. 50/2016 e s.m.i.

Opzione di proroga

Nella sola ipotesi in cui alla scadenza del termine di cui sopra non sia esaurito l’importo stabilito per ciascun Lotto, l’Accordo Quadro potrà essere prorogato per i Lotti non esauriti fino ad un massimo di ulteriori 6 (sei) mesi, previa comunicazione scritta da inviarsi al Fornitore da parte di S.C.R. Piemonte S.p.A.

II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

GUANTI NON STERILI IN NITRILE MANICA LUNGA

Lotto n.: 15
II.2.2)Codici CPV supplementari
35113410 Indumenti di protezione contro agenti chimici o biologici
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC1 Piemonte
II.2.4)Descrizione dell'appalto:

GUANTI NON STERILI IN NITRILE MANICA LUNGA

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 1 431 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 180
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: sì
Descrizione dei rinnovi:

S.C.R. Piemonte S.p.A. si riserva la facoltà di rinnovare l’Accordo Quadro, alle medesime condizioni economiche e contrattuali, per un periodo di 3 (tre) mesi per un importo massimo complessivo di Euro 70.604.500,00 al netto di IVA e/o di altre imposte e contributi di legge, nonché degli oneri per la sicurezza dovuti a rischi da interferenze, previa comunicazione scritta da inviarsi al Fornitore

II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

Variazione del quinto d’obbligo ex art. 106, c. 12, D. Lgs. 50/2016 e s.m.i.

S.C.R. Piemonte S.p.A. si riserva la facoltà di richiedere al Fornitore, alle stesse condizioni e corrispettivi, di incrementare il quantitativo massimo, fino a concorrenza di un quinto dell’importo massimo del contratto, ai sensi dell’art. 106 comma 12 del D. Lgs. 50/2016 e s.m.i.

Opzione di proroga

Nella sola ipotesi in cui alla scadenza del termine di cui sopra non sia esaurito l’importo stabilito per ciascun Lotto, l’Accordo Quadro potrà essere prorogato per i Lotti non esauriti fino ad un massimo di ulteriori 6 (sei) mesi, previa comunicazione scritta da inviarsi al Fornitore da parte di S.C.R. Piemonte S.p.A.

II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

GUANTI NON STERILI IN VINILE

Lotto n.: 16
II.2.2)Codici CPV supplementari
35113410 Indumenti di protezione contro agenti chimici o biologici
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC1 Piemonte
II.2.4)Descrizione dell'appalto:

GUANTI NON STERILI IN VINILE

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 2 805 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 180
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: sì
Descrizione dei rinnovi:

S.C.R. Piemonte S.p.A. si riserva la facoltà di rinnovare l’Accordo Quadro, alle medesime condizioni economiche e contrattuali, per un periodo di 3 (tre) mesi per un importo massimo complessivo di Euro 70.604.500,00 al netto di IVA e/o di altre imposte e contributi di legge, nonché degli oneri per la sicurezza dovuti a rischi da interferenze, previa comunicazione scritta da inviarsi al Fornitore

II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

Variazione del quinto d’obbligo ex art. 106, c. 12, D. Lgs. 50/2016 e s.m.i.

S.C.R. Piemonte S.p.A. si riserva la facoltà di richiedere al Fornitore, alle stesse condizioni e corrispettivi, di incrementare il quantitativo massimo, fino a concorrenza di un quinto dell’importo massimo del contratto, ai sensi dell’art. 106 comma 12 del D. Lgs. 50/2016 e s.m.i.

Opzione di proroga

Nella sola ipotesi in cui alla scadenza del termine di cui sopra non sia esaurito l’importo stabilito per ciascun Lotto, l’Accordo Quadro potrà essere prorogato per i Lotti non esauriti fino ad un massimo di ulteriori 6 (sei) mesi, previa comunicazione scritta da inviarsi al Fornitore da parte di S.C.R. Piemonte S.p.A.

