Forniture - 601529-2021

24/11/2021    S228

Italia-Roma: Elettricità

2021/S 228-601529

Bando di gara – Servizi di pubblica utilità

Forniture

Base giuridica:
Direttiva 2014/25/UE

Sezione I: Ente aggiudicatore

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Grandi Stazioni Rail s.p.a.
Indirizzo postale: Via Giolitti 34
Città: Roma
Codice NUTS: IT Italia
Codice postale: 00185
Paese: Italia
Persona di contatto: Direzione Acquisti
E-mail: affidamentigsrail@legalmail.it
Tel.: +39 0647841482
Fax: +39 064823915
Indirizzi Internet:
Indirizzo principale: https://acquistionline.grandistazioni.it
Indirizzo del profilo di committente: www.grandistazioni.it
I.3)Comunicazione
L'accesso ai documenti di gara è limitato. Ulteriori informazioni sono disponibili presso: https://acquistionline.grandistazioni.it
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate in versione elettronica: https://acquistionline.grandistazioni.it
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato
I.6)Principali settori di attività
Altre attività: valorizzazione e gestione dei complessi immobiliari delle stazioni ferroviarie

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Fornitura di energia elettrica nei complessi immobiliari delle stazioni ferroviarie gestite da Grandi Stazioni Rail s.p.a.

Numero di riferimento: 114/2021
II.1.2)Codice CPV principale
09310000 Elettricità
II.1.3)Tipo di appalto
Forniture
II.1.4)Breve descrizione:

Fornitura di energia elettrica nei complessi immobiliari delle stazioni ferroviarie di Bari Centrale, Bologna Centrale, Firenze Santa Maria Novella, Genova Brignole, Genova Piazza Principe, Milano Centrale, Napoli Centrale, Palermo Centrale, Roma Termini, Roma Tiburtina, Torino Porta Nuova, Venezia Mestre, Venezia Santa Lucia, Verona Porta Nuova.

Lotto unico (CIG 8988612546).

Importo a base di gara € 32.070.166,00 oltre IVA, comprensivo dell'opzione di proroga della durata contrattuale di cui al successivo punto II.2.11.

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 32 070 166.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: IT Italia
Luogo principale di esecuzione:

Bari C.le, Bologna C.le, Firenze S.M.N., Genova B., Genova P.P., Milano C.le, Napoli C.le, Palermo Ce.le, Roma Termini, Roma Tiburtina, Torino P.N., Venezia M., Venezia S.L., Verona P.N.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Fornitura di energia elettrica, sia in media che in bassa tensione, per l'alimentazione dei punti di consegna (POD) intestati a Grandi Stazioni Rail s.p.a., destinata al funzionamento degli impianti situati nei complessi immobiliari delle stazioni ferroviarie sopra indicate, nonché la prestazione dei servizi accessori descritti ai paragrafi 5), 6), 7) e 8) del capitolato tecnico

I POD attualmente attivi intestati a GS Rail sono 78, di cui 55 in bassa tensione e 23 in media tensione, dettagliatamente descritti nel capitolato tecnico.

La quantità annua massima stimata della fornitura è pari a complessivi 73.200 MWh/anno (fornitura base). È altresì oggetto della presente gara la fornitura opzionale stimata fino ad un massimo di complessivi ulteriori 10.000 MWh/anno.

L’energia elettrica oggetto della presente gara deve provenire da fonti rinnovabili per il 100% dei consumi annui fatturati.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 32 070 166.00 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 24
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: sì
Descrizione delle opzioni:

La stazione appaltante si riserva la facoltà di:

- prorogare la durata contrattuale fino ad un massimo di ulteriori 6 mesi, per un importo massimo pari a Euro 6.414.033,00, alle medesime condizioni contrattuali;

- prorogare la durata del contratto, limitatamente al tempo necessario alla conclusione delle procedure per l’individuazione di un nuovo contraente, agli stessi prezzi, patti e condizioni, riservandosi di richiederne di più favorevoli ai sensi dell’art. 106 comma 11 D. Lgs. 50/2016.

II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

— inesistenza delle cause di esclusione di cui all'art. 80 del D.Lgs. 50/2016;

- iscrizione nel Registro tenuto dalla Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura per attività coerenti con quelle oggetto dell’affidamento, in conformità con quanto previsto dall’art. 83, comma 3, del D.Lgs. n. 50/2016.

