Servizi - 672585-2021

29/12/2021    S253

Italia-Roma: Servizi architettonici, di ingegneria e pianificazione

2021/S 253-672585

Rettifica

Avviso relativo a informazioni complementari o modifiche

Servizi

(Supplemento alla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea, 2021/S 247-653827)

Base giuridica:
Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice/ente aggiudicatore

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A.
Indirizzo postale: Via Salaria 691
Città: Roma
Codice NUTS: ITI43 Roma
Codice postale: 00138
Paese: Italia
Persona di contatto: Avv. Alessio Alfonso Chimenti
E-mail: bandigara@ipzs.it
Fax: +39 0685082517
Indirizzi Internet:
Indirizzo principale: http://www.ipzs.it
Indirizzo del profilo di committente: http://www.ipzs.it

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

Servizio di collaudo in corso d’opera relativo all’intervento di riqualificazione dell’immobile sito in Roma, via Principe Umberto n. 4

Numero di riferimento: 8319911
II.1.2)Codice CPV principale
71240000 Servizi architettonici, di ingegneria e pianificazione
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

Oggetto dell’affidamento sono tutti i servizi inerenti al collaudo tecnicoamministrativo, la revisione contabile, il collaudo statico delle strutture e il collaudo tecnico-funzionale degli impianti, in corso d’opera e finali, ai sensi degli artt. 102 e 150 del D.Lgs. 50/2016, degli artt. dal 215 al 238 del D.P.R. 207/2010, dell’art. 24 del D.M. MiBACT 154/2017 e dell’art. 67 del D.P.R. 380/2001 relativamente ai lavori di restauro e risanamento conservativo dell’immobile sito a Roma, in via Principe Umberto n. 4.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
24/12/2021
VI.6)Riferimento dell'avviso originale
Numero dell'avviso nella GU S: 2021/S 247-653827

Sezione VII: Modifiche

VII.1)Informazioni da correggere o aggiungere
VII.1.2)Testo da correggere nell'avviso originale
Numero della sezione: 4.2.7
anziché:
Data: 14/12/2021
leggi:
Data: 14/01/2022
Numero della sezione: 6.3.
anziché:

La procedura di gara sarà interamente gestita sul Sistema telematico di acquisto del Poligrafico accessibile all’indirizzo www.eproc.ipzs.it, ai sensi dell’art. 58 del D.Lgs. 50/2016; per partecipare gli Operatori Economici interessati dovranno pertanto preventivamente ed obbligatoriamente registrarsi al portale www.eproc.ipzs.it secondo le modalità descritte nel Disciplinare di gara.La durata del contratto potrà essere prorogata, ai sensi dell’art. 106 c. 11 del D.Lgs. 50/2016, per il tempo strettamente necessario alla conclusione delle procedure necessarie per l'individuazione di un nuovo contraente. In tal caso il contraente sarà tenuto all'esecuzione delle prestazioni previste nel contratto agli stessi prezzi, patti e condizioni o più favorevoli per il Poligrafico.Le prescrizioni relative alla modalità di presentazione della documentazione richiesta, nonché le indicazioni relative allo svolgimento della procedura, sono contenute nel bando e nel disciplinare di gara cui si rinvia. Detti documenti sono reperibili in formato elettronico sul sito www.eproc.ipzs.it nella sezione relativa alla procedura di gara. Eventuali informazioni complementari e/o chiarimenti circa l'oggetto dell’appalto e/o le modalità di partecipazione alla gara, potranno essere richiesti utilizzando l’apposita sezione "Comunicazioni Gara" del Sistema per la gara in oggetto. Le richieste, che dovranno essere formulate in lingua italiana, dovranno pervenire entro ______________________________.Le operazioni di apertura delle "buste virtuali" potranno essere seguite da ciascun partecipante alla procedura anche collegandosi da remoto al Sistema telematico di acquisto del Poligrafico.Il concorrente accetta di ricevere le comunicazioni di cui all’art. 76 del D.Lgs. 50/2016 nell’apposita sezione "Comunicazioni Gara" del Sistema per la gara in oggetto nonché indica il domicilio eletto alternativo per le suddette comunicazioni nel caso di indisponibilità del Sistema e comunque in ogni caso in cui il Poligrafico lo riterrà opportuno.Il presente bando di gara non vincola in alcun modo la stazione appaltante, che si riserva in qualsiasi momento la facoltà di non dar seguito alla procedura, di sospenderla e/o annullarla ovvero di prorogarne i termini, senza che i concorrenti possano avanzare alcuna pretesa al riguardo.

leggi:

La procedura di gara sarà interamente gestita sul Sistema telematico di acquisto del Poligrafico accessibile all’indirizzo www.eproc.ipzs.it, ai sensi dell’art. 58 del D.Lgs. 50/2016; per partecipare gli Operatori Economici interessati dovranno pertanto preventivamente ed obbligatoriamente registrarsi al portale www.eproc.ipzs.it secondo le modalità descritte nel Disciplinare di gara.La durata del contratto potrà essere prorogata, ai sensi dell’art. 106 c. 11 del D.Lgs. 50/2016, per il tempo strettamente necessario alla conclusione delle procedure necessarie per l'individuazione di un nuovo contraente. In tal caso il contraente sarà tenuto all'esecuzione delle prestazioni previste nel contratto agli stessi prezzi, patti e condizioni o più favorevoli per il Poligrafico. Le prescrizioni relative alla modalità di presentazione della documentazione richiesta, nonché le indicazioni relative allo svolgimento della procedura, sono contenute nel bando e nel disciplinare di gara cui si rinvia. Detti documenti sono reperibili in formato elettronico sul sito www.eproc.ipzs.it nella sezione relativa alla procedura di gara. Eventuali informazioni complementari e/o chiarimenti circa l'oggetto dell’appalto e/o le modalità di partecipazione alla gara, potranno essere richiesti utilizzando l’apposita sezione "Comunicazioni Gara" del Sistema per la gara in oggetto. Le richieste, che dovranno essere formulate in lingua italiana, dovranno pervenire entro il 05/01/2022. Per consentire l’esecuzione del sopralluogo, facoltativo, mediante opportuna programmazione, dovrà pervenire richiesta entro e non oltre il giorno 03/01/2022. Le operazioni di apertura delle "buste virtuali" potranno essere seguite da ciascun partecipante alla procedura collegandosi da remoto al Sistema telematico di acquisto del Poligrafico in data 14/01/2022 alle ore 9.30. Il concorrente accetta di ricevere le comunicazioni di cui all’art. 76 del D.Lgs. 50/2016 nell’apposita sezione "Comunicazioni Gara" del Sistema per la gara in oggetto nonché indica il domicilio eletto alternativo per le suddette comunicazioni nel caso di indisponibilità del Sistema e comunque in ogni caso in cui il Poligrafico lo riterrà opportuno. Il presente bando di gara non vincola in alcun modo la stazione appaltante, che si riserva in qualsiasi momento la facoltà di non dar seguito alla procedura, di sospenderla e/o annullarla ovvero di prorogarne i termini, senza che i concorrenti possano avanzare alcuna pretesa al riguardo.

VII.2)Altre informazioni complementari: