Forniture - 66561-2019

12/02/2019    S30    - - Forniture - Avviso di gara - Procedura aperta 

Italia-Bologna: Apparecchiatura elettromeccanica

2019/S 030-066561

Bando di gara

Forniture

Legal Basis:

Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Hera S.p.A.
Viale Carlo Berti Pichat 2–4
Bologna
40127
Italia
Persona di contatto: Funzione Gare e Normativa
Tel.: +39 051287060
E-mail: gare.normativa@pec.gruppohera.it
Codice NUTS: ITH55

Indirizzi Internet:

Indirizzo principale: www.gruppohera.it

Indirizzo del profilo di committente: http://www.gruppohera.it/fornitori/

I.2)Appalto congiunto
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: www.gruppohera.it/fornitori/bandi/
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate in versione elettronica: http://portal.gruppohera.it/irj/portal
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate all'indirizzo sopraindicato
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Altro tipo: Impresa pubblica ai sensi dell’art. 3, comma 1, lettera t), del D.Lgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii.
I.5)Principali settori di attività
Altre attività: Ambiente – Produzione, trasporto e distribuzione di gas e calore – Elettricità – Acqua

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Procedura aperta per la conclusione di un accordo quadro con un unico operatore economico per la fornitura di «cassetto meccatronico da 30 lt».

Numero di riferimento: Procedimento SRM n. 1812000920 – CIG 77494318C2
II.1.2)Codice CPV principale
31720000
II.1.3)Tipo di appalto
Forniture
II.1.4)Breve descrizione:

La procedura aperta è finalizzata alla conclusione di un accordo quadro, con un unico operatore economico, ai sensi dell’art. 54, comma 3, del D.Lgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii., in forza del quale la società Uniflotte S.r.l., appartenente al Gruppo Hera, affiderà la fornitura di un «cassetto meccatronico» (esclusivamente della parte meccanica), capace di contenere RSU non differenziato per un volume di ca. 30 lt.

La presente procedura prevede che parte degli approvvigionamenti derivanti dall’accordo quadro saranno assistiti da finanziamento pubblico di cui si riportano i relativi CUP. — n. 1 871 cassetti meccatronici – CUP H39D15000540006

— n. 870 cassetti meccatronici — CUP H39D17001280006

— Quantità indicativa e presunta di n. 2 759 cassetti meccatronici — nessun finanziamento pubblico

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 2 640 000.00 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.1)Denominazione:
II.2.2)Codici CPV supplementari
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITH
Luogo principale di esecuzione:

Territorio gestito dal Gruppo Hera.

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

La procedura aperta è finalizzata alla conclusione di un accordo quadro, con un unico operatore economico, ai sensi dell’art. 54, comma 3, del D.Lgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii., in forza del quale la società Uniflotte S.r.l., appartenente al Gruppo Hera, affiderà la fornitura di una quantità indicativa e presunta di 5 500 «cassetti meccatronici» (esclusivamente della parte meccanica) capaci di contenere RSU non differenziato per un volume di ca. 30 lt.

Per la descrizione puntuale della fornitura si rinvia al Capitolato Speciale di Fornitura e alla Specifica Tecnica.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
I criteri indicati di seguito
Prezzo
II.2.6)Valore stimato
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 36
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: sì
Descrizione dei rinnovi:

Facoltà di rinnovo di ulteriori 12 mesi, agli stessi prezzi, patti e condizioni, qualora, a giudizio della Committente, sussistano precise esigenze connesse alla necessità di assicurare un’economica ed efficiente gestione del servizio e/o ad evitare interruzioni per l’utenza e/o a raccordare l’indizione della nuova gara a prossime modifiche normative e/o regolamentari e/o variazioni sui servizi.

II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.12)Informazioni relative ai cataloghi elettronici
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

Per completezza di informazioni si rinvia al bando integrale disponibile al link www.gruppohera.it/fornitori/bandi/, in particolare si rinvia a quanto prescritto al punto III.1) e III.1.1) del bando stesso.

a) dichiarazione di iscrizione al Registro delle Imprese della C.C.I.A.A., contenente tutte le informazioni puntualmente indicate nella modulistica allegata al suddetto disciplinare di gara (Allegato B);

b) dichiarazione relativa alla insussistenza delle cause di esclusione di cui all’art. 80 del D.Lgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii., come puntualmente indicate nella modulistica allegata al suddetto disciplinare di gara (Allegato B ed eventualmente Allegato C), ivi comprese le dichiarazioni in merito al citato art. 80 da parte di eventuali soggetti cessati, come puntualmente indicate nella modulistica allegata al suddetto disciplinare di gara (Allegato D);

c) dichiarazione dalla quale risulti l’adempimento all’interno dell’Operatore Economico rappresentato degli obblighi in materia di sicurezza previsti dalla vigente normativa;

d) dichiarazione dalla quale risulti l’indicazione delle amministrazioni competenti/enti presso i quali la Stazione Appaltante potrà effettuare le verifiche d’ufficio sul possesso dei requisiti di cui all’art. 80 del D.Lgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii. completa di tutti i recapiti (fax, telefono, PEC) necessari per l’inoltro delle relative richieste;

e) dichiarazione dalla quale risulti la presa visione ed accettazione delle disposizioni contenute nei documenti del Gruppo Hera, tutti visionabili sulla piattaforma online SRM, nell’area riservata agli Operatori Economici, al percorso Area Documentale/Documenti Qualifica/Documentazione standard/A) Importante — Documenti da visionare e accettare, nonché le disposizioni contenute nella Nota Informativa gestione Elenco Fornitori Gruppo Hera, disponibile sulla piattaforma online SRM, nell’area riservata agli Operatori Economici, al percorso Area Documentale/Documenti Qualifica/Documentazione standard/B) — Documenti utili alla qualifica Elenco Fornitori Gruppo Hera, e le disposizioni contenute nel Manuale requisiti tecnologici per accedere al portale, disponibile al link http://www.gruppohera.it/fornitori/diventare_fornitore/helpdesk/pagina22.html

f) dichiarazione di prendere atto che per la ricezione di ogni eventuale comunicazione di cui all’art. 76 del D.Lgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii. e/o di richieste di chiarimento e/o integrazione della documentazione presentata, la Stazione Appaltante potrà utilizzare l’indirizzo di posta elettronica certificata dell’Operatore Economico indicata dallo stesso nei propri dati identificativi ovvero, in caso di impossibilità, il no fax della Contact Person registrata nel sistema SRM.

In caso di costituendo Raggruppamento Temporaneo di Concorrenti, tale dichiarazione deve essere resa solo dall’Operatore Economico Capogruppo mandatario, così come nel caso di Consorzio deve essere resa solo dal Consorzio e non anche dai Consorziati indicati quali esecutori delle attività oggetto dell’appalto;

g) dichiarazione di autorizzare la Stazione Appaltante a compiere, ai sensi del GDPR UE 2016/679, il trattamento dei dati forniti dal dichiarante nel presente procedimento, al solo fine di svolgere la propria attività istituzionale;

h) dichiarazione dalla quale risulti la conformità agli originali posseduti dall’Operatore Economico di tutte le copie dei documenti presentati secondo quanto previsto nel presente bando;

i) dichiarazione dalla quale risulti di aver reso tutte le dichiarazioni richieste nel presente bando nella consapevolezza delle sanzioni penali previste dall’art. 76 del D.P.R. n. 445/2000.

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

j) copia di idonea referenza bancaria, di data non anteriore a 2 (due) mesi dalla data del presente bando, di almeno 1 (uno) istituto di credito, autorizzato ai sensi del D.Lgs. n. 353/90 e ss.mm.ii., attestante la capacità economica e finanziaria dell’Operatore Economico concorrente.

— In caso di partecipazione in costituendo Raggruppamento Temporaneo/Consorzio Ordinario di Concorrenti, si richiede che sia l’Operatore Economico designato quale Capogruppo-Mandatario sia ciascun Operatore Economico designato quale mandante, forniscano idonea referenza bancaria, di almeno un istituto di credito ciascuno, attestante la capacità economica e finanziaria dell’Operatore Economico stesso;

— In caso di partecipazione di Consorzi di cui all’art. 45, comma 2, lett. b) e c) del D.Lgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii., il presente requisito dovrà essere posseduto dal Consorzio stesso.

k) dichiarazione attestante che nel Registro delle Imprese della C.C.I.A.A. (se concorrente italiano) oppure nel registro professionale o commerciale di cui al D.Lgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii., art. 83, comma 3 (se concorrente straniero) nel quale il concorrente è iscritto è indicata una «tipologia di attività economica d’Impresa» pertinente con l’oggetto della presente procedura di gara, come si evince dai dati dichiarati nella documentazione prodotta a corredo dell’istanza di partecipazione.

