Servizi - 674732-2021

31/12/2021    S255

Italia-Camposampiero: Servizi di progettazione architettonica

2021/S 255-674732

Bando di gara

Servizi

Base giuridica:
Direttiva 2014/24/UE

Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice

I.1)Denominazione e indirizzi
Denominazione ufficiale: Federazione dei Comuni del Camposampierese
Indirizzo postale: Via Cordenons n. 17
Città: Camposampiero
Codice NUTS: ITH36 Padova
Codice postale: 35012
Paese: Italia
E-mail: appalti@fcc.veneto.it
Tel.: +39 0499315638
Fax: +39 0498201669
Indirizzi Internet:
Indirizzo principale: https://fcc.tuttogare.it/index.php
Indirizzo del profilo di committente: https://fcc.tuttogare.it/index.php
I.2)Appalto congiunto
L'appalto è aggiudicato da una centrale di committenza
I.3)Comunicazione
I documenti di gara sono disponibili per un accesso gratuito, illimitato e diretto presso: https://fcc.tuttogare.it/gare/id50036-dettaglio
Ulteriori informazioni sono disponibili presso l'indirizzo sopraindicato
Le offerte o le domande di partecipazione vanno inviate in versione elettronica: https://fcc.tuttogare.it/
I.4)Tipo di amministrazione aggiudicatrice
Autorità regionale o locale
I.5)Principali settori di attività
Altre attività: Unione dei Comuni / Centrale di committenza

Sezione II: Oggetto

II.1)Entità dell'appalto
II.1.1)Denominazione:

SERVIZI DI PROGETTAZIONE «VILLA QUERINI CALZAVARA PINTON» COMUNE DI PIANIGA (VE) - CIG 90432462AE

II.1.2)Codice CPV principale
71220000 Servizi di progettazione architettonica
II.1.3)Tipo di appalto
Servizi
II.1.4)Breve descrizione:

PROCEDURA APERTA PER L’APPALTO DEI SERVIZI DI PROGETTAZIONE DEFINITIVA, CON RISERVA DI AFFIDAMENTO SUCCESSIVO, AI SENSI DELL’ART. 106, COMMA 1, LETT. A) DEL D.LGS 50/2016, DEI SERVIZI DI PROGETTAZIONE ESECUTIVA ED ESECUZIONE DEI LAVORI, DELL’INTERVENTO DI «RIQUALIFICAZIONE URBANA DELL'IMMOBILE DENOMINATO «VILLA QUERINI CALZAVARA PINTON» - 2^ STRALCIO – PER CONTO DEL COMUNE DI PIANIGA (VE), CUP D23D21000200004 - CIG 90432462AE.

II.1.5)Valore totale stimato
Valore, IVA esclusa: 421 341.60 EUR
II.1.6)Informazioni relative ai lotti
Questo appalto è suddiviso in lotti: no
II.2)Descrizione
II.2.3)Luogo di esecuzione
Codice NUTS: ITH35 Venezia
Luogo principale di esecuzione:

PIANIGA (VE)

II.2.4)Descrizione dell'appalto:

Come meglio dettagliato nella Relazione Tecnico Illustrativa del progetto di fattibilità tecnico economica posto a base di gara, l’intervento oggetto dei servizi in appalto, si pone come naturale conclusione del processo di riqualificazione della «Villa Querini, Calzavara, Pinton» intrapreso dal Comune di Pianiga (VE), con la realizzazione del primo stralcio dei lavori intervenuto con un contratto di locazione finanziaria del tipo «leasing in costruendo».