Al soggetto di altro Stato membro non residente in Italia è richiesta la prova dell’iscrizione, secondo le modalità vigenti nello Stato di residenza, in uno dei registri professionali o commerciali di cui all’allegato

XVI del D. Lgs. 50/2016, mediante dichiarazione giurata o secondo le modalità vigenti nello Stato membro nel quale è stabilito ovvero mediante attestazione, sotto propria responsabilità, che il certificato prodotto è stato rilasciato da uno dei registri professionali o commerciali istituiti nel Paese in cui è residente.

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.6)Cauzioni e garanzie richieste:

Garanzia provvisoria e garanzia definitiva come indicato nei documenti di gara.

III.1.7)Principali modalità di finanziamento e di pagamento e/o riferimenti alle disposizioni applicabili in materia:

I corrispettivi d'appalto verranno liquidati secondo le modalità e alle condizioni indicate nello schema di contratto.

Il contratto è soggetto agli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari di cui all'art. 3 della L. 136/2010.

III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:

Le condizioni di esecuzione della fornitura sono illustrate nello schema di contratto e relativi allegati, nonché negli atti in esso richiamati.

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: no
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 20/12/2021
Ora locale: 13:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 6 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 21/12/2021
Ora locale: 15:00
Luogo:

Eventuali modifiche alla data/ora fissate per la seduta di apertura delle offerte verranno rese note attraverso

il portale acquisti nella Sezione “Bandi e Avvisi in corso” – “114/2021- Fornitura di energia elettrica".

La procedura di gara è svolta interamente in modalità telematica ai sensi dell’art. 58 del D Lgs. 50/2016.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
Sarà accettata la fatturazione elettronica
VI.3)Informazioni complementari:

La procedura di gara si svolge in modalità telematica ai sensi dell’art. 58 del D.Lgs. n. 50/2016, attraverso il Portale acquisti di Grandi Stazioni Rail SpA (http://acquistionline.grandistazioni.it), raggiungibile anche dal sito:www.grandistazioni.it

Per partecipare alla gara il concorrente deve iscriversi al suddetto Portale e disporre di un indirizzo di posta elettronica certificata. Il legale rappresentante deve disporre della firma digitale in corso di validità. Le istruzioni di registrazione sono contenute nel documento «Istruzioni per la registrazione e l’abilitazione al Portale acquisti di Grandi Stazioni Rail SpA» disponibile sul Portale acquisiti nella sezione «Istruzioni». È possibile chiedere chiarimenti tramite l'area «Messaggi» della gara telematica secondo quanto previsto dal paragrafo 2.2 del Disciplinare di gara. Le comunicazioni di cui all'art. 76 del D. Lgs. n. 50/2016 verranno effettuate attraverso l'area «Messaggi» della gara telematica.

Le specifiche prescrizioni riguardanti la partecipazione alla procedura, le modalità e i termini di presentazione della domanda di partecipazione e delle offerte, il possesso e le modalità di attestazione dei requisiti minimi di ammissione di cui ai precedenti punti III.1.1), III.1.2) e III.1.3), le cause di esclusione dalla gara, i criteri di aggiudicazione, lo svolgimento della procedura e le altre informazioni ai fini della aggiudicazione e stipula del contratto, sono contenute nel disciplinare di gara e relativi allegati e negli altri documenti di gara. Tali documenti sono disponibili nell’area «Allegati bando» della gara telematica «114/2021 — Fornitura di energia elettrica» previa registrazione.

Responsabile del procedimento per la fase di affidamento: dott.ssa Monica Tito

Responsabile del procedimento per la fase di esecuzione: ing. Andrea Abate

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: Tribunale amministrativo regionale per il Lazio, Roma
Indirizzo postale: via Flaminia 189
Città: Roma
Codice postale: 00196
Paese: Italia
Indirizzo Internet: https://www.giustizia-amministrativa.it
VI.4.3)Procedure di ricorso
Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi:

Avverso il presente bando è proponibile ricorso al TAR Lazio, Roma, entro 30 giorni dalla data di pubblicazione dello stesso sulla GURI.

VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
19/11/2021