Servizi - 570241-2019

02/12/2019    S232    Servizi - Avviso di gara - Procedura aperta 

Italia-Reggio Emilia: Servizi di monitoraggio o controllo delle acque sotterranee

2019/S 232-570241

Bando di gara – Servizi di pubblica utilità

Servizi

Base giuridica:

Direttiva 2014/25/UE

Sezione I: Ente aggiudicatore

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: IREN S.p.A. (in nome e per conto di IRETI S.p.A. e di altre società del gruppo)
Indirizzo postale: Via Nubi di Magellano 30
Città: Reggio Emilia
Codice NUTS: ITH53
Codice postale: 42123
Paese: Italia
Persona di contatto: Direzione approvvigionamenti, logistica e servizi — Ufficio assistenza appalti
E-mail: appalti_aa@gruppoiren.it

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: https://portaleacquisti.gruppoiren.it

Indirizzo del profilo di committente: https://portaleacquisti.gruppoiren.it

I.2)Appalto congiunto
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: https://portaleacquisti.gruppoiren.it
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate in versione elettronica: https://portaleacquisti.gruppoiren.it
I.6)Principali settori di attività
Altre attività: Multiservizi

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

T_3672 — accordo quadro servizio di monitoraggio nelle reti fognarie

Numero di riferimento: 3672
II.1.2)Codice CPV principale
90733700
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

Accordo quadro — servizio di monitoraggio delle reti fognarie — C.I.G. 808161145F.

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 1 210 000.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:
II.2.2)Codici CPV supplementari
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITH53
Codice NUTS: ITH52
Codice NUTS: ITH51
Codice NUTS: ITC33
Codice NUTS: ITC34
Codice NUTS: ITC31
Codice NUTS: ITC32
Codice NUTS: ITC12
Luogo principale di esecuzione:

Comuni della Emilia-Romagna (prov. RE. PR, PC), della Liguria (prov. GE, SP, IM, SV) e del Piemonte (prov. VC), dove la committente gestisce il servizio idrico integrato.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Formano oggetto dell’appalto le prestazioni necessarie per lo svolgimento di campagne di monitoraggio delle portate, delle piogge e dei parametri di qualità (COD e Solidi sospesi) delle acque reflue, al fine di verificare il corretto funzionamento delle reti fognarie in tempo secco e in tempo di pioggia, di individuare l’eventuale presenza di infiltrazioni di acque parassite e la loro distribuzione nei tratti dei collettori fognari, di quantificare e qualificare i parametri necessari per una corretta taratura di modelli matematici di rete fognaria, per ottenere un corretto dimensionamento degli impianti di trattamento delle acque reflue. Le campagne di monitoraggio sono comprensive di tutte le attività necessarie, ossia dell’installazione-disinstallazione dei misuratori, della gestione delle manutenzioni atte a garantire la correttezza e la continuità delle misure, della verifica, della validazione e dell’analisi dei dati.

Il valore totale stimato dell’appalto, riferito alla durata contrattuale, comprensivo dell’opzione di rinnovo annuale, ammonta fino alla concorrenza di 1 154 800 EUR (IVA esclusa) oltre 55 200,00 EUR per oneri di sicurezza da interferenza ex D.Lgs. n. 81/2008 e s.m.i. non soggetti a ribasso (importo triennale + rinnovo annuale).

L’importo triennale complessivo dell’appalto a base d’asta, ammonta fino alla concorrenza di 868 500,00 EUR oltre 41 500,00 EUR per oneri di sicurezza da interferenza ex D.Lgs. n. 81/2008 e s.m.i. non soggetti a ribasso ed è così articolato:

a) importo servizi fino alla concorrenza di: 868 500,00 EUR;

b) oneri di sicurezza interferenziali ex D.Lgs. n. 81/2008 e s.m.i. (non soggetti a ribasso): 41 500,00 EUR.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 910 000.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 36
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: sì
Descrizione dei rinnovi:

Contratto rinnovabile di ulteriori 12 mesi.

L'importo dell'eventuale rinnovo annuale stimato fino alla concorrenza di 300 000,00 EUR così suddiviso:

c) importo servizi fino alla concorrenza di: 286 300,00 EUR;

d) oneri di sicurezza interferenziali ex D.Lgs. n. 81/2008 e s.m.i. (non soggetti a ribasso): 13 700,00 EUR.