L’intervento oggetto dei servizi in appalto, 2° Stralcio funzionale, prevede il recupero totale del parco, interessato marginalmente nel 1° stralcio, e dei sfabbricati rappresentati dalle lettere C, E, F, G, H, I estesi al parco ed al giardino antistante la villa. L’obiettivo da perseguire è quello di reinserire nel patrimonio edilizio pubblico, mediante un intervento di riqualificazione, un complesso immobiliare comprensivo delle sue pertinenze, sostenendo la volontà di sollevarlo da una condizione di abbandono e degrado fino a valorizzarlo e rivitalizzarlo, aprendolo alla cittadinanza. Sotto il profilo compositivo la progettazione intende ricomporre il carattere architettonico, funzionale e strutturale delle fabbriche e delle aree, determinando la più appropriata destinazione, che riverberi sulla collettività la sua appartenenza.

Il recupero strutturale, funzionale ed anche strumentale indirizzato al «riuso» della Villa e delle sue pertinenze, quale Sede Municipale costituisce un’occasione importante sotto vari aspetti:

- «culturale», per il restauro, la conservazione e la rivitalizzazione per incontri, mostre e manifestazioni varie che, insieme al parco, risultano essere di indubbio valore aggiunto per la comunità pianighese;

- «ambientale», per la valorizzazione urbana del centro cittadino;

- «urbanistico», per la possibilità di far rivivere e riutilizzare il complesso della villa e del parco;

- «patrimoniale», in quanto appartenente alla comunità.

II.2.5)Criteri di aggiudicazione
Il prezzo non è il solo criterio di aggiudicazione e tutti i criteri sono indicati solo nei documenti di gara
II.2.6)Valore stimato
Valore, IVA esclusa: 158 426.99 EUR
II.2.7)Durata del contratto d'appalto, dell'accordo quadro o del sistema dinamico di acquisizione
Durata in mesi: 48
Il contratto d'appalto è oggetto di rinnovo: no
II.2.10)Informazioni sulle varianti
Sono autorizzate varianti: no
II.2.11)Informazioni relative alle opzioni
Opzioni: no
II.2.13)Informazioni relative ai fondi dell'Unione europea
L'appalto è connesso ad un progetto e/o programma finanziato da fondi dell'Unione europea: no
II.2.14)Informazioni complementari

Come previsto dall’art. 3 dello schema di convenzione di incarico, cui espressamente si rinvia, le prestazioni relative alla progettazione definitiva ed alla direzione lavori, sono opzionali, ai sensi dell’art. 106, comma 1, lett. a) del D.lgs 50/2016

Sezione III: Informazioni di carattere giuridico, economico, finanziario e tecnico

III.1)Condizioni di partecipazione
III.1.1)Abilitazione all’esercizio dell’attività professionale, inclusi i requisiti relativi all'iscrizione nell'albo professionale o nel registro commerciale
Elenco e breve descrizione delle condizioni:

VEDI DISCIPLINARE DI GARA

III.1.2)Capacità economica e finanziaria
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.3)Capacità professionale e tecnica
Criteri di selezione indicati nei documenti di gara
III.1.5)Informazioni concernenti contratti d'appalto riservati
Il contratto d'appalto è limitato a laboratori protetti e operatori economici il cui obiettivo sia l’integrazione sociale e professionale delle persone disabili e svantaggiate
III.2)Condizioni relative al contratto d'appalto
III.2.2)Condizioni di esecuzione del contratto d'appalto:

VEDI DISCIPLINARE DI GARA

Sezione IV: Procedura

IV.1)Descrizione
IV.1.1)Tipo di procedura
Procedura aperta
IV.1.3)Informazioni su un accordo quadro o un sistema dinamico di acquisizione
IV.1.8)Informazioni relative all'accordo sugli appalti pubblici (AAP)
L'appalto è disciplinato dall'accordo sugli appalti pubblici: no
IV.2)Informazioni di carattere amministrativo
IV.2.2)Termine per il ricevimento delle offerte o delle domande di partecipazione
Data: 02/02/2022
Ora locale: 12:00
IV.2.3)Data stimata di spedizione ai candidati prescelti degli inviti a presentare offerte o a partecipare
IV.2.4)Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte o delle domande di partecipazione:
Italiano
IV.2.6)Periodo minimo durante il quale l'offerente è vincolato alla propria offerta
Durata in mesi: 6 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte)
IV.2.7)Modalità di apertura delle offerte
Data: 02/02/2022
Ora locale: 15:00
Luogo:

Le operazioni di gara sono interamente condotte ricorrendo alla piattaforma telematica https://fcc.tuttogare.it, pertanto i concorrenti potranno seguire l’andamento della gara accedendo direttamente a detta piattaforma.