II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

OCCHIALI A STANGHETTA CON PROTEZIONE LATERALE E FRONTALE

Lotto n.: 17
II.2.2)Codici CPV supplementari
35113410 Indumenti di protezione contro agenti chimici o biologici
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC1 Piemonte
II.2.4)Descrizione dell'appalto:

OCCHIALI A STANGHETTA CON PROTEZIONE LATERALE E FRONTALE

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 1 575 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 180
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: sì
Descrizione dei rinnovi:

S.C.R. Piemonte S.p.A. si riserva la facoltà di rinnovare l’Accordo Quadro, alle medesime condizioni economiche e contrattuali, per un periodo di 3 (tre) mesi per un importo massimo complessivo di Euro 70.604.500,00 al netto di IVA e/o di altre imposte e contributi di legge, nonché degli oneri per la sicurezza dovuti a rischi da interferenze, previa comunicazione scritta da inviarsi al Fornitore

II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

Variazione del quinto d’obbligo ex art. 106, c. 12, D. Lgs. 50/2016 e s.m.i.

S.C.R. Piemonte S.p.A. si riserva la facoltà di richiedere al Fornitore, alle stesse condizioni e corrispettivi, di incrementare il quantitativo massimo, fino a concorrenza di un quinto dell’importo massimo del contratto, ai sensi dell’art. 106 comma 12 del D. Lgs. 50/2016 e s.m.i.

Opzione di proroga

Nella sola ipotesi in cui alla scadenza del termine di cui sopra non sia esaurito l’importo stabilito per ciascun Lotto, l’Accordo Quadro potrà essere prorogato per i Lotti non esauriti fino ad un massimo di ulteriori 6 (sei) mesi, previa comunicazione scritta da inviarsi al Fornitore da parte di S.C.R. Piemonte S.p.A.

II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

OCCHIALI PROTETTIVI MODELLO A MASCHERA (tipo sub)

Lotto n.: 18
II.2.2)Codici CPV supplementari
35113410 Indumenti di protezione contro agenti chimici o biologici
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC1 Piemonte
II.2.4)Descrizione dell'appalto:

OCCHIALI PROTETTIVI MODELLO A MASCHERA (tipo sub)

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 2 025 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 180
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: sì
Descrizione dei rinnovi:

S.C.R. Piemonte S.p.A. si riserva la facoltà di rinnovare l’Accordo Quadro, alle medesime condizioni economiche e contrattuali, per un periodo di 3 (tre) mesi per un importo massimo complessivo di Euro 70.604.500,00 al netto di IVA e/o di altre imposte e contributi di legge, nonché degli oneri per la sicurezza dovuti a rischi da interferenze, previa comunicazione scritta da inviarsi al Fornitore

II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

Variazione del quinto d’obbligo ex art. 106, c. 12, D. Lgs. 50/2016 e s.m.i.

S.C.R. Piemonte S.p.A. si riserva la facoltà di richiedere al Fornitore, alle stesse condizioni e corrispettivi, di incrementare il quantitativo massimo, fino a concorrenza di un quinto dell’importo massimo del contratto, ai sensi dell’art. 106 comma 12 del D. Lgs. 50/2016 e s.m.i.

Opzione di proroga

Nella sola ipotesi in cui alla scadenza del termine di cui sopra non sia esaurito l’importo stabilito per ciascun Lotto, l’Accordo Quadro potrà essere prorogato per i Lotti non esauriti fino ad un massimo di ulteriori 6 (sei) mesi, previa comunicazione scritta da inviarsi al Fornitore da parte di S.C.R. Piemonte S.p.A.