II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

a) iscrizione alla Camera di commercio (o in uno dei registri professionali o commerciali dello Stato di residenza se si tratta di uno Stato dell'UE, in conformità a quanto previsto dall'art. 83, c. 3, del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i.) per attività inerenti l'oggetto della gara;

b) inesistenza delle condizioni di esclusione di cui all’art. 80 del D.Lgs. 50/2016 e s.m.i.

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

a) aver eseguito nei 3 anni antecedenti l’inoltro per la pubblicazione del bando sulla GUUE servizi analoghi a quelle oggetto di gara (dove per analoghi si intendono: campagne di monitoraggio sulla rete fognaria compresa l’installazione e la gestione di misuratori di portata area velocity), per un importo complessivo pari o superiore a 250 000,00 EUR, di cui almeno un servizio pari a 40 000,00 EUR;

b) aver gestito in contemporanea, negli ultimi 3 anni antecedenti l’inoltro per la pubblicazione del bando sulla GUUE, all’interno di uno stesso servizio, almeno n. 15 misuratori di portata area velocity;

c) possesso della certificazione UNI EN ISO 9001:2015, in corso di validità.

III.1.4)Norme e criteri oggettivi di partecipazione
III.1.5)Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati
III.1.6)Cauzioni e garanzie richieste:

È richiesta la presentazione di una cauzione provvisoria da costituirsi nelle modalità indicate nel disciplinare di gara.

All'aggiudicatario sarà richiesta cauzione definitiva da costituirsi per l'importo e nelle modalità indicate del disciplinare di gara.

III.1.7)Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia:
III.1.8)Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento di operatori economici aggiudicatario dell'appalto:
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.1)Informazioni relative ad una particolare professione
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:
III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
L’avviso comporta la conclusione di un accordo quadro
Accordo quadro con un unico operatore
IV.1.4)Informazioni relative alla riduzione del numero di soluzioni o di offerte durante la negoziazione o il dialogo
IV.1.6)Informazioni sull'asta elettronica
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: sì
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 13/01/2020
Ora locale: 12:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 14/01/2020
Ora locale: 10:30
Luogo:

Si procederà in seduta pubblica presso la sede IREN di strada Borgoforte 22, Piacenza, all'apertura delle buste digitali.

Informazioni relative alle persone ammesse e alla procedura di apertura:

Alla seduta sono ammessi i legali rappresentanti dei concorrenti, muniti di CCIAA a comprova, o persone munite di specifica delega loro conferita dai suddetti legali rappresentanti.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: sì
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
VI.3)Informazioni complementari:

1) la presente procedura viene gestita interamente per via telematica ex art. 58 del D.Lgs. 50/2016, attraverso il portale acquisti di IREN S.p.A. conforme all'allegato XI al D.Lgs. 50/16, raggiungibile all'URL: https:// portaleacquisti.gruppoiren.it, sezione bandi e avvisi, secondo le modalità previste nel disciplinare di gara; la documentazione ufficiale di gara è integralmente disponibile, per via elettronica, sul suddetto portale acquisti; sul medesimo sito si provvederà anche a pubblicare le eventuali revisioni e/o errata corrige ai documenti di gara che si dovessero rendere necessarie nel corso della procedura; si invitano, pertanto, i concorrenti a verificare le eventuali comunicazioni che venissero pubblicate; essendo le stesse rese disponibili a tutti i concorrenti, si considereranno, comunque, lette;

2) relativamente all'indicazione di cui al punto IV.2.2) «Termine per il ricevimento delle offerte e delle domande di partecipazione», si precisa che la data indicata va intesa come scadenza, a pena di esclusione dalla gara, per la presentazione delle offerte;

3) le imprese che non hanno sede in Italia potranno produrre documentazione assimilabile a quella richiesta nel presente bando, secondo la legislazione del paese di appartenenza;

4) per ulteriori informazioni si rinvia al disciplinare di gara.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Tribunale amministrativo regionale
Città: Genova
Paese: Italia
VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
VI.4.3)Procedure di ricorso
VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Tribunale amministrativo regionale
Città: Genova
Paese: Italia
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
27/11/2019