Sezione VI: Altre informazioni

VI.1)Informazioni relative alla rinnovabilità
Si tratta di un appalto rinnovabile: no
VI.2)Informazioni relative ai flussi di lavoro elettronici
Sarà accettata la fatturazione elettronica
Sarà utilizzato il pagamento elettronico
VI.3)Informazioni complementari:

Il Responsabile del Procedimento ex art. 31 del D.lgs 50/2016 è il Dott. Sandro Niero del Comune di Pianiga (VE). Il responsabile del procedimento di gara è Massimiliano Berto.

La gara di cui al presente disciplinare di gara è stata indetta con determinazione a contrarre del Responsabile del Settore Lavori Pubblici, del Comune di Pianiga (VE) n. 580 del 24.12.2021.

Alla luce del carattere di assoluta ed inderogabile urgenza rivestita dall’appalto, ai sensi del combinato disposto degli artt. 60, comma 1, 2bis, 71, 79 commi 1 e 2 del D.gs 50/2016 e s.m.i. nonché dell’art. 4 comma 1 del Decreto ministeriale infrastrutture e trasporti 2 dicembre 2016 pubblicato sulla G.U. n. 20 del 25 gennaio 2017), si precisa che i termini di presentazione dell’offerta sono stati calcolati tenendo conto che:

– il bando di gara è stato spedito, per la pubblicazione, all'Ufficio delle Pubblicazioni Ufficiali dell'Unione Europea in data 27.12.221;

– il disciplinare di gara viene pubblicato sul profilo del committente, della stazione appaltante e sul sito del MITT (Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti) e sulla piattaforma ANAC e sul sito del Comune di Pianiga dal 27.12.2021;

– sul profilo della stazione appaltante / piattaforma telematica https://fcc.tuttogare.it, oltre al disciplinare di gara, sono disponibili i modelli per la partecipazione alla gara nonché copia del Capitolato d’oneri;

– i concorrenti hanno accesso immediato e costante a copia completa dei documenti di cui al punto precedente.

Tutte le informazioni relative alla procedura di gara possono essere richieste alla centrale di committenza:

– telefono 049.9315638-613-612

– E-mail appalti@fcc.veneto.it

Si rende noto, infine, che sulla piattaforma telematica https://fcc.tuttogare.it saranno resi disponibili gli eventuali quesiti che verranno posti dai concorrenti unitamente alle risposte fornite dalla Stazione Appaltante. I quesiti e le relative risposte, resi pubblici, saranno solo quelli che a detta della centrale di committenza comportino una diversa o più precisa interpretazione delle regole di gara. Il termine ultimo entro il quale è possibile presentare i quesiti è fissato alla ore 12:00 del 26.01.2022.

VI.4)Procedure di ricorso
VI.4.1)Organismo responsabile delle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: VEDI DISCIPLINARE DI GARA
Città: Padova
Paese: Italia
VI.4.2)Organismo responsabile delle procedure di mediazione
Denominazione ufficiale: VEDI DISCIPLINARE DI GARA
Città: Padova
Paese: Italia
VI.4.3)Procedure di ricorso
Informazioni dettagliate sui termini di presentazione dei ricorsi:

Vedi disciplinare di gara.

VI.4.4)Servizio presso il quale sono disponibili informazioni sulle procedure di ricorso
Denominazione ufficiale: VEDI DISCIPLINARE DI GARA
Città: Padova
Paese: Italia
VI.5)Data di spedizione del presente avviso:
27/12/2021