II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:

SCHERMO FACCIALE/ VISIERA DI PROTEZIONE

Lotto n.: 19
II.2.2)Codici CPV supplementari
35113410 Indumenti di protezione contro agenti chimici o biologici
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITC1 Piemonte
II.2.4)Descrizione dell'appalto:

SCHERMO FACCIALE/ VISIERA DI PROTEZIONE

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 7 800 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in giorni: 180
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: sì
Descrizione dei rinnovi:

S.C.R. Piemonte S.p.A. si riserva la facoltà di rinnovare l’Accordo Quadro, alle medesime condizioni economiche e contrattuali, per un periodo di 3 (tre) mesi per un importo massimo complessivo di Euro 70.604.500,00 al netto di IVA e/o di altre imposte e contributi di legge, nonché degli oneri per la sicurezza dovuti a rischi da interferenze, previa comunicazione scritta da inviarsi al Fornitore

II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

Variazione del quinto d’obbligo ex art. 106, c. 12, D. Lgs. 50/2016 e s.m.i.

S.C.R. Piemonte S.p.A. si riserva la facoltà di richiedere al Fornitore, alle stesse condizioni e corrispettivi, di incrementare il quantitativo massimo, fino a concorrenza di un quinto dell’importo massimo del contratto, ai sensi dell’art. 106 comma 12 del D. Lgs. 50/2016 e s.m.i.

Opzione di proroga

Nella sola ipotesi in cui alla scadenza del termine di cui sopra non sia esaurito l’importo stabilito per ciascun Lotto, l’Accordo Quadro potrà essere prorogato per i Lotti non esauriti fino ad un massimo di ulteriori 6 (sei) mesi, previa comunicazione scritta da inviarsi al Fornitore da parte di S.C.R. Piemonte S.p.A.

II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

Iscrizione nel registro tenuto dalla Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura oppure nel registro delle commissioni provinciali per l’artigianato per attività coerenti con quelle oggetto della presente procedura di gara.

Il concorrente non stabilito in ITALIA ma in altro Stato membro o in uno dei Paesi di cui all’art. 83, comma 3 del codice, presenta dichiarazione giurata o secondo le modalità vigenti nello Stato nel quale è stabilito.

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
Procedura accelerata
Motivazione:

Prematuro esaurimento, o comunque quantitativi non sufficienti alla gestione della pandemia da covid-19 per tutta la sua durata ipotetica, della procedura di pari oggetto (gara 101/2020) effettuata per gestione recrudescenza pandemia.

IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
L’avviso comporta la conclusione di un accordo quadro
Accordo quadro con diversi operatori
Numero massimo di partecipanti all'accordo quadro previsto: 3
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: sì
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 20/11/2020
Ora locale: 12:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 6 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 20/11/2020
Ora locale: 14:00
Luogo:

Seduta telematica

Informazioni relative alle persone ammesse e alla procedura di apertura:

Per la partecipazione alla seduta telematica sarà inviato a ciascun concorrente, in orario successivo al termine di presentazione delle offerte e per mezzo della funzionalità «comunicazioni procedura» presente sulla piattaforma Sintel, il link e l’ID per la partecipazione alla seduta.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: sì
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
Sarà accettata la fatturazione elettronica
VI.3)Informazioni complementari:

1) provvedimento di indizione: disposizione del consigliere delegato di SCR Piemonte SpA n. 393 del 9.11.2020;

2) le eventuali richieste di chiarimenti di carattere procedurale, amministrativo e tecnico, inerenti alla presente procedura di gara, dovranno essere presentate esclusivamente per mezzo della funzione «comunicazioni della procedura» presente sulla piattaforma Sintel entro e non oltre il termine perentorio del giorno giovedì 12.11.2020 ore 12:00; non saranno ritenute valide richieste pervenute in modalità differenti.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Tribunale amministrativo Regione Piemonte
Indirizzo postale: corso Stati Uniti 45
Città: Torino
Codice postale: 10128
Paese: Italia
Tel.: +39 0115576411
VI.4.3)Procedure di ricorso
Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi:

Si richiama quanto previsto dal D.Lgs. del 20.3.2010, n. 53

VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: SCR Piemonte SpA — direzione Appalti
Città: Torino
Codice postale: 10100
Paese: Italia
E-mail: emergenza.covid@cert.scr.piemonte.it
Tel.: +39 0116548329
Fax: +39 0116599161
Indirizzo Internet: www.scr.piemonte.it
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
09/11/2020