— In caso di partecipazione di Consorzi di cui all’art. 45, comma 2, lett. b) e c) del D.Lgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii. il presente requisito dovrà essere posseduto dal Consorzio stesso; si precisa, altresì, che, in caso di Consorzi di cui all’art. 45, comma 2, lett. c) del predetto D.Lgs., il Consorzio stesso potrà spendere oltre ai propri requisiti, anche quelli delle consorziate esecutrici e, mediante avvalimento, quelli delle consorziate non esecutrici, i quali vengono computati cumulativamente in capo al consorzio.

— In caso di partecipazione di RTI di tipo orizzontale, tale requisito dovrà essere posseduto da tutti gli Operatori Economici facenti parte del R.T.I.;

— In caso di partecipazione di Consorzi ordinari di tipo orizzontale, tale requisito deve essere posseduto dalla Consorziata deputata al materiale svolgimento delle attività. Qualora vengano indicate più Consorziate esecutrici, tale requisito deve essere posseduto almeno dalla consorziata indicata come capogruppo.

III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Elenco e breve descrizione dei criteri di selezione:

l) copia di certificazione in corso di validità, di Sistema di qualità conforme alle norme europee della serie UNI EN ISO 9001:2015 rilasciata da un Ente di certificazione accreditato ai sensi della norma internazionale UNI CEI EN ISO/IEC 17021 da ACCREDIA o da altro Ente di Accreditamento firmatario degli accordi di mutuo riconoscimento (MLA) che riporti nel campo di applicazione della certificazione esplicito riferimento riconducibile ad forniture/attività afferenti a quelle oggetto del presente bando.

In riferimento al presente requisito di capacità professionale e tecnica si specifica che valgono le seguenti disposizioni:

— In caso di partecipazione di Consorzi di cui all’art. 45, comma 2, lett. b) e c) del D.Lgs. n. 50/2016 e ss.mm.ii. il presente requisito dovrà essere posseduto dal Consorzio stesso; si precisa, altresì, che, in caso di Consorzi di cui all’art. 45, comma 2, lett. c) del predetto D.Lgs., il Consorzio stesso potrà spendere oltre ai propri requisiti, anche quelli delle consorziate esecutrici e, mediante avvalimento, quelli delle consorziate non esecutrici, i quali vengono computati cumulativamente in capo al consorzio.

— In caso di partecipazione di RTI di tipo orizzontale, tale requisito dovrà essere posseduto almeno dall’Operatore Economico designato come Capogruppo-Mandatario del R.T.I.;

— In caso di partecipazione di Consorzi ordinari di tipo orizzontale, tale requisito deve essere posseduto dalla Consorziata deputata al materiale svolgimento delle attività. Qualora vengano indicate più Consorziate esecutrici, tale requisito deve essere posseduto almeno dalla consorziata indicata come capogruppo.

III.1.5)Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:
III.2.3)Informazioni relative al personale responsabile dell'esecuzione del contratto d'appalto

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
L’avviso comporta la conclusione di un accordo quadro
Accordo quadro con un unico operatore
IV.1.4)Informazioni relative alla riduzione del numero di soluzioni o di offerte durante la negoziazione o il dialogo
IV.1.6)Informazioni sull'asta elettronica
Ricorso ad un'asta elettronica
Ulteriori informazioni sull'asta elettronica:

Trattasi di procedura telematica.

IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: no
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.1)Pubblicazione precedente relativa alla stessa procedura
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 26/03/2019
Ora locale: 15:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 27/03/2019
Ora locale: 10:00
Luogo:

In seduta riservata presso la sede legale della Stazione appaltante.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: sì
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
VI.3)Informazioni complementari:

Per completezza di informazioni si rinvia al bando integrale disponibile al link www.gruppohera.it/fornitori/bandi/,in particolare si rinvia a quanto prescritto al punto VI.3) del bando stesso.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Tribunale Amministrativo Regionale per l’Emilia-Romagna
Strada Maggiore 53
Bologna
40125
Italia
VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
VI.4.3)Procedure di ricorso
VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
08/02/2019